Skin ADV
Lunedì 27 Gennaio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

MAGAZINE


LANDSCAPE


Auschwitz: senza ritorno

Auschwitz: senza ritorno

di Maria Rosa Marchesi



25.01.2020 Prevalle

25.01.2020 Sabbio Chiese

25.01.2020 Gavardo Valsabbia

25.01.2020 Gavardo Valtenesi

26.01.2020 Gavardo

26.01.2020 Bione Agnosine Valsabbia

25.01.2020 Valsabbia Val del Chiese

26.01.2020 Bagolino

27.01.2020 Gavardo

25.01.2020






24 Gennaio 2020, 04.37

Info Benessere

Dalle traverse letto ai pannoloni. Tutto sui fondi per persone non autosufficienti

di red.
Può capitare, purtroppo, di avere a che fare con persone non autosufficienti all’interno del proprio nucleo abitativo
 
Si tratta di persone che, a causa delle diverse disabilità da cui possono essere affette, hanno bisogno di attenzioni particolari e di assistenza domiciliare.
Ad alcuni possono servire le traverse letto, ad altri i pannoloni, ma il risultato non cambia: la politica deve sempre e comunque garantire loro un’esistenza tranquilla e dignitosa. Nell’ultimo anni sono stati fatti grossi passi in avanti, soprattutto a livello regionale.
Lo scorso luglio, infatti, è stato siglato uno stanziamento da 54 milioni di euro di fondi regionali che, uniti alle risorse europee e nazionali, andranno a finanziare i servizi di programmazione sociale del triennio 2018-2020.

L’obiettivo, come abbiamo detto, è di garantire i servizi fondamentali per le famiglie che presentano al loro interno persone con disabilità. Una mano tesa verso le fasce deboli, in modo da offrire loro un aiuto concreto.
Il finanziamento è stato così diviso: il 22% del fondo è servito a finanziare il servizio di assistenza domiciliare rivolto alle persone anziane e con disabilità. Il finanziamento riguarda il 52 per cento dei Sad attivi in Regione Lombardia al 31/12/2018 e copre il 19 per cento dei costi di gestione.

La seconda parte del finanziamento riguarda le comunità minori, col 21% del finanziato. Un ambito, quello della tutela dei minori, da sempre molto attenzionato dai diversi comuni. Bene anche il finanziamento rivolto alla prima infanzia che pesa per il 19% del finanziamento totale, per un importo pari a 8,4 milioni di euro.

Come avere accesso a tale fondo? Il 50% delle risorse sarà su base capitaria. Il 30% sulla base del numero dei posti delle Unità di offerta sociali attive. Il 20%, invece, si baserà sul numero di unità di offerta sociali cofinanziate con il Fondo sociale regionale.

A febbraio dello scorso anno fu varato il programma operativo regionale a favore delle persone con disabilità grave (Misura B2) e gravissima (Misura B1) per la ripartizione delle risorse del Fondo nazionale per le Non-autosufficienze.
Il totale del fondo era di 83,5 milioni di euro.
La “Misura B1” è stata destinata alle persone con particolari condizioni di disabilità che vivono al proprio domicilio: prevede l’erogazione di un buono e di un voucher socio-sanitario mensile.

Al centro del finanziamento la promozione del benessere e della qualità della vita della persona. Il finanziamento si diversificava in due parti. La prima riguardava un buono mensile massimo di 1100 euro destinato alla persona totalmente assistita al proprio domicilio. Una cifra spendibile in grossa parte per il caregiver familiare e 200 euro per personale assistenza regolarmente assunto. A questa cifra si può aggiungere un voucher socio sanitario mensile che può valere dai 360 ai 500 euro.

La seconda parte è un buono mensile di 600 euro destinato alla persona con disabilità che frequenta un servizio educativo o scolastico, oppure che sia stato inserito in un Centro diurno per un massimo di 14 ore a settimana.

Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
07/11/2012 08:00:00
Come migliorare la propria salute La Farmacia comunale di Soprazocco, in collaborazione con il Comune di Gavardo, organizza una serie di incontri con esperti per dare consigli su come migliorare la propria salute.

13/11/2018 09:10:00
Benessere Bimbo Prende il via questo mercoledì 14 novembre presso le biblioteche un ciclo di incontri organizzati dal Sistema bibliotecario Nord Est bresciano in collaborazione con l'ASST del Garda sul benessere e la salute del bambino

08/05/2018 12:00:00
Strategie per un benessere attivo Venerdì sera nella sala consiliare di Bagolino un incontro con le psicologhe della cooperativa Esedra, per proseguire le attività di promozione della salute e del benessere organizzate dalla Fondazione Beata Lucia Versa Dalumi

04/04/2019 09:15:00
Paitone, salute e benessere prima di tutto Ad aprile, a Paitone, torna l'iniziativa "Il mese della prevenzione", organizzata dagli Assessorati ai Servizi Sociali e Pari Opportunità con l’obiettivo di informare e sensibilizzare sul tema della prevenzione, alla salute attiva e al benessere dei cittadini paitonesi

22/03/2015 09:00:00
Due consigli inaspettati per una digestione efficace La buona digestione è sempre più difficile in questi tempi. Se non hai ancora colto le dimensioni di questo problema alimentare, allora è il momento di iniziare a seguire il programma. La salute comincia nel tratto digestivo.



Altre da Salute
15/01/2020

Pancreas artificiale

Non è un organo interno ma solo un piccolo "device" esterno, esso fornisce insulina quando richiesta in maniera autonoma, ma ci possono essere delle complicanze

14/01/2020

In formazione sulla salute mentale

Questa sera – martedì 14 gennaio – il primo incontro del corso gratuito dedicato a conoscere e aiutare il malato mentale, rivolto ai familiari e a chiunque sia interessato al tema


13/01/2020

Non puoi presentarti alla visita? Cancella l'appuntamento

Una campagna di comunicazione quella avviata da Asst del Garda per ricordare di cancellare gli appuntamenti nel caso non ci si possa presentare per evitare di allungare le liste di attesa

12/01/2020

La Formica, il GAS ed il riscaldamento globale

Riceviamo e pubblichiamo volentieri una lettera del Gruppo di acquisto solidale La Formica di Villanuova/Gavardo, già inviata ai sindaci di Gavardo e di Villanuova sul Clisi


11/01/2020

Nuovo mammografo al Santa Maria

L’investimento al Synlab “Santa Maria” di Vobarno è dedicato a tutte le donne. Mira ad andare oltre la mammografia tradizionale, superando il concetto di bidimensionalità

01/01/2020

Conoscere e aiutare il malato mentale

Un corso di formazione per i familiari e tutte le persone interessate al tema della salute mentale. La prima lezione il prossimo 14 gennaio al Centro sociale di Salò

26/12/2019

Da Vestone per l'ABE

Un gruppo di ragazzi di Vestone da tre anni si unisce prima di Natale per raccogliere doni da portare al Centro ABE (Associazione Bambino Emopatico) presso il Civile di Brescia


19/12/2019

Asst Garda, nuovi reparti e ambulatori

In occasione dell’incontro di fine anno con il personale, il direttore generale ha tracciato il bilancio delle attività e presentato i nuovi progetti per il 2020, che riguarderanno anche l’ospedale di Gavardo

12/12/2019

Confermati 9 bollini rosa per Asst Garda

Fondazione Onda-Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere premia gli ospedali “in rosa” confermando 3 bollini per ciascuno dei presidi di Desenzano, Gavardo e Manerbio

06/12/2019

Una bici per la vita

Una bicicletta, per ringraziare prima di tutto la Provvidenza, ma anche il risultato prodotto della divina attenzione, cioè chi per caso si era trovato sulla strada e gli ha salvato la vita

Eventi

<<Gennaio 2020>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia