Skin ADV
Mercoledì 03 Giugno 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








02.06.2020 Lavenone

02.06.2020 Bagolino Odolo Preseglie

01.06.2020 Vobarno

02.06.2020 Capovalle

01.06.2020 Odolo

01.06.2020 Val del Chiese

01.06.2020 Storo

01.06.2020 Vobarno

02.06.2020 Odolo

01.06.2020 Gavardo



17 Ottobre 2014, 17.00
Gavardo
Corsi e ricorsi

L'è tutto sbagliato, l'è tutto da rifare

di Ubaldo Vallini
La famosa frase di Gino Bartali ben si confà alla vicenda che vede contrapposti il sindaco di Gavardo e l'ex comandante della polizia municipale

Ha svolto il compito di comandante della polizia municipale di Gavardo per due anni, poi il sindaco ha deciso che in base alla legge "anticorruzione" non avrebbe più potuto farlo, preferendogli un nuovo comandante e addirittura ponendolo in un ruolo subordinato ad un altro collega, che era stato suo vice.

Marco Sartori, ormai ex comandante, ha deciso di fare ricorso al Tribunale del Lavoro .Ne avevamo già scritto qui.

I come e i perchè di questa intricata vicenda non erano mai stati chiariti del tutto: da parte del sindaco si ostentava la certezza del diritto, dall'altra parte abbiamo sempre ottenuto un abbottonato "preferisco non parlare, per me lo faranno le sentenze".

Ed eccola oggi la sentenza.
E' pubblica, l'abbiamo recuperata e la pubblichiamo.
Il giudice, nella sostanza, si è espresso come faceva Gino Bartali quando il risultato di tappa non gli piaceva.

Tradotto nel caso specifico, il giudice ritiene che l'amministrazione comunale gavardese abbia adottato comportamenti e provevdimenti discriminatori.
Odina al Comune quindi di formulare nuovamente le sue valutazioni e di farlo questa volta «sulla base di criteri oggettivi, verificabili e prestabiliti», perchè così, evidentemente, non era stato fatto.

Il Sartori stesso, infatti, chiedendo la nullità dei provvedimenti, non ha fatto discendere automaticamente nè il rinnovo dell'incarrco di comandante, nè il riconoscimento dell'indennità di coordinamento (riferita all'operazione Gavardo-Vallio) che dal municipio gli era stata negata.

Al Comune è stato chiesto anche di riconoscere al ricorrente Sartori 5 mila euro connessi "alla lesione della sua dignità personale e della sua immagine, derivata dall'adozione di provvedimenti discriminatori", oltre che 2.500 euro per rimborsarlo delle spese "di lite" sostenute.

Alleghiamo la sentenza depositata ieri nella quale il giudice ripercorre l'intera vicenda e trae le sue conclusioni.



141017SentenzaSartori.pdf


Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID50891 - 17/10/2014 20:11:18 (armandoilias)
7500 euro dei soldi pubblici (soldi dei contribuenti)?


ID50898 - 17/10/2014 20:47:27 (roslele)
si armando poi se un cittadino in difficoltà chiede una mano gli viene risposto che non ci sono soldi nelle casse del comune...che schifo


ID50907 - 18/10/2014 01:30:32 (scorpio) L' tutto sbagliato, l' tutto da rifare
per il sindaco e il comune ci sono sempre i soldi cosi come per i loro lavori e le loro spese , ma ai disoccupati ed anziani in difficolta nulla o poco viene dato ..... tristezza infinita


ID50911 - 18/10/2014 09:20:27 (Oscar Rafone) nel 2020 uscirå un libro
Il cui titolo sarà: Le figure di M del sindco Vezzola


ID50920 - 18/10/2014 11:52:08 (Tc) Eh...
cosa volete che siano 7500 eur...una multina di qui,una multina di la e in pochi giorni li ha gia' recuperati...inutile lamentarsi,lui e' ancora li al suo posto perche' regolarmente rieletto e quindi...l'e' mai tropp el mal che sa vol ...


ID50928 - 18/10/2014 12:44:25 (Venturellimario) Tc
Questa volta, hai pienamente ragione


ID50929 - 18/10/2014 13:10:31 (sonio.a)
Ricordati tc che non c' limite al peggio...quelli di prima non erano migliori..le belle gabole le hanno fatte anche loro.


ID50930 - 18/10/2014 13:20:47 (Venturellimario) Sonio
Quindi, continuiamo a giustificare tutto?


ID50931 - 18/10/2014 13:24:37 (Giacomo)
Non metto becco in queste polemiche...vorrei solo che a Gavardo ci fosse un Comandante di Polizia Locale attento ai bisogni della gente in materia di repressione dei reati! Dove sta scritto che gli arresti per contrastare il traffico di stupefacenti siano di competenza di altre Forze dell'Ordine? Ho citato l'argomento "stupefacenti" ma potrei parlare di truffe, rapine, furti, ecc.... La Polizia Locale del 2014 non è la Polizia Locale di decine di anni fa. Più Polizia Locale e meno Vigili Urbani! Più sicurezza e più vicini alla gente e ai loro problemi! Buona giornata a tutti!


ID50932 - 18/10/2014 13:36:34 (sonio.a)
Non giustifico nessuno...di solo che sia da una parte che dall'altra ci sono dei bei personaggini....chi sbaglia in questo caso oggi il conto...il mobbing lo fanno anche nel privato ma difficile provarlo


ID50933 - 18/10/2014 13:50:35 (armandoilias)
è tutto regolare, e tutto legale, pero è colpa del'EURO.


ID50934 - 18/10/2014 13:50:44 (Venturellimario) Sonio
Hai ragioneLa nostra politica, sia locale che nazionale, ha bisogno di una bella ripulita


ID50935 - 18/10/2014 13:53:34 (armandoilias) MA NO, non c'è bisogno
sono già PULITE.


ID50941 - 18/10/2014 19:56:17 (sonio.a)
Armando se l'Italia non ti va' bene puoi andartene in Francia o Inghilterra che ti danno pi sussidi...


ID50943 - 18/10/2014 20:22:08 (Venturellimario) Ignoralo
Sonio, fai come me, ignorateloNon vale il consumo dei tasti


ID50944 - 18/10/2014 23:20:28 (armandoilias) per soni00 e venturelli
io sono contento, con tutti i sussidi che me danno qui e tutti i privilegi che ho, non posso lasciare l'italia, ho trovato il mio paradiso, e non voglio sentire lamentele da parte tua, si non te va bene puoi andartene a cercare il tuo paradiso dove sta... a proposito oggi è stata una manifestazioni a milano e hanno detto che non va a manifestare è un clandestino.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
10/03/2015 07:22:00
E Gavardo Rinasce prende posizione «Notizia di qualche giorno fa. Anche la sentenza emessa dalla Corte d’Appello di Brescia da ragione all’ex comandante dei vigili di Gavardo, Marco Sartori...»

10/03/2015 07:15:00
«Discriminato» anche per l’Appello Comandante dei Vigili di Gavardo, Marco Sartori aveva denunciato un collega che cancellava le multe ed il sindaco per danno erariale. Ed è stato rimosso dall’incarico. I giudici del Lavoro gli danno ragione per la seconda volta

25/03/2016 09:34:00
Quattro anni al pusher di Ema Il Tribunale di Brescia ha emesso la sentenza di condanna per il ragazzo che cedette al gavardese Emanuele Ghidini il francobollo allucinogeno che lo condusse a gettarsi nelle gelide acque del Chiese

05/12/2016 15:16:00
Gavardo: «sospeso» il sindaco La sentenza è arrivata questo lunedì mattina. Il sindaco Emanuele Vezzola è stato condannato in primo grado di giudizio per la vicenda che lo ha visto contrapposto al comandante Marco Sartori della polizia Locale

18/12/2019 07:47:00
Sentenza sul lago E' quella tanto attesa, sulla quale si è pronunciato il Tribunale Superiore delle Acque, che ha respinto i ricorsi presentati dagli Amici della Terra e dall'Amministrazone Nabaffa




Altre da Gavardo
01/06/2020

Avviso pubblico Comune di Gavardo

Pubblichiamo a norma di legge un avviso pubblico del Comune di Gavardo relativo ad una Variante al Piano dei Servizi e al Piano delle Regole del PGT


31/05/2020

Pietro e Daniela, 40 anni insieme

Tantissimi auguri a Pietro Neboli e Daniela Pesce di Sopraponte che proprio oggi, domenica 31 maggio, festeggiano il loro 40° anniversario di matrimonio

28/05/2020

Verona accelera, «entro dicembre il via ai lavori»

Dopo l'ultima ispezione della sublacuale Toscolano – Torri l'Ato di Verona sollecita Brescia a rispettare gli impegni presi. Comaglio: “Pressione inaccettabile, si valutino opzioni alternative”

28/05/2020

Condotte soggette a corrosione, si valuta la dismissione

L'ultima ispezione dell'Ato ha evidenziato numerose concrezioni batteriche nelle tubature sublacuali, che a lungo andare potrebbero portare a perforazioni nelle condotte. Lunedì il tavolo tecnico con il Ministero per fare il punto sulla situazione


28/05/2020

In cammino verso il sacerdozio

Sono numerosi i giovani valsabbini presenti nel seminario di Brescia che stanno studiando per diventare sacerdoti: tre sono diventati ministri accoliti e uno ministro lettore

27/05/2020

5G, tra paure e opportunità

Questo venerdì, 29 maggio, alle 21 un'interessante e quanto mai attuale conferenza in streaming sulla pagina Facebook e sul sito web di “Gavardo in Movimento”



 

27/05/2020

Tre comuni coinvolti nell'indagine sierologica nazionale

Ci sono anche tre comuni valsabbini fra quelli selezionati per individuare il campione di cittadini da sottoporre al test per l’indagine sierologica nazionale firmata ministero della Salute e Istat, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana. Ma ci sono già alcuni intoppi


27/05/2020

«Il centro di Gavardo, di qua e di là dal fiume»

Questo il tema di “FotografiAMO Gavardo”, il primo concorso fotografico promosso dall’Assessorato alla Cultura per scoprire e conoscere il paese con sguardi sempre nuovi


27/05/2020

I 24 di Chiara

Tanti auguri a Chiara, di Gavardo, che oggi, 27 maggio, festeggia 24 anni

26/05/2020

Baby gang valsabbina in azione in città

Cinque ragazzi dei paesi della bassa Valsabbia di origine straniera si sono resi protagonisti di una rapina in un parco di Brescia ai danni di alcuni adolescenti

Eventi

<<Giugno 2020>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia