25 Febbraio 2012, 07.00
Gavardo
Vigili

Ancora foto

di red.

Prosegue la serie delle fotografie che segnalano presunte irregolarità da parte dei tutori dell'ordine. Questa volta siamo a Gavardo.

 
Questo scatto riprende un'auto dei Vigili, di fronte quasi al piazzale della concessionaria Manelli, posizionata piuttosto defilata rispetto alle indicazioni che invece vorrebbero una gran "pubblicità" nel caso di appostamenti per il controllo elettronico della velocità.


Commenti:
ID17227 - 25/02/2012 08:30:41 - (Ginevra) - La foto non aiuta!

La foto parziale e non aiuta ad esprimere un giudizio. Infatti non si vede se, prima della macchina, e' stato messo il cartello di preavviso previsto dal codice. E questo e' fondamentale per valutare la correttezza della Polizia Locale.

ID17228 - 25/02/2012 08:58:22 - (Brace) - POSIZIONE DEFILATA

La posizione rimane defilata e difficilmente visibile. Il cartello se non vedo male sembra essere di fianco all'auto.

ID17229 - 25/02/2012 09:10:37 - (E.P.) - x ginevra

scusa ma tu sei un vigile?

ID17230 - 25/02/2012 09:13:03 - (And75) - si vede il cartello

è davanti alla macchina, altro che 400 metri...

ID17232 - 25/02/2012 09:38:35 - (sanros) - Non sono un vigile ma......

....rispettiamo i limiti. Cos facendo non serve il metro per misurare a che distanza piazzato il cartello e il metaldetector per stanare auto nascoste.

ID17233 - 25/02/2012 09:42:18 - (Ernesto) - mi e^

venuto un dubbio???non e^ che valgano quei cartelli fissi dove dicono controllo velocita eletronica?????di solito inizio paese????sapete,con le leggi italiane ci si aspetta di tutto-----

ID17235 - 25/02/2012 12:11:26 - (GiO) - Per Sanros

Ok, noi rispettiamo i limiti ma i vigili rispettino le leggi; il cartello deve essere visibile e ad una determinata distanza, nella foto non mi sembra, così come nella foto di Villanuova! La legge è uguale per tutti, ma proprio per tutti!!!

ID17237 - 25/02/2012 13:21:38 - (lucaz) - Bastardi dentro....e anche fuori

Perchè il segnale di preavviso non lo mettono davanti alle fonderie Mora già che ci sono?La norma MINISTERO DEI TRASPORTI, DECRETO 15 Agosto 2007 dice: art. 2: "I segnali stradali e i dispositivi di segnalazione luminosi devono essere installati con adeguato anticipo rispetto al luogo ove viene effettuato il rilevamento della velocita', e in modo da garantirne il tempestivo avvistamento, in relazione alla velocita' locale predominante. La distanza tra i segnali o i dispositivi e la postazione di rilevamento della velocita' deve essere valutata in relazione allo stato dei luoghi; in particolare e' necessario che non vi siano tra il segnale e il luogo di effettivo rilevamento intersezioni stradali che comporterebbero la ripetizione del messaggio dopo le stesse, e comunque non superiore a 4 km." A Gavardo non è superiore a 4 cm.!!!!!!!!!

ID17238 - 25/02/2012 16:07:38 - (Venturellimario) - Confermo

Visto purtroppo parecchie volte, sempre adossato all'auto

ID17239 - 25/02/2012 16:57:14 - (mago) - ottimo direi

bellisima rubrica complimenti

ID17240 - 25/02/2012 17:28:59 - (cry79) - Almeno

Almeno il cartello lo hanno tolto dal baule solitamente non fanno nemmeno quello

ID17241 - 25/02/2012 20:10:07 - (Gio73) - C'è da dire che....

la foto in questione non è recente, probabilmente qualcuno ha fatto notare ai vigili che non era regolare il cartello a fianco all'auto e da qualche mese lo posizionano sul marciapiede un centinaio di metri prima del controllo.Certo rimane il fatto che l'auto è defilata e ci si accorge della presenza solo negli ultimi metri comunque che paura avete è la strada che porta in centro, è trafficata da auto, motorini biciclette e pedoni, basta andare adagio e non vi arriverà alcun verbale, certo è che se state andando di corsa la multa ve la siete meritata.

ID17242 - 26/02/2012 07:21:00 - (Fbd73) - Tutto vero...

Il cartello e'attaccato alla macchina ,comunque non deve essere un modo per far cassa ,deve essere una repressione per gli incidenti stradali.Ricordo infine che siamo nella direzione opposta al centro di Gavardo ...

ID17245 - 26/02/2012 11:00:17 - (roberto74) - non solo il cartello...

L'auto, per legge, deve essere ben visibile....domanda....vi pare visibile? Poi se vogliamo discutere sui limiti da rispettare è un altro discorso. La legge parla chiaro senza ombra di dubbio: l'auto deve essere ben visibile e se non è così può essere confiscato lo strumento atto a rilevare. Documentatevi e vedrete che non racconto balle....quindi in questa foto la violazione è palese, cartello attaccato o a 400 metri....

ID17248 - 26/02/2012 14:21:09 - (Tc) - Tc

Se ne stanno approffittando,pensate che ora si appostano furtivamente nel tratto da poco interdetto alle bici per dare la multa al ciclista innoservante,non sanno pi dove prendere soldi sono dei poveracci senza orgoglio,sindaco compreso....

