27 Agosto 2013, 14.30
Serle
Acque e Terre Festival

Suoni e tradizioni del Sud

di Redazione

Primo appuntamento questo giovedì sera nella frazione Castello di Serle con le Memorie di Terra, seconda parte di Acque e Terre Festival, con il gruppo La Paranza del Geco in Terra, fuoco e pizzica pizzica

 

Primo appuntamento con le Memorie di Terra, seconda parte di Acque e Terre Festival. Giovedì 29 agosto alle ore 20.30, in Piazza Caduti sul lavoro, nella frazione di Castello di Serle, la travolgente musica del Sud Italia sarà protagonista di un uno spettacolo carico di energia vitale, corporea, dinamica: protagonisti gli artisti de La Paranza del Geco in Terra, fuoco e pizzica pizzica.

Un mix esplosivo di musiche tradizionali del Sud si mescolerà a momenti di pura festa popolare, sceneggiata napoletana e commedia dell’arte. Splendide voci, percussioni ostinate e dirompenti guideranno il pubblico ad abbandonarsi agli incalzanti e saltellanti ritmi del Sud, rivisti e conditi dall’irrefrenabile fervore creativo degli artisti di Paranza.

Accompagnati da strumenti popolari originali, i musicisti del gruppo proporranno, con piacevole euforia, I ritmi veloci ed incalzanti delle più belle tarantelle tradizionali, alternati a canti originali, in un affascinante viaggio tra Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia. Dal Salento, tacco d’Italia, terra di passaggio e di continui scambi fra oriente e occidente, la vorticosa e scatenata pizzica pizzica salentina, antica danza terapeutica utilizzata per la cura dei “tarantati”, indiavolate e coinvolgenti tarantelle siciliane, sensuali e veloci tarantelle calabresi, danze di duello e corteggiamento, ed ancora estatiche ed ipnotiche tammurriate napoletane, legate ad antichissime ritualità di origine greco-­‐romana, soffritte con piccanti arrangiamenti arditamente in bilico tra progressive_folk e sonorità arcaiche. Un concerto magico e suggestivo, da ballare e da vivere.

La Paranza del Geco è la più importante Compagnia Artistica del Nord Italia attiva nella rappresentazione e nella salvaguardia delle tradizioni popolari musicali e coreutiche dell’Italia del Sud: un laboratorio artistico unico nel suo genere, ormai solido punto di riferimento della scena torinese, attivo in Italia ed all’estero dal 1999. Fondata da Simone Campa, attuale direttore artistico e musicista della compagnia, oggi conta tra le sue fila una trentina di artisti tra musicisti, cantanti, percussionisti, attori, danzatori, performers ed artisti di strada. Con i suoi spettacoli ripropone l’atmosfera delle più coinvolgenti feste po-­‐ polari del Sud, garantendo performance di altissimo valore culturale, grazie all’approfon-­‐ dito lavoro di ricerca, grande energia, forza dinamica, e grazie all’esperienza professionale dei componenti nell’ambito della musica e della danza.

Sul palco Simone Campa voce, tamburelli e tammorre, tamburi a cornice, percussioni tradizionali, chitarra battente; Alessia Cravero voce, organetto diatonico, fisarmonica, lira calabrese, tamburelli e percussioni; Sergio Caputo violino, mandolino, mandola; Michele Grande voce, flauti dolci, ciaramella, organetto diatonico a 8 bassi, tamburelli salentini, chitarra classica, percussioni tradizionali.

Ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili



Aggiungi commento:
Vedi anche
21/06/2016 07:00:00

Al via i Viaggi di Acqua Questa sera a Calcinato, per la Festa Europea della Musica, il primo appuntamento musicale di Acque e Terre Festival, con il concerto di pizzica e taranta tradizionali salentine del gruppo Criamu

09/08/2016 09:44:00

Al via le Memorie di Terra Mentre la prima parte di Acque e Terre Festival sta per chiudersi con l’ultimo e particolare viaggio musicale, Quando le stelle vanno a dormire, ecco il programma di Memorie di Terra

27/08/2015 10:02:00

I Luf, «Bala e fa balà» Debutto in musica questo venerdì sera a Serle, al Roccolo di Casa Mori, per le "Memorie di Terra" la seconda parte di Acque e Terre Festival, che si apre con un concerto del gruppo folk-rock bresciano I Luf

24/08/2018 09:00:00

«Il Charlie Folk!» Sarà il concerto di Charlie Cinelli ad aprire questo sabato sera a Serle le Memorie di Terra, la seconda parte di Acque e Terre Festival, con l'incognita della location in base al tempo...

10/09/2017 08:23:00

Terra mia Questa sera nella chiesa di San Martino a Sabbio Sopra un nuovo appuntamento con le Memorie di Terra di Acque e Terre Festival



Altre da Serle
02/07/2020

Anche questa estate c'è Acque&Terre Festival

Con tutte le limitazioni del caso, torna anche questa estate la rassegna di concerti, spettacoli, incontri tra fiume, colline e lago, giunta alla sedicesima edizione. Ecco i primi due appuntamenti

26/06/2020

Caso Iuschra, 8 mesi con patteggiamento per l'operatrice Fobap

Ieri in tribunale a Brescia la conclusione dal punto di vista processuale della vicenda della ragazzina scomparsa due anni fa sull’Altopiano di Cariadeghe a Serle

25/06/2020

Fondi per il Terzo settore

Anche numerose realtà socio-sanitarie ed educative valsabbine beneficeranno dei contributi del bando di Fondazione della Comunità Bresciana nell’ambito di AiutiAMObrescia

23/06/2020

Serle, smascherata truffa online

Grazie alla segnalazione di una giovane donna di Serle, vittima di un raggiro nell'ambito del commercio online, i Carabinieri di Nuvolento hanno denunciato cinque persone

20/06/2020

Una nuova casa per le bovine del Ronchi

E’ la stalla nella quale l'altro giorno hanno fatto il loro ingresso a Serle gli animali di Ruggero Ronchi, accompagnati dagli amici del Caseificio Sociale Valsabbino

11/06/2020

Polveriera di Serle, confermata la servitù militare

L'Esercito Italiano ha rinnovato per altri cinque anni la servitù militare per il Deposito munizioni Monte Tre Cornelli, ma da tempo si parla di una sua dismissione

28/05/2020

L'Omber en banda al Bus del Zel

Una delle grotte lombarde più estese, in cui generazioni di speleologi bresciani e non, si sono prodigate in lunghe e faticose esplorazioni, si trova sull'Altopiano di Cariadeghe

28/05/2020

In cammino verso il sacerdozio

Sono numerosi i giovani valsabbini presenti nel seminario di Brescia che stanno studiando per diventare sacerdoti: tre sono diventati ministri accoliti e uno ministro lettore

06/05/2020

Premio «Piccolo Comune Amico»

Ci sono anche due Comuni valsabbini in lizza per questo concorso promosso dal Codacons insieme ad altri enti e patrocinato da Anci e Uncem

20/04/2020

Incendio tra Castello e San Gallo

Ai Vigili del Fuoco e alla Protezione Civile ci sono volute quasi tre ore, ieri pomeriggio, per domare le fiamme divampate nel bosco tra Castello di Serle e San Gallo di Botticino