08 Aprile 2012, 07.46
Vestone
Truffa

Parenti serpenti

di val.

Le zie anziane e il nipote approfittatore. Brutta storia davvero quella che a Vestone ha coinvolto un intero nucleo familiare.

 
Dopo essersi fatto nominare amministratore di sostegno per curare gli interessi delle zie, le avrebbe circuite fino a farsi consegnare un cospicuo gruzzolo: 600 mila euro.
E non si sarebbe nemmeno preoccupato di assisterle.
Una delle due, infatti, l’anno scorso è deceduta in uno stato di grave incuria.
 
Brutta vicenda quella venuta alla luce a Vestone, sulla quale la Guardia di Finanza e la procura vogliono vederci chiaro.
Nel mirino è finito un pensionato 72enne, ex impiegato comunale, che viene accusato di abbandono e circonvenzione di incapaci, nonché di riciclaggio.
Oltre che rispondere delle gravi accuse, dovrà fare i conti col fatto che nel frattempo tutti i beni gli sono stati confiscati.
 
La zia deceduta aveva 89 anni e per tutta la vita si era occupata a Nozza di una delle meglio organizzate cartolerie della Valle Sabbia.
Quella ancora in vita ne ha 98, un passato da impiegata in una ditta di trasporti, viene ora seguita da un altro nipote, si spera con diversità d’intenti.
Nessuna delle due si è mai sposata o ha avuto figli.
 


Commenti:
ID18594 - 08/04/2012 20:17:08 - (Giaguaro) -

pensavo ci fossero pi commenti a riguaro !!invece mi sa che se ne sbattono tutti i C.....!! POVERE DONNE .

ID18599 - 08/04/2012 21:04:45 - (sonia.c) - il disgusto..

per certi comportamenti in-umani,mi lascia senza parole!..sapete che gli extracomunitari con il loro lavoro , mantengono anche i loro genitori e nonni ...meditate!

ID18600 - 08/04/2012 21:43:17 - (Crysis) - x Sonia

Da quanto mi risulta, ci sono anche parecchi "italiani" che si danno da fare x la propria famiglia....e comunque fino a quando esisteranno leggi come le nostre esisteranno idioti come questi signori...chissa che pena severa gli daranno.......

ID18603 - 08/04/2012 23:28:10 - (sonia.c) - xcrysis naturalmente "anche italiani"..

volevo fare un paragone fra la nostra società che possiede anche il superfluo e diventa sempre più arida e cinica, e chi invece viene dal bisogno e forse propio per questo conosce ancora, il valore, della carità verso il prossimo e la riconoscenza verso chi ci ha dato la vita..se certi comportamenti da noi ( anche meno gravi)sono un luogo comune.. c'è da pensare..

ID18604 - 08/04/2012 23:31:41 - (antonio65) - domanda ???????

In un'articolo dove non sono mensionati atteggiamenti o altro di Extracomunitari , come mai la signora qui sopra deve sempre e solo elogiare i loro comportamenti ??? Ma se lei tanto ama i loro metodi , i loro comportamenti , i loro modi di essere che se ne prenda una tribu' e se li porti a casa sua !!!! mediti..... !!

ID18607 - 09/04/2012 00:17:34 - (sonia.c) - caro signor antonio..

si loda il bene quando c'è e ovunque si manifesti, e si condanna il male con lo stesso criterio.. la prego mediti sù quante persone conosce della sua razza che si sono comportate male e anche il contrario! poi ce lo faccia sapere! grazie faremo una classifica....

ID18608 - 09/04/2012 05:27:08 - (E.P.) - Che cavolo di intervento...

E bravo Antonio 65!!!che cavolo centrano gli extra comunitari in questo contesto?!?!?...cara Sonia C. Parli scrivi e blateri come sempre in modo inutile polemico ecc eccc...non aggiungo altro...buona pasqua!

