20 Maggio 2012, 17.09
Anfo
Incidente

Si ribalta dopo quattro metri di volo, illeso

di val.

E' andata bene a un milanese 38enne che nel primo pomeriggio di oggi (domenica) si è ribaltato con la sua Smart lungo la 237 del Caffaro.

 
Alla guida della piccola auto, l'uomo aveva da poco lasciato la località Sant'Antonio, dove c'è la nuova rotonda per Bagolino, e stava scendendo in direzione di Ponte Caffaro quando uscendo da una curva che gira a sinistra è stato tradito dall'asfalto reso viscido dalla pioggia ed è finito fuori strada.
 
Era da poco trascorsa l'una del pomeriggio e quando le ruote non hanno più trovato l'asfalto la piccola autovettura si è infilata nel bosco.
Dopo un salto di una manciata di metri si è fermata ribaltata sulla strada sterrata che in quel punto scorre a valle della Provinciale, che lì è ancora in territorio di Anfo.
 
Ad avvisare il 118 alcuni testimoni dell'uscita di strada che non sapevano però indicare che fine avesse fatto l'auto, temevano anzi che potesse essere finita nel lago d'Idro.
Dalla centrale operativa hanno così inviato sul posto, oltre alla medicalizzata da Vestone e i volontari dell'ambulanza di Ponte Caffaro, anche i Vilgili del fuoco.
Questi sono intervenuti con un mezzo da Vestone e con la squadra Saf addestrata per i recuperi in acqua da Salò. 
In un primo momento dalla cittadina gardesana era partita anche l'autoscala, che però è stata fatta rientrare.
 
Nell'arrivare sul posto, infatti, i soccorritori si sono accorti che l'auto si era fermata quasi subito.
Grande sorpresa poi nel constatare che il 38enne di Milano, nonostante il volo ed il cappottamento, non si era fatto quasi niente.
E' stato trasportato fino al Pronto cossorso di Gavardo, ma in codice verde e solo per accertamenti.
 


Aggiungi commento:
Vedi anche
05/03/2016 15:44:00

Si ribalta a Lavenone, illeso E' andata bene al 78enne di Bione che si è ribaltato lungo la 237 del Caffaro, mentre scendeva da Lavenone in direzione di Vestone

18/03/2010 01:20:00

Si ribalta e finisce contro un camioncino Brutta avventura per un'anziana signora che lungo la 237 del Caffaro, nel tardo pomeriggio di ieri, dopo aver cappottato è andata a sbattere contro un Daily.

03/07/2008 00:00:00

Camion si ribalta sulle Coste Un bilico carico di valvole che stava percorrendo la 237 del Caffaro, si è ribaltato sulla destra mentre percorreva una delle curve delle Coste di Sant'Eusebio. Illeso l'autista.

14/03/2016 07:51:00

Insidiosa Provinciale Doppio incidente quasi in contemporanea, domenica pomeriggio lungo la 237 del Caffaro. Il primo in territorio di Agnosine, l'altro un minuto dopo in quel di Anfo. Due anche i motociclisti a finire gambe all'aria

18/09/2017 18:17:00

Si ribalta col trattorino, 20 metri di volo in Rocca Un volo di venti metri, fin sulle sottostanti scale di granito. Ferito piuttosto gravemente un operaio di 60 anni, che non sarebbe però in pericolo di vita



Altre da Anfo
04/07/2020

Sull'Eridio a gonfie vele

Con alcune accortezze per ottemperare al distanziamento, è ripartita anche l’attivitĂ  del Circolo Vela Eridio di Anfo

03/07/2020

Sconti e promozioni per i turisti

Anche quest’anno la ComunitĂ  montana di Valle Sabbia ripropone l’iniziativa di valorizzazione della rete dei servizi e dei ristoranti per i visitatori della Rocca d’Anfo. L’adesione entro oggi, venerdì 3 luglio

02/07/2020

Torna la «Rocca by Night»

Dopo il successo dello scorso anno, tornano anche in quest'estate 2020 le visite serali in occasione delle notti di plenilunio, con alcune modifiche dovute al post Covid -19

21/06/2020

(E)state in Rocca, aperta la stagione 2020

Presentate in anteprima, ieri mattina, le novitĂ  della fortezza napoleonica di Anfo, che nonostante il ritardo causato dall'emergenza coronavirus riapre ai visitatori con nuovi imperdibili tour

19/06/2020

Rocca d'Anfo, si alza il sipario sulla nuova stagione

Doppia inaugurazione questo sabato alla fortezza napoleonica con il via alle visite guidare e l’apertura del nuovo ufficio informazioni turistiche presso la Caserma Zanardelli

07/06/2020

Anfo, ripartenza col piede giusto

Il piccolo centro valsabbino affacciato sull’Eridio prova a lasciarsi alle spalle l’ansia da virus e giĂ  nei primi fine settimane post lockdown ha fatto il pieno di turisti

13/05/2020

In memoria alla cara sorella Ada Liberini

Riceviamo e pubblichiamo il ricordo che Eleonora Liberini ha scritto per la scomparsa della sua cara sorella Ada, suora laica delle Angeline di Sant’Angela Merici

12/05/2020

Lettera anonima ad Anfo, la minoranza scrive al sindaco

«Egregio signor Sindaco, vengo a Lei per chiedere un Suo intervento, anche se dubito verra’ fatto...»

11/05/2020

Quando ipocondria fa rima con idiozia

Lettera anonima con minacce, per nulla velate, quella arrivata ieri al Camping PilĂą di Anfo. Una vigliaccata sul tema “Covid” della quale i carabinieri cercheranno il responsabile

11/05/2020

La Rocca d'Anfo su Le Monde

L’edizione online del noto giornale francese alcuni giorni fa ha pubblicato un articolo dedicato alla fortezza napoleonica valsabbina che ha incantato l’architetto Philippe Prost