18 Settembre 2010, 07.04
Provincia
Nera in provincia

Nuvolento, litiga e accoltella

di red.

Lo cercano per una coltellata inferta alla sua ragazza nel corso di un litigio e lo trovano in casa con le piante di canapa indiana, hascisc e metadone.

 
Tutto è iniziato giovedì sera quando una 22enne di Nuvolento si è presentata al Pronto soccorso dell'Ospedale di Gavardo, accompagnata dalla sorella, con un ferita alla gamba sinistra.
Lesione ricondotta al fendente di un'arma da taglio.
Circostanza che la giovane ha poi ricostruito ai carabinieri ai quali i medici hanno segnalato il fatto.
 
Ha raccontato di un litigio con il compagno affermando che era stato quest'ultimo a ferirla durante il faccia a faccia avvenuto poco prima in casa, a Nuvolera.
Dove le pattuglie del Nucleo radiomobile della Compagnia di Salò e della stazione di Vobarno non hanno trovato traccia dell'uomo. Il quale sarebbe stato poi localizzato nell'abitazione della madre, sempre a Nuvolento.
Si tratta di Marco Saleri, 33 anni, residente in paese, che dovrà rispondere di lesioni aggravate.
 
Ma non è tutto.
Nel corso del sopralluogo nella casa i militari dell'Arma hanno infatti trovato cinque piante di canapa indiana di circa due metri d'altezza.
Virgulti evidentemente messi a dimora non proprio a scopi ornamentali, ma per ricavarne marijuana da fumo illegale dopo aver colto ed essiccato le foglie.
Ancora, sono stati trovati e posti sotto sequestro circa 5 grammi di hascisc e una settantina di flaconcini di metadone, sostanza utilizzata nella terapia di disintossicazione dalla droga.
Conclusione della nottata: un paio di settimane di prognosi per la ragazza ferita; arresto per il suo compagno, chiamato a rispondere della disponibilità degli stupefacenti.
 
Fonte: Giornale di Brescia
 


Commenti:
ID3866 - 18/09/2010 11:09:58 - (giovane) - giovane

Uno dei tanti....

Aggiungi commento:
Vedi anche
10/05/2014 15:13

Con la piantagione in casa Nei guai un commerciante di Gavardo, che in casa sua teneva una serra in-door per la coltivazione della canapa indiana, materiali per la sua coltivazione e marijuana già pronta all’uso

01/10/2010 15:23

Artigiano e coltivatore Un artigiano 36enne di Losine finito nei guai. In un campo di sua propriet coltivava canapa indiana buona per 5/10 chili di marijuana.

28/09/2015 16:03

La marijuana e il vivaista Fra le piante da frutto, i fiori ed il verde ornamentale, un vivaista 31enne di Polpenazze coltivava, essiccava e vendeva canapa indiana. Un commercio che è stato stroncato dai carabinieri della stazione di Salò.

14/10/2018 07:00

Inguaiati per «maria» In tre, sono stati arrestati a Provaglio Valsabbia perché coltivavano canapa indiana

30/08/2013 07:00

Disoccupazione operosa Coltivatori di canapa indiana, a Gargnano e a Ro Volciano. Nel primo caso, addirittura, le piante di marijuana crescevano su un terreno affidato dal comune



Altre da Provincia
24/09/2020

Antibracconaggio alla «Tesa»

Agenti valsabbini della Provinciale in Valtrompia, sui monti di Bovegno, per sorprendere e denunciare un 55enne alle prese con una serie di trappole a scatto

24/09/2020

Depuratore, la Cabina di Regia conferma Gavardo

Il maxi depuratore sul fiume Chiese si farà, a cominciare dall'impianto di Gavardo. È quanto deciso dalla Cabina di Regia, che non avrebbe rilevato criticità tali da compromettere la validità del progetto

23/09/2020

Laboratori e affiancamento compiti per un'estate smart

Il territorio della Valle Sabbia è coinvolto in Smart School, un progetto ad ampio raggio che, attraverso un finanziamento nazionale, si adopera per contrastare la dispersione scolastica, aggiornare i metodi didattici e sviluppare una comunità educante

22/09/2020

Brescia-Napoli al via

La popolare manifestazione per moto d’epoca giunge alla sua quinta edizione. Filo conduttore di questa avventura sono lo spirito di gruppo e l'arte dell'arrangiarsi

21/09/2020

Assemblea generale in sessione privata e straordinaria

Approvato il bilancio d'esercizio 2019, che chiude con proventi a 10,2 milioni di euro e un avanzo di gestione pari a 344mila euro; le aziende associate si attestano a 1.300, crescono i dipendenti

21/09/2020

Fronte del «no», i sindaci raccolgono adesioni

In vista della riunione della Cabina di regia i sindaci dell'asta del Chiese puntano ad un ulteriore aumento delle adesioni per la convocazione della conferenza dei sindaci nell'Ufficio d'Ambito

20/09/2020

Abbiamo bisogno di adulti responsabili ed autorevoli

Mai come quest’anno la ripresa della scuola è un evento carico di significati...

19/09/2020

Nessuna sterile polemica, ma proposte costruttive

«Nessuna sterile polemica, ma proposte costruttive». Le mamme del Chiese controbattono nuovamente al presidente di Ato Aldo Boifava, col pieno sostegno delle associazioni e dei comitati che si battono per la difesa del fiume Chiese

18/09/2020

Depuratore, nuova mozione in Provincia

L'ha presentata il consigliere Marco Apostoli di “Provincia Bene Comune”, chiedendo al Consiglio provinciale di bocciare il progetto dei due nuovi depuratori a Gavardo e Montichiari. Continuano, nel frattempo, le adesioni al fronte del “no”

18/09/2020

L'assessore Magoni ad Ecomuseo: «La vostra ricchezza è il lavoro di squadra»

Meravigliata dalla ricchezza dell'enogastronomia e della cultura del nostro territorio, l'assessore regionale al Turismo Lara Magoni, in visita a Prevalle, si è complimentata con Ecomuseo del Botticino per la sinergia vincente tra i suoi Comuni