Skin ADV
Sabato 28 Marzo 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

In evidenza

Per la Imbal Carton ondulato a km-zero

L'accordo fra l'azienda di Prevalle e la tedesca Progroup ha portato alla realizzazione, a Drizzona, di un modernissimo impianto per la produzioone del cartone ondulato. E la competitività balza alle stelle


Cinquant'anni di crescita

Fondata nel 1967 fra gli altri da Angiolino Lancellotti, presente anche ieri a Drizzona, la Imbal Carton srl che produce imballaggi in cartone ondulato ha dunque superato i cinquant’anni di attività, festeggiati a settembre dello scorso anno a Prevalle con mezzo migliaio di invitati

Bosetti, dall'artigianato alle infrastrutture

Fa tappa a Roè Volciano il viaggio di Vallesabbianews e AIB fra le aziende di Valle Sabbia, Garda e Valtenesi. Abbiamo intervistato Dario Bosetti, titolare della Bosetti Srl, da poco associata ad AIB

Condivisione di valori e di obiettivi

Da oltre quarantacinque anni METAL-STAMPI Srl realizza stampi di alta precisione per lo stampaggio delle materie plastiche e per la pressofusione. I perché dell’iscrizione ad AIB


Una cinquantenne... in gamba

Ha alle spalle 50 anni di storia, fa parte di un gruppo che conta più di 120 dipendenti, ma è industria da poco e da pochissimo associata ad Aib. E’ la Dall’Era Valerio di Sabbio Chiese (2)

Il Poliambulatorio Santa Maria si associa

Tra le aziende che si sono associate ad AIB nel 2017 c’è anche il Poliambulatorio Santa Maria di Vobarno, un’istituzione importante per la sanità privata locale

Quando si tratta di sicurezza

Fra le new-entry nell’Associazione Industriale Bresciana c’è anche l’azienda di servizi SeIL, acronimo che sta per Sicurezza e Igiene del Lavoro (1)

Veloce e affidabile

Bertoli Costruzioni spa, sede a Sabbio Chiese, si occupa di edilizia industriale e nel settore civile. Alle sue spalle ci sono più di 70 anni di esperienza 

PFS Pasini, cinquant'anni di maniglie

Inizia con Sabbio Chiese il viaggio di Vallesabbianews e AIB fra le realtà produttive di Valle Sabbia, Garda e Valtenesi 



MAGAZINE


LANDSCAPE



27 Marzo 2020, 10.30
Provincia
Aib

«Corretti pagamenti e liquidità: due emergenze da affrontare»

di Redazione
I due temi sono al centro dei colloqui che l’Associazione Industriale Bresciana sta avendo con il sistema bancario locale e nazionale. Giuseppe Pasini (Presidente Aib): “Il tema dei pagamenti e della liquidità è oggi imprescindibile”

Pagamenti corretti e liquidità: sono queste le due emergenze delle quali l’Associazione Industriale Bresciana sta discutendo insieme ai principali istituti di credito locali e nazionali, con cui è in corso in questi giorni una serie di colloqui.

“In un contesto dove quasi tutte le aziende sono ferme, il problema dei pagamenti tra tutti gli attori della catena economica è il tema. Per affrontarlo serve liquidità, è lapalissiano – commenta Giuseppe Pasini, Presidente dell’Associazione Industriale Bresciana –! È indubbiamente apprezzabile leggere di imprenditori in grado di rispettare le scadenze dei pagamenti, o che addirittura li anticipano. Sono certo che a Brescia chi è nelle condizioni di farlo, senz’altro lo farà, responsabilmente, per contribuire affinché tutta la filiera in cui opera rimanga sana”.

Per AIB questo tema è indubbiamente importante e cerchiamo di monitorarlo, a partire dal Consiglio di Presidenza – prosegue il Presidente dell’Associazione Industriale Bresciana –. Pagare correttamente, nei tempi e nei termini previsti, rientra in quell’ambito della Responsabilità sociale d’impresa che da sempre intendiamo valorizzare, anche attraverso una delega specifica in Associazione. Ma – ripeto – per pagare, le aziende di qualsiasi settore, dimensione e genere hanno bisogno di liquidità, per di più immediate. La liquidità è l’emergenza nell’emergenza che stiamo affrontando in queste settimane; è un problema che cresce dimensionalmente di ora in ora, di pari passo alla necessità di rivedere il rapporto banche – imprese per assicurare rapidità, snellezza e immediatezza di azione”.

“Sappiamo tutti che i fondamentali dell’economia conosciuta fino a poche settimane fa sono venuti meno. Serve ripensare sia i prodotti bancari da mettere a disposizione delle imprese sia il regime regolatorio che è stato fino ad ora alla base della definizione del merito creditizio.

Su questi due aspetti siamo in prima linea – prosegue Pasini –. Abbiamo già avviato il confronto con alcuni istituti di credito, per mettere a disposizione degli associati strumenti specifici che assicurino, per esempio, ulteriori moratorie su linee di credito di medio lungo periodo piuttosto che liquidità per valicare almeno i prossimi 12 mesi.

Dall’altro stiamo anche chiedendo
al mondo bancario di impegnarsi per rivedere le regole alla base del merito creditizio. Occorre infatti congelare i vincoli derivanti dagli Accordi di Basilea III che, se permarranno, di fatto non consentiranno alle banche di operare nei confronti delle aziende con quella immediatezza e concretezza che noi chiediamo.

Occorrerebbe anche congelare subito, e almeno per questa fase di blocco delle attività produttive, la segnalazione da parte delle banche e delle società di leasing alla Centrale Rischi nei casi di mancati pagamenti di mutui, leasing e altro entro il 31 marzo 2020: molti imprenditori stanno chiedendo le moratorie, ma non è certo che siano operative per quella data”.
Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
01/07/2012 08:16:00
No cash oltre i mille euro Da oggi stop ai pagamenti in contanti oltre i mille euro per pensioni e stipendi. Entra in vigore la norma del decreto Salva-Italia sulla tracciabilità dei pagamenti.

29/03/2016 15:39:00
Comportamento in emergenza Giovedì sera a Soprazocco il primo di una serie di incontri pubblici per presentare il piano di emergenza comunale di Gavardo

23/03/2020 09:45:00
10.000 euro per Pronto Emergenza È quanto ha donato la Valsabbia Investimenti Spa di Odolo, che si aggiunge a tante altre aziende del territorio che stanno dando un contributo concreto in questo momento difficile

26/09/2016 10:20:00
Come gestire l'emergenza Per iniziativa del Gruppo Volontari Aib e Protezione civile di Serle, si terrà questo mercoledì presso la Casa dei Serlesi una serata di presentazione del Piano d’emergenza territoriale

21/11/2015 20:35:00
«Defibrillazione diffusa», Pronto Emergenza c'è Fanno parte del sodalizio della Conca d'Oro anche quattro istruttori regionali abilitati alla formazione al Bls "laico"




Altre da Aib Valsabbia - Lago di Garda
14/03/2020

Brescia, nel 2019 si arresta la crescita delle esportazioni

Nel complesso del 2019, le esportazioni bresciane – pari a 16,3 miliardi – diminuiscono del 3,8% rispetto al 2018. Si arresta quindi la crescita dell’export provinciale, con il primo segno “meno” dal 2016, anno in cui si registrò un -1,2% sul 2015

05/03/2020

Brescia, battuta d'arresto per la produzione metalmeccanica

Nel 4° trimestre 2019 l’attività dei tre settori metalmeccanici (metallurgico siderurgico, meccanica di precisione e costruzione di apparecchiature elettriche, meccanica tradizionale e mezzi di trasporto) ha segnato variazioni negative

03/03/2020

Anche le imprese aderiscono al progetto #BresciaNonSiFerma

Con l’intento di trasmettere un messaggio di continuità aziendale anche in questo momento di emergenza sanitaria legata al Coronavirus AIB ha aderito al progetto promosso dal Comune di Brescia


21/02/2020

Alcione Tours 2, con AIB per formarsi e fare rete

Da circa due anni tra le realtà associate ad AIB c’è anche la nota agenzia di viaggi di Vobarno, che vede nell’appartenenza al circuito un’opportunità di formazione, crescita e creazione di nuovi contatti


14/02/2020

«Mind Milano Innovation District», costruire le città del futuro

Ieri – giovedì – in AIB davanti a una platea di circa 100 persone tra imprenditori, ingegneri e architetti, è stato presentato il progetto “Mind”, il nuovo Distretto dell’Innovazione nell’ex area Expo Milano 2015


13/02/2020

Nel 2019 a Brescia si blocca la crescita della produzione industriale

La variazione è nulla (0,0%), in controtendenza rispetto a quella segnata nel 2018 (+2,9%) e nel 2017 (+3,3%). Nel periodo tra ottobre e dicembre la variazione rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente è risultata negativa (-1,4%). Si tratta del secondo dato negativo consecutivo dal terzo trimestre del 2013

05/02/2020

Lavoratori in somministrazione in calo

A Brescia un calo del 15% nel quarto trimestre 2019. A evidenziare la flessione, riferita al confronto con lo stesso periodo del 2018, è l’Osservatorio AIB – Agenzie per il lavoro, a cura dell’Ufficio Studi e Ricerche di AIB

31/01/2020

Terziario, la fiducia rimane debole

Nel quarto trimestre del 2019 l’indice di fiducia delle imprese bresciane del terziario è stato in lieve calo, come evidenziano i risultati dell’indagine congiunturale dell’Ufficio Studi e Ricerche AIB

28/01/2020

Connext 2020, iscrizioni aperte fino al 31 gennaio

Per le aziende bresciane c’è tempo fino a questo venerdì per iscriversi all’evento di partenariato industriale promosso da Confindustria. AIB supporterà le proprie associate con un contributo e una campagna di comunicazione


24/01/2020

Professori in formazione per l'istruzione professionale

Al via per il secondo anno il progetto Fip, che coinvolge 45 insegnanti degli IIS “Cerebotani” di Lonato e “Don Milani” di Montichiari. L’obiettivo è offrire una visione sempre più attuale del mondo del lavoro da poter trasferire agli studenti


Eventi

<<Marzo 2020>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia