Skin ADV
Martedì 19 Novembre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








17.11.2019 Bagolino

17.11.2019

17.11.2019 Bagolino

18.11.2019 Vestone Salò Valsabbia

17.11.2019 Pertica Bassa Valsabbia Provincia

17.11.2019 Gavardo Valsabbia

18.11.2019 Bagolino Capovalle Garda

18.11.2019 Gavardo

18.11.2019 Prevalle

18.11.2019






14 Novembre 2019, 15.21
Storo
Furto

Malviventi anche al centro di raccolta di Storo

di Aldo Pasquazzo
Dopo le verdure sparite da un campo all'Alpo e gli arnesi da lavoro a Pra di Bondo ora i soliti ignoti sono stati attratti da batterie rame accatastate al CRM di Storo

Qualche giorno fa sicuramente sono entrati e hanno ispezionato quanto andavano cercando. Poi l'altra notte uno o più malviventi, servendosi di un furgone o di una station wagon, hanno deciso di agire scavalcando la recinzione e dopo aver tranciato il lucchetto di un armadio massiccio hanno fatto man bassa di materiale al Centro raccolta materiali in località Roversella, a sud di Storo. I segni dei pneumatici sono ben riscontrabili a ridosso del muro verso il paese. È la seconda volta in altrettanti anni che si verificano incursioni mirate.

Il furto è avvenuto a pochi giorni di distanza dalla sparizione di verdure in un podere dei Valerio all'Alpo di Bondone e alla precedente incursione avvenuta in una villa a Pra di Bondo dove anche in quell'occasione era stato prelevato materiale e arnesi in ferro trascurando quant'altro c’era di ben più valore.

Il CRM di Storo è molto utilizzato, tant'è che c'è di tutto. I conferimento con mezzi furgonati o Apecar se ne contano almeno una trentina al giorno. I contenitori straboccano di cavi, computer e stampanti inutilizzati oltre a materiale in rame e alluminio che tanto attirano i “rottamatori” notturni.

Quest'ultimi, una volta dentro sapevano come muoversi e dove mettere mano. “A loro interessavano batterie e rame il cui mercato non conosce crisi”, ipotizza Silvano Ghezzi, gestore della struttura appartenente alla Comunità di Valle delle Giudicarie. Ghezzi è dell'idea che coloro che sono entrati non andavano a tentoni, ma a colpo sicuro. Sta di fatto che non hanno rovistato o messo a soqquadro altri contenitori e nemmeno la costruzione che fa da ufficio.

La materia prima che andavano cercando sapevano dov'era e, dopo averla prelevata, se ne sono andati. Le vie di fuga sono diverse e tranquille, specie dopo una certa ora. Guarda caso da quella zona è possibile rientrare sia verso Storo oppure continuare lungo la provinciale 69 per Baitoni e Bondone da dove poi raggiungere la vicina Lombardia, oppure passando cosiddetto Ponte Agricolo che dà su l'area sportiva e produttiva di Darzo.

Ieri mattina lo stesso Ghezzi, dopo aver consultato i superiori, si è recato presso il corpo di polizia locale per redigere normale denuncia al comandante Stefano Bertuzzi, che a sua volta ha da subito mandato i suoi uomini in sopralluogo e avviato le relative indagini.
Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
06/11/2012 23:16:00
Ladri di rame Un po' alla volta sottraeva all'azienda in cui lavorava dei manufatti di rame, con l'obiettivo di rivenderli. L'hanno fermato i Carabinieri

14/07/2011 13:30:00
Rubato rame al cimitero La sparizione di una discreta quantità di rame dal cimitero di Odolo è stata scoperta questo mercoledì pomeriggio.

01/02/2012 08:00:00
Furto di rame al rifugio I soliti ignoti hanno agito indisturbati sul monte Ere a Vallio Terme ed hanno rubato le grondaie in rame del rifugio delle Penne nere.

10/12/2012 06:46:00
Razzia al camposanto Rame, ottone bronzo. Tutto portato via con estrema determinazione alle tombe del cimitero di Gavardo. Sulla vicenda indagano Carabinieri e Polizia Locale

14/09/2019 08:00:00
Accessi monitorati al centro di raccolta Dal mese di settembre l’accesso al centro di raccolta di Villanuova sul Clisi avviene con il riconoscimento degli utenti



Altre da Storo
12/11/2019

Grande apprezzamento per il maestro Meozzi

Venerdì nella chiesa parrocchiale di Storo il concerto del maestro storese che dopo vent'anni ha fatto ritorno nel borgo natio.


12/11/2019

A Storo la festa del Ringraziamento

La giornata dedicata al Ringraziamento è stata anche l’occasione per fare il punto sulla stagione 2019 in ambito contadino, che nel complesso è stata positiva

12/11/2019

«Insieme noi», soci in festa con la Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella

Domenica 17 novembre a StoroE20 e sabato 23 novembre a Sabbio Chiese presso il Cinema Teatro “La Rocca”

08/11/2019

Giovanni Meozzi presenta «La mia vita per la musica»

Oggi pomeriggio – venerdì 8 novembre – l’incontro con il maestro storese, che suonò con Nilla Pizzi e Andrea Bocelli. Questo sabato sera sarà invece la volta del coro “En Plein Choeur”

06/11/2019

Riccomassimo, le problematiche di un piccolo borgo montano

In occasione della festa patronale di San Carlo Borromeo la visita del vice presidente della Provincia Mario Tonina per accogliere le richieste dei residenti della frazione montana di Storo


04/11/2019

Bilancio sociale e buone prospettive

Dati significativi, per questo scorcio di 2019, quelli presentati nei giorni scorsi dalla dirigenza della Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella, che bissano i risultati dell’ottimo bilancio targato 2018, considerato il migliore dell’ultimo decennio

03/11/2019

Alla Fiera dei Santi

Grande affluenza ieri pomeriggio, a Storo, nonostante il brutto tempo alle tradizionali bancarelle allestite per il ponte festivo


02/11/2019

Riccomassimo in festa per San Carlo Borromeo

Questa domenica, 3 novembre, gli abitanti della mini frazione di Storo festeggiano come da tradizione il loro patrono

01/11/2019

Occhio alla canna

Con l'avvicinarsi dell'inverno e il conseguente arrivo del freddo vediamo i comignoli che iniziano a fumare. Capita talvolta che il condotto fumario si incendi provocando anche gravi danni

31/10/2019

Storo ricorda i Caduti di guerra

Sabato 2 e domenica 3 novembre a Storo e nelle frazioni di Darzo, Riccomassimo e Lodrone si terranno le tradizionali commemorazioni in onore dei Caduti di tutte le guerre


Eventi

<<Novembre 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia