05 Luglio 2010, 10.00
Gavardo Villanuova s/C
Musica&Solidarietŕ

Concerto per il Saharawi

di Igor Balasina

Musica e solidarietŕ nella serata domenicale a Villanuova sul Clisi con il concerto per i bambini che saranno accolti in agosto a Gavardo.

Note preziose quelle di domenica sera a Villanuova sul Clisi. Grazie al patrocinio dell’Amministrazione comunale e alla collaborazione del Teatro Poetico di Gavardo è stato possibile portare solidarietà ai bambini del popolo Saharawi.

Questo territorio del Sahara Occidentale, in gran parte desertico, è stato a lungo d’interesse Europeo per i suoi mari pescosissimi e la ricchezza di risorse minerarie.
Il paese è stato segnato da forti scontri prima per le spartizioni coloniali e poi per la guerra di liberazione.
Dal 1976 il territorio è dichiarato indipendente dal fronte di liberazione, ma a tutt’oggi i confini e il riconoscimento della Repubblica non sono per nulla scontati.
A causa di questi motivi la popolazione vive nell’indigenza assoluta e necessita di ogni bene materiale tra cui l’assistenza medica, decisamente carente.

Questa iniziativa ha visto esibirsi dal vivo sul palco quattro gruppi, che, volutamente, abbracciavano tutte le etĂ  e i generi musicali, dando quindi testimonianza di come la musica e il cuore viaggino sullo stesso binario e nella stessa direzione.

La serata è iniziata con il giovane trio Fratel Luna che, grazie a sonorità ricercate e un buon pianista, è riuscita a preparare il folto pubblico per il secondo, e decisamente piacevole gruppo, quello dei Bluperla.
L’amalgama della compagine è subito chiara grazie anche ad un’ottima e graffiante voce che propone alcuni brani dal vasto repertorio, nonostante la prematura scomparsa, di Janis Joplin, cantante prima dei “Big Brother and the Holding Company” e solista poi di un rock a tratti hard-blues, fino a diventare psichedelico.
La terza presenza sul palco è dedicata ai “Castori”, gruppo di un certo rilievo locale durante gli anni sessanta.
La formazione decisamente rinnovata ha conservato il bassista originale ed ha proposto brani del loro contesto storico, tra cui inaspettati hanno coinvolto i rock/progressive “Amico di ieri” e “Sguardo verso il cielo” della storica e intramontabile band di Marghera “Le Orme”.
Ultimo in ordine di tempo, ma non certo per qualità, il sestetto dei Lem, altra band storica locale guidata dall’ottimo chitarrista Santino.
Per lo piĂą legati al periodo della nascita del gruppo, i brani proposti hanno spaziato anche ben oltre, come nel caso della versione acustica di musiche di Charlie Cinelli o il gradito mix di Carlos Santana, che ha potuto far esprimere appieno il non trascurabile talento del chitarrista front-man.

Il pubblico ha saputo apprezzare sia l’iniziativa benefica sia la musica “impegnata” della serata, sintomo di una riscoperta musicale che sembrava essere andata perduta con gli anni ’80. Che sia uno dei lati positivi della ormai logorante “crisi”?



Commenti:
ID2631 - 05/07/2010 10:52:00 - (Elena Bugatti) - Che serata...

da ricordare! E' stata una bella occasione di ascolto e di divertimento. Complimenti all'Amministrazione Comunale di Villanuova!!

Aggiungi commento:
Vedi anche
08/07/2015 12:00:00

Cure per 11 «Ambasciatori di pace» Saranno ospitati quest’anno a Vallio Terme, Gavardo, Calcinato e Caino i bambini Saharawi bisognosi di cure accolti dall’associazione Rio de Oro Gavardo Onlus

19/07/2019 09:00:00

Vacanza salute per i bambini Saharawi Sono nove quest’anno i piccoli accolti dall’associazione Rio de Oro Gavardo per un periodo di vacanza e di cure in Valle Sabbia e nel bresciano

15/07/2009 10:00:00

Gavardo accoglie venti “Ambasciatori di pace” Cosě sono chiamati i bambini del popolo Saharawi che anche quest’anno saranno accolti dagli scout, da volontari e dalle famiglie gavardesi.

19/07/2011 08:00:00

Dieci «Ambasciatori di pace» Sono ospiti in questi giorni all’oratorio di Idro dieci bambini Saharawi, in Italia per cure mediche. A fine luglio saranno accolti a Sopraponte, poi a Caino.

27/08/2010 09:00:00

Ligabue in concerto a Odolo Č Marco, fratello minore di Luciano, che sarŕ al Palatenda Sabato 28 Agosto in una serata con altri gruppi musicali a scopo benefico per aiutare Gabriel.



Altre da Villanuova s/C
12/07/2020

Dopo la tempesta, la conta dei danni

Anche in bassa e media Valle Sabbia la furia del nubifragio di ieri pomeriggio è stata devastante. A Serle il vento ha scoperchiato due abitazioni; allagato anche stavolta il sottopasso della 45bis a Prevalle

12/07/2020

«Piano Marshall», i progetti per Villanuova

Il Comune di Villanuova utilizzerĂ  i 350mila euro stanziati in tre soluzioni da Regione Lombardia per la ripresa post Covid per realizzare opere pubbliche riguardanti sicurezza, viabilitĂ  e scuole

10/07/2020

Acque&Terre Festival, il cartellone completo

Svelato il programma completo della rassegna estiva di oncerti, spettacoli, incontri tra fiume, colline e lago: 11 appuntamenti fra luglio e agosto in 8 paesi

10/07/2020

Omicidio Mantovani, il sangue è di un indagato

Le ultime indicazioni dei Ris di Parma sono chiare: il sangue ritrovato a casa del 50enne G.B. appartiene a uno dei due indagati

04/07/2020

«Dalla soffitta alla strada», torna il mercatino degli hobbisti

Con la Fase 3 riprende da questa domenica 5 luglio anche il mercatino di antiquariato, modernariato, collezionismo e hobbistica di Villanuova sul Clisi

25/06/2020

Auto contro scooter

Un quindicenne che viaggiava in sella ad uno scooter è finito all’ospedale, per fortuna con pochi danni, dopo essersi scontrato con un’auto

24/06/2020

Estate a Villanuova

C'è tempo fino al 30 giugno per iscrivere i propri figli al Cred o al Mini Cred promossi dal Comune di Villanuova dal 6 luglio al 14 agosto. Ecco qualche informazione

23/06/2020

Mancata precedenza

Sul rondò a Villanuova un motociclista si è trovato la strada sbarrata da un suv. E ci è finito addosso

23/06/2020

Mafia al nord, condannato anche un villanovese

L'uomo avrebbe partecipato all'atto intimidatorio che diede origine all'indagine riguardante estorsioni e minacce con l'aggravante del metodo mafioso

17/06/2020

Presi

Tre giovani di Gavardo sono stati individuati e denunciati per un furto avvenuto lo scorso 14 aprile ai danni della Co-Pre di Bostone