19 Giugno 2014, 07.00
Sviluppo rurale

Percorsi escursionistici di Pertica Bassa

di Redazione

Si tratta di otto itinerari naturalistici per far conoscere pertica Bassa, lunghi da undici a trenta chilometri, percorribili a piedi, in mountain bike e perfino a cavallo


Tutti i sentieri iniziano e terminano nello stesso punto, nella frazione di Forno d’Ono, dove è stato installato anche un totem con le indicazioni di tutti i percorsi.
Ogni sentiero è opportunamente segnalato con indicazioni di diverso colore, riportato anche sulle schede.

Ognuno è indicato con il nome delle località raggiunte percorrendolo: Cogne-Acqua Bianca; Selva-Zenofer; Passata-Monte Zovo; Ono Degno-Levrange; pian del Bene-Pezzeda (il più lungo e il più difficile, di 28,1 km); Spessio-Porino (il più breve, di 9,2 km); Arcasan-Rocco; Arca-Sar-Valsorda.

E’ possibile richiedere il cofanetto contenente la descrizione completa e le schede degli itinerari negli esercizi commerciali di Pertica Bassa, in tutti gli uffici delle proloco e delle agenzie turistiche del Bresciano oppure scaricarlo dal sito internet www.perticabassa.com o richiederlo via mail a info@perticabassa.com.

Sopra la frazione Ono Degno si segnala
il rifugio ”Amici Miei”, aperto da aprile ad ottobre, con una cucina che offre piatti tipici della tradizione bresciana e la possibilità di pernottare. per informazioni www.rifugioamicimiei.it.

Piccola scheda:
Percorsi escursionistici di Pertica Bassa
Pertica Bassa
www.perticabassa.com
info@perticabassa.com
tel. 0039 328 2913171



Aggiungi commento:
Vedi anche
19/05/2015 11:12

Eventi «Green» con il Gal Una nuova sezione del sito istituzionale del Gal GardaValsabbia raccoglie tutti gli eventi proposti dal "circuito" Green Line

16/06/2014 14:34

Territori allo specchio Martedì 17 giugno presso il Centro Culturale Santa Giustina a Salò si parlerà di turismo rurale. Nuove proposte fra malghe, riserve, parchi e botteghe artigiane. Nell'ambito del progetto Green Line

18/02/2015 10:36

Web e turismo rurale Due corsi gratuiti per gli aderenti al progetto Green Line promossi dal Gal GardaValsabbia per approfondire le potenzialità del web per la promozione turistica

24/12/2014 08:00

Il territorio «in vetrina» a Salò È stato inaugurato sabato scorso sotto la Torre dell'Orologio a Salò il Green Line Corner, il punto informativo/espositivo che il Gal GardaValsabbia

31/10/2014 06:56

Green line, un bando per la manutenzione del portale E' dedicato agli informatici il bando del Gal nell'ambito del progetto di Cooperazione Green Line. Per partecipare c'è tempo fino a mezzogiorno di lunedì 3 novembre



Altre da Gal - Sviluppo Rurale
16/09/2016

Notte di fine estate alla Rocca d'Anfo

Chiusura in bellezza con pic-nic sotto le stelle mercoledì 21 settembre con prodotti a km 0 del Caseificio Sociale Valsabbino. Il complesso ha attirato oltre 3500 persone nella stagione 2016

(2)
09/09/2016

Mense, Coldiretti suggerisce il Km Zero

Sono più di 8 milioni i pasti che ogni mese si stima vengano serviti nelle oltre 5.860 mense scolastiche in Lombardia. 

02/09/2016

Caprini Valsabbini, anche in pianura tra i primi

Ancora  una volta c'è la Valle Sabbia  a far parlare dei propri formaggi

31/08/2016

«ALiMENTIamoci» riparte da Bagolino

L’iniziativa coordinata dal Sistema Bibliotecario Nordest Bresciano, in collaborazione con Comunità montana della Valle Sabbia e Gal GardaValsabbia, porterà alla scoperta di bellezze artistiche e prelibatezze gastronomiche del territorio valsabbino

24/08/2016

Assaggi di territorio al Green Line Corner

Sotto la Torre dell'Orologio a Salò è attivo ufficialmente da un mese un Angolo del Gusto dove poter scoprire le eccellenze culturali, naturalistiche ed enogastronomiche di Garda e Valsabbia

09/07/2016

Fondi Europei per Garda e Valsabbia

Il programma previsto dal Piano di Sviluppo Locale di Garda e Valsabbia, elaborato dal Gal, è stato premiato dal bando regionale ed accederà dunque ai fondi europei. In vista importanti interventi per più di 13 milioni di euro

10/06/2016

inLombardia365, alla scoperta della Rocca d'Anfo

L'11 giugno gli importanti influencers della rete saranno i protagonisti del progetto #inLombardia365: il viaggio 2.0 promosso da Explora e Regione Lombardia allo scopo di dare risalto internazionale alle bellezze del patrimonio regionale attraverso il potere dello storytelling digitale.

19/05/2016

Se la Rocca si fa... in rosa

In omaggio a bikers e tifosi il monumento apre per la prima volta alle visite guidate in bicicletta. Percorso adatto a tutti: prenotazioni e info nel sito www.roccadanfo.eu.

08/05/2016

Rocca d'Anfo, «Luogo splendido da valorizzare»

Si è scomodato anche il governatore della Lombardia Roberto Maroni per l'apertura ufficiale della nuova stagione di visite guidate dello splendido complesso napoleonico che si affaccia sull'Eridio. Video

(2)
06/05/2016

Riapre la Rocca

Da sabato e per i prossimi fine settimana estivi riprendono le visite guidate al complesso napoleonico di Anfo. Per l’apertura ufficiale saranno presenti il presidente lombardo Roberto Maroni e gli assessori Beccalossi e Parolini

(3)

Voce ai protagonisti gal offerta rurale

Sulle orme dei Lodron scrutando il Garda

14/04/2020

Fondato nel 1950, è uno dei club velici più attivi nel panorma sportivo italiano ed internazionale. Affiliato alla Federazione Italiana vela, conta più di trecento soci tesserati

14/04/2020

Gli appartamenti si trovano nel centro del paese Gardola, dove si svolge la vita quotidiana degli abitanti e dove è situata la maggior parte dei locali tipici, dei negozi e dei ristoranti

14/04/2020

Il territorio ecomuseale corrisponde all’intera estensione territoriale del Comune di Bagolino e comprende anche la frazione di Ponte Caffaro. E' attraversato dal torrente Caffaro che scende fino all'Eridio

14/04/2020

Il Monumento Naturale Altopiano di Cariadeghe, sito di importanza comunitaria, occupa la porzione nord-occidentale dell’omonimo massiccio calcareo nel comune di Serle, piccolo paese situato a circa 20 km da Brescia in direzione del Lago di Garda.

14/04/2020

La cooperativa Valle di Bagolino è l’unica Cooperativa che produce il Bagòss. Raccoglie il 97% dei produttori attuali (28 aziende) ed è inoltre soggetto Capofila del Consorzio di tutela del formaggio Bagòss (2)

14/04/2020

Il museo custodisce numerosi reperti inerenti la Prima Guerra Mondiale e vari reperti della Seconda. Capovalle è stato paese di confine tra impero Austro Ungarico e Regno d’Italia

14/04/2020

Pilastri e muraglie sono rimasti e restano numerosi a ricordare il florido passato dei limoni a Limone. Come la Limonaia che si erge fra le vie Orti e Castello

14/04/2020

Tra le cime più rappresentative del paesaggio gardesano bresciano emerge il Monte Pizzocolo, attorno al quale si sviluppano i sentieri tematici del Parco Alto Garda Bresciano
(1)