Skin ADV
Martedì 25 Febbraio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








El capel de or dei Balarì

El capel de or dei Balarì

di Rita Treccani



23.02.2020 Valsabbia Provincia

25.02.2020 Bagolino Valsabbia

23.02.2020 Bagolino

24.02.2020 Bagolino

23.02.2020 Salò Valsabbia Garda

25.02.2020 Villanuova s/C Salò

23.02.2020

23.02.2020 Barghe Valsabbia

23.02.2020 Vobarno

24.02.2020 Agnosine



19 Gennaio 2010, 13.00
Vestone
Calcio Csi

Ripartenza alla grande


Nella prima partita del girone di ritorno all’Asco Vestone basta metà del primo tempo per avere la meglio sulla Promotica Sarezzo.

Asco Vestone - Promotica Sarezzo 4 - 0

Finite le gozzoviglie natalizie, si torna a giocare, finalmente. Basta pause fino ad aprile, mese in cui la signora Primavera farà sul serio; mese in cui sapremo se Guance Rosse sarà pronta a bissare i successi della stagione passata; mese in cui siamo più inclini ad innamorarci. Sarà lo sbocciare dei mandorli?
A Vestone sale la Promotica Sarezzo, terza in classifica a soli due punti dalle capoliste Fuorimisura e Asco, ma con una partita in meno (doveva ospitare proprio i Tromboni a fine andata, ma la neve venne giù abbondante; si recupererà fra 10 giorni).
Al Comunale, vetusto stadio in cui il tempo sembra essersi fermato agli anni in cui il pallone aveva ancora le cuciture esterne, il freddo fa il suo dovere, ma fortunatamente non è tale da ghiacciare il terreno di gioco. Si corre così sul morbido. I polpacci dei protagonisti ringraziano.

La partenza di Guance Rosse ha dello straordinario. Fisicamente impressionanti, i Tromboni vanno a mettere le mani nella marmellata valtromplina con perfetto cinismo, senza che gli spaesati ospiti ci capiscano qualcosa. Intorno alla metà del primo tempo siamo già sul 4 a 0. Cosa è successo, glielo spieghiamo noi agli amici della Val Trompia. Presa in mano la mediana, i valsabbini non hanno fatto altro che allargare a ripetizione il gioco sulle ispiratissime ali, Flocchini specialmente; la scarsa condizione fisica dei valtromplini e le larghe maglie della loro difesa faranno il resto. Star lì ad analizzare se sia più merito di quelli là o più demerito di questi qua non è comunque cosa che ci interessa. A noi risulta che in classifica ci siano solo due punti di differenza. Fate voi.

Secondo tempo. Una squadra che sta vincendo 4 a 0 cosa fa? Mantiene quadratura e tranquillità, lasciando che sia il nemico a caricare, così da colpirlo in facile contropiede. E così più o meno andrà. Lo stato di grazia della mediana vestonese spegne sul nascere gli arrembaggi dello sfiduciato nemico, che a dire il vero nemmeno ci prova più di tanto a risorgere, e fa passare una serata di relativa tranquillità alla propria difesa. Si poteva andare ad arrotondare il punteggio in contropiede, ma si è peccato di imprecisione sottoporta. Al minuto 70 e rotti l'arbitro dice che il poker può bastare.
Ridimensionata la signora Promotica, che ora scende a meno 5. Il recupero infrasettimanale, fra 10 giorni, sarà probabilmente un'altra storia; difficile replicare il 4 a 0. Questo non vuol dire che Sua Maestà Guance Rosse non possa rivincere. La grandezza dimostrata oggi ci autorizza a darla comunque per favorita.
La settimana prossima tocca ai ragazzi terribili del Fuorimisura. Se oggi avranno vinto il loro, verranno a Mocenigo a giocarsi il primo posto con gli stessi punti dei padroni di casa. Non male come sceneggiatura. Salutiamo.

Armando Dell'Oca

Guance Rosse (4 - 4 - 1 - 1): Perotti; Zorzi, Ebenestelli M. detto Ebe, Zambelli detto Howazzo, Piccinelli; Flocchini detto Tino, Ghidinelli detto Ciuz, Benetelli detto Bito, Corsini; Gottardi; Cappa il capitano detto Brucio.
Entreranno: Alberti detto Boiola, Freddi detto Misto, Bianchi detto Panì, Zambelli detto Zambo.

La pagella dei giocatori di questa e delle altre partite giocate la potete trovare sul sito www.ascovestoneopen11.it.

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
24/03/2010 12:00:00
Asco Vestone a un passo dallo scudetto I vestonesi dell’Asco faticano nel primo tempo ma nella ripresa hanno la meglio contro i cittadini dello Scaglioni e si portano a tre punti dallo scudetto.

07/10/2010 09:00:00
Secondo risultato positivo per l’Asco Vestone Trasferta incolore per l’Asco Vestone con un primo tempo piatto segnato comunque dal gol partita e un secondo più vivace ma con tante palle sprecate.

26/04/2012 12:00:00
In semifinale L'Asco Vestone vince “il set” nella partita di ritorno con lo Scaglioni ed approda alle semifinali provinciali

11/10/2011 11:00:00
Asco Vestone, arriva la prima sconfitta Partita dalla doppia faccia quella giocata dai vestonesi a Montichiari, compromessa da una doppia espulsione nel primo tempo.

23/04/2010 09:00:00
Il “derby dell’alluminio” ancora all’Asco Vestone Partita sentita il derby, con il Sabbio in vantaggio alla fine del primo tempo e i vincitori del campionato più convincenti nella ripresa. E adesso si guarda alle semifinali provinciali.



Altre da Vestone
25/02/2020

I 28 di Roberta

Tantissimi auguri a Roberta di Vestone che proprio oggi, martedì 25 febbraio, compie i suoi splendidi 28 anni

22/02/2020

Cristian e Mara oggi sposi

Tante congratulazioni a Cristian e Mara di Mocenigo di Vestone che proprio oggi, sabato 22 febbraio, convolano a nozze


21/02/2020

Manovra errata

Esce da un piazza senza accorgersi che sta arrivando un camion e gli finisce addosso. Tanta paura per una donna di 82 anni, di Vestone. Per fortuna nessuna conseguenza fisica


 

15/02/2020

Mancata precedenza

Tanta paura, per fortuna nessun danno alle persone coinvolte, anche se in un primo momento sembrava si fosse ferito un ragazzino di 10 anni

13/02/2020

Per una storia della Resistenza

Sarà presentato nella sede della Comunità montana di Valle Sabbia il volume che raccoglie le più recenti riflessioni sulla Resistenza in Valle Sabbia. Un impegno assunto da un Centro studi appositamente fondato

13/02/2020

85 candeline per Attilia

Tantissimi auguri ad Attilia Sarasini di Vestone che proprio oggi, giovedì 13 febbraio, festeggia i suoi 85 anni

12/02/2020

Esercitazione di autosoccorso in valanga

I ragazzi più grandi dell’Alpinismo Giovanile del Cai di Vestone a malga Pissisidol a Bagolino per apprendere le tecniche di comportamento sulla neve

10/02/2020

Ciao Dino

Si è spento nella nottata il reduce più anziano della seconda guerra mondiale, residente nel Comune di Vestone, Giovanni Candido Marchesi conosciuto da tutti con il nome Dino

08/02/2020

Cade dalla scala, via in elicottero

Questa mattina a Vestone un anziano è stato trasportato in codice rosso al Civile di Brescia in elicottero dopo essere precipitato da una scala

08/02/2020

Cappa e Sbaraini in mostra a Vestone

Verrà inaugurata nel pomeriggio presso gli spazi dell’Associazione “Via Glisenti 43” di Vestone l’esposizione del vestonese Mario Cappa e del gardesano Umberto Sbaraini


Eventi

<<Febbraio 2020>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
2425262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia