Skin ADV
Giovedì 02 Aprile 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    









08 Marzo 2013, 09.29
Vestone Valsabbia
Lettere

¬ęNoi la pensiamo cos√¨¬Ľ

di Redazione
Il sindaco di Vestone Gianni Zambelli ci chiede ospitalità per ribadire qual è la posizione dell'Amministrazione comunale vestonese sulle questioni del lago d'Idro. Concediamo volentieri
 
Il fatto di venire ingiustamente accusati di non intervenire sul lago ci indigna.
Qualcuno (pochi per la verità) tutto preso solo a criticare e a raccontare il falso, non trova il tempo di leggere ed informarsi.
E non lo fa nemmeno su Vallesabbianews, lo stesso strumento che utilizza per criticare.
 
Forse per√≤ qualche mancanza √® anche da parte nostra, pi√Ļ presi come siamo a fare che a pubblicizzare ci√≤ che facciamo.
A volte fatichiamo a comprendere che oggi l'informazione si diffonde per canali diversi rispetto a quelli che le pubbliche amministrazioni sono abituate a seguire.
Se l'informazione passa attraverso internet, e Vallesabbianews √® un veicolo importante di questa informazione, saremo pi√Ļ puntuali nel chiedere ospitalit√† al direttore per informare i cittadini delle attivit√† del Comune.
 
La nostra posizione sul lago è comunque chiarissima.
Già espressa su questo giornale, è stata ribadita a Roma (unico comune della Valle, al disotto del lago, presente all'incontro).
In pi√Ļ incontri con l’Amministrazione Comunale di Idro abbiamo concordato che, appena nominato il nuovo assessore regionale, andremo a sottoporre le richieste da portare agli organi decisionali cos√¨ definite: SI alle opere, sia per la galleria sia per la traversa come progettate, NO alla savanella.
 
E' interesse di tutti sbloccare la situazione al pi√Ļ presto, noi siamo in prima linea per fare la nostra parte.
 
Gianni Zambelli - Sindaco di Vestone.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID29443 - 08/03/2013 12:59:16 (genpep)
bravo Sindaco. ora sappiamo come la pensa l'amministrazione sul tema della sicurezza del lago ma soprattutto del comune che rappresenta


ID29480 - 08/03/2013 21:20:52 (guidoassoni)
peccato che la traversa così come progettata preveda la savanella


ID29486 - 08/03/2013 22:41:41 (kyselak)
Per la Regione Lombardia la sicurezza è un optional o un nonsense. Com'è possibile scavare ai piedi della paleofrana e parlare di sicurezza per i sublacuali? E con la violazione delle norme sul deflusso minimo vitale come la mettiamo?


ID29510 - 09/03/2013 09:06:01 (SESANE) COMPLIMENTI AL SINDACO DI VESTONE
Complimenti al Sindaco di Vestone per la chiarezza e trasparenza !! ... queste qualita' si trovano in pochi Amministratori.


ID29514 - 09/03/2013 10:41:31 (kyselak) per Sesane
per la trasparenza concordo con lei per la chiarezza ho pi di una perplessit. O si e' favorevoli alle opere cosi' come progettate e pertanto anche alla realizzazione della savanella, o non lo si e' affatto. Le ricordo che senza la savanella l'escursione passerebbe da 3,25 a 2,80 e probabilmente, dato che la Provincia Autonoma di Trento ha ribadito in piu' di una occasione l'impegno per la salvaguardia del biotopo di Baitoni, l'escursione massima consentita non dovrebbe superare 1,80, con il massimo di invaso a 369 metri. La conseguenza e' che la traversa cosi' come progettata non va bene. Se vogliamo ribadire il concetto di chiarezza, il Sindaco avrebbe dovuto dire SI alle opere per la galleria cosi' come progettate, NO alle opere per la traversa cosi' come progettate, perche' prevedono la savanella.


ID29520 - 09/03/2013 13:21:26 (genpep)
però signori miei, io non ho ancora capito se in caso di esondazione del lago Vestone sarà al sicuro oppure no. qualcuno me lo sa dire?


ID29779 - 11/03/2013 15:18:30 (gazza) Verifiche Regionali)
"Forse per qualche mancanza anche da parte nostra, pi presi come siamo a fare che a pubblicizzare ci che facciamo"parole del sindaco.Ma a volte vale la pena rendere pubblico quello che un amministrazione vuole fare con le acque pubbliche (http://www.cartografia.regione.lombardia.it/silvia/jsp/schede/schedaSintesi.jsf?idProcedura=020100001838


ID29837 - 12/03/2013 10:47:01 (Aldo Vaglia)
L'intervento della signora Gazza e' piuttosto criptico. Non si capisce se il comune con acque pubbliche voglia fare interessi privati o voglia fare corrente pubblica. Se, come io credo, il comune, con acqua che verrebbe buttata, intende fare centraline elettriche di utilita' pubblica, avra' tutto il mio plauso, anche se la cosa non piace alla signora.


ID29856 - 12/03/2013 16:49:17 (gazza)
non il fatto di fare corrente pubblica o privata , il fatto che se davvero il Comune di Vestone intende fare una centrale idroelettrica sul fiume Chiese a valle dell'impianto non ci sar pi acqua (non consideriamo il livello attuale del fiume perch tra qualche settimana quando riprender a funzionare la centrale di Carpeneda riavremo la solita fogna a cielo aperto)


ID29857 - 12/03/2013 16:57:35 (Aldo Vaglia) X gazza
Ma cosa credi che le turbine la bevano l'acqua?


ID29861 - 12/03/2013 18:49:30 (Lib) Interessante
Ora il comune di Vestone vuole l acqua nel fiume x produrre corrente .... Complimenti alla preoccupazione del territorio ....


ID29889 - 13/03/2013 11:34:47 (gazza) x aldo vaglia
le turbine non la bevono l'acqua sig. Vaglia ma se la presa dell'acqua e' a Vestone zona Birreria e la turbina e' a Barghe zona Ponte Re faccia lei due calcoli considerando il fiume Chiese a livelli abituali non attuali


ID29892 - 13/03/2013 12:25:46 (Aldo Vaglia) Per Gazza e per Ubaldo
Non capendo di cosa stesse parlando sono andato in Comune a verificare. Lei sta parlando di una richiesta di un privato fatta nel 2011 a cui il comune ha dato parere sfavorevole. Questa e' pura disinformazione per di piu' anonima.


ID29908 - 13/03/2013 15:42:54 (ubaldo) Per Aldo Vaglia
Immagino, caro Aldo, che il mio nome fra i destinatari del tuo post ci sia per quella controversia che abbiamo in ballo io e te in merito all'anonimato nei commenti. Ebbene, come volevasi dimostrare, e ammettendo che questa possa essere la dimostrazione adatta, le bugie hanno le gambe corte. Il "venticello della calunnia" e la delazione, insomma, hanno molto pi√Ļ spazio al bar che su un giornale. E' sufficiente che quest'ultimo osservi la semplice regola di offrire lo stesso spazio a tutti. Mi sembra sia successa la stessa cosa anche dalle parti di Sabbio nei giorni scorsi, mi pare. Va da s√®, ne convengo, che un'argomentazione avanzata da chi 'ci mette la faccia' valga molto pi√Ļ di una identica e anonima. Sul caso specifico vestonese domani pubblichiamo una lettera inviataci dal sindaco Zambelli.


ID29912 - 13/03/2013 16:08:48 (Aldo Vaglia) Sempre attento e puntuale il nostro direttore.
Non posso che concordare con le tue parole. Come sai, mi piacerebbe un sacco smascherare chi abusa dell'anonimato per giudicare gli altri. Diverso e' l'atteggiamento di chi per ritrosia, timidezza, discrezione, pur avendo molte cose da dire non le dice in pubblico. Di questi comprensibili atteggiamenti ne approfitta chi volontariamente vuole denigrare.


ID29954 - 14/03/2013 10:32:50 (gazza)
Egregio direttore , non e' mai stata mia intenzione caluniare ne tanto meno delazionare nessuno men che meno il sig. Sindaco di Vestone al quale va tutto il mio rispetto.Ribadisco il concetto che sarebbe stata una buona cosa rendere pubblico il fatto soprattutto in questo periodo in cui la trasparenza e la chiarezza sono prese molto in cosiderazione , visto anche il fatto che in giro ci sono tante voci come quelle che a Barghe si partira' a breve con la costruzione di una nuova centralina.Riguardo alla polemica che solleva il Sig. Vaglia sull'anonimato, penso che non tutti magari si vogliono esporre in prima persona per svariati ed infiniti motivi e penso di non aver offeso nessuno.Poi ogniuno la pensi come vuole siamo in un paese libero sempre nel rispetto delle regole e della buona educazionecordiali saluti


ID30067 - 15/03/2013 09:17:08 (ubaldo) x gazza
Non ce l'avevo con lei, sig. gazza. Si √® ben capito nel suo commento di ieri alla lettera del sindaco che la sua dei precedenti giorni era una richiesta di chiarezza in merito ad un'informazione incompleta che lei stesso aveva ricevuto. Sono andato a vedere nel sito della Regione al link da lei indicato e del parere sfavorevole firmato da Facchi non c'√® traccia, quindi. Benvenuta dunque la precisazione del sindaco. Non ce l'avevo con lei, divevo, non per nulla mi sono rivolto solo a Vaglia, rispolverando la questione dell'anonimato che √® pi√Ļ complessa di quanto possa apparire. Nel merito: nel rispetto delle regole e della buona educazione sono del parere che l'anonimato vada garantito. La penso dunque come lei.


ID30102 - 15/03/2013 14:15:04 (Aldo Vaglia) Per Ubaldo
Non per amore di polemica, ma ho letto anch'io la richiesta di VIA da parte di IGR snc e cosa c'entri l'amministrazione non l'ho ancora capito. Pertanto se non si volevano esprimere pre-giudizi la domanda educata e corretta all'amministrazione di Vestone poteva essere: c'entra qualcosa l'amministrazione in questo progetto? Che parere ha espresso in proposito? Concordo anch'io che nel rispetto non solo delle regole, ma soprattutto delle persone l'anonimato vada garantito.


ID30105 - 15/03/2013 14:39:30 (ubaldo) Oh che bello!
...siamo tutti d'accordo :) Hai ragione Aldo, la domanda era mal posta e sembrava tendenziosa. Alla luce della sua risposta alla lettera del sindaco, credo però che il nostro 'gazza' avesse semplicemtne preso una cantonata. e noi due siamo sempre lì a vedere se il bicchiere è mezzo vuoto o mezzo pieno. N'est pas?



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
21/05/2014 07:00:00
Il lago dei mille tradimenti Le lettere anonime sono un atto vergognoso e fraudolento. Quella ricevuta nei giorni scorsi dalla signora Ettacani √® simbolica di tutta una storia che da anni si protrae velenosa sul lago d’Idro

03/10/2014 07:13:00
I paradossi del lago d¬íIdro La questione del lago √® comparabile ad un giallo di Agatha Christie che bisogna leggere fino all’ultima pagina per avere sentore di chiarezza

08/06/2014 07:57:00
La savanella di Idro ¬ęCaro direttore, avevo annunciato che dopo le elezioni avrei condiviso coi lettori di Vallesabbianews alcuni documenti. Eccomi, le chiedo di pubblicarmi questo scritto perch√® chi desidera informarsi lo possa fare¬Ľ


24/04/2013 07:20:00
La VIA √® ok Non c'√® pi√Ļ nessun ostacolo alla realizzazione delle opere di regolazione del lago d'Idro. La Valutazione di Impatto Ambientale ha ottenuto l'ok anche da parte degli ultimi due Ministeri

04/01/2015 08:26:00
Lago: il Consiglio si pronunci Sar√† un Consiglio comunale straordinario a dare indicazioni su come l’Amministrazione di Idro intende muoversi in merito all’imminente avvio dei lavori per la realizzazione delle nuove opere di messa in sicurezza del lago d’Idro



Altre da Vestone
30/03/2020

Gli angeli delle Rsa

Una lettera di ringraziamento a chi ogni giorno si dà da fare fra le stanze e le corsie delle residenze per anziali. In particolare la Passerini di Nozza. Pubblichiamo volentieri


30/03/2020

Annullato il Grand Prix di corsa in montagna

A causa dell'emergenza sanitaria in corso salta la competizione di corsa in montagna che riuniva sei gare podistiche. Restano in programma singolarmente solo le ultime quattro competizioni


30/03/2020

Radio portatili per gli anziani

Non mancano gesti di attenzione per gli anziani ospiti delle case di riposo come quello realizzato con generosità dai Carabinieri di Vestone

27/03/2020

Gran successo per il dottor Bondoni

Congratulazioni a Erik Bondoni, di Vestone, per aver raggiunto la fine del suo percorso universitario con la votazione di 110 e Lode


 

20/03/2020

Primo denunciato dalla Locale

Si tratta di un ventenne di Roè salito fino a Vestone col pullman per bersi un aperitivo con gli amici. I controlli rivelano correttezza e responsabilità da parte dei commercianti valsabbini

20/03/2020

Valsir: produzione al 30%

A casa per due settimane tutti i collaboratori con problemi di salute o di famiglia, ma anche chi aveva semplicemente paura

20/03/2020

Fondital e Raffmetal, altra settimana di fermo

Le due aziende valsabbine del gruppo Silmar hanno preso la decisione con l'intento di tutelare lavoratori e famiglie


19/03/2020

Orario ridotto alla Rurale

Mantenere la continuit√† del servizio ottemperando alle disposizioni sull’emergenza, nel rispetto di operatori e clienti. Cos√¨ si √® regolata la Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella. Ecco gli orari delle filiali valsabbine e della Valle del Chiese in vigore da questo gioved√¨


19/03/2020

I 37 di Gianpietro

Tantissimi auguri a Gianpietro di Nozza di Vestone che proprio oggi, gioved√¨ 19 marzo, festeggia il suo 37¬į compleanno

15/03/2020

Vicini anche a distanza

Infonde gioia e soprattutto speranza il video diffuso in questi giorni dal Corpo Musicale di Vestone

Eventi

<<Aprile 2020>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Ro√® Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Sal√≤
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia