Skin ADV
Sabato 06 Giugno 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








05.06.2020 Vobarno

05.06.2020 Sabbio Chiese Odolo Mura Villanuova s/C Capovalle Valsabbia

04.06.2020 Bagolino Val del Chiese Storo

05.06.2020 Vobarno

05.06.2020 Bagolino

05.06.2020 Valsabbia

04.06.2020 Idro Vobarno

04.06.2020 Valsabbia

06.06.2020 Bagolino

05.06.2020 Preseglie Valsabbia



28 Settembre 2010, 07.49
Vobarno Gavardo
Droga

Campeggiatori del «fumo»


In manette due giovani di Nave che spacciavano hashish fra la valle del Garza e il Garda. Scoperta piantagione di «erba» a Vobarno
 
Campeggiatori del «fumo». In trasferta da Nave all’Alto Garda. Sospettati di piazzare hascisc, con «attività» indipendente l’uno dall’altro, e obbiettivi di attenzione da parte dei carabinieri.
Che li hanno tenuti sotto pressione e arrestati a conclusione di un’operazione, più vasta ed estesa, che si è sviluppata su diverse direttrici sotto l’unico comune denominatore del contrasto allo spaccio di stupefacenti.

L’intervento - riassunto dal capitano Luigi Lubello, comandante della Compagnia di Salò - è andato in porto nel campeggio dove i militari hanno inquadrato la presenza dei due ragazzi di Nave, uno studente di 19 anni ed un 18enne fresco di diploma, seguendo la traccia di un rivolo di spaccio di «fumo».
 
Entrambi incensurati, non in rapporti d’«affari» tra loro, i due sono stati intercettati in tempi diversi.
Il 19enne è stato fermato e trovato in possesso di una ventina di dosi di hascisc. Ed a questo primo sequestro è seguito il secondo di un panetto di mezzo etto di «fumo» trovato sulla sua roulotte.
Nella sua abitazione di Nave, i carabinieri hanno trovato nel corso della successiva perquisizione un altro panetto di 50 grammi dello stesso stupefacente, circa 200 euro in contanti e un bilancino di precisione.
 
Successivamente è stato bloccato il secondo indagato che aveva 200 grammi di hascisc.
Altri venti in dosi ne sono stati poi trovati in un libro «scavato» per l’occorrenza.
In casa aveva pure una piccola serra artigianale, dotata di lampada per il calore e di ventilatore, per la coltivazione di canapa indiana. Ne sono state sequestrate due pianticelle messe a dimora e già cresciute. Ancora, 300 euro in contanti e materiale per le dosi.
 
Poche ore prima, a Teglie di Vobarno, a poche decine di metri dalla strada per Sabbio Chiese, i carabinieri hanno individuato una piantagione di cannabis indica celata alla vista da altri arbusti. In tutto sono state sradicate 18 piante di due metri d’altezza, in fase di maturazione, messe a dimora da mani rimaste ignote. Almeno per ora.
 
Infine, a Gavardo i carabinieri della locale stazione hanno intercettato e messo le manette ad un marocchino con 9 dosi di cocaina.
Un altro immigrato è stato denunciato a piede libero per la rilevata presenza, in casa, di tracce di «coca» fra materiale solitamente usato per le dosi.
 
Dal Giornale di Brescia
 
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Commenti:

ID4111 - 28/09/2010 14:17:00 (danyart) Teglie????
...no dai pure a Teglie no!!!! Il mio paese nativo per eccellenza, dove mi reco ogni fine settimana, per una "boccata d'aria pura", (battuta) era una bel paesino indisturbato, sembra di stare in paradiso dalla tranquillita', purtroppo mi rendo conto ...forse non abitato solo da "angioletti" ....che schifo! daniela apollonio



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
09/10/2015 10:30:00
La Valle del Garza celebra il marrone Giunge quest'anno alla diciassettesima edizione la Sagra del Marrone della Valle del Garza, un appuntamento tra quelli di maggior rilievo nei comuni di Caino, Nave e Bovezzo


17/03/2014 15:30:00
Preso spacciatore a Gavardo I carabinieri di Gavardo hanno sorpreso un 29enne mentre cedeva 5 grammi di hashish ad un cliente

18/05/2013 13:14:00
Bugatti… di fumo Manette per tre a Lavenone. In casa e nel garage quasi un chilo di hashish, cocaina, oggetti provento di furto e diecimila loghi di prestigiose marche internazionali, ovviamente contraffatti

29/05/2012 15:35:00
Uno zainetto pieno di «fumo» Aveva con sé mezzo chilo di hashish e se ne vantava con gli altri ragazzi. Fino a quando i Carabinieri non gli hanno messo le manette.

28/08/2013 07:00:00
Produceva a Nave, spacciava a Vobarno I Carabinieri della stazione di Vobarno hanno arrestato un operaio incensurato di 38 anni residente a Nave: spacciava marijuana, glie l'hanno trovata in casa



Altre da Vobarno
05/06/2020

Frana sulla Comunale per Degagna

Uno smottamento avvenuto nella notte fra giovedì e venerdì ha messo in difficoltà il transito delle auto. Tecnici e messi al lavoro per evitare la chiusura completa


05/06/2020

Contro il coronavirus... l'arte

Sembra essere questo il messaggio di chi da qualche giorno improvvisa una mostra notturna itinerante lungo il corso dell’Agna, a Vobarno. Si tratterebbe di una “banda” di ragazzi e le loro gesta stanno avendo grande eco in zona


04/06/2020

La maschera e la corona

Si tratta di un romanzo fantasy: settecento pagine in cui lo scrittore racconta cinque avventure di uomini e donne che sfidano il loro destino. Lo scrittore è un valsabbino di Idro


02/06/2020

...Finalmente è bello vederci!

«L’emergenza Covid-19, è senza ombra di dubbio un’esperienza drammatica che ha messo in ginocchio la nostra regione e della quale si parlerà negli anni a venire...». Così dalla Irene Rubini Falck di Vobarno, che sta uscendo dall'isolamento


01/06/2020

I primi 40 di Sendy

Tanti auguri a Sendy, di Vobarno che oggi, 1 giugno, compie 40 anni

01/06/2020

Nozze d'oro Enrica e Angelo

Tanti auguri a Enrica e Angelo che il 30 maggio hanno festeggiato il 50 anni di matrimonio



 

28/05/2020

In cammino verso il sacerdozio

Sono numerosi i giovani valsabbini presenti nel seminario di Brescia che stanno studiando per diventare sacerdoti: tre sono diventati ministri accoliti e uno ministro lettore

27/05/2020

«Venga per il test», ma a Gavardo non ne sapevano nulla

La disavventura ad una famigliola di Vobarno, invitata dalla Croce Rossa a far fare il “sierologico” al bimbo di 4 anni

27/05/2020

Tre comuni coinvolti nell'indagine sierologica nazionale

Ci sono anche tre comuni valsabbini fra quelli selezionati per individuare il campione di cittadini da sottoporre al test per l’indagine sierologica nazionale firmata ministero della Salute e Istat, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana. Ma ci sono già alcuni intoppi


27/05/2020

Test sierologici e tamponi

Da un paio di settimane, privatamente, i cittadini possono recarsi presso il Punto Prelievi del Poliambulatorio Santa Maria Synlab di Vobarno per eseguire i test degli anticorpi Sars-Cov-2. Poi si può fare anche il tampone

Eventi

<<Giugno 2020>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia