Skin ADV
Sabato 06 Giugno 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

MAGAZINE


LANDSCAPE


Prato in fiore

Prato in fiore

by Miriam



05.06.2020 Vobarno

04.06.2020 Bagolino Val del Chiese Storo

05.06.2020 Sabbio Chiese Odolo Mura Villanuova s/C Capovalle Valsabbia

05.06.2020 Bagolino

05.06.2020 Vobarno

04.06.2020 Idro Vobarno

04.06.2020 Valsabbia

05.06.2020 Valsabbia

04.06.2020 Valsabbia Garda Provincia

04.06.2020 Val del Chiese



11 Febbraio 2013, 07.30

Psicologia - Cibo/4

Rispettare i segnali del corpo: fame, sazietà e piacere

di Gianpiero Rossi
La restrizione calorica eccessiva è un altro vizio comune nel tentativo di perdere peso con la conseguenza che il corpo rallenterà il tasso metabolico per conservare la limitata quantità di energia disponibile, portando a un aumento del peso
 
Proseguiamo gli articoli precedenti su “Come perdere perso e rimanere in salute mangiando con piacere”.
 
La definizione poco simpatica di “morto di fame” la si d√† a chi mangia eccessivamente o voracemente, come se venisse sottratto loro il cibo. Questa √® spesso la conseguenza della privazione eccessiva e poco piacevole a vedersi a tavola.
 
La restrizione calorica eccessiva √® in effetti un’altro vizio molto comune nel tentativo di perdita di peso. Quante volte si sente dire “basta che non mangi, o saltare dei pasti per calare”. Anche se la privazione pu√≤ essere efficace a breve termine, il corpo si adatta alla fine della restrizione e la maggior parte delle persone finiscono per ottenere indietro tutto quello che hanno perso, a volte di pi√Ļ.
 
Quando le calorie sono limitate, meno sostanze nutritive sono disponibili per le esigenze quotidiane del corpo. Questo può provocare sbalzi d'umore e stanchezza e può alla fine portare a carenze nutrizionali e problemi di salute gravi.
 
Inoltre, il corpo finir√† per rallentare il tasso metabolico per conservare la limitata quantit√† di energia disponibile, e come molti sanno, un metabolismo pi√Ļ lento riduce la perdita di peso. Ma non finisce qui: poich√© il metabolismo √® rallentato, questo creer√† un aumento di peso ancora pi√Ļ del normale, non essendo in grado di smaltire adeguatamente il nuovo cibo fornito. Il corpo, per principio di sopravvivenza, lo user√† come protezione per difendersi dalla prossima privazione.
 
Il corpo si allarma come “morto di fame” ovvero carente di sostanze nutritive, l'appetito √® dunque destinato ad aumentare e quando la tentazione di mangiare diventa troppo forte ecco servito a poco a poco anche il piatto del “binge eating”, il disturbo da alimentazione incontrollata.
 
Si fa incetta di quantit√† di cibo esagerate, velocemente e con la sensazione di perdere il controllo dell’atto del mangiare. Il piacere e altre sensazioni corporee come la saziet√† non vengono riconosciute e rispettate.
 
Queste situazioni possono ripetersi anche pi√Ļ volte la settimana e purtroppo anche in momenti in cui non si ha una sensazione fisica di fame. Il disturbo si configura in bulimia se all’abbuffata seguono comportamenti di eliminazione come vomito autoindotto od uso di lassativi.
 
Anche se non si sfocia nel circolo vizioso di questi disturbi, privarsi del cibo causa emozioni negative che sono una fonte di stress, che a sua volta compromette la digestione e ciò costituisce un altro fattore di aumento del peso.
 
Rispettiamo il corpo nei suoi sottili segnali sia di fame, di sazietà e di piacere consapevole invece che di schiavizzarlo con modi a dir poco masochistici. 
 
 
Gianpiero Rossi
Psicoterapeuta presso Studio di Medicina Clinica
Lumezzane - tel. 030 82 64 09
Body Mind Center, Salò - tel. 0365 21 318
gprossi@intelligenza.it
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
22/01/2013 12:00:00
Perdere peso ed essere in salute mangiando con piacere La seconda parte dell'articolo con il quale lo psicoterapeuta Gianpiero Rossi riflette su quanto spesso ciascuno vuole rallentare rispetto a un ritmo di vita insostenibile. Una serie di motivi per farlo almeno a tavola, quindi pi√Ļ volte il giorno: per digerire meglio e perdere peso

26/02/2013 16:15:00
Perch√© ho ancora fame dopo aver mangiato? Nel post di questa settimana lo psicoterapeuta Gianpiero Rossi va alla radice di quella fama insaziabile che spesso ci assale, identificata come "fame emotiva": sintomo che il bisogno del corpo non √® pi√Ļ il cibo ma un'altra forma di arricchimento

15/01/2013 07:00:00
Perdere peso ed essere in salute mangiando con piacere La prima di due parti a cura dello psicologo lumezzanese Gianpiero Rossi sul fondamentale legame tra percezione e assimilazione del cibo, con alcuni consigli su come riuscire a mangiare con piacere con effetti positivi sulla digestione

24/02/2013 08:40:00
¬ęDeath of a Shadow¬Ľ per cogliere l'attimo del trapasso In corsa insieme ad altri quattro cortometraggi c'√® questo film girato da Tom Van Avermaet che inquadra la storia di un collezionista di ombre colte nel momento di un omicidio o un trapasso fortuito. Arrivato a 10.000 restituir√† la vita ai suoi aiutanti defunti

30/01/2013 16:16:00
Il vortice d'abisso del gioco d'azzardo compulsivo Lo psicoterapeuta Gianpiero Rossi appronta una riflessione sul gioco d'azzardo e sul diffuso sistema di credenze che affligge in Italia 800.000 maniaci compulsivi e che sviluppano vere e proprie forme di dipendenze dal gioco



Altre da Salute
05/06/2020

Tamponi gratis per tutti

E’ quello che hanno chiesto 65 sindaci bresciani scrivendo a Fontana e Gallera. Al massimo il pagamento del ticket. Cinque i firmatari valsabbini

04/06/2020

Girelli con i consiglieri Pd si dimette dalla commissione d'inchiesta

Due giorni dopo l'elezione a presidente di Patrizia Baffi di Italia Viva, il Pd ritira i suoi tre rappresentanti: “Con l’assenza delle due maggiori forze politiche di minoranza - Pd e M5s - vengono a mancare anche i promotori della Commissione”

01/06/2020

Nel 2011 accadde

Cos√¨ ci scrive il WWF da Brescia: ¬ęEra il 30 novembre del 2011 quando due Guardie Giurate Venatorie WWF Italia nel corso di un servizio di vigilanza si trovarono di fronte ad uno scenario incredibile...¬Ľ

29/05/2020

Maniglie antibatteriche Dnd: da toccare con mano, sempre

La ricerca applicata alle nanotecnologie, col coinvolgimento del mondo universitario, permette all’azienda valsabbina di rendere sicuro l’antico gesto quotidiano di impugnare una maniglia

27/05/2020

Tre comuni coinvolti nell'indagine sierologica nazionale

Ci sono anche tre comuni valsabbini fra quelli selezionati per individuare il campione di cittadini da sottoporre al test per l’indagine sierologica nazionale firmata ministero della Salute e Istat, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana. Ma ci sono gi√† alcuni intoppi


27/05/2020

Test sierologici e tamponi

Da un paio di settimane, privatamente, i cittadini possono recarsi presso il Punto Prelievi del Poliambulatorio Santa Maria Synlab di Vobarno per eseguire i test degli anticorpi Sars-Cov-2. Poi si può fare anche il tampone

25/05/2020

COVID-19 nel mondo, quattro mesi dopo

Ringraziamo Germano Bonomi, convalligano di Sabbio, ricercatore al Cern e professore associato di Fisica Sperimentale all'Università di Brescia, per questo suo breve ma documentato studio col quale ci conduce con lo sguardo oltre i confini nazionali


25/05/2020

Rifugio chiuso sul Nasego

Resterà aperto solo uno spazio con funzione bivacco per le emergenze. L'annuncio arriva dopo una "decisione sofferta" da parte dei volontari che hanno sempre gestito la struttura


25/05/2020

Rsa, bloccati i nuovi ingressi

I posti ora ci sono ma al momento gli ingressi di nuovi ospiti sono bloccati: un dramma per le famiglie e un problema anche per l’occupazione

25/05/2020

Dubito ergo sum... anche in epoca Coronavirus

Buongiorno direttore, le proponiamo questo scritto con l'intenzione di aprire una piccola breccia nel muro della narrazione dominante. E con essa un auspicabile dibattito riguardo l'argomento che abbiamo imparato a conoscere come "emergenza COVID"

Eventi

<<Giugno 2020>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Ro√® Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Sal√≤
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia