Skin ADV
Sabato 06 Giugno 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








05.06.2020 Vobarno

05.06.2020 Sabbio Chiese Odolo Mura Villanuova s/C Capovalle Valsabbia

04.06.2020 Bagolino Val del Chiese Storo

05.06.2020 Vobarno

05.06.2020 Bagolino

04.06.2020 Idro Vobarno

05.06.2020 Valsabbia

04.06.2020 Valsabbia

05.06.2020 Preseglie Valsabbia

05.06.2020 Casto



01 Febbraio 2013, 12.00
Vobarno
Pallacanestro

Basket Vobarno a pieno regime

di Alessandro Davini
La sezione basket della Polisportiva Vobarno continua a crescere e si segnala dunque come una delle poche cose che vanno in controtendenza rispetto al Pil nazionale.

Per crescita si intende non solo il numero sempre maggiore di ragazzi e bambini che praticano pallacanestro, ma anche il trend positivo dei risultati che le varie formazioni del Basket Vobarno vanno disegnando.

La politica della società, da alcuni anni decisamente orientata allo sviluppo del settore giovanile, comincia a dare i suoi frutti con gruppi di ragazzi che ottengono risultati di tutto rispetto nei campionati di categoria a cui partecipano. Il segreto del successo è quello di Pulcinella: un gruppo dirigente serio e con le idee chiare e allenatori ed istruttori preparati e appassionati. Certamente la fusione con la piccola realtà di Idro e la stretta collaborazione con il centro minibasket di Barghe hanno contribuito allo sviluppo.

I risultati sin qui conseguiti sono ancor più lusinghieri se si pensa al fatto che il Basket Vobarno deve fare i conti con la pressoché assoluta assenza di tradizione per questo meraviglioso sport nella Valle Sabbia: le formazioni del Basket Vobarno devono spesso competere con autentiche corazzate, ossia società che praticano la pallacanestro da decenni in bacini di utenza numericamente infiniti rispetto a quello della nostra Valle e spesso con prime squadre che militano in serie prestigiose e fungono quindi da catalizzatore per i giovanissimi.

Il Basket Vobarno, forte di circa 120 giocatori tesserati dai sette ai diciassette anni di età, in questa stagione sportiva schiera tre formazioni Under e tre squadre di minibasket, tutte che disputano il rispettivo campionato provinciale di categoria.

La Under 17, allenata da Paolo Gatti, dopo aver stretto i denti contro formazioni “monstre” nella fase di qualificazione, è approdata al girone di consolazione come una delle squadre da battere, forte com’è di alcuni elementi davvero interessanti.

La Under14 di Valter Donneschi, formazione sperimentale e partita con il dichiarato obiettivo di far crescere tecnicamente i giocatori, ha avuto anch’essa a che fare nella prima fase con squadre molto forti, alcune di esse attrezzate per primeggiare a livello più che provinciale.
L’ammissione al girone di consolazione consentirà ai ragazzi di progredire ulteriormente.

La Under13 di coach Mauro Faberi è il primo esempio di come la semina effettuata negli anni scorsi nel minibasket stia dando i primi frutti. La squadra ha raggiunto senza grossi patemi la qualificazione alla fase di élite del campionato provinciale, nonostante fosse nel girone presumibilmente più forte tra i quattro, ma soprattutto mostrando lampi di gioco molto gradevole e grandi potenzialità anche per il futuro.

Nel minibasket, gli esordienti di Andrea Bertaboni, meglio conosciuti come Esotaz, stanno per concludere la prima fase con risultati per certi versi persino inattesi, sempre in considerazione della forza degli avversari sin qui affrontati: con un pizzico di esperienza in più forse si potevano trasformare un paio di sconfitte in altrettante vittorie, ma la posizione medio-alta nella classifica del girone è roba da leccarsi i baffi.

Max Roversi e i suoi Aquilotti e Gazzelle stanno anch’essi vivendo una stagione assai positiva con due vittorie in altrettante partite nel campionato provinciale non competitivo. L’obiettivo per questo gruppo è offrire ai bambini un approccio soft a quel ritmo-gara che troveranno l’anno venturo negli esordienti. Qui lo spirito del gioco sta un po’ a metà strada tra il basket competitivo vero e proprio – si gioca 4contro4 – e l’atmosfera ludica che si respira nella categoria inferiore, quella degli Scoiattoli e delle Libellule.

Gli Scoiattoli e le Libellule, guidati dalla sapiente mano di Roberto Taiola, sono impegnati in una serie di incontri con pari età di altre società, che, oltre a mini partite di 3 contro 3 in campo ridotto, comprendono anche giochi di abilità con e senza palla e rinfresco finale per giocatori e genitori. Più festa che agonismo insomma, come è giusto che sia a quella verdissima età.