ID17265 - 27/02/2012 20:03:14 - (maxbel74) - Guardateli!

http://www.motoclub-tingavert.it/t624893s.htmlfoto pi dettagliate.Vergogna!!!!!

ID17323 - 28/02/2012 22:16:48 - (PETER72) - E magari contestare le infrazioni

Se fosse vera prevenzione in ogni caso dovrebbe essere presente anche un altra pattuglia a fermare chi supera il limite contestandogli immediatamente l infrazione; non dovrebbe essere una cosa difficile da fare visti i numerosi vigili impiegati al Comune di Gavardo. Invece questo modus operandi serve solo a rimpinguare ulteriormente le casse del comune alla faccia della sicurezza stradale, della prevenzione degli incidenti e delle tasche sempre piu vuote dei gavardesi grazie agli aumenti di addiziionale comunale e ai nuovi parcometri

Aggiungi commento:
Vedi anche
18/10/2017 10:40:00

Il buon esempio¬Ö I nostri lettori ci hanno inviato due fotografie emblematiche.¬† I tutori della legge, per risultare autorevoli nell’esercizio delle loro funzioni, non dovrebbero farsi sorprendere in queste condizioni

16/09/2009 07:14:00

Ancora un incidente sulle Coste Uno solo il ferito. Questa volta la strada è rimasta chiusa per due ore e mezza, a causa della mancanza di pattuglie delle Forze dell'ordine pronte ad intervenire.

18/01/2013 08:25:00

Quote latte, ma che storia è? La magistratura ha perquisito la sede della Lega nell'ambito di un'indagine su presunte irregolarità commesse dal Carroccio rispetto al regime delle quote latte Ue

19/02/2008 00:00:00

Sar√† davvero la volta buona? Vobarno: si parte. Quante volte ce lo siamo sentiti dire? Eppure questa sembra proprio la volta buona. La tabella di marcia l’ha indicata ieri L’ingegner Prisco nella Casa della Valle a Nozza di Vestone.

24/03/2020 12:04:00

Gli scatti pi√Ļ belli Possono essere scorci di primavera colti dal giardino di casa o dalla finestra, ma anche foto ricordo dei vostri viaggi, da condividere con noi e con gli altri lettori in attesa che vengano tempi migliori. Aspettiamo gli scatti per pubblicarli nella “Foto del giorno”



Altre da Gavardo
02/07/2020

Il giudice Albertano ritorna a Gavardo

Sar√† presentato questo venerd√¨ 3 luglio al Parco Baronchelli a Gavardo l’ultimo libro della saga dell’investigatore medievale ideata da Enrico Giustacchini

01/07/2020

Pedopornografia online, scarcerato

Il 35enne di Gavardo trovato in possesso di materiale pedopornografico ha collaborato ed è stato scarcerato. Dovrà presentarsi dai Carabinieri tre volte alla settimana

01/07/2020

Parchi pubblici comunali, manutenzione e controlli

Predisposto, a Gavardo, un piano di manutenzione e sostituzione delle attrezzature da gioco danneggiate. Da oggi, 1 luglio, i parchi resteranno chiusi nelle ore notturne per prevenire assembramenti ed evitare rumori molesti

01/07/2020

¬ęLo scenario Gavardo e Montichiari non √® affatto la soluzione migliore¬Ľ

Lo evidenziano due studi realizzati dalle due Amministrazioni comunali e dalle associazioni ambientaliste, inviati al ministero dell’Ambiente come osservazioni per il tavolo tecnico

01/07/2020

¬ęDannoso per il Chiese, inefficace per il Garda¬Ľ

Anche per lo studio realizzato dai comitati e dalle associazioni ambientaliste mette in luce tutte le criticità del bacino del Chiese come possibile corpo recettore, ma anche che non è la soluzione migliore per lo stesso lago

29/06/2020

Gavardo, arrestato per detenzione di materiale pedopornografico

La segnalazione da parte di Google e di un'agenzia statunitense che si occupa di bambini scomparsi e sfruttati ha permesso alla Polizia Postale di Brescia di fermare un uomo in possesso di circa 800 tra immagini e video ritraenti minori

28/06/2020

Scarpe, scarp√Ļ e scarpul√¨

Alcune settimane fa ci ha lasciati Aristide Fontana, che ha fatto il calzolaio per una vita. Lavorava in via Gosa con suo fratello “Giovannino” e Gianni Tebaldini, che abita a Prevalle ed √® nipote della Gina Tortelli. Conosco la figlia Clara, una maestra simpatica e molto preparata

26/06/2020

L'evoluzione dei tempi e le varie eccellenze di Gavardo

Negli ultimi 50 anni il centro pi√Ļ popoloso della Valle Sabbia si √® distinto per numerosi primati, e fra questi non mancano i luoghi della cultura

25/06/2020

Fondi per il Terzo settore

Anche numerose realt√† socio-sanitarie ed educative valsabbine beneficeranno dei contributi del bando di Fondazione della Comunit√† Bresciana nell’ambito di AiutiAMObrescia

24/06/2020

San John

Pubblichiamo volentieri questa lunga quanto gustosa lettera che, in onore a San Giovanni, stuzzica oltremodo il "nostro" Comini ad "un'avventura letteraria pi√Ļ matura e sostanziosa" di quanto fatto fino ad oggi