08 Gennaio 2012, 09.54
Valtrompia
Speciale Dakar

Botturi esce dal deserto di Atacama ancora al 12° posto

di Andrea Alesci

Conserva la sua posizione il pilota 36enne della Valtrompia, rimanendo ancora il migliore degli italiani fra le moto. Oggi giornata di riposo, si riprende domani con la tappa che va da Copiapň ad Antofagasta

Grande gioco di squadra per il team Bordone Ferrari che alla Dakar 2012, tappa dopo tappa, sta recuperando posizioni importanti sia in speciale che in classifica generale.
 
Ormai è assestato a ridosso della Top Ten il lumezzanese Alessandro Botturi, autore anche ieri di una buona prova che lo ha portato a concludere il circuito di Copiapò, fra le dune del deserto di Atacama, con il 15° tempo di giornata a 16’05’’ dal vincitore Marc Coma.
 
Una tappa che nel primo tratto di 143 chilometri, molto rapido e navigato, ha portato i piloti a sud di Copiapò per evitare la nebbia mattutina, mentre i restanti 218 chilometri si sono svolti sulle dune del deserto di Atacama a 1.500 metri sul livello del mare.
 
“Sono partito bene – ha detto il 36eenne valtrumplino – e nella prima speciale ero molto veloce. Dopo la neutralizzazione di 50 chilometri, nelle dune di Atacama, ho preso Paolo (Ceci, ndr) e ho fatto tutta la seconda parte della tappa con lui. Ci tenevo molto a dargli morale. Ho imposto un bel ritmo e lui mi ha seguito, in altri tratti invece era Paolo a supportarmi nella navigazione. Un bel gioco di squadra, sono contento”.
 
Così Alessandro Botturi ha conservato la 12° posizione a 1h34’10’’ dal leader Cyril Despres, mentre i suoi compagni sono avanzati: Jordi Viladoms è 6° (+1h07’40’’), Gerard Farrés 7° (+1h08’00’’) e Paolo Ceci 18° (+2h37’02’’).
 
Oggi giornata di riposo, prima dell’8° tappa che da Copiapò porterà i piloti ad Antofagasta.
 
Qui il video riepilogativo della 7° tappa.
 
Nelle foto, dall'alto in basso: Un'immagine suggestiva del deserto di Atacama, Alessandro Botturi durante la gara, il vincitore di tappa Marc Coma impegnato in una discesa "sabbiosa", il leader della generale Cyril Despres.


Aggiungi commento:
Vedi anche
07/01/2012 08:00

La 6° tappa annullata per neve Oggi il deserto di Atacama Una tempesta di neve ha costretto gli organizzatori a cancellare la tappa da Fiambalá a Copiapň, complice la chiusura del passo di San Francisco. Si riparte con 473 km di speciale prima della giornata di riposo di domenica

13/01/2012 11:00

Botturi conserva il 9° posto Lungo i 534 chilometri di speciale da Arica ad Arequipa il 36enne pilota lumezzanese chiude con il 12° tempo a 13'35'' dal leader della generale Cyril Despres. Oggi 12° tappa fra le insidiose dune in direzione Nasca

17/01/2013 12:00

Botturi corre con il mignolo fratturato ma tiene botta Alessandro Botturi tiene duro e chiude al 7° posto sul traguardo di Fiambalŕ, conservando con grande tenacia la quinta piazza della generale a 29'32'' da Despres. Oggi si torna in Cile con 319 chilometri di speciale sino a Copiapň

14/01/2012 12:52

L'inarrestabile scalata di Botturi Avanza ancora di una posizione il pilota lumezzanese, che dopo la 13° tappa da Arequipa a Nasca occupa l'8° posto della generale. Oggi penultimo appuntamento con 275 chilometri di speciale fino a Pisco

16/01/2013 12:30

Caduta per Alessandro Botturi ma 5° posto conservato Il pilota lumezzanese ha incocciato contro una roccia a metŕ della prova speciale da Cordoba a La Rioja, chiudendo 7° a 8'05'' dal compagno di squadra Joan Barreda ma mantenendo la 5 posizione in generale. Oggi i 483 km infuocati sino a Fiabalŕ



Altre da Valtrompia
29/09/2020

Una nuova stagione teatrale

Nel rispetto delle limitazioni del caso, a ottobre prenderĂ  il via la ventiduesima edizione della rassegna teatrale del Teatro Odeon di Lumezzane

25/09/2020

Depuratore, i sindaci convocano la Conferenza dei Comuni

L'Ufficio d'Ambito ha ricevuto in data odierna un'ulteriore richiesta, tramite lettera, da parte dei sindaci di ben 50 Comuni bresciani. Obiettivo la convocazione della conferenza in cui presentare una mozione che fissa tre punti fondamentali

25/09/2020

«Una montagna di botteghe», al via i lavori

Un convegno pubblico presso la sede del Gal GardaValsabbia2020 di Puegnago ha dato ufficialmente il via al progetto di cooperazione interterritoriale volto a valorizzare il ruolo delle botteghe nei contesti rurali svantaggiati

23/09/2020

Laboratori e affiancamento compiti per un'estate smart

Il territorio della Valle Sabbia è coinvolto in Smart School, un progetto ad ampio raggio che, attraverso un finanziamento nazionale, si adopera per contrastare la dispersione scolastica, aggiornare i metodi didattici e sviluppare una comunità educante

13/09/2020

Incidenti in montagna

Doppio intervento per gli uomini del Soccorso Alpino fra la Valle Sabbia e la Valle Trompia: uno a Casto e l’altro sulla Corna Blacca

12/09/2020

Bloccate sulla ferrata Nasego

Nel primo pomeriggio di oggi, sabato, due ragazze sono state recuperate e soccorse dopo essere rimaste bloccate sulla ferrata Nasego, a Comero di Casto

22/07/2020

Una squadra al femminile per l'Academy Real Dor

Con l'intento di aprire al calcio femminile, iniziando con una squadra giovanile, l'associazione calcistica di Brescia organizza un Open Day per presentare il progetto, rivolto alle bambine nate dal 2013 al 2008

02/07/2020

Biker caduto a Sant'Onofrio

Intervento congiunto del Soccorso Alpino della Valle Sabbia e della Valle Trompia per soccorrere un biker caduto sul sentiero 434 fra Nave e Lumezzane

10/06/2020

Verso una Smart School

Il territorio della Valle Sabbia è coinvolto in un progetto ad ampio raggio che, attraverso un finanziamento nazionale, si adopera per contrastare la dispersione scolastica, aggiornare i metodi didattici e sviluppare una comunità educante

25/05/2020

Incidente a Marcheno, muore 33enne di Paitone

Luca Chiodi stava scendendo lungo la Provinciale III fra Lodrino e Brozzo quando, per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo della sua Duke 790 finendo fuori strada. VIDEO