08 Dicembre 2012, 08.07
Prevalle Valsabbia Provincia
Viabilità

Inchiesta in corso

di val.

Il Consigliere interroga sugli allagamenti a Prevalle e la Provincia chiede dati all'Anas, ma l'Ente strade li nega: ęC'Ť un'inchiesta in corso, non possiamo darvi nullaĽ.

 
Soluzioni al periodico allagamento del sottopasso di Prevalle?
¬ęNessuna novit√† e pochissime informazioni, in quanto tutta la documentazione tecnico amministrativa di supporto √® stata inoltrata da Anas alla Procura della Repubblica di Brescia, che sulla vicenda ha aperto un'indagine¬Ľ.
E' questa in sintesi la risposta arrivata nei giorni scorsi durante il Consiglio provinciale all'interrogazione presentata a metà ottobre dal consigliere Roberto Gitti.
 
Il consigliere aveva scritto al presidente della Provincia Daniele Molgora chiedendo che anche l'istituzione da lui presieduta prendesse contatto con Anas, invitando l'ente strade ad intervenire con urgenza per risolvere in modo definitivo il problema che da troppo tempo assilla la 45Bis: l'allagamento della sede stradale in occasione di copiose piogge o quando vengono irrigati i campi che sovrastano la strada, che in territorio prevallese scorre a lungo "in trincea" prima di infilarsi in un tunnel.
 
Eventi che sono risultati essere di estrema gravità, arrivando a provocare un incidente mortale, com'è stato quello avvenuto lo scorso maggio di cui è rimasta vittima una giovane donna di Muscoline, Sara Comaglio.
Per conto della Provincia ha risposto l'assessore Maria Teresa Vivaldini, spiegando che i suoi uffici, e in particolare il direttore delle "grandi infrastrutture" ing. Carlo Faccin, ha presto contattato il compartimento Anas di Milano per acquisire informazioni di dettaglio riguardo ai fatti accaduti a Prevalle, ¬ęal fine di poter congiuntamente valutare gli eventuali e conseguenti provvedimenti¬Ľ.
 
¬ęAnas ha informalmente comunicato di non poter fornire alcuna precisazione in merito, in quanto la documentazione tecnico-amministrativa di supporto √® stata inoltrata alla Procura di Brescia che ha aperto un'indagine riguardo agli eventi che hanno interessato il sottopasso in argomento, documentazione e informazioni che quindi non sono disponibili¬Ľ si afferma nella note del funzionario.
 
¬ęIl fascicolo sia passato alla Procura vuol dire che non risolve il problema che anzi certamente si aggrava - ha affermato a quel punto il consigliere Gitti, Udc - . Le raccomando, e sono certo che lei lo far√†, di tenere monitorato questo aspetto per risolvere un problema che √® veramente un disagio notevole. Proprio nei giorni scorsi sono stati segnalati altri allagamenti nel sottopasso, risolti manualmente da una squadra di manutenzione solo dopo la segnalazione da parte della Polizia Stradale. La ricerca di una soluzione definitiva resta quindi oltremodo urgente¬Ľ.
 


Commenti:
ID25705 - 08/12/2012 09:47:19 - (Giacomino) - Resta comunque

una brutta faccenda.

ID25713 - 08/12/2012 22:30:10 - (GORE60) - bene

se settimana scorsa era di nuova allagata non saranno stati i contadini che danno da bere ai campi....... come dice l 'ANAS ? ma dai !!!!!!!! la questione va risolta una volta per tutte...... non aspettiamo un altro morto.

ID25714 - 08/12/2012 23:01:53 - (genpep) -

ma la dignit√† non esiste pi√Ļ?

ID25715 - 08/12/2012 23:05:39 - (ibisco) - e le buche?

Una decina di giorni fa' percorrendo la tangenziale nella zona tra Prevalle e Nuvolera ho dovuto scansare diverse buche nell'asfalto. Pur rispettando abbondantemente il limite di velocita' sono stato costretto, e come me' altri automobilisti, a eseguire pericolosi zig zag per evitare le buche che comparivano dietro gli automezzi che mi precedevano.

ID25758 - 11/12/2012 08:45:37 - (roberto74) - una domanda....

Ma le centinaia di migliaia di euro spesi (a questo punto direi INUTILMENTE!) due estati fa che comportavano la chiusura di una corsia in fascia notturna durata tutta l'estate a cosa sono serviti? Chi li ha intascati? Con quali risultati? Perchè nulla è cambiato?

