Skin ADV
Sabato 20 Aprile 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Madonna di Armo

Madonna di Armo

di Antonio Bonomi



18.04.2019 Sabbio Chiese Odolo

18.04.2019 Idro Valsabbia

19.04.2019 Vestone

19.04.2019 Sabbio Chiese Odolo

18.04.2019 Vestone Valsabbia

19.04.2019 Casto

19.04.2019 Bagolino

19.04.2019 Valtenesi

19.04.2019 Vobarno Treviso Bs

19.04.2019 Vestone






17 Aprile 2019, 07.50
Lavenone Valsabbia
Territorio

Valli Resilienti, il punto a Lavenone

di red.
In occasione di un incontro che ha avuto luogo lunedì a Vestone, Valli Resilienti ha fatto il punto sulle azioni intraprese fino ad ora per lo sviluppo socio-economico delle "zone alte" di Valsabbia e Valtrompia
 
Si è tenuta luendì 15 aprile nella Sala Consiliare del Comune di Lavenone, l’Assemblea di Rete del Progetto AttivAree Valli Resilienti, che raggruppa al suo interno tutti i partner e gli "stakeholder" di progetto.

Come ha voluto sottolineare anche Elena Jachia, direttore dell’area ambiente di Fondazione Cariplo, nel suo intervento conclusivo: «Rispetto alla prima assemblea di rete c’è un abisso fantastico. Oggi in questa sala c’è un gruppo che è maturato insieme e che ha reso ciascuno di voi protagonista. Ognuno si è fatto carico della propria attività e l’ha portata avanti nel migliore dei modi».

La maturità del progetto, giunto al suo ultimo anno, e dei suoi protagonisti è emersa infatti in modo naturale e spontaneo.
Man mano che venivano raccontate le azioni di progetto, i vari referenti o i soggetti coinvolti hanno preso parola e con passione hanno raccontato cosa li ha spinti ad unirsi alla rete, quali sono stati gli effetti positivi sul territorio e quali sono le speranze per il futuro.

A dare il via alla serata Fabrizio Veronesi, dirigente dell’Area Tecnica della Comunità montana di Valle Trompia e capofila di progetto, che ha passato in rassegna tutti i driver e le azioni evidenziando lo stato di avanzamento del progetto stesso.

Hanno proseguito il racconto Francesca La Torre, responsabile di progetto per la Comunità montana di Valle Sabbia, e Claudia Pedercini, referente per tutto il comparto sociale rappresentato all’assemblea dai due presidenti dei Consorzi di Cooperative partner di progetto: Paolo Romagnosi per il Consorzio Valli e Massimo Brassoli per il Consorzio Laghi.

Si è passata poi la parola agli attori coinvolti in prima persona nelle azioni attivando un effetto ping-pong inaspettato.
Dai responsabili di Intred Spa per la Banda Ultra Larga, ai creatori dello Sportello polifunzionale in Valle Sabbia; dagli attori coinvolti nel circuito delle Valli Accoglienti e Solidali, alle cooperative attive nell’ambito dell’inclusione sociale (Fraternità Impronta per la Valle Trompia e Cogess per la Valle Sabbia).

Dai soci fondatori della prima Cooperativa di Comunità Bresciana (LINFA) ai docenti dell’Università degli Studi di Brescia coinvolti nel progetto di mappatura dell’edilizia identitaria.
Fino ad arrivare alle azioni legate alla green way, che hanno visto la presenza della FIAB di Brescia e dei ragazzi di Bike3Lands che si sono occupati di tracciare tutti i percorsi ciclabili.

Tanti quindi i partner e gli stakeholder presenti che sono intervenuti portando testimonianze, riflessioni e auspici per il futuro, segno che il progetto AttivAree  Valli Resilienti si è radicato sia fisicamente grazie a infrastrutture importanti, sia psicologicamente, nella mente di tutti i soggetti coinvolti nelle diverse azioni di progetto.

Il presidente della Comunità montana di Valle Sabbia, Giovanmaria Flocchini, ha auspicato che «ciò che si è messo in moto abbia le gambe per essere economicamente e socialmente sostenibile anche nei prossimi anni».

