15 Novembre 2007, 00.00
Idro
Auto scippata

Notte brava per pessimi autisti

Si ferma al distributore di sigarette e lascia il motore acceso. Pochi secondi sufficienti al ladro per partire sgommando... e per fermarsi dopo un chilometro contro un muro.
E' successo a Idro.

È costato caro il pacchetto di sigarette che un ragazzo si è fermato a comprare martedì notte a Idro: ci ha rimesso la Bmw, rubata e ritrovata sfasciata pochi chilometri più in là. Mentre il fumatore era impegnato nell’acquisto con il distributore dei tabacchi, un ladro gli ha soffiato la macchina sotto il naso fuggendo a tutta birra. Ma non ha fatto molta strada, comunque.
Quando è accaduto il furto erano circa le due di notte: un giovane di Lavenone si è fermato a Idro sulla Provinciale 237, dove fuori da un tabaccaio è possibile acquistare sigarette dal distributore 24 ore al giorno.
Tra infilare i soldi nel distributore e magari il documento di riconoscimento, ci vuole giusto un paio di minuti. Visto che a quell’ora non c’era nessuno in coda, il ragazzo ha pensato che avrebbe fatto in fretta e ha lasciato il motore della sua Bmw 330 coupè nuova fiammante, acceso.
Ai due ladri che probabilmente da poco lontano stavano osservando la scena, è servito ancor meno: uno dei due è salito a bordo dell’auto improvvisamente ed è partito sgommando in direzione di Lavenone.

Al proprietario dell’auto è quasi preso un colpo, ma le brutte sorprese non erano ancora finite. Avvisate le forze dell’ordine, il ragazzo ha sicuramente sperato in cuor suo che magari il ladro abbandonasse l’auto intatta, purtroppo non è andata proprio così.
Mentre il ladro fuggiva con l’auto, il complice probabilmente se ne andava con la macchina con cui erano arrivati. Ma non hanno fatto molta strada, dopo circa tre chilometri il ladro ha perso il controllo della Bmw e, poco prima dell’imbocco del ponte di Lavenone, è andato a sbattere contro il guardrail.
La macchina è andata praticamente distrutta nell’impatto, ma del ladro quando sono arrivati i carabinieri non vi era più traccia. Sulla vicenda stanno ora indagando i carabinieri della stazione di Idro.

Mila Rovatti da Bresciaoggi


Aggiungi commento:
Vedi anche
18/07/2014 07:25

Triplo episodio vandalico a Barghe Tutto in una notte: una C5 sfondata in via 1° Maggio, una Panda schiacciata contro un muro di via Giarelli, una Punto danneggiata nel parcheggio del campo sportivo

11/08/2013 19:54

Auto contro moto a Idro Se l' cavata con pochi danni il motocliclista valtrumplino che pochi minuti prima delle 19 di questa domenica sera andato a sbattere contro un'auto che gli ha tagliato la strada

23/02/2014 07:33

A bicchierate dopo il litigio al bar E' successo l'altra notte a Vestone, dove due avventori di un bar, complice qualche bevuta di troppo, sono passati dagli insulti alle mani

22/10/2019 16:03

Furbissimo, si fa per dire Senza patente e con l’auto della sua ragazza, non si ferma all’Alt! dei carabinieri e si schianta contro un muro

01/05/2019 08:00

Fugge lasciando l'auto col motore acceso Un fatto davvero singolare quello accaduto ieri a Roè Volciano a una pattuglia della Polizia locale della Valle Sabbia, durante un normale controllo del territorio



Altre da Idro
10/08/2020

Prove di apnea, sub in fin di vita

Luca Pialorsi, di Sabbio Chiese, stava allenandosi immerso a venti metri di profondità nelle acque del lago d’Idro quando è stato colto da malore

06/08/2020

Sul lago il Covid sta lasciando il segno

Non mancano le proposte per un turismo consapevole sul lago d'Idro e in Valle Sabbia. Mancano però un bel po' di turisti

04/08/2020

Una ciclopedonale per l'Eridio

Un tracciato sicuro per ciclisti e pedoni per girare attorno al lago. Un progetto ormai storico e futuristico insieme, che con gran fatica comincia a prendere corpo

03/08/2020

Comuni di confine, «riparto dei fondi non equilibrato»

Quattro milioni a testa per quattro anni ai due Comuni di confine della Valtellina e solo 700mila euro ciascuno all'anno per gli undici Municipi bresciani, tra cui i valsabbini Bagolino e Idro. La polemica

03/08/2020

Vento forte ed energia

Un albero caduto sulla linea elettrica che affianca Via del Tram a Lavenone, ha tolto nottetempo energia elettrica a gran parte dell’abitato di Idro

02/08/2020

Fiume Chiese e Lago d'Idro, per un uso sostenibile dell'acqua

E' stata approvata qualche giorno fa, a firma del consigliere trentino del Movimento 5 Stelle Alex Marini, la proposta per un progetto di ricerca applicata per assicurare un uso sostenibile delle risorse idriche dei territori trentini e bresciani

30/07/2020

Falso allarme

«Tre morti nel lago d’Idro» questa la notizia che è stata nell’aria per più di due ore attorno al lago d’Idro. Invece no, per fortuna

26/07/2020

Centra il cordolo in rotonda ed esce

Ha fatto tutto da solo il motociclista 28enne caduto lungo la Provinciale 58 appena fuori dall’abitato di Idro. Ricoverato al Civile con l’elicottero

19/07/2020

Variante Vestone-Idro, si attende il Tar a settembre

L’altra grande opera attesa da anni in Valle Sabbia è in fase di stallo: ora la Provincia chiede la decadenza dell’aggiudicazione all’impresa in concordato preventivo e di assegnarla alla seconda

16/07/2020

Malconcia sulle «Sasse»

Brutta avventura quella vissuta da una turista tedesca, scivolata mentre percorreva la ferrata a fil di lago fra Vesta e Baitoni