Skin ADV
Giovedì 20 Febbraio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

MAGAZINE


LANDSCAPE




19.02.2020 Villanuova s/C

19.02.2020 Prevalle

19.02.2020 Villanuova s/C Roè Volciano Valsabbia

18.02.2020 Sabbio Chiese Valsabbia

19.02.2020 Prevalle

19.02.2020 Valsabbia

18.02.2020 Gavardo Valsabbia

18.02.2020 Bagolino

18.02.2020 Muscoline

18.02.2020 Salò Garda



07 Novembre 2014, 10.00

Terza pagina

307esimo errore

di LoStraniero
307 è il numero che contrassegna il testo contenuto nel libretto “Diario degli errori” di Ennio Flaiano (Pescara 1910 – Roma 1972) che sottopongo alla cortese attenzione del lettore come occasione di riflessione per questo nostro tempo

Nel 1968

I porti invecchiano
Venezia è sempre da salvare
L’Inps assediata
Gli statali in sciopero
L’edilizia in crisi
Gli ortofrutticoli danneggiati dal Mec
Il turismo regredisce
Le acque sono inquinate
I treni ritardano
La circolazione in crisi
Lo sciopero dei benzinai
Gli studenti preparano la protesta
Rivolta nelle carceri
La riforma burocratica ferma
Napoli paralizzata
Sciopero dei netturbini
La crisi del latte
La pornografia in crisi
Il divorzio è in crisi
Crisi dell’istituto familiare.
I giovani svedesi non si sposano più
La torre di Pisa ancora in pericolo
Il porto di Genova paralizzato
I telefoni non funzionano
Posta che non viene distribuita
La crisi dei partiti
La crisi delle correnti dei partiti
Lo Stato arteriosclerotico
Il Mezzogiorno in crisi
Le regioni in crisi
Il comune di Roma aumenta il disavanzo
Ferma la Metropolitana di Roma
Duello di artiglieri a Suez
I colloqui di Parigi stagnano
Nel Vietnam si attende l’attacco
I cinesi preparano una sorpresa?
I negri preparano una rivolta?
Gli arabi preparano la guerra?
I russi nel Mediterraneo
De Gaulle in pericolo
La sinistra in crisi
La destra in crisi
Il centro-sinistra in crisi
Fine del parlamentarismo?
Il freddo ritorna.

LoStraniero

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Commenti:

ID51706 - 07/11/2014 11:47:44 (sonia.c) il freddo ritorna..
ci illudiamo sempre che il presente possa distinguersi dal passato e, il futuro , non sia una replica di tutti e due..grande Flaiano.grande Lostraniero..



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
05/06/2016 07:19:00
Sul relativismo di facciata Il nostro tempo, il temo moderno, vive una reviviscente epoca del mito, dopo la filosofia

19/11/2015 16:55:00
Una riflessione A margine della presentazione della ristampa anastatica de “Il Ribelle” e “Brescia libera”, lo storico Giuseppe Biati ci ha regalato questo intervento. Dà indicazioni sul futuro di tutti noi. Lo pubblichiamo volentieri


06/08/2018 11:10:00
Italia «coast to coast» Anche quest’anno una vacanza “on the road” per il “nostro” Alberto Manassi, giovane di Vestone che dalla sua pagina Facebook racconta con maestria e tanta ironia i suoi viaggi per il mondo

01/10/2014 07:32:00
Il narcisista Qualcuno di importante, per me, mi ha stimolato a considerare il narcisismo del nostro tempo, che ci riduce non a ciò che sentiamo di essere, ma a ciò che vorremmo per sempre essere

17/04/2014 08:00:00
L'ultimo dei trovatori 3 di 3 Presi la via “Amor che move il sole e l’altre stelle”: un verso che mi emoziona sempre.
Pernottai più in basso in una specie di rifugio simile alla locanda della Malanotte di manzoniana memoria.




Altre da Terza Pagina
20/02/2020

Da Bach a Beethoven. Un filo rosso sul contrappunto

A 250 anni dalla nascita di Beethoven gli Amici della Musica di Salò propongono, a cura del M° Gerardo Chimini, una lezione – concerto dedicata alle affinità tra i due grandi geni della musica

19/02/2020

«Passaggio al cielo»

Appuntamento a Sopraponte di Gavardo questo sabato, 22 febbraio, per uno spettacolo davvero imperdibile a cura dei “Cantalettori” di Montichiari. Un viaggio tra musica e parole


18/02/2020

Fabrizio Voltolini a Roè con «La pietra e il sogno»

Questo venerdì, 21 febbraio, a Roè Volciano l’autore, in dialogo con Flavio Casali, presenterà la sua ultima fatica letteraria


16/02/2020

Ancora sul libro di Dario Collio

Ho letto di Guido Assoni e de Leretico i due articoli appena pubblicati intorno il libro di Collio Dario (mio zio) e ci ho visto da subito un lavoro piuttosto muscolare che intellettuale, nelle critiche esposte...

15/02/2020

Quandoque bonus dormitat Homerus

Una locuzione latina riconducibile ad Orazio per giustificare momenti di distrazione in cui possono incorrere anche gli storici più apprezzati

14/02/2020

La leggenda dei santi Faustino e Giovita

I santi Faustino e Giovita all’assedio”, da una storia vera ad una fortunata leggenda comunale nel xv secolo.
Di Giuseppe Biati

13/02/2020

La Russia fra presente e futuro

Sarà la Russia al centro dell’attenzione della seconda serata di Fabula Mundi in calendario questo venerdì sera a Gavardo

12/02/2020

Riprendono gli appuntamenti di «Mondi di carta»

Questo giovedì presso la biblioteca comunale di Vallio Terme, il primo incontro del 2020 del club del libro valliese

12/02/2020

«Wer bist du?»

“Chi sei tu?”. Così s’intitola il libro di Bruno Garzoni che verrà presentato questo giovedì, 13 febbraio, a Villanuova nell’ambito della rassegna “Tutte storie: tre libri fra amore, economia e politica”. Ingresso libero


12/02/2020

Paralipomeni di «Quando il pesce andava a fondo»

Leggendo la lettera del 18 ottobre 2019 che il professor Alfredo Bonomi ha scritto a Dario Collio, autore del romanzo “Quando il pesce andava a fondo”...

Eventi

<<Febbraio 2020>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
2425262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia