Skin ADV
Martedì 16 Luglio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Acqua di sorgente

Acqua di sorgente

di Paolo Salvadori



14.07.2019 Garda

15.07.2019 Villanuova s/C

15.07.2019 Garda

16.07.2019 Bione

16.07.2019 Vestone Provaglio VS

14.07.2019

16.07.2019 Odolo Valsabbia

14.07.2019 Lavenone

14.07.2019 Salò Garda

15.07.2019 Roè Volciano






04 Agosto 2011, 01.00
Idro Val del Chiese Garda
Incidente

Precipita per 200 metri

di Ubaldo Vallini
Si chiamava Sandro Vito Porta ed in Belgio ricopriva un ruolo dirigenziale alla Caterpillar, il ciclista 39enne morto ieri alle «Sase».
 
E’ precipitato per duecento metri lungo un canalone e si è fermato a pochi metri dal lago, a cavalcioni di una pianta.
Un volo che non gli ha lasciato scampo, nonostante i soccorsi per una serie fortunata di coinvidenze siano stati molto veloci.
E’ morto così, ieri mattina intorno alle 10 e 30, un ciclista belga di 39 anni.
 
Figlio di emigrati da Valvestino, Sandro Vito Porta stava trascorrendo un periodo di vacanza nella terra d’origine dei genitori, ospite nell’Ostello di Bersone con la moglie Sofie e i due figli, un maschio ed una femmina di 6 e 11 anni.
Erano arrivati dal Belgio domenica scorsa.
 
Grande appassionato di due ruote a pedali, anche ieri mattina ha inforcato la sua mountain bike per un’escursione sulle montagne fra la Valvestino, il Trentino e la Valle Sabbia.
Con lui c’era Roberto, figlio quindicenne di una cugina di Moerna.
I due sono scesi da Moerna verso Baitoni e, con l’intenzione di raggiungere Idro, hanno infilato il sentiero detto “dei contrabbandieri” che più volte ha messo in guai seri i cicloturisti.
 
Soprattutto a causa di un passaggio pericoloso dove anche chi lo affronta a piedi è costretto ad agganciarsi ad un cavo metallico posizionato dai volontari del gruppo “Sentieri attrezzati” di Idro.
Proprio lì, mentre il ragazzino lo precedeva di qualche passo, Sandro deve aver perso appiglio ed equilibrio ed è precipitato.
Col cellulare il 15enne ha chiamato il nonno di Idro e poi il 118, che però faticava a capire dove fosse accaduto l'incidente.
 
Il caso ha voluto che proprio lì sotto stessero svolgendo alcune immersioni Alessandro e Dino, del gruppo Eridio Sub. Sono stati loro a scorgere la macchia colorata fra gli alberi che poi si è rivelata essere il corpo del ciclista 39enne.
Così, dopo essersi messi in contatto col 118 - con una certa fatica perchè di lì rispondeva quello del Trentino - hanno guidato l’equipaggio dell’eliambulanza giunto da Brescia, che si è “verricellato” fra le rocce.
 
Sul posto si sono portati anche i carabinieri di Idro col maresciallo Luigi La Rovere, i Vigili del Fuoco bresciani operativi sul lago nel periodo estivo e quelli volontari trentini di Baitoni.
Al medico del 118, purtroppo, non è rimasto che constatare il decesso dell’uomo, sopraggiunto a causa delle gravi ferite rimediate nei ripetuti rimbalzi fra le rocce.
La salma, trasportata fino al molo di Vesta sull’imbarcazione dei sub, è stata ricomposta nella camera mortuaria del cimitero di Idro ed è già stata messa a disposizione della famiglia.
Sandro Vito Porta era un apprezzato dirigente alla Caterpillar.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
03/08/2011 16:05:00
Ciclista morto in un dirupo È stato ritrovato nella tarda mattinata di oggi il corpo ormai esanime di un ciclista vittima di un incidente lungo il sentiero dei Contrabbandieri.

23/10/2007 00:00:00
Lo sfogo di Sandro «Io l'altro ieri ho perso un mio amico nell'incidente stradale di Peschiera».
Cominciano così le parole che Sandro ha voluto lasciare nel nostro blog dedicato alla viabilità. Le riportiamo anche in «Primo piano». Leggetele.

09/08/2015 18:42:00
Precipita sul Frerone e muore L'incidente è avvenuto intorno alle 14 di oggi, domenica. L'uomo, un 57enne residente ad Agnosine, sarebbe precipitato per circa 20 metri in un dirupo, forse a causa di un malore


20/08/2011 17:06:00
Precipita e muore 51enne gavardese L'incidente è avvenuto lungo una ferrata sopra Ponte di Legno intorno a mezzogiorno.

01/07/2018 13:37:00
Buca in mezzo alla strada, ciclista vola in terra, poi con l’eliambulanza L’incidente lungo la Provinciale IV a Carpeneda, in zona Eureka. Ad avere la peggio un ciclista di 72 anni



Altre da Val del Chiese
16/07/2019

Giro di vite in Val d'Ampola

Grande impegno lo scorso fine settimana per polizia locale della Valle del Chiese nell’attività di repressione e prevenzione in merito alle norme del Codice della strada

14/07/2019

Condino, a lezione da Vito Mancuso

Nel mese di agosto l'ex convento dei frati Cappuccini di Condino ospiterà il noto teologo all'interno del programma di iniziative culturali a cura dell'associazione "Il Ponte Sul Guado"

13/07/2019

L'ultimo saluto a Lino Zaninelli

Venuto a mancare ieri mattina all'Alpo a monte di Bondone, il 72enne era conosciuto per aver gestito per anni il Rifugio Ai Casai. Lunedì i funerali

12/07/2019

Aspettando Montagne Racconta a Brione

Questo sabato 13 luglio il piccolo borgo di Brione uno spettacolo con cena nella splendida Valle del Chiese organizzato dalle associazioni Le Ombrie e Pro Loco Brione

11/07/2019

Parapendio all'Alpo di Bondone

Uno sport sempre più praticato in zona, soprattutto dai turisti provenienti dal nord Europa, nonostante i rischi che comporta. Tante, ogni settimana, le richieste di soccorso 

10/07/2019

Maria Stenico raggiunge le 99 primavere

E' Maria Stenico in Rosa la nonna più anziana di Condino. Lo scorso 6 luglio ha festeggiato il traguardo dei 99 anni, circondata dall'affetto dei suoi cari

09/07/2019

«Alla scoperta dei cinque sensi» a Malga Table

Un'esperienza utile e formativa quella vissuta a Castel Condino da un gruppo di ragazzi con difficoltà di apprendimento, tra laboratori creativi ed esperienze a contatto con la natura


07/07/2019

Americani a Condino

Da nove anni i figli di Tom Joice Maloney volevano incontrare gli amici di Condino. In questi giorni ci sono rusciti

05/07/2019

A Storo la Festa Provinciale dell'Emigrazione

Nel fine settimana il paese valligiano accoglierà i tanti trentini residenti all'estero in una grande rimpatriata organizzata dalla Società Americana in collaborazione con l'Amministrazione comunale 

04/07/2019

Due defibrillatori a Brione e Cimego

Vista anche la lontananza di Borgo Chiese dai maggiori centri ospedalieri, l'Amministrazione comunale ha dotato di due nuovi dispositivi salvavita anche i centri delle frazioni di Brione e Cimego 

Eventi

<<Luglio 2019>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia