18 Giugno 2010, 07.01
Agnosine
Solidarietà

Insieme per un sogno

di red.

Il sogno da realizzare riguarda Elisa e Sara, le due gemelline di Agnosine che necessitano di cure costose per stare meglio

 
E’ questa la prima delle iniziative concrete dellla Onlus “Aiuta Elisa e Sara”, sodalizio nato ad Agnosine con l’obiettivo di raccogliere fondi per accompagnare verso un porcesso di guarigione due gemelline, da poco rimaste orfane di padre, che necessitano di costose cure mediche.
Per aiutarle si sono mobilitati in molti e non solo del paese della Conca d’Oro.
Quella in porgramma a partire dalla serata di questo venerdì, è una manifestazione che intende gettare le basi per una proficua solidarietà nei loro confronti.
 
Lungo ed articolato il programma, che comincerà questa sera alle 20:30 nel teatro parrocchiale di Agnosine con “La nostra storia”: incontro a tema sul caso delle due bambine che registra la presenza del direttore di Teletutto Nunzia Vallini che ne parlerà con Alessandra Vigili, fisioterapista, e con Gianzeno Marca, presidente dell’Agenzia territoriale per il Turismo che ha deciso di dedicare alla raccolta di fondi in favore delle due bambine l’edizione 2010 della Blumon Marathon.
 
Sabato 19 l’apertura della vera e propria festa, presso il campo sportivo.
Alle 15 il “truccabimbi” e il coinvolgimento dei più piccini in laboratori artistico/creativi.
Alle 16 l’11° edizione della Junior Bike che coinvolgerà i ragazzini dai 4 agli 11 anni.
Alle 19 e 30 la cena in palestra, che precederà la serata danzante attesa per le 21, durante la quale si esibiranno i ballerini della Sand Valley School dance di Roberto Chemel.
 
Domenica 20 alle 12 verrà pronto lo spedo da asporto (a 10 euro ed è necessario portare il contenitore), alle 12 e 30 il pranzo completo in palestra a 18 euro, da prenotare entro stasera (venerdì) chiamando Paola al 329.3368403 o Gianmario al 335.265531.
Nel pomeriggio la festa prosegue al campo sportivo con l’attività di truccabimbi e con i laboratori artistico/creativi.
Alle 14 e 30 ci sarà una dimostrazione di unità cinofile, della Protezione civile di Vobarno, dell’Antincendio boschivo di Agnoisne e di Pronto Emergenza.
Alle 16 le fasi finali del torneo Scarabocchio di calcio, che si concluderanno con le premiazioni.
Alle 18 e 30 l’estrazione della ricca sottoscrizione a premi.
 
L’organizzazione si aspetta che in molti possano partecipare alle varie iniziative, senza dimenticarsi dello scopo solidale della proposta.
 


Aggiungi commento:
Vedi anche
14/04/2012 07:26:00

Insieme per un sogno Gran festa di solidariet oggi ad Agnosine. Protagoniste Elisa e Sara che hanno bisogno di costose e frequenti cure.

09/04/2016 08:50:00

Aiuta Elisa e Sara Compiranno gli 11 anni a giugno le due gemelline speciali di Agnosine. Per aiutarle a crescere il paese organizza ogni anno una festa all’insegna della solidarietà. L'appuntamento è per oggi al Palazzetto dello Sport

16/06/2014 17:37:00

Il grazie di Elisa e Sara Il 3 maggio il Palazzetto dello Sport di Agnosine ha ospitato la festa di beneficenza per Elisa e Sara, la cui vicenda è approdata tante volte anche su vallesabbianews. I ringraziamenti dei promotori

25/05/2010 07:00:00

Un Comitato per Elisa e Sara C' una famigliola in estrema difficolt ad Agnosine. Un Comitato appositamente costituito cerca di coinvolgere molti nel portare sostegno agli sfortunati componenti.

01/05/2014 06:45:00

Aiuta Elisa e Sara Compiranno i 9 anni a giugno le due gemelline speciali di Agnosine. Per aiutarle a crescere il paese organizza una festa all’insegna della solidarietà



Altre da Agnosine
01/08/2020

Infortunio sul lavoro

Un boscaiolo può darsi un colpo d’accetta in un ginocchio, lui fa la guardia giurata e si è sparato in una gamba con la calibro 9. Poteva andargli peggio

01/08/2020

9 candeline per Mattia

Tantissimi auguri di buon compleanno a Mattia di Agnosine che oggi, 1 agosto, spegne 9 candeline

29/07/2020

Alla scoperta della Valle Sabbia

Per iniziativa dell’Agenzia territoriale per il turismo della Valle Sabbia e del Lago d’Idro, sono state effettuate la scorsa settimana le riprese di Cremona1 Tv per quattro nuove puntate dedicate alla nostra valle

28/07/2020

Ancora da chiarire

L’intenzione è quella di andare fino in fondo e di chiarire ogni aspetto di ciò che è successo alla Geiger di Agnosine, dove ad andare a fuoco sarebbe stato del solfato d’alluminio

27/07/2020

E il sistema antincendio?

Le telecamere a circuito chiuso hanno rivelato che già alle 6:40 il fumo usciva dal capannone della Geiger, ad Agnosine. Ne abbiamo già scritto ieri. «Come mai non è scattato nessun allarme?» si chiede il sindaco Bontempi

26/07/2020

Incendio alla Geiger

Un fumo denso è fuoriuscito per almeno un paio d'ore dallo stabilimento di trattamento rifiuti della Geiger, nei Fondi di Agnosine. In azione carabinieri, Vigili del fuoco e Arpa.
Aggiornamento ore 11

18/07/2020

I primi 8 di Giulia

Tanti auguri a Giulia, di Agnosine, che oggi, 18 luglio, compie 8 anni

18/07/2020

7 candeline per Arianna

Tantissimi auguri ad Arianna, di Agnosine, che oggi, 18 luglio, spegne 7 candeline

16/07/2020

Scoccano i 41 per Alan

Tanti auguri ad Alan, di Binzago, frazione di Agnosine, che proprio oggi, giovedì 16 luglio, compie 41 anni

16/07/2020

Fienile in fumo: incendio doloso

Pochi dubbi sull'origine dolosa del rogo che nella notte fra martedì e mercoledì ha distrutto un fienile a San Lino, frazione di Agnosine. Indagano i carabinieri di Sabbio

boxlat.inc.html
Agnosine, il paese la sua gente

Il Santuario della Madonna di Calchere

14/04/2020

Il nuovo municipio di Agnosine è stato inaugurato nel 2006. Lo stabile, 340 metri quadri di nuovi uffici sistemati assieme ad un vasto complesso abitativo che ospita negozi ed appartamenti

14/04/2020

E’ stata l’azienda che per più di 50 anni, fino alla fine degli anni ’70 del secolo scorso, più di altre ha tracciato la storia italiana del mobile multiuso (2)

14/04/2020

E' la chiesa parrocchiale di Agnosine, tempio dalle antiche origini, già citata in un documento del 1037.
L’edificio attuale risale al 1771


14/04/2020

Col suo campanile domina la valle.
L’attuale costruzione risale al 1674 ed è stata eretta su una struttura precedente