25 Gennaio 2014, 07.00
Villanuova s/C Paitone Valtenesi
Incidente

Salvato da un medico di passaggio

di Ubaldo Vallini

Anche una buona dose di fortuna nel gravissimo incidente che ieri ha coinvolto tre autovetture sulla 45Bis a Villanuova


Gravissimo incidente quello avvenuto ieri pomeriggio una manciata di minuti prima delle 16 al chilometro 65 della 45Bis in territorio di Villanuova.
Un uomo, 49enne di Bedizzole, probabilmente a causa di un malore, mentre stava viaggiando in direzione di Salò e non era ancora arrivato allo svincolo dei Tormini, ha invaso l’opposta corsia di marcia colpendo la fiancata di una prima auto e poi scontrandosi frontalmente contro una seconda che seguiva a breve distanza.

L’uomo è stato soccorso da un medico che per poco non è stato a sua volta coinvolto nell’incidente e che praticandogli il massaggio cardiaco prima dell’arrivo dei colleghi probabilmente gli ha salvato la vita.

«L’ho visto che si spostava verso di me, gli ho anche suonato, ma non ci ha nemmeno provato a schivarmi. Allora mi sono spostata a mia volta e mi ha colpita lo stesso nella fiancata».
Questo l’inizio della drammatica carambola, testimoniata dalla 28enne di Paitone che è stata la prima, con la sua Yaris blu, ad essere centrata dalla Palio Week-end alla cui guida c’era l’uomo di Bedizzole.

Dietro di lei viaggiava il medico su una grossa station wagon, che non ha subito nemmeno un graffio.
Peggio è toccata alla 27enne di Botticino che arrivava dietro con la sua Golf e che invece è stata colpita frontalmente, rimediando oltre ad un forte shock emotivo anche la lussazione di un polso.
Tutto sommato ridotte, anche a causa dell’intensità del traffico, le velocità dei mezzi coinvolti nell’incidente.

Sul posto per i rilievi e l’esatta ricostruzione dei fatti, sono intervenute due pattuglie della Stradale da Salò e da Desenzano.
Il 118 ha inviato invece l’auto medicalizzata da Gavardo, un’ambulanza dei volontari dell’Anc di Roè Volciano e l’elicottero da Brescia.
Il mezzo aereo è atterrato in un primo momento nel prato sottostante. Quando il ferito più grave è stato stabilizzato, si è spostato sulla sede stradale per accoglierlo nella sua pancia e trasportarlo in volo fino all’ospedale Civile di Brescia.

Il 49enne di Bedizzole
non ha mai ripreso conoscenza: più che le botte ricevute nell’impatto con le due auto alle quali è finito addosso, a preoccupare i medici che l’hanno ricoverato nel reparto di Rianimazione, sono le sue precarie condizioni cardiache.
Le prime 24 ore saranno decisive per poter sperare in un suo recupero.

In un primo momento, anche se a rilento, il traffico ha potuto scorrere a senso unico alternato.
Quando la 45Bis è stata chiusa del tutto per permettere l’arrivo dell’elicottero, i rilievi dell’incidente e la rimozione dei mezzi coinvolti, sia in direzione della Valle Sabbia e del Garda, sia verso Brescia, si sono invece formate code chilometriche fin dentro le gallerie.
Subito intasata anche la viabilità secondaria verso Villanuova e i Tormini. Il traffico è tornato alla normalità quando ormai c’era già buio.
 


Aggiungi commento:
Vedi anche
16/01/2019 18:42:00

Tamponamento a catena, code lungo la 45Bis Per fortuna nulla di grave nell’incidente che ha coinvolto alcune autovetture lungo la Tangenziale che porta al Garda in territorio di Mazzano

31/12/2015 15:32:00

Carambola sulla 45Bis Pochi minuti prima delle 15 tre autovetture si sono scontate lungo la 45Bis.

20/03/2019 07:04:00

Carambola a Bostone Quattro feriti, per fortuna lievi in un incidente che lungo la sp 116, in territorio comunale di Villanuova sul Clisi, ha coinvolto quattro autovetture. Pochi minuti dopo è stato investito un ciclista

24/04/2013 00:07:00

Carambola in centro Per fortuna solo feriti lievi, nell'incidente che ieri sera a Villanuova ha coinvolto due auto nei presi del Cinema Corallo, all'incrocio fra Viale XXIV Maggio e Via del Brasino

16/02/2013 19:36:00

Botta davanti al ponte Per fortuna senza gravi conseguenze l'incidente che questa sera alle 18 ha coinvolto due autovetture fra Vobarno e Collio



Altre da Valtenesi
11/07/2020

Nubifragio, i danni di vento e grandine

La violenta tempesta che si è abbattuta nel bresciano oggi pomeriggio ha provocato numerosi danni, alcuni anche in Valle Sabbia

09/07/2020

«Ciak in Lombardia», la Regione sul set

L'assessore regionale al Turismo Lara Magoni introduce un bando per selezionare progetti audiovisivi che valorizzino l'immagine della Lombardia che si rialza dopo l'emergenza coronavirus. Iscrizioni aperte dal 15 luglio

09/07/2020

Svelata la ricerca del 2018

Dopo ben due anni di mistero lo studio sul depuratore del Garda redatto nel 2018 dall'Università di Brescia su commissione di Acque Bresciane è stato reso pubblico. Il commento del sindaco di Montichiari Marco Togni

02/07/2020

Pioggia, vento e grandine piegano la Valtenesi

Oltre a provocare smottamenti, allagamenti e cadute di alberi, il forte temporale di ieri ha danneggiato vigneti e uliveti, i cui raccolti subiranno perdite in percentuale importante

22/06/2020

Un anno sabbatico

È quello che ha chiesto il presidente Poinelli ai gruppi della “Monte Suello”: annullate tutte le manifestazioni del 2020 compresa l’Adunata sezionale a Vestone e Nozza

22/06/2020

Fabio Lozito capogruppo dell'anno

È stato assegnato al capogruppo di Agnosine il premio “Milesi” per il 2019. Premiato anche un alpino di Moniga e il gruppo di Valvestino

22/06/2020

Penne nere, «Stima e fiducia dalla gente»

L’assemblea annuale della “Monte Suello” di ieri a Polpenazze era chiamata a valutare le iniziative e il bilancio del 2019, ma si è inserita con forza l’attualità della pandemia

21/06/2020

Il flash mob delle «mamme del Chiese»

Alla protesta di comitati e associazioni ambientaliste si unisce quella di alcune mamme che ieri pomeriggio si sono radunate a Gavardo per ribadire il loro “no” al progetto del maxi depuratore del Garda

20/06/2020

Inizia l'estate

Oggi – sabato 20 giugno – a pochi minuti dalla mezzanotte ci sarà il solstizio d'estate, che segna l'inizio della bella stagione. Aspettiamo, come ogni anno, le foto più belle della vostra estate

18/06/2020

«Monte Suello», assemblea a ranghi ridotti

Per ottemperare alle norme sul distanziamento anche l’assemblea annuale delle Penne nere Valsabbine e Gardesane si terrà domenica presso il centro sportivo di Polpenazze con un numero limitato di delegati