04 Gennaio 2012, 09.30
Provincia
Commercio

A caccia di occasioni

di red.

Da domani prende avvio la stagione dei saldi invernali. Per due mesi la merce in vendita a prezzi scontati. Il decalogo di Adiconsum.

Prende il via domani, 5 gennaio, il periodo dei saldi estivi, che per 60 giorni in Lombardia consente ai negozi di praticare sconti sulla merce in vendita.
I commercianti sono fiduciosi e sperano di risollevarsi dal magro periodo del Natale, che ha visto crollare le vendite del 20-30%.
Intanto fa discutere un sondaggio reso noto dalla Camera di Commercio di Monza sulla propensione all’acquisto nel periodo dei saldi nelle diverse province lombarde. Secondo l’indagine il 61% dei bresciani non farà acquisti.
Previsioni che hanno allarmato Ascom e Confesercenti, che invece sono di parere nettamente contrario, visto che molti hanno risparmiato nel periodo natalizio per cogliere le occasioni dei saldi. «Il consuntivo si farà al termine del periodo» ribadiscono i rappresentanti dei commercianti.

Sul fronte dei consumatori invece, Adiconsum ribadisce il suo punto di vista: "L'anacronismo dei saldi è testimoniato dal comportamento degli stessi commercianti che li anticipano con i pre-saldi inviati via sms e via mail e con le vendite promozionali. E' tempo di liberalizzare il commercio".

Adiconsum ricorda inoltre un Decalogo per gli acquisti con saldi:
1. Sull'oggetto in saldo deve essere sempre riportato il prezzo d'origine non scontato, la percentuale di sconto applicata e il prezzo finale;
2. È meglio diffidare di quei negozi che espongono cartelli con sconti esagerati e fare riferimento a negozi già conosciuti per acquistare la merce in saldo: sconti superiori al 50-60 per cento nascondono spesso merce non proprio nuova;
3. Fate attenzione all'eventuale presenza di merce venduta a prezzo pieno insieme alla merce in sconto;
4. Confrontare i prezzi con quelli di altri negozi, magari annotando il prezzo di un capo o della merce a cui si è interessati;
5. È bene verificare che il prodotto offerto in vetrina sia lo stesso che verrà presentato in negozio;
6. Nel periodo dei saldi i negozianti che normalmente accettano pagamenti con bancomat o carte di credito ed espongono il relativo logo sono tenuti ad accettare i pagamenti elettronici;
7. Diffidare dei capi di abbigliamento che possono essere solo guardati e non provati, anche se è a discrezione del commerciante consentire o meno di fare provare la merce;
8. Chi vuol fare regali faccia attenzione perché si può cambiare solo ed esclusivamente la merce difettosa che deve essere riconsegnata al commerciante entro 2 mesi dalla scoperta del difetto (non si può sostituire la merce se avete cambiato idea sul colore o sul modello);
9. È bene conservare sempre lo scontrino per potere eventualmente cambiare la merce difettosa;
10. Qualora il commerciante si rifiuti di cambiare un articolo difettoso in saldo o non voglia restituirvi i soldi rivolgetevi alla Polizia Municipale e segnalate il caso alle sedi Adiconsum.



Aggiungi commento:
Vedi anche
02/07/2015 07:00

Al via la stagione dei saldi estivi Da sabato 4 luglio in Lombardia il via ai saldi estivi. Adiconsum: Un Vademecum da leggere prima degli acquisti e un Gruppo Facebook di Adiconsum "Sos Saldi" per segnalare il mancato rispetto della normativa

04/01/2007 00:00

Saldi, si comincia il 7 gennaio Conto alla rovescia per i saldi invernali di fine stagione nel Bresciano: la fatidica ora X scatter domenica 7 gennaio, e le vendite a prezzi scontati dureranno sei settimane.

03/07/2009 07:00

Da domani i saldi estivi Saldi di fine stagione da domani fino al 1 settembre in Lombardia. Alcuni consigli per i consumatori da Adiconsum.

03/07/2010 08:00

Al via la stagione dei saldi Al via da oggi la stagione dei saldi. Per Adiconsum sono anacronistici e andrebbero aboliti, contrarie le associazioni di categoria.

05/01/2011 08:50

Parte la corsa ai saldi Da domani, 6 gennaio, e per 60 giorni nei negozi parte la stagione dei saldi invernali.



Altre da Provincia
25/09/2020

Depuratore, i sindaci convocano la Conferenza dei Comuni

L'Ufficio d'Ambito ha ricevuto in data odierna un'ulteriore richiesta, tramite lettera, da parte dei sindaci di ben 50 Comuni bresciani. Obiettivo la convocazione della conferenza in cui presentare una mozione che fissa tre punti fondamentali

25/09/2020

«Una montagna di botteghe», al via i lavori

Un convegno pubblico presso la sede del Gal GardaValsabbia2020 di Puegnago ha dato ufficialmente il via al progetto di cooperazione interterritoriale volto a valorizzare il ruolo delle botteghe nei contesti rurali svantaggiati

25/09/2020

L'assessore Galli in visita ai Comuni di Ecomuseo

Nelle giornate di oggi – venerdì 25 – e domani, sabato 26, l'assessore regionale all'Autonomia e Cultura Stefano Bruno Galli tornerà a visitare i Comuni dell'Ecomuseo del Botticino, territorio ricco di storia e tradizioni

24/09/2020

Antibracconaggio alla «Tesa»

Agenti valsabbini della Provinciale in Valtrompia, sui monti di Bovegno, per sorprendere e denunciare un 55enne alle prese con una serie di trappole a scatto

24/09/2020

Depuratore, la Cabina di Regia conferma Gavardo

Il maxi depuratore sul fiume Chiese si farà, a cominciare dall'impianto di Gavardo. È quanto deciso dalla Cabina di Regia, che non avrebbe rilevato criticità tali da compromettere la validità del progetto

23/09/2020

Laboratori e affiancamento compiti per un'estate smart

Il territorio della Valle Sabbia è coinvolto in Smart School, un progetto ad ampio raggio che, attraverso un finanziamento nazionale, si adopera per contrastare la dispersione scolastica, aggiornare i metodi didattici e sviluppare una comunità educante

22/09/2020

Brescia-Napoli al via

La popolare manifestazione per moto d’epoca giunge alla sua quinta edizione. Filo conduttore di questa avventura sono lo spirito di gruppo e l'arte dell'arrangiarsi

21/09/2020

Assemblea generale in sessione privata e straordinaria

Approvato il bilancio d'esercizio 2019, che chiude con proventi a 10,2 milioni di euro e un avanzo di gestione pari a 344mila euro; le aziende associate si attestano a 1.300, crescono i dipendenti

21/09/2020

Fronte del «no», i sindaci raccolgono adesioni

In vista della riunione della Cabina di regia i sindaci dell'asta del Chiese puntano ad un ulteriore aumento delle adesioni per la convocazione della conferenza dei sindaci nell'Ufficio d'Ambito

20/09/2020

Abbiamo bisogno di adulti responsabili ed autorevoli

Mai come quest’anno la ripresa della scuola è un evento carico di significati...