05 Novembre 2010, 07.00
Pensieri

Holyween contro Halloween?

di Chiara Barbieri

C'è chi si lamenta di Halloween, tradizionale festa americana che però non sarebbe tanto distante da certe pratiche scaramantiche tutte nostrane.

Qualcuno si lamenta di  Halloween (leggo dal vocabolario: vigilia di Ognissanti) come di un evento  trasgressivo e lontano dalla nostra tradizione, inopportunamente importato dagli Stati Uniti.

Ho sentito, però, alcuni nostri vecchi raccontare di  aver festeggiato da bambini qualcosa di simile, di aver trasformato zucche spolpate in facce beffeggianti illuminate da candele e di averle portate di casa in casa chiedendo cantilenanti “la carità dei poer morcc”. La zucca illuminata avrebbe dovuto, nell’intento, impaurire la gente al punto da costringerla a sborsare nella notte misteriosa qualche frutto o caramella. Non sono una studiosa di tradizioni, ma mi sembra chiaro il desiderio di esorcizzare in un momento collettivo, trasgressivo e ridanciano, la paura della morte, nel periodo della commemorazione dei defunti, gravato dall’approssimarsi del freddo invernale. Del resto più avanti, in pieno inverno, anche la più famosa e brutta delle streghe bitorzolute, che si chiama befana per assonanza col greco epifàneia, diventa per tradizione insospettabilmente prodiga di doni e godimenti.

E’ vero che la moda di Halloween viene dagli Stati Uniti, ma qui pare aver trovato, al di là delle commercializzazioni, terreno fertile sovrapponendosi alle nostre tradizioni e alle nostre paure ancestrali, che sono universali.

Posso comprendere l’intento da parte dei nostri oratori di contrapporre ad Halloween  Holyween, una festa più santa e più pura che sostituisca alla trasgressività dell’horror la bellezza della vita dei Santi, ma non vorrei che si schierasse l’esercito dei buoni (si parla già di sentinelle del mattino) contro i cattivi, con il rischio di perdere di vista l’uomo nella sua interezza.

Credo che sia importante mantenere vive le nostre tradizioni, anche se rasentano l’orrido (bruciare la vecchia a metà quaresima, ad esempio, o il carnevale), accettandole per quello che sono, anche all’interno degli oratori, così come si faceva una volta, quando ero bambina. La fede ( fortunato chi la possiede) è un fatto intimo e profondo e non ha bisogno di schierare nuove mode o sbandierare santini per fare proseliti ed accettare l’altro.

Chiara Barbieri



Aggiungi commento:
Vedi anche
28/10/2011 12:00

Halloween Party a Ottobre in festa L'ultimo appuntamento al Polo Fieristico Enogastronomico del Garda comincia sabato 29 per concludersi lunedì 31 con la festa di Halloween.

31/10/2007 00:00

Una festa globalizzata Sta riscuotendo sempre più interesse la festa di Halloween, tradizione del mondo anglosassone che ha preso sempre più piede anche da noi.

27/10/2010 08:00

Halloween al Giocabosco Domenica 31 ottobre per la festa di Halloween il Giocabosco di Gavardo propone una festa notturna per i bambini.

30/10/2017 11:50

Dolcetto o scherzetto? È tutto pronto per Halloween, la notte più paurosa dell’anno. In Valle Sabbia sono in programma diverse iniziative per grandi e piccini

30/10/2009 13:00

Una risposta cristiana a Halloween Da anni si sta diffondendo anche da noi la Festa di Halloween, ma l’oratorio di Vestone ha pensato di offrire un’alternativa legata alla ricorrenza di Ognissanti



Altre da Eventi
07/08/2020

Arte e cultura a San Giacomo

Domenica pomeriggio presso la chiesetta e il borgo di Ponte Caffaro una mostra d’arte di pittura, scultura e fotografica e momenti dedicati alla storia locale

07/08/2020

Concerto all'alba già «sold out»

L’ormai tradizionale appuntamento mattiniero di Acque e Terre Festival della Notte di San Lorenzo “Quando le stelle vanno a dormire” a Prandaglio di Villanuova ha già fatto registrare il tutto esaurito

07/08/2020

«Yoga by the lake»

È l’iniziativa promossa dalla Pro loco di Anfo con lezioni gratuiti di yoga in riva al lago d’Idro per tutto il mese di agosto, grazie alle insegnanti dello Studio Yoga di Brescia

07/08/2020

Sagra di San Lorenzo ridotta causa coronavirus

Per la prima volta dopo le due guerre mondiali quest'anno la ricorrenza, molto sentita a Storo e Condino, subirà alcune modifiche a causa delle misure restrittive anti Covid-19

06/08/2020

Ottoni sulla Rocca

Per la rassegna Brescia Buona Festival, questa domenica 9 agosto all'alba sullo sfondo della Rocca d'Anfo, il concerto del Mascouline Quartet

06/08/2020

Luca Flocchini presenta la sua autobiografia

Questo venerdì, 7 agosto, a Prevalle per la rassegna “Degustazione con l'autore” l'odolese Luca Flocchini presenta “Eh già... sono ancora qua”. Protagonisti, come di consueto, anche i prodotti locali del paese

05/08/2020

Al via il primo Festival del «Formai da mont»

Fino a settembre a Sella Giudicarie la nuova iniziativa che si abbina a “Malghe aperte” per apprezzare valori e tradizioni della realtà di montagna

05/08/2020

Al cinema d'estate

Domani, giovedì 6 agosto, la prima delle tre proiezioni di cinema all'aperto organizzate dall'assessorato alla Cultura del Comune di Gavardo. Appuntamento, fino ad esaurimento posti, alle 21 in piazza De Medici

05/08/2020

Una novena dedicata alla speranza

Prenderà il via questo giovedì 6 agosto la novena dell’Assunta al Santuario di Paitone: come ogni anno sono invitate a turno le comunità parrocchiali del circondario

05/08/2020

Circo El Grito a Lonato con «Maramat»

Questo fine settimana (7-9 agosto) a Lonato In Festival una delle più interessanti compagnie di circo contemporaneo italiane presenta il suo spettacolo