27 Ottobre 2012, 10.13
Valsabbia
Turismo

Stagione soddisfacente

di red.

Numeri col segno piů per l'estate della valle Sabbia, premiata dalle gite fuoriporta e dal gran lavoro di promozione da parte dell'Agenzia


I primi dati erano stati indicativi e man mano che vengono raccolti il trend va consolidandosi.
La stagione turistica estiva della Valle Sabbia, nel suo complesso, si è chiusa in maniera più che soddisfacente.
Bene sia al lago con un incremento del 5% di presenze, sia nelle località di montagna dove è stato sommato addirittura un + 15%.
 
«Numeri che stanno a dimostrare che la crisi economica che stiamo attraversando, almeno per il comparto turistico valsabbino, ha portato a positivi risvolti - ha commentato Gianzeno Marca, presidente dell'Agenzia Territoriale per il Turismo di Valle Sabbia e Lago d'Idro -. Di fatto sono stati preferiti gli spostamenti "fuori porta" ai viaggi più lunghi. La nostra Valle è stata premiata grazie ad un'offerta che un po' alla volta si è fatta più organica e meglio strutturata».
E l'Agenzia turistica ha fatto la sua parte, intensificando negli ultimi mesi la promozione di questa offerta e del territorio.
Partecipazione a fiere del settore, cominciando da "Ferrara Liberamente" a febbraio per finire con la "No Frills di Bergamo" alla fine di settembre.
 
Ma anche posizionando un gazebo nei luoghi di forte passaggio.
Materiale informativo è stato distribuito il 30 giugno a Sirmione durante la gara di Triathlon, il 15 di luglio in Gaver in occasione della Blumon Marathon, il 28 di luglio ad Anfo durante la Festa dei Minatori, il 10 luglio e il 21 agosto a Desenzano durante il mercato cittadino.
L'ultima volta domenica 21 ottobre a Serle.
 
«Abbiamo adottato il sistema del "co-marketing", che mira a distribuire materiale promozionale in occasione di manifestazioni che coinvolgono molte persone - spiega Marca -. In questo modo, senza fare grandi trasferte, si viene a contatto con potenziali turisti, che potrebbero cogliere l’occasione di visitare la Valle per delle semplici gite fuori porta con pic-nic all’aperto o soggiorni nelle strutture ricettive o extra ricettive».

 


Aggiungi commento:
Vedi anche
24/03/2015 07:49

Cambio della guardia in Agenzia Dopo più di 10 anni Gianzeno Marca, che ha accompagnato la nascita e l'evoluzione dell'Agenzia territoriale per il Turismo "Lago d'Idro e Valle Sabbia", non si è riproposto come presidente

03/08/2007 00:00

Crescita a due cifre Valle Sabbia e lago d’Idro gongolano in questo primo scorcio di stagione turistica per il consistente afflusso di turisti. Un primo bilancio con Gianzeno Marca, presidente dell’Agenzia territoriale per il turismo della Vallesabbia e lago d’Idro.

11/06/2013 09:00

La Valle Sabbia si fa in 500 Č in distribuzione in questi giorni presso l'Agenzia territoriale per il turismo di Valle Sabbia e lago d'Idro l'opuscolo con le manifestazioni dell'estate 2013 in valle

12/01/2015 12:00

L'Agenzia territoriale apre il 2015 con nuovi associati Due nuovi Comuni hanno aderito all’Agenzia territoriale per il Turismo di Valle Sabbia e lago d’Idro, che per il nuovo anno ha in cantiere numerose iniziative di promozione del territorio valligiano

28/05/2019 09:40

Bagolino sceglie Gianzeno Marca Per la “città della montagna” valsabbina una squadra tutta nuova guidata dall’imprenditore Gianzeno Marca, già presidente dell’Agenzia Territoriale per il Turismo della Valle Sabbia e lago d’Idro



Altre da Valsabbia
20/09/2020

Primo giorno di caccia

Nessun incidente, numerosi i controlli, tutto sommato poche le contravvenzioni. Sul Monte Stino, sabato, è stata rinvenuta la carcassa di un cervo con due pallottole in corpo

20/09/2020

Abbiamo bisogno di adulti responsabili ed autorevoli

Mai come quest’anno la ripresa della scuola è un evento carico di significati...

20/09/2020

Amici scrittori

Gavardo è da sempre una fucina di scrittori. Sono così numerosi che per citarli tutti ci vorrebbe un libro intero. Alcuni ho avuto la fortuna di conoscerli personalmente...

19/09/2020

Un prete con la 500

Grande festa questa domenica per i “cinquecentisti” bresciani, che si ritroveranno a Sabbio Chiese ospiti di don Dino

19/09/2020

Seggi aperti per il referendum costituzionale

Domenica 20 e lunedì 21 settembre si vota per il referendum sul taglio dei parlamentari. L’appello del Prefetto perché vengano rispettate le misure anti-Covid

19/09/2020

Nessuna sterile polemica, ma proposte costruttive

«Nessuna sterile polemica, ma proposte costruttive». Le mamme del Chiese controbattono nuovamente al presidente di Ato Aldo Boifava, col pieno sostegno delle associazioni e dei comitati che si battono per la difesa del fiume Chiese

18/09/2020

Emergenza Covid in Valle Sabbia, le problematiche del territorio

Il punto in un incontro organizzato da ComunitĂ  montana con i responsabili delle Rsa e del Terzo settore alla presenza dei consiglieri regionali valsabbini

18/09/2020

Depuratore, nuova mozione in Provincia

L'ha presentata il consigliere Marco Apostoli di “Provincia Bene Comune”, chiedendo al Consiglio provinciale di bocciare il progetto dei due nuovi depuratori a Gavardo e Montichiari. Continuano, nel frattempo, le adesioni al fronte del “no”

18/09/2020

L'assessore Magoni ad Ecomuseo: «La vostra ricchezza è il lavoro di squadra»

Meravigliata dalla ricchezza dell'enogastronomia e della cultura del nostro territorio, l'assessore regionale al Turismo Lara Magoni, in visita a Prevalle, si è complimentata con Ecomuseo del Botticino per la sinergia vincente tra i suoi Comuni

18/09/2020

Omsi, maxi investimento da 30 milioni

Futuro in chiave 4.0 per la Omsi Trasmissioni, da due anni impegnata nel nuovo sito logistico e produttivo di Prevalle