Oltre all’attività connessa ai campionati di cui sopra, il Basket Vobarno ha centri di formazione minibasket a Idro e Sabbio Chiese, praticati dai bambini che hanno conosciuto la pallacanestro nei progetti scuola svolti in autunno appunto a Idro, Sabbio e Vestone e che desiderano praticare questo sport in modo continuativo.

I lettori interessati a saperne di più sul Basket Vobarno possono accedere al sito http://basket.polisportivavobarno.org/ e, nel caso avessero figli desiderosi di emulare Kobe Bryant e LeBron James, scrivere agli indirizzi di posta elettronica basket.vobarno@email.it o minibasket.vobarno@email.it

E come sempre, stay tuned!

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
02/09/2019 08:30:00
Tutti pazzi per il basket Grandi novità per la Polisportiva Vobarno. Con il movimento della pallacanestro femminile in rapida ascesa, la collaborazione di alto livello con New Basket e l’ormai consolidato movimento MiniBasket nei centri di Vobarno e Sabbio Chiese, inizia la stagione 2019/2020

30/05/2016 15:42:00
La 24 ore chiude una stagione da incorniciare Torna nel prossimo fine settimana l'appuntamento con la 24ore di basket, memorial Attilio Cicoli, a suggello ad una grandissima stagione della sezione basket della Polisportiva Vobarno

06/06/2013 09:05:00
24 ore di basket, agli albori della tradizione La Polisportiva Basket Vobarno organizza a partire da sabato alle 17 una 24 ore di basket presso il palazzetto dello sport, intitolata alla memoria di Attilio Cicoli

27/05/2014 15:02:00
Taz Boys fenomeni del basket Anche i ragazzi della sezione basket della Polisportiva Vobarno hanno partecipato con successo al4° Rivoltella Beach Tournament sulle rive del Benaco

05/06/2015 07:00:00
24h di basket, la tradizione continua Tra sabato 6 e domenica 7 giugno avrà luogo la classica kermesse che funge da sigillo alla stagione del Basket Vobarno



Altre da Vobarno
05/06/2020

Frana sulla Comunale per Degagna

Uno smottamento avvenuto nella notte fra giovedì e venerdì ha messo in difficoltà il transito delle auto. Tecnici e messi al lavoro per evitare la chiusura completa


05/06/2020

Contro il coronavirus... l'arte

Sembra essere questo il messaggio di chi da qualche giorno improvvisa una mostra notturna itinerante lungo il corso dell’Agna, a Vobarno. Si tratterebbe di una “banda” di ragazzi e le loro gesta stanno avendo grande eco in zona


04/06/2020

La maschera e la corona

Si tratta di un romanzo fantasy: settecento pagine in cui lo scrittore racconta cinque avventure di uomini e donne che sfidano il loro destino. Lo scrittore è un valsabbino di Idro


02/06/2020

...Finalmente è bello vederci!

«L’emergenza Covid-19, è senza ombra di dubbio un’esperienza drammatica che ha messo in ginocchio la nostra regione e della quale si parlerà negli anni a venire...». Così dalla Irene Rubini Falck di Vobarno, che sta uscendo dall'isolamento


01/06/2020

I primi 40 di Sendy

Tanti auguri a Sendy, di Vobarno che oggi, 1 giugno, compie 40 anni

01/06/2020

Nozze d'oro Enrica e Angelo

Tanti auguri a Enrica e Angelo che il 30 maggio hanno festeggiato il 50 anni di matrimonio



 

28/05/2020

In cammino verso il sacerdozio

Sono numerosi i giovani valsabbini presenti nel seminario di Brescia che stanno studiando per diventare sacerdoti: tre sono diventati ministri accoliti e uno ministro lettore

27/05/2020

«Venga per il test», ma a Gavardo non ne sapevano nulla

La disavventura ad una famigliola di Vobarno, invitata dalla Croce Rossa a far fare il “sierologico” al bimbo di 4 anni

27/05/2020

Tre comuni coinvolti nell'indagine sierologica nazionale

Ci sono anche tre comuni valsabbini fra quelli selezionati per individuare il campione di cittadini da sottoporre al test per l’indagine sierologica nazionale firmata ministero della Salute e Istat, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana. Ma ci sono già alcuni intoppi


27/05/2020

Test sierologici e tamponi

Da un paio di settimane, privatamente, i cittadini possono recarsi presso il Punto Prelievi del Poliambulatorio Santa Maria Synlab di Vobarno per eseguire i test degli anticorpi Sars-Cov-2. Poi si può fare anche il tampone

Eventi

<<Giugno 2020>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia