13 Giugno 2012, 10.31
Valsabbia
Politica

Udc, ecco il primo direttivo

di red.

La neonata sezione della Valle Sabbia Ť stata "battezzata" alla presenza di Mario Scotti e Gian Marco Quadrini.


Lunedì scorso nella sala consigliare della Comunità Montana a Nozza si è tenuta l’assemblea generale degli  iscritti Udc Vallesabbia per eleggere il primo direttivo della sezione di zona.
 
¬ęIl nuovo modello organizzativo del partito, fortemente voluto dalla direzione provinciale di Brescia, prevede¬† la suddivisione del territorio Provinciale in macrozone ‚Äď √® stato spiegato per l‚Äôoccasione -. E‚Äô un esperienza assolutamente nuova¬† in un momento difficile per la politica, esperienza che fa leva sulle sinergie fra persone che conoscono il territorio ed i suoi problemi, per dare, attraverso la partecipazione ed il fare squadra, una nuova opportunit√† di crescita e di credibilit√†¬Ľ.
 
Insomma è il ripensare ad una società dove vengano recuperati valori fondanti del vivere quotidiano.
I temi toccati e sviluppati nel corso della serata sono stati quelli del lavoro, dell’impresa, del mondo giovanile. Si è parlato di scuola e del futuro del partito.
Temi ai quali hanno cercato di dare risposta Mario Scotti, membro della Direzione Regionale del partito, e Gian Marco Quadrini, Segretario Provinciale e Consigliere Regionale dell’UDC.
 
Alla fine della serata all’unanimità e per acclamazione sono stati eletti: Liberato Enzo Formisano di Vobarno, con funzioni di segretario e Umberto Bondoni di Anfo come suo vice, Greta Cozma  e Sonia Pilotti di Vestone, Francesco Rizzi di Capovalle, Josa Zanelli di Roè Volciano, Francesco Leali di Vobarno.                                         
A tutti i membri del Direttivo subito dopo l’estate, nell’ambito delle proprie competenze verranno assegnate le deleghe di settore.
 
Già sabato 16 giugno il primo appuntamento al quale andare con un’investitura ufficiale: l’assemblea degli amministratori dell’UDC del Nord che si terrà presso il Pala Creberg di Sirmione, alla presenza dei massimi dirigenti  regionali e nazionali.
 


Commenti:
ID21046 - 13/06/2012 13:29:11 - (ric) - IL NUOVO CHE AVANZA!!!!!!!

COMPLIMENTI E BUON LAVORO A CHI SOSTIENE MONTI E TUTTE LE TASSE CHE STANNO METTENDO IL NORD IN GINOCCHIO!!!!!!!

ID21047 - 13/06/2012 14:01:35 - (ottone) - il nuovo che avanza... e pure veloce!!

io un partito che vuole assegnare dopo l'estate (quando a novembre o dicembre o l'anno prossimo???) ,nell’ambito delle proprie competenze, le deleghe di settore, non lo prendo nemmeno in considerazione

ID21051 - 13/06/2012 14:49:01 - (Granma) -

Ooooooolà, finalmente proprio quello di cui avevamo bisogno.

ID21063 - 13/06/2012 18:08:23 - (Franz 59) - che vomito!

Mai e mai pi dar il voto a questo personaggio sig. Casini, non ti posso pi vedere, mi fai solo vomitare quando ti vedo in tv, sei l'ennesima delusione di tutti i politici italiani, che secondo me arrivato il momento di buttarli tutti e dico tutti gi dalla torre, e rifare le fondamenta sane, oneste e questo marciume non deve avere nessuna voce in capitolo. via tutti!

ID21066 - 13/06/2012 21:04:49 - (ventug) - però

vedo che i soliti sacerdoti del forum esprimono giudizi senza neppure conoscere le persone, sono tutte persone nuove alla politica, forse maggior rispetto delle idee degli altri per costruire una società migliore non guasterebbe!

ID21067 - 13/06/2012 21:28:22 - (ric) - non critico le persone

La mia critica non certamente verso le persone......Ma verso l'ideologia di un partito che ha portato in rovina l'Italia prima come democrazia cristiana poi.....cambiando mille nomi ma rimanendo un partitoassolutamente contro il Nord ed il federalismo e che fa dell'accentramento del potere romano italiota una bandiera.....Quindi altamente criticabile da chi come me piuttosto che di accentramento preferirebbe parlare di federalismo o (magari!!!!!) di secessione!!!!

ID21081 - 14/06/2012 10:05:06 - (mark) - ma basta!

le persone saranno anche nuove ma vanno a confluire in un partito vecchissimo. Casini (marito della figlia di Caltagirone) e' un personaggio della prima Repubblica... altro che Berlusconi... ed ancora pontifica sul nulla... esprime solidarieta' a Cuffaro perche' si e' fatto arrestare (e ci mancherebbe!!!).Basta con questa gentaglia... quoto franz 59... mi viene il vomito. Via...via tutti! la societ migliore iniziamo a costruirla eliminando cio' che e' stato nocivo. Queste sigle di malaffare su tutte! basta!

ID21084 - 14/06/2012 12:19:14 - (Giacomino) - Calma amici

ho sentito che alle prossime elezioni si ricandiderà anche un certo Mastella. Mark dice che i simboli dei partiti sono diventati le sigle del malaffare, frase forte che sottoscrivo.

ID21085 - 14/06/2012 13:38:36 - (ubaldo) - Ma è mai possibile

...che ogni volta che pubblico un articolo che parla dell'attività di un partito ci siano solo commenti distruttivi? Mai qualche cosa di propositivo. Vorrei che una volta almeno, qualcuno di questi signori che sparano a zero su tutti, provasse a dire cosa vorrebbe invece che farsi rappresentare da un partito. A me pare che in questo modo si vada su una china piuttosto pericolosa e la storia è piena di esempi. Sarebbe meglio che in questo periodo di mala politica, invece che buttar via il bambino con l'acqua sporca, ciascuno si scegliesse con attenzione un partito per farsi rappresentare. Una volta fatto questo, invece che parlar male di quello scelto da altri, sarebbe il caso di fare in modo che il proprio venga ripulito da imbonitori e delinquenti. Ricordiamoci che se certa gente è stata eletta è perchè qualcuno ha dato loro i voti.

ID21086 - 14/06/2012 13:39:58 - (ubaldo) - Ma è mai possibile 2

...i prossimi commenti solo ed inutilmente distruttivi li cancello.

ID21087 - 14/06/2012 15:23:04 - (chiko.nes) - Forse il problema

sta nella situazione stessa in cui si utilizza un partito come ariete per portare avanti le proprie idee. Forse la gente è stufa proprio di questo... In effetti bastava poco per cambiare rotta. Prendi questo articolo: una foto di gruppo del direttivo al posto di questo "polveroso" logo, una presentazione del gruppo anzichè il solito slogan programmatico. A volte sono queste scelte che portano poi ai commenti distruttivi. Capire l'esigenza delle persone è il promo modo per raccogliere partecipazione.

ID21095 - 15/06/2012 09:33:35 - (mark) - x chiko.nes

osservazione pertinente, in effetti trovarsi ancor prima di iniziare a leggere il simbolo con scritto "casini presidente" puo' condizionare. La gente e' stufa e trovo che i commenti lo dicano in maniera inequivocabile. Fino a quando c'e' l'educazione anche i commenti distruttivi dovrebbero essere presi in considerazione perche' non li considero inutili, visto che esprimono la percezione reale della gente comune. Non sono d'accordo col fatto di avvertire preventivamente che verranno cancellati. E' lo strumento con il quale le persone qui fanno sentire la loro voce e la stessa puo' piacere o non piacere ed e' cosi' che deve e dovrebbe essere.

ID21109 - 16/06/2012 19:21:25 - (GGA) - favori o contrari

Non so se è giusto cancellare le impressioni della gente in risposta alle azioni dei partiti.Da tempo ormai si vede la distruzione dell'italia da parte dei partiti e in questo blog si afferma il dissenso verso il vecchio che si "rinnova".Giusto cancellare affermazioni che vanno oltre la decenza ( se scritto in un regolamento è giusto) ma altrettanto giusto dare voce a tutti sia chi scrive articoli, sia chi commenta, ripeto con una certa decenza. Mi piace leggere articoli costruttivi e mi piace leggere anche impressioni che ribaltano gli articoli.E' un duro momento.........................noi ne siamo le vittime, noi gente comune.

Aggiungi commento:
Vedi anche
01/05/2008 00:00:00

Inaugurata stamattina la campionaria valsabbina Alla presenza di numerose autoritŗ Ť stata inaugurata questa mattina la 52a edizione della Fiera di Gavardo e Valle Sabbia. Al suono della banda il taglio del nastro del sindaco Tonni, del presidente valsabbino Pasini e del consigliere regionale Scotti.

27/10/2015 08:26:00

Ragion di Stato La strada per riportare la politica alla funzione per cui è stata concepita è ancora lunga e piena di buche, fra utopie di "democrazia diretta" e l'illusione degli uomini soli al comando... Urgono scuole di cultura politica

07/03/2015 07:50:00

√ą valsabbina la penna del capo Doppia origine valsabbina per Gian Battista Turrini, il neoeletto presidente della sezione Ana di Brescia

31/08/2019 08:00:00

La sezione Fanti intitolata a Mario Cicognini Si terr√† questa domenica 1¬į settembre la cerimonia di intitolazione della sezione prevallese dei Fanti al tenente insignito della medaglia d‚Äôoro al valor militare

23/02/2016 08:47:00

Estetica politica I buoni propositi dei politici che vogliono rimanere sulla breccia dell’onda sono due: distinguersi dai professionisti della politica mantenendo le distanze; identificarsi come diversi, autentici e vicini alla gente



Altre da Valsabbia
13/07/2020

Balzo in avanti del mercato immobiliare in Valle Sabbia

Nel 2019 la nostra valle ha visto un incremento di +1,38% rispetto al 2018, ma con un aumento di transazioni di +13,6%, il pi√Ļ alto della provincia

13/07/2020

Guida in stato di ebbrezza, sospese quattro patenti

Per uno dei conducenti è scattata la denuncia penale. I risultati dei controlli serali e notturni della Polizia Locale della Valle Sabbia nel weekend

12/07/2020

Dopo la tempesta, la conta dei danni

Anche in bassa e media Valle Sabbia la furia del nubifragio di ieri pomeriggio è stata devastante. A Serle il vento ha scoperchiato due abitazioni; allagato anche stavolta il sottopasso della 45bis a Prevalle

12/07/2020

¬ęGli infiniti mondi¬Ľ, una nuova stagione al Teatro Sociale

E' stata presentata ieri ‚Äď venerd√¨ -al Teatro Sociale la stagione 2020/2021 del CTB di Brescia, che vedr√† protagonisti di una proposta di alto livello culturale i maggiori nomi del teatro nazionale

11/07/2020

Nubifragio, i danni di vento e grandine

La violenta tempesta che si è abbattuta nel bresciano oggi pomeriggio ha provocato numerosi danni, alcuni anche in Valle Sabbia

11/07/2020

Lo Spaccadischi sotto l'ombrellone

Ecco gli appuntamenti di questo fine settimana tra Valle Sabbia, Garda e provincia

10/07/2020

Acque&Terre Festival, il cartellone completo

Svelato il programma completo della rassegna estiva di oncerti, spettacoli, incontri tra fiume, colline e lago: 11 appuntamenti fra luglio e agosto in 8 paesi

09/07/2020

Anziani e disabili soli, l'appello: ¬ęPermettete ai parenti le visite¬Ľ

Il gruppo ‚ÄúConnettere Salute‚ÄĚ lancia un appello tramite lettera aperta indirizzata ai vertici della Regione Lombardia per chiedere l'immediata revisione della delibera di giunta che tuttora impedisce ai familiari di fare visita agli ospiti delle strutture

09/07/2020

¬ęCiak in Lombardia¬Ľ, la Regione sul set

L'assessore regionale al Turismo Lara Magoni introduce un bando per selezionare progetti audiovisivi che valorizzino l'immagine della Lombardia che si rialza dopo l'emergenza coronavirus. Iscrizioni aperte dal 15 luglio

09/07/2020

Svelata la ricerca del 2018

Dopo ben due anni di mistero lo studio sul depuratore del Garda redatto nel 2018 dall'Università di Brescia su commissione di Acque Bresciane è stato reso pubblico. Il commento del sindaco di Montichiari Marco Togni