Skin ADV
Mercoledì 03 Giugno 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    










02.06.2020 Lavenone

02.06.2020 Bagolino Odolo Preseglie

01.06.2020 Vobarno

02.06.2020 Capovalle

01.06.2020 Odolo

01.06.2020 Val del Chiese

01.06.2020 Storo

01.06.2020 Vobarno

02.06.2020 Odolo

01.06.2020 Gavardo



24 Aprile 2014, 07.41
Vestone
Comunali

Vestone e la continuità

di val.
Si chiamerà «Vestone attiva» e non conterrà simboli di partito, la compagine elettorale con la quale Giovanni Zambelli si ripresenterà per concorrere alla carica di primo cittadino

"Continuità e rinnovamento" è lo slogan, tradotto nella presenza in lista di sei donne su dodici candidati a consigliere.

«Continuità fuor di dubbio, visto che tre dei cinque assessori uscenti rimangono all'interno della coalizione ed un quarto, che ha preferito porre fine alla sua esperienza amministrativa, mi ha assicurato comunque il suo appoggio - ha affermato il sindaco uscente, Giovanni Zambelli appunto -. Rinnovamento perchè ci sono nomi nuovi e soprattutto per la presenza di donne, con le quali pensare a dare un futuro al nostro paese».

I punti di forza del programma?
«A Vestone mancano adeguati impianti sportivi e c'è bisogno ancora di intervenure sulla viabilità principale: penso soprattutto a Nozza, dove siamo già intervenuti e mi pare con ottimi risultati, ma c'è ancora del lavoro da fare.
Occorrerà proseguire sulla strada del recupero degli edifici pubblici all'insegna del risparmio e dell'efficienza energetica.
La speranza è che, come prospettato in questo momento dal governo Renzi, Vestone possa per davvero rientrare fra i Comuni che possono derogare al Patto di stabilità, questo darebbe un notevole impulso all'azione amministrativa
Sul piano colturale, dopo il rinnovo della Commissione biblioteca, c'è da proseguire con le proposte di incontro, sulla inea già intrapresa in questi anni».

Presto sapremo anche quali e quante liste si candideranno a sostituire l'attuale maggioranza vestonese. 

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID44002 - 24/04/2014 09:13:59 (chiko.nes) ...
Asfalto e cemento. Quale programma più gradito a Vestone?!?


ID44008 - 24/04/2014 10:47:24 (carlotta)
Risuscitato dopo 5 anni per far polemiche, ma vai a leggere il programma della tua campagna elettorale di 5 anni fa dove le rotonde erano il tuo cavallo di battaglia!!;dillo tu quello che è meglio per Vestone, saputello!!!


ID44016 - 24/04/2014 14:44:51 (chiko.nes) Risposta
Il nostro programma, per quanto semplice e condiviso, è risultato perdente, infatti, come ricorderai... anche se in realtà non so bene chi tu sia. Questo non esclude però il fatto che io abbia un'idea diversa. Si chiama libertà... Apprezzo comunque il diritto di replica applicato.


ID44024 - 24/04/2014 19:28:15 (pico) 3 su 5???
Se solo 3 (più un appoggio esterno) su 5 della vecchia lista sostengono Zambelli ci sarà un motivo!! perché tutti gli altri lo hanno lasciato e non rinnovano il loro appoggio?? I 3 sopravvissuti sono tutti della Lega immagino.... chissà come mai!! È solo un mio personale pensiero ma ci si dovrebbe pensare....


ID44028 - 24/04/2014 21:09:29 (pico) 3 su 5 assessori.... e tutti gli altri consiglieri?
Mi sono dimenticato di specificare che si parla solo dei 5 assessori... che fine hanno fatto tutti gli altri consiglieri? Zambelli li considera cosi poco da non citarli nemmeno?? Oppure la dimenticanza è voluta? Strano...


