30 Giugno 2011, 08.55
Gavardo Valsabbia
Sanità

Piano dñ€™investimento

di red.

Un milione di euro l’anno del bilancio Aod verrà utilizzato per l’acquisto di apparecchiature ospedaliere. Molte sono già in arrivo.

La nuova direzione dell’Azienda ospedaliera di Desenzano ha previsto di investire per l’anno in corso 1 milione di euro per l’acquisto di apparecchiature che andranno ad arricchire la dotazione di reparti e servizi o a sostituire strumenti obsoleti.
“Con questo importante investimento attinto dal bilancio aziendale, che verrà ripetuto anche nei prossimi anni – dichiara il direttore generale dott. Fabio Russo – intendiamo dotare le unità operative di nuove apparecchiature per poter garantire ai nostri utenti prestazioni all’avanguardia”.
 
Le apparecchiature giĂ  acquistate sono: due defibrillatori, un elettrocardiografo, sette monitor multiparametrici per la rilevazione dei parametri vitali, un videolaringoscopio, un ecografo e un software che permette di interfacciare il programma, giĂ  in uso, di lettura e archiviazione degli elettrocardiogrammi con il sistema che gestisce i dati provenienti dai defibrillatori presenti sulle ambulanze del 118.
I Cardiologi dell’Ospedale di Manerbio, che rientra nella rete provinciale per l’infarto, possono cosĂŹ leggere e refertare, in tempo reale e da qualsiasi computer dell’Ospedale, i tracciati elettrocardiografici dei pazienti soccorsi dal Servizio 118, stabilire immediatamente la presenza di un infarto e dare indicazioni sul percorso di cura piĂč adeguato.
 
Il piano investimenti prevede anche il potenziamento tecnologico del servizio di Neurologia dell’ospedale di Desenzano, di recente istituzione, tramite l’acquisto di: un software per la refertazione centralizzata degli elettroencefalogrammi, due monitor multiparametrici per l’allestimento di postazioni dedicate all’osservazione di pazienti con ictus e patologie neurologiche gravi e un’apparecchiatura per l’effettuazione e l’analisi dei potenziali evocati necessaria per lo studio delle lesioni del sistema nervoso.
 
Inoltre, grazie ad un finanziamento regionale di 1.500.000 euro, ù in corso una gara per l’acquisizione di una colonna completa per artroscopia che verrà installata presso il blocco operatorio di Gavardo e verrà avviata, a breve, una gara per l’acquisizione di un nuovo sistema laser per la litotrissia dei calcoli ureterali che andrà ad affiancare il litotritore per il “bombardamento” dei calcoli renali già presente presso l’Urologia di Desenzano.
 
Sempre tramite il finanziamento sono giĂ  state acquistate:
-   due attrezzature polifunzionali per le radiologie di Desenzano e Gavardo che sostituiranno i sistemi attualmente in uso e verranno utilizzate per eseguire le radiografie urgenti per il Pronto Soccorso, la diagnostica scheletrica e gli esami contrastografici (clisma opaco, cistografia, urografia e tubo digerente). L’apparecchiatura di Gavardo verrà messa in funzione entro fine giugno mentre quella di Desenzano lo sarà entro il prossimo mese di settembre;
-   un mammografo digitale e un ecografo per la Senologia di Desenzano;
-   17 letti bilancia per il Servizio Dialisi
-   l’aggiornamento del sistema di refertazione e archiviazione centralizzata degli elettrocardiogrammi effettuati nei reparti e negli Ambulatori dell’Azienda Ospedaliera, presso le Residenze Sanitarie Assistenziali convenzionate (Ghedi, Pralboino, Manerbio, Bagnolo Mella, Pontevico) e presso il reparto di Riabilitazione della Dominato Leonense sito all’interno dell’Ospedale di Leno.
 
Entro settembre, come previsto dalla normativa vigente, entrerà a regime l’Unità di manipolazione antiblastici chemioterapica (UMACA) presso il servizio di farmacia dell’ospedale di Desenzano che, grazie a due nuove cappe aspiranti, permette la preparazione centralizzata a livello aziendale dei farmaci per la chemioterapia.
Le preparazioni verranno allestite da operatori dedicati, sotto la responsabilità dei farmacisti, con notevole riduzione dei rischi per gli infermieri, inoltre la centralizzazione dell’attività permetterà di utilizzare il personale infermieristico, nell’ambito dell’organizzazione complessiva ospedaliera, per l’assistenza dei pazienti.
 
 


Aggiungi commento:
Vedi anche
20/08/2007 00:00:00

Nuovo intervento urbanistico ad Agnosine Il piano porterà un milione di euro di Ad Agnosine sta per decollare un intervento urbanistico che avrà una doppia ricaduta: creerà nuovi capannoni in località «Pirla» e porterà un milione di euro nelle casse del Comune.

05/01/2019 08:00:00

Approvato il nuovo Piano per il diritto allo studio Ammonta ad oltre mezzo milione di euro l’investimento per istruzione e formazione approvato dal Consiglio comunale di Villanuova, con un’attenzione particolare agli studenti con disabilità 

28/10/2006 00:00:00

regalano 5mila euro all'ospedale Nelle settimane scorse, due cittadini generosi hanno deciso di regalare 5.500 euro alla divisione di Medicina dell’ospedale di Gavardo: il denaro sarà utilizzato per l’acquisto di attrezzature o per attività di aggiornamento.

21/05/2017 09:15:00

Cassa Rurale, un anno di svolta Approvato il bilancio 2016 che registra un utile di 1 milione 114 mila euro, migliori indici di solidità patrimoniale e l’adesione alla nuova capogruppo Cassa Centrale Banca

13/06/2009 08:00:00

SanitĂ  lombarda, 82 milioni per i 79mila operatori Per gli operatori della sanità della Lombardia è in arrivo un premio di produttività che va dai 761 ai 1.023 euro a testa.



Altre da Gavardo
14/07/2020

«I Dimenticati», la replica

Gentile Direttore, Ăš necessario fare chiarezza in merito alla lettera della sig.ra Garcia Patricia Flores pubblicata in data odierna sul Suo giornale

14/07/2020

«I Dimenticati»

Mi rivolgo  al Vostro giornale con il tentativo di smuovere un po' le coscienze! Sto scrivendo da Gavardo una cittadina dove vi sono due strutture per anziani. Qui, come in molti altri luoghi, da febbraio gli anziani sono letteralmente prigionieri

14/07/2020

Ancora mascherine per tutti

Grazie alla disponibilitĂ  dei volontari di Protezione civile e degli Alpini e un'azienda locale che ha donato una cospicua fornitura, una nuova distribuzione casa per casa di mascherine a Gavardo

11/07/2020

Falso invalido, denunciato

Scoperto dai Carabinieri di Gavardo a seguito di una lite scoppiata in un bar del paese, un 57enne di Flero deve ora rispondere di truffa aggravata ai danni dell'Inps

10/07/2020

Acque&Terre Festival, il cartellone completo

Svelato il programma completo della rassegna estiva di oncerti, spettacoli, incontri tra fiume, colline e lago: 11 appuntamenti fra luglio e agosto in 8 paesi

10/07/2020

Pubblicato l'elenco aggiornato delle associazioni gavardesi

Sono una settantina le realtà associative e di volontariato attive a Gavardo: ora sul sito del Comune c’ù l’elenco completo con referenti e recapiti

09/07/2020

Comitato Gaia, una petizione online per fermare il progetto

Lanciata su Change.org all'inizio della settimana, la petizione del Comitato ambientalista di Gavardo ha giĂ  raccolto diverse centinaia di firme per bloccare il progetto del maxi depuratore del Garda sul fiume Chiese

08/07/2020

Letture all'aperto

Questo giovedĂŹ, 9 luglio, la Biblioteca di Gavardo propone alcune divertenti letture in giardino per bambini dai 4 ai 9 anni. Prenotazione obbligatoria

08/07/2020

Frontale sulla 45 bis, morto 53enne di Sabbio Chiese

È Flavio Bianchi la vittima del grave incidente che si Ú verifica ieri pomeriggio sulla tangenziale della Valle Sabbia in territorio di Gavardo

07/07/2020

Scontro sulla 45 bis, una vittima

Nello scontro fra un’auto e un autoarticolato lungo la superstrada tra Gavardo e Prevalle ha perso la vita un 53enne