.fonte: comunicato stampa.


Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
16/04/2018 09:00:00
Una nuova speranza per i giovani delle valli E' stato presentato nei giorni scorsi a Nozza il progetto AttivAree che coinvolge 25 Comuni fra Valsabbia e Valtrompia, alla ricerca di nuove linee di sviluppo. L'ambiente il loro punto di forza


16/04/2018 09:00:00
Territori che valgono oro Qualità della vita? Per non parlare a vanvera bisogna poterla misurare. E misurare nel tempo. Ecco dunque nell’ampio progetto delle Valli Resilienti il ricorso alla statistica...

17/10/2018 07:00:00
Greenway, la pista ciclabile delle Valli Resilienti Al via i lavori sul tracciato Slow Bike della Greenway di Valle Trompia, la pista ciclabile delle Valli Resilienti che idealmente unirà ad anello Valle Trompia, Valle Sabbia e la città di Brescia

28/05/2017 08:23:00
Cinque «misure» per far ripartire le valli Sabbia e Trompia Il progetto "intercomunitario" V@lli Resilienti, finanziato da Cariplo con 6,5 milioni di euro, è stato presentato a Idro ed è pronto a partire

21/03/2018 08:21:00
Laboratorio gastronomico E' andato in scena alla Sosta a Nozza di Vestone il primo appuntamento valsabbino con la gastronomia "targata" Valli Resilienti, che unisce la bravura degli chef alle eccellenze prodotte in Valle




Altre da Lavenone
15/04/2019

Assemblea di rete

Al termine di questo secondo incontro relativo al bando AttivAree – in programma nel pomeriggio di oggi, 15 aprile – anche un’apericena a chilometro zero 

10/04/2019

Occhio ai rospi

Le Guardie Ecologiche della Valle Sabbia (GEV) impegnate nella salvaguardia del “bufo bufo” minacciato di estinzione, lanciano un appello

28/03/2019

Massardi propone Rambaldini per il premio Rosa Camuna

In occasione del Grand Prix di Corsa in montagna il consigliere regionale valsabbino ha comunicato il deposito della candidatura per il prestigioso riconoscimento regionale: “Atleta valsabbino che dona lustro al nostro territorio”

28/02/2019

Simona Frapporti torna con BePink

La talentuosa pistard di Lavenone indosserà nuovamente la maglia blu – magenta, subito dopo aver partecipato con quella azzurra ai Campionati del Mondo in Polonia 

27/01/2019

La legge di Bonifazio e il magico mondo di Frapporti alla Tropicale Amissa Bongo

Il velocista della Direct Énergie ha conquistato il secondo successo nella corsa in Gabon. Il bresciano della Androni Giocattoli-Sidermec è stato l'ultimo della fuga a resistere al ritorno del gruppo  (1)

07/01/2019

Valsabbini protagonisti a La Ciaspolada

Medaglia di bronzo per Alessandro Rambaldini e una raffica di secondi posti di categoria per i valsabbini alla corsa con le racchette da neve in Val di Non

19/12/2018

Nubi sulla Variante di Lavenone

Il colosso CMC di Ravenna, capofila del raggruppamento di imprese che ha vinto l’appalto per la realizzazione della Vestone-Idro, si ritrova in forte crisi finanziaria (14)

16/12/2018

Furbi, ma non abbastanza

Padre e figlio di Lavenone denunciati per reati venatori e relativi ad armi e munizioni a seguito di un'operazione di controllo tra Vaiale ed i confini con l'Oasi del Baremone
(2)

27/11/2018

«Se tutto va bene»

Lentamente, comunque facendo dei passi in avanti di mese in mese, procede l'iter per la realizzazione della Variante di Lavenone. Se tutto va bene, i lavori prenderanno il via entro il 2019
(6)

12/11/2018

Dominio valsabbino alla D'Annunzio Run

È il “nostro” Alessandro “Rambo” Rambaldini a porre il sigillo sulla prima edizione della 13 Miglia D'Annunzio Run di Gardone Riviera. Marco Zanoni secondo fra gli uomini ed Emanuela Galvani terza fra le donne

Eventi

<<Aprile 2019>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia