Skin ADV
Domenica 23 Settembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

MAGAZINE


LANDSCAPE


Al lago di Braies

Al lago di Braies

di Eliana Lombardi



21.09.2018 Gavardo Valsabbia

21.09.2018 Gavardo

22.09.2018 Vestone Valsabbia

21.09.2018 Villanuova s/C

21.09.2018 Pertica Bassa Valsabbia

22.09.2018 Roè Volciano

22.09.2018

21.09.2018 Val del Chiese

21.09.2018 Prevalle

21.09.2018 Sabbio Chiese






20 Settembre 2018, 07.00
Vobarno Anfo
Lettere

Precisazione sul concerto commemorativo Anfo - Bondo

di Redazione
Nel corso del Concerto per la pace andato in scena alla Rocca d'Anfo non è stato colto l'appello per la pace e la non violenza sottoscritto dai quattro corpi musicali
Gentile redazione,

nel ringraziare per lo spazio accordato alla manifestazione musicale per la commemorazione del centenario della fine della prima guerra mondiale svoltasi alla Rocca d'Anfo il 15 e a Bondo (TN) il 16 settembre, desidero sottolineare un aspetto che non è stato sufficientemente evidenziato.

In occasione del concerto in Rocca d'Anfo delle due bande trentine (Roncone e Boemische Judicarien), austriaca (Bezau), ungherese (Sumeg) e Corpo Bandistico Sociale di Vobarno che ha curato l'evento con la collaborazione di Gal Garda Valsabbia e Comunità Montana, i consigli direttivi delle rispettive bande hanno deciso di sottoscrivere un appello per la pace e la non violenza.

Mi sembra un dato degno di nota visto i tempi che corrono anche perchè l'intera manifestazione, che ha ottenuto il patrocinio del comitato nazionale per la commemorazione 2014-2018, è stata organizzata con la specifica finalità di raggruppare bande musicali di paesi che all'epoca della guerra erano su fronti contrapposti ed alla luce della comune appartenenza alla comunità europea.

Purtroppo lo sforzo, che ha ottenuto il plauso di chi vi ha partecipato, non è stato colto da parte di rappresentanti politici, invitati e non intervenuti, così come da associazioni d'arma e dai principali network locali che hanno disertato l'evento. Certo non si trattava della sagra della fragola o del cavolfiore che avrebbero certamente raccolto ben altro interesse!

Comunque non ci perdiamo d'animo
perchè con risorse proprie siamo riusciti a far suonare insieme 200 musicisti di diverse nazionalità dando lustro ad un sito stupendo come è la Rocca d'Anfo che da fortezza di sbarramento si è trasformata per un giorno in un luogo di accoglienza. Per la cronaca trascrivo il testo dell'appello che è stato letto dai Presidenti delle bande nelle rispettive lingue.

Cordiali saluti.

Gilberto Salvi
Segretario del Corpo Bandistico Sociale con delega alla realizzazione della manifestazione


Questo il testo dell'appello sottoscritto, di cui riportiamo a fianco la versione in tre lingue

Memori delle atroci sofferenze inflitte ai nostri popoli nel corso della  prima guerra mondiale la cui fine oggi, a distanza di cent'anni, commemoriamo, nel ricordo di tutte le vittime civili e militari impegniamo solennemente le nostre associazioni musicali a perseguire la nonviolenza come strumento per costruire rapporti di rispetto, giustizia e fratellanza tra le nostre comunità.

Rocca d'Anfo 15 settembre 2018                    Sella Giudicarie 16 settembre 2018

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
17/09/2018 10:26:00
Note per la pace Dopo la puntata di sabato con un concerto nella Rocca d'Anfo, la manifestazione "Note per la Pace" ha avuto il suo epilogo domenica a Bondo


05/09/2013 14:32:00
Per la pace in Siria Parrocchia ed Amministrazione comunale insieme, a Vobarno per dare risposta all'appello di Papa Francesco, che auspica che in Siria possa vincere la pace

03/03/2015 07:00:00
Luoghi del cuore, ma abbandonati La Rocca d'Anfo supera i 1000 voti per il FAI, ma è chiusa dal 2011

12/09/2018 10:15:00
Ad Anfo il Concerto per la Pace La kermesse dedicata al centenario della fine del primo conflitto mondiale continua questo sabato, 15 settembre, in Rocca con un grande evento internazionale 

09/05/2017 08:21:00
Rocca: si riparte La riapertura della Rocca d'Anfo alle visite turistiche è stata presentata nel palazzo bresciano della Regione Lommbardia. Sabato prossimo, 13 maggio, il taglio del nastro ad Anfo



Altre da Lettere
19/09/2018

Raccolta porta a porta: i risultati di una buona gestione pubblica

I primi dati ufficiali sul servizio di raccolta porta a porta, ai quali la stampa ha dato ampio risalto, mi permettono di condividere con i lettori gavardesi, ma non solo, di Valle Sabbia News, alcune riflessioni personali...

15/09/2018

L'anno scolastico è iniziato, con le sue problematiche

L'anno scolastico è iniziato regolarmente in tutti gli istituti, scuole elementari comprese... anche a Vobarno


09/09/2018

La via... Valverde

Vorrei condividere con tutti voi le belle emozioni che ho provato partecipando a questa semplice ma strepitosa serata, a Valverde di Villanuova sul Clisi


08/09/2018

«Il tempo dei furbi e degli scaltri è ormai scaduto»

Egregio Direttore, nello scorrere le notizie proposte da Valle Sabbia News in questi giorni ho avuto modo di apprezzare quanto ha voluto condividere coi suoi lettori l’amico e compaesano William Donini...

06/09/2018

A Prevalle tutto bene

Egregio Direttore, ci tengo a trasmetterle un mio pensiero, dal profondo del cuore, per l’ennesimo cartello luminoso apparso da poco per le vie del mio paese. La ringrazio per lo spazio che vorrà concedermi (21)

05/09/2018

Gavardo come lo vorrei

Egr. Direttore, sono ormai quattro anni che seguo esternamente le vicende amministrative gavardesi attraverso quotidiani, Vallesabbianews e amici che ogni tanto incontro per il Paese... (6)

04/09/2018

Una musica che apre il cuore

La bella atmosfera respirata sabato sera a Vallio Terme per la prima edizione della rassegna Canti d’osteria ha entusiasmato così tanto una nostra lettrice che ci ha inviato questo scritto. Lo pubblichiamo volentieri (1)

02/09/2018

Delusione!

Pubblichiamo la lettera-appello inviataci da una nostra lettrice vittima di un incidente stradale venerdì scorso a Vobarno


27/08/2018

A2A, ecco perchè

In merito all'articolo pubblicato lo scorso 23 agosto che riferiva di una bolletta per l'energia elettrica che a fronte di "zero" consumi richiedeva il pagamento di 103 euro, A2A fornisce le sue spiegazioni. Pubblichiamo volentieri
(3)

27/08/2018

I Volontari rispondono

Riceviamo e pubblichiamo volentieri la lettera di chiarimenti inviataci dai Volontari del Garda, che si riferisce a quanto segnalato da un lettore in merito ad una manifestazione avvenuta a Padenghe qualche giorno fa


Eventi

<<Settembre 2018>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia