Skin ADV
Mercoledì 24 Maggio 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 


 
 

 
 








 


 









 

 

 





















     
 

 

 


24 Maggio 2017, 06.10

Pubblica amministrazione

Ci pensa Teseo

di Val.
Secoval, con la Comunità montana di Valle Sabbia, è attesa questo giovedì a Roma per essere premiata per il processo di rinnovamento della pubblica amministrazione impresso col programma "Teseo". VideoIntervista
 
L’hanno chiamato “Teseo” come il mitico re di Atene considerato un grande riformatore, padre della patria e della democrazia in Occidente.
E a Roma, esaminando 900 candidature nell’ambito del prestigioso “Forum Pubblica Amministrazione”, giunto alla sua 28^ edizione, ne hanno riconosciuto il grande valore innovativo, tanto che questo giovedì lo premieranno fra i 100 progetti ritenuti più validi.

Teseo è “made in Secoval”, che è la società di servizi pubblici controllata in toto dai Comuni e dalla Comunità montana di Valle Sabbia e sta portando la piccola realtà territoriale bresciana a fare da riferimento per aree ben più blasonate.
Non per nulla è considerato il più avanzato nel suo genere in territorio lombardo.

La forza di “Teseo” è quella di essere riuscito a districare, una volta per tutti i Comuni che vi hanno aderito, la “giungla” degli interventi e degli adempimenti che in cui rischiano di rimanere intrappolate le singole amministrazioni quando devono gestire in modo efficace e soprattutto sicuro i dati sensibili contenuti nei propri server.

Un patrimonio digitalizzato che è il cuore pulsante dell’attività amministrativa e che necessita di software e hardware in continua evoluzione. Secoval ha centralizzato la gran mole di dati aggiornando costantemente programmi di gestione e sistemi di sicurezza.

E sta dimostrando di farlo con un notevole risparmio per i Comuni, quindi anche per i cittadini.
Al momento ne stanno usufruendo i Comuni di Barghe (il primo), Bione, Lavenone, Pertica Bassa e Serle.

Seguiranno presto gli altri e ben oltre i confini della valle: l’ultimo in ordine di tempo ad essere interessato alle innovazioni introdotte da Secoval sarebbe il Comune di Salò, che di fatto ne ha acquisito delle quote.

«E’ stato riconosciuto l'impegno, nostro e di Secoval –ha detto il presidente comunitario Giovanmaria Flocchini-, confermando la bontà del lavoro fin qui svolto nel segno di una concreta e fattiva lungimiranza.
Il fatto di avere, primo territorio montano a livello nazionale, portato la banda ultralarga a tutti gli edifici pubblici e al 95% dei cittadini della Valle Sabbia, ha rappresentato per noi un importante traguardo, ma al contempo un punto di partenza per arrivare a gestire con efficienza e funzionalità i servizi».

Un passo avanti a tutti, ma Teseo va oltre: «Entro un anno introdurremo nuovi sistemi per l’archiviazione, per la gestione centralizzata della “smart city” e dei sistemi di “disaster recovery”» hanno aggiunto Marco Baccaglioni, coordinatore Secoval, e Luca Belli che si occupa soprattutto di gestire di questa innovazione gli aspetti tecnici. 

.in foto: da sin. Marco Baccaglioni, Giovanmaria Flocchini, Luca Belli.

Questo e altri video, con una risoluzione maggiore, su VallesabbianewsTV



 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
05/12/2015 18:00:00
Passa per Nozza l'innovazione in Valle Sabbia Dalla Banda Ultra Larga alla gestione associata, passando per la Rocca d’Anfo. Il ruolo della Comunità montana di Valle Sabbia, col supporto di Secoval

17/11/2014 08:57:00
Punto fermo Ha riscosso grande successo nei giorni scorsi il convegno organizzato da Secoval e dalla Comunità montana per fare il punto della situazione sull'avanzamento dei lavori per l'informatizzazione del servizio pubblico


20/10/2014 09:44:00
Secoval, Comitato di controllo e di indirizzo La Conferenza dei sindaci riunitasi a metà ottobre, ha nominato i membri del Comitato per l'indirizzo ed il controllo di Secoval


09/09/2015 09:46:00
La BreBeMi degli sportelli telematici polifunzionali Il piano di informatizzazione della Pubblica amministrazione negli esempi virtuosi attivati nelle province di Bergamo, Brescia e Milano. E per Brescia a tracciare la via è la Valle Sabbia. se ne discuterà lunedì 14 settembre in città, in Camera di Commercio


30/05/2014 07:31:00
Tasi online In Valsabbia anche la Tasi si paga online. Con pochi click sul portale Prometeo di Secoval, è sufficiente una media abilità nell'utilizzo di internet per fare da soli




Altre da La nostra Valle Online
11/05/2017

Madiba, la vera storia di Nelson Mandela

Per la serie "Occasioni di cultura" nell'aula magna del Perlasca, questo venerdì sera andrà in scena la storia dell'uomo simbolo della lotta contro l'apartheid. Ingresso gratuito

10/05/2017

Bando ad hoc per i piccoli comuni montani

Uno stanziamento di 9 milioni di euro per infrastrutture che interessano più piccoli comuni che si dovranno aggregare sotto la regia della Comunità montana

08/05/2017

Numero Unico Emergenza 112, facciamo il punto della situazione

Illustrato in Comunità montana il nuovo sistema di chiamata per l’emergenza urgenza introdotto due anni fa, con le novità dei voli notturni dell’eliambulanza

04/05/2017

Nue 112, cos'è cambiato a due anni dall'introduzione?

È quanto sarà spiegato nell’incontro pubblico in programma questo venerdì sera presso la sede della Comunità montana a Nozza di Vestone

01/05/2017

Contributi alle aziende agricole, se ne parla questo martedì

L'appuntamento col "bando 2017" della Legge 31, è per le 15:30 nella sala delle assemblee della Comunità montana di Valle Sabbia

04/04/2017

Obiettivo turismo

Venerdì 7 aprile un convegno organizzato nella Casa della Valle, chiuderà un percorso partecipativo con oltre 40 imprenditori ed associazioni del settore. Nuovo logo e nuovo portale, per promuovere la Valle come destinazione d’eccellenza

24/03/2017

Esco virtuosa

Dati lusinghieri per la gestione dell'energia pubblica valsabbina "targata" Esco. Società che ora, al 100% pubblica, è pronta anche per gestire la partitia dei rifiuti. Videointervista

10/03/2017

Si comincia dai più piccoli

Una serie di laboratori didattici coinvolgeranno gli alunni delle scuole di ogni ordine e grado della Valsabbia per imparare a differenziare correttamente i rifiuti in vista dell'avvio del nuovo sistema di raccolta dei rifiuti


07/03/2017

Esperienze all'estero, occasioni da non perdere

Visti i positivi riscontri degli anni passati la terza edizione di “My First Job”, promossa da Comune di Gavardo, Comunità montana e Age Gavardo, si amplia e si articola in più proposte. Le domande entro il 9 aprile

04/03/2017

Differenziata «in house»

Sarà una società a capitale pubblico tutta valsabbina a gestire dal 1 gennauio 2018 il ciclo dei rifiuti in Valle Sabbia, dalla raccolta col metodo della differenziata alla vendita dei materiali riciclabili. Una rivoluzione, che prevede anche una cinquantina di assunzioni. VIDEO (1)

Eventi

<<Maggio 2017>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia