Skin ADV
Sabato 06 Giugno 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








05.06.2020 Vobarno

05.06.2020 Sabbio Chiese Odolo Mura Villanuova s/C Capovalle Valsabbia

04.06.2020 Bagolino Val del Chiese Storo

05.06.2020 Vobarno

05.06.2020 Bagolino

05.06.2020 Valsabbia

04.06.2020 Idro Vobarno

04.06.2020 Valsabbia

06.06.2020 Bagolino

05.06.2020 Preseglie Valsabbia



04 Ottobre 2014, 06.54
Val del Chiese
Disgrazia

Timothy, l'ultimo abbraccio

di Aldo Pasquazzo
Si sono celebrati questo venerdì pomeriggio a Pieve di Bono i funerali dello sfortunato 17enne Timothy Porcelli, morto nei giorni scorsi a causa di un incidente a Por, mentre si allenava con la sua bicicletta

“La famiglia Porcelli non sarà lasciata sola. Il loro dolore tocca tutti quanti. Parole e situazioni che non trovano risposte ne giustificazioni e quindi affidiamoci all’amore di Dio padre“ ha detto il celebrante padre Artemio Uberti a funzione da poco iniziata.
Quindi la corale parrocchiale dalla cantoria intona “Eterno Riposo“.

L’esecuzione è di quelle che toccano nel profondo del cuore
.
L’arcipretale di Santa Giustina, dove ieri pomeriggio si sono svolte le onoranze funebri del diciassettenne Timothy morto due giorni prima a seguito un incidente stradale lungo la provinciale per Por, risulta stracolma di gente. 

C’erano intere famiglie venute anche da fuori regione che nemmeno sapevano dove è Por.
Già un’ora prima della messa lungo il sagrato e dentro al chiesa ci si stenta ad arrivare. Tanti e tanti giovani si accodano per avvicinarsi alla bara e stringersi attorno ai familiari afflitti dal dolore. Volti noti e sconosciuti sulle cui facce il dolore e la commozione è però evidente.

Molti anche i parenti venuti da Castello Matese nel casertano, paese originario di papà Guido, mentre mamma Denise è americana.
Dall’Università Popolare di Tione, dove Timothy frequentava la 3° classe vendite, ci sono tutti. A parlare per loro dalle balaustre è stata Agata Zeni: «Sarai sempre con noi» ha detto tra le lacrime ricordando la figura del compagno di classe.

Nel frattempo c’è chi incrocia lo sguardo con i familiari: papà Guido e mamma Denise, i due fratelli Peter e Myles rispettivamente di 18 e 9 anni.
Qualcuno si sofferma con prolungati abbracci altri invece si limitano ad una stretta di mano o ad una carezza ai più piccoli.

Attorno al feretro, coperto da un cuscino di fiori e dalle magliette della LVF di San Paolo d’Argon nel quale Timothy militava, lo sport dilettantistico è ben rappresentato. Ci sono la Ciclistica Storo e gli Amici del Pedale di Roncone, i compagni di squadra di Brescia e di Bergamo, i team manager Mauro Cominotti e Daniele Contrini. 

Poco distanti Giuseppe Zoccante, un tempo presidente del Comitato provinciale trentino ma pur sempre uomo di sport, Stefano Casagrande presidente del Veloce Club Borgo con il sindaco Fabio Dalledonne, Ugo Segnana presidente della Coppa d’Oro e Diego Moser. Dietro ci sono anche i sindaci di Pieve di Bono, Roncone e Bersone. C’è molta gente proveniente dalla Valsabbia e dalla Bergamasca. 
Il ciclismo Giudicariese non si estranea dal dolore: «Per noi – dicono Italo Parolari e Pierino Marchetti – quel ragazzo che bene conoscevamo era davvero una promessa».

Padre Artemio è affiancato da don Bruno Armanini che lo asseconda nella funzione.
All’omelia il celebrante di origini bresciane fissa con frequenza lo sguardo al primo banco dove i famigliari siedono: «Tu Timothy ora stai bene. I tuoi famigliari no! I tuoi cari sono affranti e distrutti per la tua partenza anticipata. Non pensavamo e non volevamo che ciò accadesse. Ora ci consola solo il pensiero che stai bene tra le braccia paterne di Dio».

Poi ancora: «Caro Timothy a te l’ultimo saluto. Quando nascesti tu piangevi, mentre i tuoi genitori gioivano. Ora che ci hai lasciati, i tuoi genitori piangono, ma sono certo che tu  tra gli angeli in cielo già ti trovi bene. Ciao Timothy e arrivederci in paradiso».

Poi l’ultima e triste incombenza
quando la salma viene benedetta e s’allontana.
Uno scrosciante applauso e poi via verso la camera mortuaria della Casa di riposo da dove oggi, sabato, sarà traslata a Brescia per la cremazione.

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
03/10/2014 06:52:00
L'ultima pedalata di Timoty Saranno celebrati questo venerdì pomeriggio a Pieve di Bono i funerali di Timoty Porcelli, il ciclista 17enne morto contro un furgone mentre scendeva da Por

01/10/2014 23:57:00
Caduta mortale in bici Scivola sull’asfalto umido mentre pedala in allenamento, ciclista diciassettenne finisce contro un furgone e muore a Pieve di Bono

17/08/2012 13:16:00
Muore nel dirupo a 88 anni L'uomo, residente a Gavardo, in compagnia di una donna di Prevalle, questa mattina stava percorrendo una strada di montagna a Pieve di Bono, nel vicino Trentino.

03/10/2014 16:27:00
Investito a Storo Per un attimo i presenti hanno temuto di rivivere la tragedia dell’altro giorno a Pieve di Bono. Malconcio, questa volta il ciclista se la caverà

22/05/2015 18:53:00
Cade a 102 anni, non è grave Ha destato un bel po' di apprensione l'incidente domestico avvenuto a Cologna, frazione di Pieve di Bono, ai danni di Anna Armani Castellini, decana di 102 anni




Altre da Val del Chiese
04/06/2020

Massi sulla strada per Riccomassimo

La montagna, resa ancora più pericolante dagli schianti della Tempesta Vaia, continua a preoccupare. E ogni tanto alza la voce. Strada chiusa nel pomeriggio, riaperta poco dopo le 18


04/06/2020

L'ultimo saluto alla Lidia dell'Ufficio collocamento

Così era conosciuta Lidia Miorelli di Pieve di Bono, per anni al servizio di coloro che erano alla ricorda di un’occupazione

01/06/2020

Incastrato sotto un tronco

L’incidente occorso questa mattina sui monti di Roncone a un pensionato del posto mentre tagliava un albero. Lo hanno liberato i vigili del fuoco utilizzando cuscini pneumatici

31/05/2020

Non c'è due senza tre

Un terzo ponte, provvisorio, posizionato fra quello vecchio e quello nuovo. E’ l’ipotesi per uscire dall’empasse del passaggio fra regioni a Ponte Caffaro


30/05/2020

L'ultimo giorno del condottiero

Davide Donati ha lasciato ieri quella che può essere considerata “la sua creatura”, almeno per come si presenta oggi, la Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella. Glielo impongono le condizioni di salute

29/05/2020

L'ultimo saluto a Giorgio Iori

Si terranno oggi pomeriggio a Roncone i funerali del pensionato che è morto l'altro giorno travolto dal suo trattore

28/05/2020

Schiacciato dal trattore

Un pensionato di Sella Giudicarie muore travolto dal proprio trattore. La disgrazia è avvenuta ieri pomeriggio a monte di Roncone

26/05/2020

Riapertura a in modalità ridotta «take away»

Dopo più di due mesi di chiusura riapre seppur in orari provvisori la biblioteca comunale di Storo. Possibile anche la consegna a domicilio

24/05/2020

Ancora niente messe in Valle del Chiese

Le tre Unità pastorali del fondovalle “Unità Pastorale Madonna dell'Aiuto” ali “Madonna delle Grazie” e “Sacra Famiglia” riprenderanno le funzioni alla presenza dei fedeli a giugno. Nel frattempo le messe sono trasmesse dal Cedis di Storo per via telematica

23/05/2020

Stefano Bagozzi quasi certamente si ricandida

È data per scontata la ricandidatura del primo cittadino di Castel Condino, piccolo comune di poco più di 200 abitanti

Eventi

<<Giugno 2020>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia