25 Febbraio 2011, 11.00
Vestone
Calcio Csi

Asco Vestone di nuovo nella polvere

Dopo la brillante prestazione della scorsa settimana, in casa dello Sporting Montichiari una nuova battuta d'arresto per la squadra vestonese.

Sporting Montichiari - Asco Vestone 4 – 1

Guance Rosse ( 5 – 4 – 1 da denuncia ) : Zuaboni il capitano; Rizzi detto schicchi, Ceresa, Bonera detto ciccio, Zambelli C. detto howazzo, Piccinelli; Gottardi, Ghidinelli detto ciuz, Ghidini detto simone da bione, Ebenestelli N.; Ricci detto gonzo
Entreranno: Perotti, Cappa detto brucio, Bianchi detto panì, Zanetti detto bill
All. Morghen


È tipico delle squadre senza personalità vincere alla grande e, dopo una settimana, perdere alla grandissima. Guance Rosse, vecchia banderuola, uscire con te è un cazzo di terno al lotto; non si sa mai come andrà a finire!

Cronaca di come è andata
Tromboni praticamente senza centrocampo; stasera i signori Ghidini e Ghidinelli sono uno altrove e l’altro anche; questa carenza in mediana obbliga i nostri a soccombere. Il pacchetto arretrato, comandato da Bonera, presidente onorario dell’INPS, scricchiola non poco e il gol sembra arrivare da un minuto all’altro. Infatti, su calcio di punizione, succede che in area i Tromboni non marcano stretto e lasciano libero di colpire di testa uno alto si e no 170 cm, al quale nemmeno serve saltare. Palla nell’angolino basso e Zuaboni che guarda incolpevole.
A dire il vero Guance Rosse qualcosina la crea là davanti, ma niente che meriti più di un rigo; è semplicemente scarsezza difensiva dei locali, anche perché i nostri, oltre al pimpante Ricci, in attacco non presentano nessuno degno di essere raccontato.
Tè caldo in svantaggio di uno, d’accordo, ma le speranze di rimonta hanno ragione di esistere, sempre che si riesca ad aggiustare qualche meccanismo offensivo.

Secondo tempo

Il raddoppio dei locali, immediato come un rutto dopo un sorso di spuma, mette in faccia ai cristiani valsabbini una smorfia che dire di dolore è poco. Fatto sta che su lancio lungo verso la propria porta, Zuaboni che vien da Barghe, in netto vantaggio sull’avversario, decide di fermarsi e di indietreggiare; per l’ attaccante, infilare un portiere che rincula è facile come pisciare. Detto, fatto.
A riaccendere le speranze dei Tromboni ci pensa, manco a dirlo, Ricci, con un colpo di genio opportunista in mezzo all’area che beffa difensore e portiere all’unisono. Il 2 a 1 mette voglia e benzina nel serbatoio di Guance Rosse, che in dieci minuti di arrembaggio da l’impressione di poter pareggiare. Macchè! Zuaboni sempre lui, stavolta in collaborazione con un paio di compagni di difesa, i signori Ceresa e Bonera, mette a curriculum un altro pasticcio, che l’ attaccante locale trasforma in 3 a 1, tra l’altro infilandolo sul palo di competenza. Ed ora provate, Tromboni che non siete altro, a rimontare.

Il 4 a 1 arriva nel giro di 5 minuti. Piccinelli, a cui buttare via la palla da fastidio, anche se fossimo in guerra, si incaponisce in un dribbling al limite della propria area; il nemico gliela soffia e batte a rete infilando Perotti nell’angolino basso. Perotti?! E Zuaboni che fine ha fatto? Espulso poco prima per un fallo di mano fuori area da ultimo uomo, dopo aver regalato palla all’avversario; l’ennesimo disastro combinato stasera.
Guance Rosse torna in Valsabbia, che è meglio! Salutiamo.

Armando Dell'Oca

www.ascovestoneopen11.it

In foto il portiere Marco Perotti



Aggiungi commento:
Vedi anche
14/04/2010 10:00:00

In attesa del “derby dell’alluminio” Nella penultima giornata di campionato, l’Asco Vestone, già con lo scudetto sulla maglia, batte in casa lo Sporting Montichiari.

27/10/2010 09:00:00

Una sconfitta che brucia Dopo due anni e mezzo di imbattibilità casalinga l’Asco Vestone vede prevalere al comunale di Mocenigo lo Sporting Montichiari.

17/04/2015 15:40:00

Asco Vestone Under 14 alle fasi provinciali La squadra di calcio a 7 giocatori Asco Vestone ha vinto il campionato Csi nella categoria Under 14 ed è quindi ammessa alle fasi provinciali che inizieranno proprio questo fine settimana.

27/11/2009 08:00:00

Asco Vestone in cerca di continuità Battuta d’arresto per i campioni vestonesi dell’Asco e due punti persi sul bel campo in erba della Scaglioni

26/01/2011 11:25:00

Asco Vestone, ripartenza con pareggio La stagione di “Guance Rosse” riparte con l’andata degli ottavi di Coppa Leonessa in casa dello Sporting Gavardo.



Altre da Vestone
30/06/2020

Valsabbina, utile in crescita, Barbieri confermato presidente

L’assemblea dei soci svoltasi attraverso il Rappresentante Designato ha approvato il bilancio 2019: in crescita utile (20,3 milioni, +33,7%), raccolta (+17,61) e territori presidiati. Confermati anche i consiglieri in scadenza Gnutti e Pelizzari

27/06/2020

Freno rotto, sbatte contro il muro

La disavventura è capitata ad un ragazzino sedicenne, è andato a sbattere con la sua bici uscendo dal cancello di casa

25/06/2020

Fondi per il Terzo settore

Anche numerose realtà socio-sanitarie ed educative valsabbine beneficeranno dei contributi del bando di Fondazione della Comunità Bresciana nell’ambito di AiutiAMObrescia

22/06/2020

A Vestone al via l'estate dei ragazzi

Dopo l'emergenza coronavirus il Comune di Vestone, in collaborazione con associazioni e cooperative, riparte con alcune attività estive per garantire a bambini e ragazzi un'estate di divertimento in sicurezza

16/06/2020

Anche la Banda di Vestone per la solidarietà

Tra i gruppi musicali che hanno contribuito con generosità alla raccolta fondi per l’emergenza coronavirus anche la Banda valsabbina, che non smette di suonare, anche se per ora solo da remoto

13/06/2020

Tutto da solo

Stava pedalando da Lavenone in direzione di Vestone quando, forse a causa di una buca, è volato gambe all’aria

12/06/2020

Messa d'argento per don Bernardo

Gli auguri delle comunità di Vestone, Nozza e Lavenone per il loro parroco, don Bernardo Chiodaroli, che quest’anno festeggia il venticinquesimo di ordinazione sacerdotale

10/06/2020

LAFRE, vent'anni a lavorar lamiere

Un traguardo, quello della famiglia Freddi, da festeggiare progettando il raddoppio del capannone, quello che apre su via Penella a Vobarno


10/06/2020

Le 80 primavere di nonna Luisa

Tanti auguri a nonna Luisa, di Vestone, che oggi, 10 giugno, raggiunge le 80 primavere

07/06/2020

Le 85 primavere di Giuseppe

Oggi, 7 giugno, è il compleanno di Giuseppe Venzi, vestonese che di primavere ne fa 85