15 Novembre 2013, 09.30
Gavardo
Corsi

British English

di Redazione

Ultimo giorno utile per iscriversi al corso di inglese organizzato dall'assessorato alla Cultura di Gavardo in collaborazione con la British School

 

Un corso di 36 ore per imparare a conversare in inglese, la lingua più internazionale del momento. Ad organizzarlo è l’assessorato alla Cultura di Gavardo in collaborazione con la British School. I corsi partiranno da fine novembre è c’è tempo fino al 15 per iscriversi.

Il prezzo varia da un minimo di 170 euro (10 iscritti) ad un massimo di 210 euro (8 iscritti), incluso il materiale didattico (diversamente dal prezzo indicato in locandina, c’è stato un ribasso).

Per informazioni e iscrizione rivolgersi al numero 333-6467434 o scrivere a cultura@comune.gavardo.bs.it



Aggiungi commento:
Vedi anche
17/02/2012 09:00:00

Pollice verde C’è tempo fino a sabato per iscriversi al corso di coltivazione piante e potatura organizzato a Idro dalla biblioteca e dall’assessorato alla Cultura.

20/03/2009 00:00:00

Come scoprire il pollice verde Ultimo giorno per potersi iscrivere al corso di floricoltura organizzato dal comune di Agnosine , assessorato alla Cultura, biblioteca e circolo culturale Icaro.

14/03/2014 09:00:00

La preghiera nella cultura ebraica Torna per la quinta edizione a Gavardo il corso di cultura e lingua ebraica promosso dall’assessorato alla Cultura e dalla Pro loco del Chiese

15/04/2016 08:58:00

A Torino per il Salone internazionale del libro C’è tempo fino al 29 aprile per iscriversi alla gita nel capoluogo piemontese in programma per sabato 14 maggio, organizzato dall’Ecomuseo del Botticino in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di Gavardo

04/04/2013 10:30:00

Floricoltura di primavera C'è tempo fino al 15 aprile per iscriversi al corso di floricoltura organizzato a Pertica Bassa dall'assessorato all'Agricoltura del Comune in programma per il 19 e 20 aprile



Altre da Gavardo
08/07/2020

Letture all'aperto

Questo giovedì, 9 luglio, la Biblioteca di Gavardo propone alcune divertenti letture in giardino per bambini dai 4 ai 9 anni. Prenotazione obbligatoria

08/07/2020

Frontale sulla 45 bis, morto 53enne di Sabbio Chiese

È Flavio Bianchi la vittima del grave incidente che si è verifica ieri pomeriggio sulla tangenziale della Valle Sabbia in territorio di Gavardo

07/07/2020

Scontro sulla 45 bis, una vittima

Nello scontro fra un’auto e un autoarticolato lungo la superstrada tra Gavardo e Prevalle ha perso la vita un 53enne

07/07/2020

Finanziamenti regionali per un piano «a prova di emergenza»

Gli ospedali bresciani, inclusi quelli afferenti all'Asst del Garda, utilizzeranno i fondi per farsi trovare adeguatamente preparati in caso di nuove crisi sanitarie. Previsto, in primis, il potenziamento delle terapie intensive e semi intensive

07/07/2020

Nuova enoteca in centro

Piazza de’ Medici a Gavardo si arricchisce da oggi di un nuovo negozio: apre infatti l’enoteca “La casa del vino”

06/07/2020

«Il clima è già cambiato, noi cosa aspettiamo a cambiare?»

Questo il titolo del Webinar organizzato da Gavardo In Movimento per questo giovedì sera, 9 luglio, con l'intervento di tre esperti in tematiche ambientali

06/07/2020

Una federazione per la tutela del Chiese e del lago d'Idro

Le 17 associazione del “Tavolo delle associazioni che amano il fiume Chiese e il suo lago d’Idro” hanno dato vita a una federazione per meglio incidere sulle questioni ambientali del territorio: priorità il no al maxi depuratore a Gavardo e Montichiari

05/07/2020

L'ultimo reduce è «andato avanti»

Saranno celebrati questo lunedì mattina nel cimitero di Sopraponte i funerali dell’alpino Bortolo Mora, ultimo reduce della frazione gavardese

05/07/2020

L'Isolo

D’estate, quando abitavo nel “grattacielo”, mia mamma apriva la finestra che dava sul Naviglio. Allora entrava un refolo di vento, un’aria fresca che dava sollievo. Laggiù si vedeva l’Isolo...

05/07/2020

Di corsa per dire no al depuratore

Partito da Montichiari, è giunto a Gavardo attorno alle 10.30 di ieri Carmine Piccolo, una corsa di protesta nell’ambito dell’iniziativa Brescia Art Marathon