ID44031 - 24/04/2014 23:14:42 (Magnifico) Troppi punti interrogativi
Pico, lei mette troppi punti interrogativi per piacermi. Mi sembra normale che le liste cambino nel tempo, alcuni vogliono smettere altri no. Non è detto che la mancanza di alcuni sia per dissenso. Il suo intervento mi sembra gratuito e di parte. Voleva forse portare l'acqua al mulino di qualche avversario della lista "Vestone attiva"? Perché se così fosse, come sembra, sarebbe proprio di cattivo gusto il suo scrivere e i suoi punti interrogativi. È forse parente di qualche futuro candidato sindaco di Vestone? Se così fosse si spiegherebbe meglio il suo astio, che mi sembra fuori luogo al di sotto della presentazione della lista di un avversario. Insomma è una mossa veramente di poco stile. Se poi ricordo bene, mi sembra che lei difendesse a spada tratta il signor Elia Pasotti in un articolo di qualche tempo fa sulle sue dimissioni da vice-sindaco. Sta forse qui continuando la difesa di allora? Se questo è l'inizio ha cominciato con il


ID44032 - 24/04/2014 23:16:41 (Magnifico) continua
con il piede sbagliato e con lo stile sbagliato. Non lo sa che a denigrare il proprio avversario si perdono voti? Le consiglio di cambiare strategia. Potrebbe portare svantaggio al suo candidato.


ID44035 - 25/04/2014 09:05:57 (pico) parente di nessuno...
Si può difendere qualcuno pur non essendone parente ma perché si crede in quella persona... in ogni caso io ponevo solo dei quesiti e ne ho tutto il.diritto da cittadino. Mi chiedevo perché parlare degli assessori e non dei consiglieri? Se ne avessi un forte appoggio io lo direi. Era una mia curiosità nulla di più... la prossima volta la chiamerò per farmi da consulente dato che qui non si ha libertà di espressione... p.s. i mezzi di comunicazione attuali infrangono i limiti e le barriere di una volta... ora si può dire quello che si vuole dove si vuole.... a parte sotto un articolo su Zambelli ovviamente.


ID44038 - 25/04/2014 09:43:33 (il contadino)
Sig. Pico, si puo' fare la campagna elettorale che si vuole, ma pretendere che non si capiscano i fini e gli scopi, e' credere ad un mondo di ciechi e di beoti. Tutti sanno che la rottura all'interno della maggioranza dell'ammministrazione di Vestone, non e' avvenuta su divergenze che riguardassero il Comune, ma sulla destituzione di Pasini da Presidente della Comunita' Montana. I sostenitori di Pasini e dei suoi metodi sono tuttora alla ricerca della rivincita.


ID44039 - 25/04/2014 10:25:18 (Magnifico) Si può dire quello che si vuole
Pico, lei può dire e scrivere tutto quello che vuole, ci mancherebbe. Ma io posso risponderle con altrettanta libertà. Se quello che scrive è malposto io glielo faccio notare. Della sua fede in certe persone posso dirle che è un problema suo. Tutti sanno cosa è successo a suo tempo con l'appoggio al Pasini e trarranno le debite considerazioni prossimamente. Oppure la sua fede arriva a tanto da negare questa realtà?


ID44042 - 25/04/2014 11:06:35 (pico) tutti sanno.... bhooooooo
Io metto solo il beneficio del dubbio.... tutti sanno cosa? Forse quello che ci vogliono far sapere... io purtroppo non ero li r non so cosa esattamente sia successo quindi devo usare altri metri di giudizio basati su altri comportamenti tenuti dalle persone. Io di Pasotti so che nel suo settore.molto è stato fatto e in 10 anni ha più volte dimostrato la sua onestà e correttezza.d'animo. Questo a me basta il resto le.ritengo chiacchiere da bar. Ovviamente questo è quello che penso io e ognuno la pensi come vuole.


ID44046 - 25/04/2014 11:36:44 (Magnifico) Il metro di giudizio
Il suo metro di giudizio mi sembra un po' ballerino. Lei non c'era, concede il beneficio del dubbio, qualcuno ci vuol far sapere una cosa e la racconterebbe in maniera distorta. Scrive: "Forse quello che ci vogliono far sapere..." Ma come fa ad affermare questo se lei non ha assistito? Contraddizione. Allo stesso modo afferma che Pasotti avrebbe più volte dimostrato la sua onestà quindi per estensione dovremmo dire che è stato onesto anche nell'occasione dell'appoggio al Pasini. Questo è un modo di ragionare fallace, perché volendo generalizzare anche il ladro è semrpe stato onesto prima di rubare la prima volta, ma l'occasione lo ha reso tale. E' una generalizzazione, mi raccomando non fraintenda. Serve però a chiarire che quello che sostiene lei non dimostra nulla, anzi il fatto che usa questi argomenti attrae l'attenzione proprio sul concetto di onestà, cosa su cui dovremmo veramente discutere perché sembra che


ID44047 - 25/04/2014 11:37:15 (Magnifico) continua
intendiamo due cose molto diverse.


ID44048 - 25/04/2014 11:58:54 (pico)
probabilmente è vero che intendiamo due realtà diverse pur parlando entrambi di onestà... per me onestà è coerenza con la propria morale! ovviamente entrambi riteniamo di aver ragione. mi chiedo solo se lei era presente ai fatti dato che accusa me di dare giudizi pur non conoscendoli. se lei si pone in così chiara e netta antitesi a Pasotti e alle sua azioni immagino sia perchè lei conosce esattamente tutti i fatti... oppure è lei ad essere parente di Zambelli? ora è lei a far sorgere a me i dubbi perchè pare dalle sue parole che lei sappia tutto e se è così bene: ci illumini! è suo dovere se è a conoscenza certa di fatti illeciti! sia chiaro però e non riporti dicerie come accusa me di fare. io guardo, immagino e fornisco un mio parere lei invece continua ad affermare che per forza deve essere come pensa lei! allora li era presente! se non è così bhe mi chiedo cosa


ID44049 - 25/04/2014 12:03:19 (pico) contuinua
la spinge a difendere a spada tratta Zambelli! solo chi conosce i fatti può parlare come lei. io continuo a sottolineare che è una mia idea che può anche essere falsata ma che certo non vanta di essere verità divina! lei sembra invece certo di qualche tipo di azione illecita da parte di qualcuno seppure non le voglia esporre a noi poveri cittadini. dall'altro della sua magnificenza la prego di illuminarci per agevolare la nostra scelta di voto... torno a dire che è un suo dovere se è vero che conosce i fatti perchè era presente!


ID44050 - 25/04/2014 12:19:11 (il contadino)
La discussione e' cavillosa, ma non seria. Politicamente Pasini e' stato fatto fuori dai suoi quando e' stato costretto a dare le dimissioni da assessore Provinciale, dopo appena 20 giorni. Che la magistratura non abbia trovato niente a suo carico non e' politicamente rilevante, la sua credibilita', per le istituzioni, era venuta a mancare. Il prenderne atto anche in Comunita' Montana non poteva che essere la naturale conseguenza. Chi ha voluto,contro ogni evidenza, sostenerne il suo ruolo come presidente della Comunita' avra' avuto le sue ragioni, che si e'guardato bene dall'esporre, preferendo mettere in crisi il suo comune che fino a quel momento aveva sostenuto.


ID44051 - 25/04/2014 12:44:10 (pico) ascoltare le sue ragioni...
coma ha ben detto il Sig. Contadino al tempo non vennero esposte le motivazioni quindi andrò sicuramente a chiederne nota al momento opportuno. spero che ogni cittadino coscienzioso faccia lo stesso. per il resto torno a dire che IO non ero li quindi non posso essere certo che tutto fu compito nel rispetto delle persone quello che so è per sentito dire quindi serve a me per farmi un'idea ma non oso andare in giro a dirlo ad altro come il fatto che sembrerebbe che Zambelli si sia alleato con la sinistra in comunità montana per far cadere Pasini senza dir nulla agli alleati in lista con lui. se è vero è molto grave perchè manifesta una chiara mancanza di fiducia all'interno e la volontà di operare di nascosto con scopi non sempre chiari. diciamo che i "sentito dire" mi hanno messo molti tarli e dubbi nei confronti dell'attuale sindaco ma comunque staremo a vedere e sentire al momento opportuno!


ID44052 - 25/04/2014 14:23:17 (Magnifico) Colpire e difendere
Guardi, signor Pico, che a tutti gli effetti è lei che ha esordito commentando questo articolo, io ho semplicemente letto e visto il " male positum" ho semplicemente replicato. Poi lei è andato sul tema dell'onestà, e io le sono stato dietro. Poi altri hanno parlato di Pasini e tutti sappiamo cosa è successo, non serve nascondersi dietro un dito. Insomma io seguo la corrente e faccio dei rilievi. Se poi lei non sa la verità, mi dispiace per lei, però sarebbe molto semplice coprire questa lacuna, se volesse. Basta ascoltare testimoni e avere una minima capacità di sintesi unendo tali racconti ai fatti, tutto qui. E poi, se lei ha pensato che qualcuno stesse difendendo Zambelli è perché considera il proprio intervento come un attacco proprio a Zambelli. Era questa la sua intenzione? Io mi sono limitato a valutare in generale le sue parole (che non stanno in piedi), mentre lei invece intendeva colpire Zambelli. Bene adesso ho


ID44053 - 25/04/2014 14:23:35 (Magnifico) continua
capito.


ID44055 - 25/04/2014 15:35:47 (pico) si lei viene dietro....
speriamo che quello davanti non si pieghi altrimenti poverino! ahahahaha sarei curioso di sapere chi sono i testimoni con cui ha parlato. per favore me li indichi così che anch'io possa parlare con loro. data la sua intelligenza sono certo che non sono persone che sono ancora attualmente alleate con Zambelli o chiaramente di parte altrimenti sa è difficile credere alla loro totale oggettività. dubito seriamente ad esempio che abbia parlato con Pasotti quindi non mi faccia la morale. se invece l'ha fatto sono certo che non sarebbe poi così convinto che il "peccato" stia solo da una parte come lei tra le righe vuole farci credere. attendo i nomi e i cognomi così che io possa colmare le mie "lacune". se crede davvero che io sia nel torto è suo dovere di cittadino far si che io torni sulla retta via... altrimenti le sue sono parole al vento dato che è solo la sua parola che ha parlato con degli ipotetici "testimoni".


ID44056 - 25/04/2014 17:27:50 (ZEFIRINO)
Attesa delle Liste!!!


ID44060 - 25/04/2014 20:27:56 (Magnifico) Il cattivo gusto
Signor Pico, il cattivo gusto delle sue battute fa il paio con l'illogicità delle sue posizioni. Non so lei cosa abbia capito di quello che ho scritto, ma dopo il suo ultimo approccio ho dei seri dubbi che il messaggio sia passato correttamente. Guardi che l'appoggio di Pasotti a Pasini è un segreto di pulcinella, guardi che i testimoni di queste cose sono decine e decine, guardi che i comportamenti istituzionali di un vicesindaco sono memorizzati nelle carte delle istituzioni, guardi che i comportamenti delle persone sono nella memoria storica del paese. Se lei non ne è consapevole ha bisogno di un approfondimento. Con le battute che fa, però, il dubbio sul suo livello culturale per la comprensione di una cosa così semplice, mi viene. Lungi da me farle la morale, se non sente dentro quanto è caduto in basso con la sua volgarità, nessuno glielo può insegnare, tanto meno io. Poi, leggendo, capisco che nemmeno sul concetto di


ID44061 - 25/04/2014 20:31:04 (Magnifico) continua
"dovere del cittadino" ci intendiamo. Ma se non ci intendiamo sul concetto di "onestà" non ci possiamo intendere nemmeno su concetto di dovere. Credo che lei ne abbia consapevolezza distorta in entrambi i casi e visto la sua eleganza e raffinatezza e facile pensarlo.


ID44064 - 25/04/2014 21:21:54 (Dru) Sono felice di sapere che Giovanni si ricandida
Lo conosco personalmente e credo che Vestone abbia bisogno delle sue competenze, ma soprattutto dell'onestà che lo distingue.


ID44065 - 25/04/2014 21:26:07 (Dru) Ah! Scusate
Volevo dire che non ho letto i commenti precedenti anche proprio per non scendere in polemica. Il mio è un giudizio personale .


ID44073 - 26/04/2014 09:58:08 (kyselak)
premetto che non ho ancora letto i giornali e non conosco la composizione della nuova compagine che fa capo all'attuale sindaco sig. Zambelli. Pero' se e' vero che solo tre consiglieri, seppur assessori, sono stati confermati sugli attuali dodici, non si puo' certo parlare di continuita' amministrativa. Fatta questa premessa vorrei ricordare al sig. Pico che, se i consiglieri del Comune di Vestone, minoranza compresa, avessero assunto un atteggiamento come quello del sig. Pasotti, l'Ente sarebbe stato irrimediabilmente commissariato. A chi avrebbe giovato tutto cio'? Pertanto, sara' pur vero che il sig. Pasotti in 10 annio abbia dimostrato integerrimita' e correttezza d'animo, ma tenendo simile atteggiamento per me ha esaurito il bonus. Per chi? Per rivalsa dell'ex Presidente metti in crisi il tuo Comune? No cari miei non ci siamo. L'onesta' non si misura con ricatti e rivalse.


ID44103 - 26/04/2014 18:32:23 (pico) presentazione liste
alla fine di tutto nulla può chiarire i fatti meglio della testimonianza dei diretti interessati per questo andrò alle presentazioni delle liste per sentire le loro ragioni e spero che tutti i cittadini facciano la stessa scelta per poi poter esprimersi sui fatti e non sulle dicerie o sui "sentito dire". l'importante è che chiunque vinca lavori seriamente per il bene di Vestone, della Valle e di tutti noi cittadini. auguro a tutti voi una buona serata e buona domenica!


ID44107 - 26/04/2014 21:25:18 (kyselak) per Pico
sono perfettamente d'accordo con lei anche se ho espresso la mia opinione su dati di fatto e non su dicerie o dei "sentito dire". Mi associo a lei per una formulando una buona domenica a tutti


ID44121 - 27/04/2014 00:20:01 (nimi) assessori e consiglieri
mi intrometto, pentendomene ancor prima di premere invio. E nemmeno per mettere i puntini, ma ho assistito da vicino ad alcune vicende e quindi vado per sensazioni. 3 assessori su 5 perchè due di loro hanno semplicemente scelto di abbandonare questo impegni. I consiglieri? alcuni si sono formalmente allontanati già 5 anni fa, poche settimane dopo le elezioni, perchè volevano l'assessorato e non gli è stato dato. Altri lavorano spesso all'estero; altri hanno perso la motivazione. E con le situazioni vomitevoli e lo schifo si sono succeduti negli ultimi 2 anni, vi assicuro che è del tutto normale. Soprattutto perché situazioni ESTERNE all'amministrazione hanno provocato un'atmosfera irrespirabile fra persone che di fatto collaboravano da 10 anni. Sono disgustato io che mi sono limitato a "guardare dal buco della serratura", non oso immaginare le persone coinvolte. Onore alla costanza e al coraggio di Zambelli


ID44122 - 27/04/2014 00:21:22 (nimi) finisce
Onore alla costanza e al coraggio di Zambelli


ID44123 - 27/04/2014 00:30:01 (nimi) vediamo se riesco a completare la frase...
dicevo: onore alla costanza, di Zambelli and Co. Perchè, di fatto, chi glielo fa fare? Per il resto ognuno voti come gli pare, per conto mio il miglior voto è quello non dato o quello annullato. Buone elezioni. Nicola Cargnoni


ID44160 - 27/04/2014 17:49:22 (kyselak)
Ottima e coraggiosa disamina sig. Nicola. Non si puo' parlare di continiuta' solo perche' il timoniere e' rimasto al suo posto. Grazie pere il preciso contributo


ID44451 - 06/05/2014 15:54:11 (pico) INCONTRO A CUI NON MANCARE
VI INVITO CALDAMENTE A PARTECIPARE STASERA AL CENTRO SOCIALE DI VESTONE (ORE 20.30) ALL'INCONTRO DI PRESENTAZIONE DELLA LISTA INSIEME PER VESTONE COSì CHE ABBIATE ANCHE VOI LA POSSIBILITA' DI CONFRONTARVI DIRETTAMENTE CON LA LISTA DI ELIA PASOTTI... ho come l'impressione che sarà illuminante!



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
05/04/2016 09:56:00
Le liste in campo Ecco le liste per le elezioni amministrative per i nuovi comuni trentini delle Giudicarie nati dopo le fusioni dei municipi chiamati per la prima volta al voto il prossimo 8 maggio

28/04/2019 07:00:00
A Vestone in due per il municipio Per la guida della "capitale" della Valle Sabbia si presentano Roberto Facchi per Vestone Attiva e Edoardo Teotti per Valori Uniti per Vestone e Nozza

23/05/2014 14:00:00
Vestone si fa in quattro La lotta tutta interna alla maggioranza, culminata con le dimissioni del vicesindaco che sei mesi fa se n'è andato sbattendo la porta, ha favorito a Vestone il nascere di nuove compagini amministrative 


18/03/2019 09:53:00
Il centrodestra schiera Damiano Giustacchini Il Gruppo Prevalle Centrodestra Insieme ha ufficializzato la candidatura a sindaco del giovane ingegnere alle prossime elezioni amministrative 

07/03/2019 11:00:00
«Uniamo Prevalle» candida Andrea Prina La nuova lista civica, nata al termine di un percorso di cittadinanza attiva ideato da Nuovo Progetto Prevalle, si presenta per le prossime elezioni amministrative



Altre da Vestone
31/05/2020

«Dovremo ridisegnare il nostro sistema sociale»

Con l'emergenza sanitaria alle spalle, Roberto Facchi, sindaco a Vestone, è preoccupato per lo stallo in cui si trova l'economia, con la produzione ferma al palo e gli ordini che tardano


30/05/2020

Maurizio e la maggiore età

Tantissimi auguri di buon compleanno a Maurizio di Vestone che oggi, sabato 30 maggio, compie 18 anni


30/05/2020

Le 90 primavere del Colonnello

Tanti auguri di buon compleanno al Colonnello Giovanni Zeni, di Vestone, che proprio oggi, sabato 30 maggio, compie 90 anni!

29/05/2020

Maniglie antibatteriche Dnd: da toccare con mano, sempre

La ricerca applicata alle nanotecnologie, col coinvolgimento del mondo universitario, permette all’azienda valsabbina di rendere sicuro l’antico gesto quotidiano di impugnare una maniglia

20/05/2020

Attenti a cosa vi passate di mano

Un’ordinanza del sindaco di Vestone, da questo mercoledì, vieta il gioco delle carte e di mettere a disposizione giornali o riviste nei luoghi pubblici. La stessa norma in Toscana è stata decisa a livello regionale


20/05/2020

Avviso pubblico Comune di Vestone

Pubblichiamo a norma di legge un avviso pubblico del Comune di Vestone relativo al deposito atti per la III^ variante al Piano di Governo del Territorio (PGT)


 

18/05/2020

Fase due, anche per Cesare

Due mesi di battaglia dura e senza esclusione di colpi: all’ospedale di Gavardo come in tutti i presidi gestiti dall'Asst del Garda. Alla fine a perdere è stato il virus. I numeri

18/05/2020

Per Nicola arriva la maggior età

Tanti auguri a Nicola Silvestri, di Vestone, che proprio oggi, lunedì 18 maggio, compie i suoi primi 18 anni


16/05/2020

Buon compleanno Emilio Bruno

Tanti auguri ad Emilio Bruno, di Vestone, che compie gli anni proprio oggi, sabato 16 maggio, giorno in cui si festeggia anche sant'Ubaldo


14/05/2020

ComeSto, da Bolzano alla Sicilia

Ci sono tre “app” per il monitoraggio da casa dei sintomi dei pazienti “covid”. Una sola è completamente gratuita e senza scadenza ed è made in Rotary Club Valsabbia

Eventi

<<Giugno 2020>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia