Skin ADV
Venerdì 19 Ottobre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

MAGAZINE


LANDSCAPE



17 Ottobre 2018, 19.17
Preseglie
Ambiente

Antibracconaggio a Preseglie

di red.
Ad finire nei guai, sorpreso dagli agenti della Polizia provinciale del distaccamento di Vestone, un 64 enne che aveva appena abbattuto alcuni fringuelli e ne aveva già un bel po' nel freezer

Oggi pomeriggio gli agenti della Polizia provinciale del distaccamento di Vestone durante un servizio di controllo antibraconaggio nella frazione di Zernago di Preseglie in Valsabbia ha sorpreso un 64enne del posto che aveva da poco abbattuto 6 esemplari di fringuello di cui è vietata la caccia.

Durante i controlli è poi emerso che l'uomo aveva già abbattuto nella stagione venatoria, iniziata da un mese soltanto, ben 186 esemplari: 39 fringuelli , 2 frosoni e 145 pettirossi, già spiumati e conservati in congelatore in pacchetti da 10 unità per un controvalore sul mercato illegale di circa 500 euro.

Gli agenti hanno quindi proceduto al sequestro del fucile, delle munizioni nonchè di tutti gli uccelli appartenenti a specie protetta e particolarmente protetta.
Il cacciatore è stato infine denunciato a piede libero per l'uccisione e detenzione illegale di avifauna.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID77966 - 18/10/2018 00:08:05 (Valsabbino) Eh ma i cacciatori...
Amano la natura,................. tengono puliti i sentieri nei boschi,... ..................................................................................................................Imboscano nel freezer ...


ID77967 - 18/10/2018 06:42:08 (gino)
Dici proprio bene Valsabbino, i CACCIATORI non i BRACCONIERI.


ID77968 - 18/10/2018 06:56:00 (ubaldo) Vero
In generale i cacciatori amano la natura e tengono puliti i sentieri. Ce n'è qualcuno, come questo, che non è un bravo cacciatore.


ID77969 - 18/10/2018 08:14:52 (Giacomino) E pensare
che ai bracconieri non serve neanche la licenza


ID77972 - 18/10/2018 11:31:40 (Althea) Dubbiosa
Visti tutti i recenti incidenti (ragazzo ucciso in Liguria, padre spara al figlio a Pertica bassa, capretta martoriata a Vobarno), mi viene da pensare che se i cacciatori amassero la natura lascerebbero a casa cani e fucili per non rischiare di far male a nessuno... e andrebbero a pulire i sentieri lo stesso.


ID77973 - 18/10/2018 11:53:07 (ubaldo) Generalizzare
È sempre un errore. Sempre.


ID77975 - 18/10/2018 13:26:24 (tiger68) cacciatori piu responsabili
Pur non condividendo per niente la stessa passione in quanto vedo la caccia come un attività primitiva svolta solo per il fine di procurarsi il cibo, convengo che alcune volte bisogna intervenire con abbattimenti programmati per ristabilire un equilibrio tra le specie di animali e penso che ci siano ancora dei bravi cacciatori, ma purtroppo credo che questi siano sull'orlo dell'estinzione lasciando il posto a soggetti altezzosi che pensano di aver diritto di fare tutto ciò che vogliono. Così facendo, secondo il mio parere a pagarne le conseguenze poi sono quelli che veramente si attengono alle regole in quanto la gente è stufa e di conseguenza vede male l'intera categoria e chiederà sempre più a gran voce l'abolizione della caccia.


ID77976 - 18/10/2018 14:03:56 (MAGOMERLINO) IO DUBBIOSO
Perchè la gente come te commenta? Allora se una persona con la patente fa un'incidente in auto , tutti quanti dovremmo girare in bici ?? L'ITALIA va male per la gente come voi che chiacchiera inutilmente non per 100 fringuelli morti...


ID77977 - 18/10/2018 14:32:28 (PESTE11)
Io non vado piu a causa delle leggi troppo strette che spesso di mettono in situazioni di rischio per svoglgere questa attività. Continuo a pulire fiumi e sentieri e durante questi lavoro non ho mai incontrato questi ben pensanti, e nemmeno li ho incontrati nelle campagne a contrastare la diffusione dei Glifosfati della Monsanto altamente nocivi per l'uomo e per gli animali.


ID77978 - 18/10/2018 15:08:22 (tiger68)
Apprezzo il fatto che lei non andando più a caccia continui ancora a tener puliti sentieri e fiumi, ma non pensi di far credere che tutti quelli che lo fanno siano cacciatori o ex.Io faccio lo stesso e al contrario ho visto pochissimi cacciatori ma tanti ambientalisti fare le stesse cose senza darsi tanti vanti.


ID77979 - 18/10/2018 15:20:55 (cosba) cacciatori
Io sono fermamente convinto che tanti, tanti cacciatori siano poco o tanto bracconieri. Spero tanto che le prossime generazioni si rendano conto che amare la NOSTRA natura non significa andare a caccia. Se i cacciatori pulissero un centesimo dei sentieri che puliamo col CAI, avremmo le montagne in perfetto ordine.


ID77980 - 18/10/2018 15:32:58 (tiger68) CONCORDO
Concordo pienamente con quanto detto da Lei, amare la natura non significa per niente andare a caccia e riempire il bosco di cartucce di plastica pallini di piombo!!


ID77981 - 18/10/2018 15:49:13 (MAGOMERLINO)
Amare la natura è anche non inquinare l'ambiente, fare raccolta differenziata, non lasciare mozziconi perterra,e tante altre cose... smettetela di accanirvi contro i cacciatori ma guardate i veri problemi che ogni giorno vengono a galla ... Leggendo i commenti delle persone come voi che si accaniscono contro una parte del popolo che manda avanti tradizioni e segreti venatori mi cadono le braccia .. anzi il fucile... Informatevi prima di parlare a vanvera e provate ad aprire un pochino di piu il vostro spirito ambientalistico...


ID77982 - 18/10/2018 16:07:52 (tiger68) SEGRETI VENATORI
esempio di segreto venatorio tramandato di generazione in generazione "uccidere avi fauna protetta" ... ma non mi faccia ridere io spero che il fucile le cada una volta per tutte e si renda conto che siamo nel 2018 e che forse la sua attività può essere un po obsoleta! Che resta lecita solo per entrate tributarie altrimenti sarebbe già vietata.


ID77983 - 18/10/2018 16:25:56 (PESTE11)
Resto allibito da certi commenti, giusto proteggere gli animali per carità, poi ragazze di 18 anni vengono fatte a pezzi da delinquenti spacciatori e nessuno di questi animalisti muove un dito.....


ID77984 - 18/10/2018 16:53:06 (MAGOMERLINO)
Segreti venatori sono ben altri.. che lei non puo nemmeno immaginare come un cacciatore dia del tempo ,impegno e amore in cio che fa.. invece di vomitare sentenze su un mondo che a mio parere le è molto distante si faccia un po di cultura invece di stare dietro una finestra a guardare un uccellino o piangere una capretta morta... e pensi a problemi più grandi che non risolverà sicuramente come sta facendo.. oppure si iscriva ad un corso per combattere i famigerati cacciatori assassini che ci sono nel mondo e li combatta uno ad uno ... BUONA FORTUNA TIGROTTA


ID77985 - 18/10/2018 16:53:54 (ubaldo) Non andiamo oltre il seminato
1) i cacciatori che rispettano le regole hanno tutto il diritto ad esercitare la caccia. 2) essere animalisti non significa certo approvare stupri e spaccio di droga. Potrò essere considerato un po' "cerchiobottista" ma se non impariamo tutti quanti a rimanere entro certi confini dettati dalle norme e ancor più da buon senso, credo sia inutile dire la propria su queste pagine.


ID77986 - 18/10/2018 16:56:32 (fantozzi) Cosa c'entra
Mi scusi se mi permetto, ma cosa ha a che fare con l'articolo ciò che sta dicendo? e chi le dice che quelli che lei definisce animalisti non muovano un dito contro droga e strupri? Qui l'argomento mi sembra di capire che è l'uccisione di avifauna protetta pertanto mi permetta di farle notare che il suo commento secondo il mio parere non è per niente attinente.


ID77987 - 18/10/2018 17:18:29 (Tc) ...
certo che a leggere certi commenti,ora posso dirlo anch'io che ce n'e' di gente strana in giro...ma tanta fess...se si viene beccati con fauna protetta qualunque essa sia e' bracconaggio e come tale chi lo compie e' bracconiere,con le sue arcaiche segretezze venatorie...e sara' un caso,ma alcuni di questi bracconieri,fino al momento in cui vengon beccati,sono dei normali ed onesti cacciatori con i loro segreti venatori...mai stato contro la caccia,ma contro certe teste di vitello si...e ultimamente il cerchio si sta stringemndo molto.





Vedi anche
28/08/2009 06:34:00
Buon cacciatore o buon bracconiere? La benedizione della statua della Madonna del Buon Bracconiere sembrava dovesse essere rinviata, invece avverrà come da programma questa domenica. Un'iniziativa che solleva non poche perplessità.

03/10/2011 11:51:00
Forestale aggredito e ferito L'episodio è accaduto sabato ad Agnosine, protagonisti un bracconiere già noto per precedenti specifici e un gente del Noa, impegnato coi colleghi nei controlli antibracconaggio.

20/03/2012 08:20:00
Cacciatore e bracconiere Al capanno fuori stagione con il flobert carico e nel pollaio le gabbie con uccellini in buona parte di specie protetta o con anelli di riconoscimento alterati. L’intervento delle Guardie Zoofile del WWF e della Polizia Provinciale a Sabbio Chiese.

12/06/2016 17:06:00
Bracconiere nella rete L'hanno sorpreso gli agenti del servizio Ittico-Venatorio della polizia provinciale, ancora una volta con le mani nella rete. Così è scattata l'ennesima denuncia


27/08/2014 07:37:00
Niente spiedo per il Buon Bracconiere Tutti avrebbero scommesso che quest'anno sarebbero stati in mille a salire sul Manos, fra Capovalle e Vobarno, per festeggiare la Madonna del Buon Bracconiere. Invece no: il «pirata» ha ammainato le vele




Altre da Habitat
17/10/2018

Invasione di cimici, danni all'agricoltura

Il protrarsi del caldo anche nel mese di ottobre ha provocato la proliferazione di insetti e parassiti con conseguenti danni alle coltivazioni


16/10/2018

Divieto di raccolta nei castagneti del progetto Sativa

Con un’apposita ordinanza l’amministrazione comunale di Serle ha vietato la raccolta di raccolta di castagne e marroni in alcune selve castanili interessate a un progetto di recupero


13/10/2018

«Ma vi sembra giusto?»

Da Vobarno arriva un grido di dolore per le sorti di Martina, una capretta capretta uccisa dai cani in battuta al cinghiale. Non in mezzo al bosco, ma in un recinto vicino alle abitazioni
(32)

09/10/2018

Depuratore del Garda a Muscoline? «Un'ipotesi assurda e insostenibile»

L’ipotesi dell’Aato di realizzare il nuovo depuratore dei paesi gardesani nel comune della Valtenesi per scaricare l’acqua nel Chiese trova da subito contrari l’Amministrazione comunale e gli ambientalisti (11)

04/10/2018

Agricoltori valsabbini in festa

Più di cento i commensali in agriturismo per la "Festa di fine raccolto" (1)

04/10/2018

Madre e figlio di capriolo abbattuti a Capovalle

Sulle loro tracce si sono scatenati sette bracconieri che non hanno avuto remore ad uccidere a colpi di fucile, insieme alla madre di circa tre anni, anche il cucciolo di pochi mesi
(11)

03/10/2018

Falciato lungo la 237 del Caffaro

E’ saltato all’improvviso sulla strada per attraversarla e l’automobilista non ha potuto fare nulla per evitarlo (6)

02/10/2018

Nel bosco reti e archetti

Il controllo palmo a palmo del territorio montano per le ricerche di Iuschra ha fatto rinvenire un cospicuo numero di trappole per la cattura illecita degli uccelli (1)

27/09/2018

Adt avanti tutta

Gli Amici della Terra Lago d'Idro e Valle Sabbia si sono riuniti in seduta pubblica insieme a Legambiente per fare il punto sulle azioni intraprese e da intraprendere per la salvaguardia del lago valsabbino e del corso d'acqua che gli dà origine
(2)

25/09/2018

In montagna con la Sat

Un’escursione sui monti di casa alla scoperta della fauna selvaggia e una visita in malga quella offerta nel fine settimana a 22 bambini e alle loro famiglie dalla Sat di Daone

Eventi

<<Ottobre 2018>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia