15 Ottobre 2011, 07.00
Vobarno
Teatro

Una donna senza importanza

di red.

Stasera la serata inaugurale della nuova stagione teatrale 2011-2012 del teatro comunale di Vobarno, con una messa in scena di una commedia di Oscar Wilde.

 

Prende il via questa sera la stagione teatrale del teatro comunale di Vobarno. La serata inaugurale vedrà esibirsi l’associazione culturale Il Nodo Teatro con la messa in scena de “Una donna senza importanza” di Oscar Wilde.

Si tratta del terzo testo teatrale di Oscar Wilde, è probabilmente quello che contiene il maggior numero di battute e aforismi di tutta la sua produzione. La sua analisi ironica e tagliente della società vittoriana è qui affidata ad un gruppo di Ladies che accompagnano con i loro salaci commenti lo svolgersi delle vicende e che contendono ai personaggi principali il ruolo di protagonisti.

Lo spettacolo avrà inizio alle 21. Il biglietto d’ingresso a posto unico è di 5 euro. Non si effettua prevendita e prenotazione; la cassa del teatro aprirà alle 20.



Aggiungi commento:
Vedi anche
01/11/2014 09:30:00

In scena «Lo scaldaletto» Questa sera al Teatro Comunale di Vobarno va in scena la commedia brillante di Edoardo Scarpetta con la Nuova compagnia teatrale di Verona

02/03/2019 07:00:00

«Una famiglia perfetta, quasi» Per la stagione teatrale vobarnese, questo sabato al Teatro comunale di piazza Migliavacca, una nuova esilarante commedia proposta da «Il Nodo Teatro»

28/10/2015 10:32:00

Una variegata stagione teatrale Ha preso il via a Vobarno la nuova stagione di prosa del Teatro Comunale di piazza Migliavacca, organizzata dall’associazione Il Nodo Teatro, e che vedrà protagoniste anche compagnie locali

31/10/2015 12:13:00

«I nipoti del sindaco» Questa sera alle 21 al Teatro comunale di Vobarno la commedia comica in due atti di Eduardo Scarpetta, con Nuova Compagnia Teatrale di Verona

14/12/2018 10:30:00

«L'è naa zó de co!» Nell’ambito della stagione teatrale vobarnese, debutta questo sabato al teatro comunale la nuova commedia brillante della compagnia teatrale “Il Risveglio” di Vobarno



Altre da Vobarno
13/07/2020

9 candeline per Patrick

Tanti auguri a Patrick, di Collio di Vobarno, che oggi, 13 luglio, spegne 9 candeline

10/07/2020

Famiglie con figli lasciate indietro

«Le scrivo perché a seguito della comunicazione ricevuta stamattina, si specifica che le famiglie non residenti a Roè Volciano non potranno più usufruire del servizio mensa», così ci scrive un lettore di Vobarno. Pubblichiamo volentieri

29/06/2020

Anna e Mario, insieme da 57 anni

Felicitazioni per Anna e Mario, di Vobarno, che in questi giorni hanno festeggiato il loro 57 anno di matrimonio

28/06/2020

Lettera indiscreta al legislatore

In questi giorni abbiamo toccato il punto più basso della nostra giustizia: un sistema clientelare per le nomine delle cariche più importanti dello Stato

26/06/2020

Scuola dell'infanzia San Giorgio di Vobarno: «per una pedagogia della vicinanza»

Anche la scuola materna vobarnese nel periodo di emergenza sanitaria ha adottato la didattica a distanza, cercando di creare una rete con i bambini e le loro famiglie

25/06/2020

Fondi per il Terzo settore

Anche numerose realtà socio-sanitarie ed educative valsabbine beneficeranno dei contributi del bando di Fondazione della Comunità Bresciana nell’ambito di AiutiAMObrescia

24/06/2020

Estate in Riserva

È la proposta estiva del Comune di Vobarno per i bambini dai 6 agli 11 anni: quattro settimane alla Riserva Naturale Sorgente Funtanì

18/06/2020

Fondi per la prevenzione incendi

Sono quelli che riceverà l’Istituto d’istruzione superiore “Perlasca” per riqualificare il sistema antincendio delle due sedi di Idro e Vobarno

17/06/2020

Riapre lo sportello My City Point

Da questo giovedì 18 giugno torna a disposizione dei cittadini di Vobarno lo sportello di assistenza per i servizi comunali

12/06/2020

Rischio idrogeologico, fondi per frane e smottamenti

Anche alcuni Comuni valsabbini sono fra i destinatari di fondi regionali per la messa in sicurezza del reticolo idrico minore e ripristino di dissesti potenzialmente pericolosi