ID18609 - 09/04/2012 07:25:03 - (betty) - betty

sapete perchè si è saputo tutto questo? per merito di un parente lontanoi che ha voluto capire la morte della prima sorella e si è dato da fare perchè non avvenisse lo stesso per l'altra. Purtroppo l'avidità e la mancanza di scrupoli è alla base di questa triste storia

ID18612 - 09/04/2012 10:03:44 - (Giaguaro) -

TUTTO QUELLO CHE AVETE SCRITTO CENTRA POCO ; siete andati a tirare in ballo extra comunitari italiani che lavorano e mntengono le famiglie CHE CENTRA QUESTO CON QUESTA PERSONA PIENA DI CATTIVERIA AVIDITA' FALSITA' eeee BASTARDO DENTRO!! ANIMALI COSI NON ANDREBBERO MESSI IN CELLA MA HAI LAVORI FORZATI QUELLI VERI!!! poi ne avrei ancora ma......lasciamo ad altri

ID18629 - 09/04/2012 17:11:04 - (garija) - non scambiamo la m...... con la cioccolata!!!!!

il commento e quanto segue: si parla di uno stronzo che ha derubato le sue zie anziane ....i commenti si devono fare su di lui non sugli extracomunitari!!!!!!!!!

Aggiungi commento:
Vedi anche
26/09/2015 09:11:00

Circonvenzione di incapace «Parenti serpenti» avevamo titolato l'8 aprile del 2012. Si trattava della storia brutta e triste di un nipote che per accaparrarsi il loro denaro ha vatto vivere le zie nell'indigenza, fino alla morte di una di loro, con la complicità della moglie e del genero. Ora si va a processo

10/10/2012 09:37:00

Parenti serpenti Curiosa immagine quella che ci è stata inviata da Vestone e precisamente da Sardello, dove un'acerrima disputa fra consanguinei sembra arricchirsi di risvolti assai interessanti. Aggiornamento ore 16.

06/02/2016 11:03:00

Truffe al telefono sempre in agguato Tentativi di truffa corrono sul filo del telefono, con chiamate a persone anziane con richiesta di denaro. Ci avvisa una nostra lettrice di Odolo

14/03/2007 00:00:00

Agnosine premia i migliori La scelta è stata quella di non subordinare l’assegnazione del riconoscimento economico al reddito del nucleo familiare, affidandolo invece ad un sistema di valutazione che ha tenuto conto solo dei meriti scolastici.

22/05/2011 09:02:00

Grave 60enne caduto in moto Una brutta caduta in moto quella che sabato poco dopo mezzogiorno ha coinvolto a Capovalle un motociclista comasco.



Altre da Vestone
30/06/2020

Valsabbina, utile in crescita, Barbieri confermato presidente

L’assemblea dei soci svoltasi attraverso il Rappresentante Designato ha approvato il bilancio 2019: in crescita utile (20,3 milioni, +33,7%), raccolta (+17,61) e territori presidiati. Confermati anche i consiglieri in scadenza Gnutti e Pelizzari

27/06/2020

Freno rotto, sbatte contro il muro

La disavventura è capitata ad un ragazzino sedicenne, è andato a sbattere con la sua bici uscendo dal cancello di casa

25/06/2020

Fondi per il Terzo settore

Anche numerose realtà socio-sanitarie ed educative valsabbine beneficeranno dei contributi del bando di Fondazione della Comunità Bresciana nell’ambito di AiutiAMObrescia

22/06/2020

A Vestone al via l'estate dei ragazzi

Dopo l'emergenza coronavirus il Comune di Vestone, in collaborazione con associazioni e cooperative, riparte con alcune attività estive per garantire a bambini e ragazzi un'estate di divertimento in sicurezza

16/06/2020

Anche la Banda di Vestone per la solidarietà

Tra i gruppi musicali che hanno contribuito con generosità alla raccolta fondi per l’emergenza coronavirus anche la Banda valsabbina, che non smette di suonare, anche se per ora solo da remoto

13/06/2020

Tutto da solo

Stava pedalando da Lavenone in direzione di Vestone quando, forse a causa di una buca, è volato gambe all’aria

12/06/2020

Messa d'argento per don Bernardo

Gli auguri delle comunità di Vestone, Nozza e Lavenone per il loro parroco, don Bernardo Chiodaroli, che quest’anno festeggia il venticinquesimo di ordinazione sacerdotale

10/06/2020

LAFRE, vent'anni a lavorar lamiere

Un traguardo, quello della famiglia Freddi, da festeggiare progettando il raddoppio del capannone, quello che apre su via Penella a Vobarno


10/06/2020

Le 80 primavere di nonna Luisa

Tanti auguri a nonna Luisa, di Vestone, che oggi, 10 giugno, raggiunge le 80 primavere

07/06/2020

Le 85 primavere di Giuseppe

Oggi, 7 giugno, è il compleanno di Giuseppe Venzi, vestonese che di primavere ne fa 85