Aggiungi commento:
Vedi anche
17/09/2010 14:45

Carrocciopoli? Legittimo sospetto... L'inchiesta del Riformista sul concorso in Provincia vinto dalle "Fab five" verdi a Brescia, che vede coinvolti anche valsabbini del Carroccio.

06/05/2020 09:40

Girelli nella Commissione d'inchiesta sull'emergenza Covid-19 Anche il consigliere regionale valsabbino del Pd farà parte della Commissione d'inchiesta sulla gestione della pandemia in regione Lombardia

28/09/2012 12:00

Doppia partita L'Anas gioca su due tavoli la soluzione all'annoso problema degli allagamenti lungo la 45bis, all'altezza del sottopasso nel territorio comunale di Prevalle.

20/07/2013 07:21

La soluzione c'è, costa poco, ma l'Anas non si muove Uno studio geologico svela le possibili cause, e le conseguenti contromisure, da mettere in atto per evitare o per limitare gli improvvisi allagamenti del sottopasso di Prevalle

16/07/2016 07:54

Inchiesta Carife, perquisizioni anche in Valsabbina Sotto accusa l'acquisto nel 2011 di 470 milioni di azioni. ¬ęNormale attivit√† bancaria¬Ľ dicono nella sede bresciana dell'istituto, e spiegano cosa √® successo



Altre da Valsabbia
10/08/2020

Ciao dottore

Felice Mangeri, lo straordinario diabetologo che ha curato centinaia di pazienti con percorsi innovativi, non c‚Äô√® pi√Ļ. Aveva 60 anni

09/08/2020

Un cammino di crescita e consapevolezza

√ą terminata con una traversata in battello da Riva a Sal√≤ il trekking ‚Äúterapeutico‚ÄĚ sull‚ÄôAlto Garda con gli educatori della coop. Area per 12 ragazzi che si trovano in regime di ‚Äúmessi alla prova‚ÄĚ dal Tribunale dei Minorenni

08/08/2020

In cammino al passo del Chiese

Prenderà il via lunedì 10 agosto da Acquanegra sul Chiese per giungere domenica 16 agosto in Val di Fumo il percorso a tappe di Mirko Savi e altri 4 suoi amici per lanciare un messaggio di salvaguardia del fiume Chiese

08/08/2020

Un nuovo corso per Oss a prezzo agevolato

Il prossimo 24 agosto al via il nuovo corso di formazione per Operatori socio sanitari promosso da CMVS, Valle Sabbia Solidale, Solco Brescia e Consorzio Laghi presso l'ex centrale di Barghe, un’iniziativa a sostegno della ripartenza occupazionale post Covid-19

07/08/2020

Alle superiori lezioni in aula a rotazione

Due settimane in classe e due a casa, con l'ormai consolidata didattica a distanza. √ą l'ipotesi su cui si lavora per la riapertura delle scuole a settembre, unitamente ad ingressi scaglionati e aumento delle corse dei mezzi pubblici

07/08/2020

Scuole verso la riapertura, in campo le risorse statali

I fondi stanziati con il Decreto rilancio e i Pon per l'edilizia leggera aiuteranno gli istituti bresciani a ripartire con le dovute misure dopo l'emergenza sanitaria. Contributi in arrivo anche per diversi Comuni valsabbini

07/08/2020

Gavardo entra nell'Aggregazione

Con la minoranza contraria, qualche giorno fa, il Consiglio comunale di Gavardo ha deliberato di affidare alla Comunità montana di Valle Sabbia i servizi di polizia municipale ed amministrativa

05/08/2020

Non è andato tutto bene

Dal PD della Valle Sabbia, una presa di posizione, in merito ai "moti" nagazionisti registrati nei giorni scorsi al Senato, che si contrappongono ai dati sulla pandemia registrati in Regione Lombardia

05/08/2020

Appello per reperire plasma iperimmune

L'Avis di Gavardo cerca donatori idonei per la raccolta di plasma iperimmune attivata dall'Asst del Garda per la cura dei malati affetti da Covid-19

05/08/2020

Le mamme del Chiese e del Garda confidano in una soluzione di buon senso

Mamme del Chiese e mamme del Garda, unite per il buon esito della questione depurazione del Garda, in risposta ad alcune affermazioni lette a seguito del rinvio del Tavolo Tecnico, ritengono necessarie alcune puntualizzazioni. Pubblichiamo volentieri