02 Gennaio 2011, 08.42
Bione Odolo Valsabbia
Polizia locale

I «numeri» del Consorzio valsabbino

di red.

Dati aggiornati a metà dicembre che danno però il segno dell’attività sui diversi fronti in cui sono impegnati gli agenti del Consorzio.

 
In occasione dell’Assemblea dei sindaci del Consorzio di Polizia locale della Valle Sabbia, tenutasi il 22 dicembre scorso a Vobarno, il comandante Mauro Nozzoli ha fornito le statistiche dell’attività svolta nel corso del 2010. 
«I risultati raggiunti sono stati positivi – scrive nella relazione il comandante – sia in termini di quantità che di qualità. La quantità nei risultati è stata raggiunta sia con l’entrata del Comune di Odolo, con l’apporto di un agente, sia con l’assunzione di tre nuovi agenti a tempo determinato. La qualità – prosegue Nozzoli – è stata raggiunta cercando di selezionare gli obiettivi (in particolare i controlli sulla velocità), sia organizzando specifici controlli in collaborazione con Polizia Stradale e Carabinieri».
 
Al Consorzio aderiscono otto Comuni: Barghe, Casto, Lavenone, Preseglie, Roè Volciano, Vestone e Vobarno; nel corso del 2010 si è aggiunto Odolo, ma si è tolto Bione.
In forza al comando di Via Castegnino a Vobarno operano 11 agenti di Polizia locale e un’impiegata amministrativa (attualmente in maternità) che vigilano su una realtà di quasi 26mila abitanti.
 
Fra i numeri forniti balzano in particolare quelli dei veicoli controllati: 5.500 nel 2010 (erano 3.500 nel 2009) con 153 carte di circolazione ritirate (99 l’anno precedente), 53 patenti ritirate (38 nel 2009) e 3741 verbali emessi (2587 l’anno prima).
Fra le infrazioni al codice della strada più sanzionate il mancato rispetto della segnaletica verticale (sorpassi, svolte) 799; divieto di sosta 796; mancato uso delle cinture di sicurezza 435; mancanza di documenti 307; eccesso di velocità 283; passaggio col rosso 247.
 
Al controllo del traffico si aggiungono altri servizi quali il controllo delle residenze (1108), a manifestazioni (86), a esercizi commerciali (20), accertamenti per altri enti (43).
Qualche curiosità: 6 sono state le persone soccorse, 10 gli interventi per recupero animali, 8 per liti familiari o di vicinato.
Non manca la vigilanza ai mercati settimanali di Nozza, Vobarno, Roè Volciano, Bione e Odolo, per un totale di 186 uscite, e quella davanti alle scuole di Vobarno, Roè Volciano, Vestone, Preseglie, Bione, Casto, Odolo, per un totale di 2.290 servizi.
Nel corso dell’anno si sono svolti anche 44 controlli notturni, grazie a un accordo sindacale che ha visto gli agenti del Consorzio impegnati fino alle 5 del mattino, «unica forza di Polizia locale a svolgere questo servizio nel contesto della Valle Sabbia» sottolinea il comandante.
 
Sul distacco del Comune di Bione dal Consorzio il comandante Nozzoli si dice «sorpreso, sia per gli ottimi rapporti sempre avuti con l’Amministrazione e il Sindaco stesso, sia per l’impegno profuso nella varie occasioni in cui prestavamo servizio in questo Comune; il rammarico è dovuto anche al patrimonio di conoscenza del territorio e delle sue problematiche che si era acquisito e che non potrà essere più utilizzato nell’interesse dei cittadini di Bione».
 


Commenti:
ID5911 - 02/01/2011 11:25:19 - (Ernesto) - verbali 3741

uguale a euro???? quanti soldi ai comuni,visto che si parla di cifre'??quanti allo stato???? il 70% dei veicoli controllati sono risultati in contravvenzione....bella media

ID5915 - 02/01/2011 13:52:00 - (panta_rei) - Se fosse...

realmente servizio pubblico, i dati e le conoscenze acquisite in quel di Bione, dovrebbero passare armi e bagagli al comune stesso, anche in virtù del fatto che Bione era parte attiva al momento in cui "si era acquisito". Buon anno

ID5917 - 02/01/2011 19:09:00 - (mega) - Un buon lavoro

.....so che oltre a questo rilevano parecchi incidenti stradali e fanno educazione stradale nelle scuole. Un buon lavoro...

Aggiungi commento:
Vedi anche
03/02/2010 08:00:00

Polizia locale, il Consorzio si allarga Dal primo marzo Odolo entrerà a far parte del Consorzio di Polizia municipale della Valle Sabbia... senza il contributo della Comunità montana.

28/10/2014 13:07:00

A proposito di Consorzio Caro Direttore, in qualità di già presidente e ,attualmente, commissario liquidatore del Consorzio di polizia locale della Valle Sabbia, mi corre l’obbligo di esprimere alcune considerazioni che, se Tu riterrai, potranno essere pubblicate su VSN

13/12/2008 00:00:00

Polizia Locale, sicurezza e legalità Sì è tenuto giovedì pomeriggio a Vobarno il convegno sulla Polizia Locale organizzato dal a Mauro Nozzoli, comandante della Polizia Locale del Consorzio di Valle Sabbia, con la presenza di numerosi agenti, anche da fuori provincia.

11/12/2007 00:00:00

L'edificio dell'ex consorzio diventa pubblico È ufficiale: l'ex sede del Consorzio agrario bresciano di via Giovanni Quarena a Gavardo è di proprietà pubblica. Diventerà sede della Polizia locale e degli uffici Asl.

16/06/2010 08:10:00

Educare al senso civico Gli agenti del Consorzio di polizia locale della Valle Sabbia, nel corso dell'anno scolastico, hanno coinvolto una settantina di classi per 1200 alunni.



Altre da Odolo
10/07/2020

Acque&Terre Festival, il cartellone completo

Svelato il programma completo della rassegna estiva di oncerti, spettacoli, incontri tra fiume, colline e lago: 11 appuntamenti fra luglio e agosto in 8 paesi

25/06/2020

I cento «in prigionia» del Remigio

Tanti auguri a Remigio Garzoni, di Lavenone, che proprio oggi, giovedì 25 giugno, ha raggiunto il secolo di vita, con una salute invidiabile

19/06/2020

Anche Odolo è covid-free

A oggi, fra le persone che risultano residenti nel centro valsabbino della Conca d'Oro, tutti i contagiati si sono liberati dal pernicioso virus. Ne abbiamo parlato col sindaco Fausto Cassetti

07/06/2020

Guanti e mascherine gettati a terra

Un fenomeno che si sta riscontrando un po’ ovunque e nemmeno la nostra valle è esente, come dimostrano queste foto inviateci da un nostro lettore

05/06/2020

Tamponi gratis per tutti

E’ quello che hanno chiesto 65 sindaci bresciani scrivendo a Fontana e Gallera. Al massimo il pagamento del ticket. Cinque i firmatari valsabbini

02/06/2020

«I giorni del silenzio»

In occasione della Festa della Repubblica, la Ferriera Valsabbia di Odolo ha pubblicato un video con le immagini della fabbrica durante la chiusura per l'emergenza coronavirus
• VIDEO

02/06/2020

Inversione e scontro

Un’inversione di marcia all’origine di uno scontro che ha avuto luogo sulla circonvallazione di Odolo fra un furgone e una motocicletta. Due le moto che si sono scontrate ad Anfo

01/06/2020

Nel 2011 accadde

Così ci scrive il WWF da Brescia: «Era il 30 novembre del 2011 quando due Guardie Giurate Venatorie WWF Italia nel corso di un servizio di vigilanza si trovarono di fronte ad uno scenario incredibile...»

28/05/2020

Il bianco del Carfio/2

Abbiamo chiesto ai responsabili della IRO, l’unica acciaieria rimasta fra quelle che negli anni ’80 hanno utilizzato le tre discariche dismesse, di offrirci il loro punto di vista

28/05/2020

Il bianco del Carfio

Tre imponenti discariche di rifiuti d’acciaieria situate nel Comune di Agnosine sono state sottoposte a sequestro dai Carabinieri Forestali di Vobarno. Nei guai quattro imprenditori

boxlat.inc.html
Odolo, il paese la sua gente

La Fucina di Pamparane

14/04/2020

Inaugurato ufficialmente nel 2008 il muncipio di Odolo è ubicato in via Dino Carli al civico numero 62.
Si trova in un fabbricato che tradisce le sue origini settecentesche (1)

14/04/2020

La chiesa parrocchiale che Odolo dedica a S. Zenone fu eretta nel 1667 sullo stesso luogo dove preesisteva una costruzione risalente al XIV secolo

14/04/2020

Si tratta di un “Museo del Ferro” che fa parte del Circuito museale della Valle Sabbia. E’ collocato al civico 2 di via Massimo d'Azeglio. Locali donati dall’imprenditore Dario Leali al Comune di Odolo che si propongono di evocare il sapere dei forgiatori odolesi