15 Novembre 2014, 07.11
Pertica Bassa Vobarno
Maltempo

Terreno instabile

di val.

La pioggia attesa in queste ore, si teme che potrà peggiorare la situazione, già critica su molte strade. Frane in atto nella Valle dell'Agna e a Pertica Bassa


E' una di quelle più difficoltose da sistemare, la frana che ha parzialmente interrotto la viabilità lungo la Valle dell'Agna, che da Vobarno si inerpica in direzione di Eno.
Lo smottamento, infatti, sta interessando una vasta porzione di terreno a valle della strada, circa due chilometri dopo l'abitato di Vobarno, prima ancora di raggiungere Rango.

A causarlo le piogge di questi giorni, ma ci avrebbe messo del suo anche una grossa perdita nel tubo di ghisa dell'acquedotto.
Proprio quella stavano cercando gli addetti di A2A giovedì mattina, quando la frana è partita loro praticamente sotto i piedi.

Risultato: la chiusura di mezza strada e il divieto di transito per i mezzi sopra i 35 quintali, con qualche deroga per i piccoli autobus del servizio pubblico ed i mezzi agricoli.

Grandi disagi stanno però sopportando alcune atività produttive che hanno sede a monte della frana: un'azienda di stampaggio di materie plastiche impossibilitata a ricevere ed inviare materiali se non con mezzi di piccolo cabotaggio ed alcune aziende agricole che nei prossimi giorni potrebbero trovarsi in forte difficoltà con l'approvvigionamento di mangimi, ma soprattutto a causa dell'impossibilità di transito del camion che raccoglie il latte per conto del Caseificio Valsabbino di Sabbio Chiese.

Per rimediare velocemente alla rottura dell'acquedotto
e non lasciare Vobarno a secco, infatti, A2A ha lavorato anche di notte e realizzato un by-pass lungo un'ottantina di metri occupando anche se parzialmente la sede stradale rimasta agibile.
Con quell'intoppo, ieri non era chiaro se il camion del latte sarebbe riuscito a transitare.

L'altra frana è dello stesso tipo, cioò interessa uno svuotamento sotto la sede stadale, ed interessa la strada che collega Levrange a Ono Degno.
In questo caso il disagio è tutto sommato limitato, in quanto le frazioni della Pertica Bassa sono entrambe raggiungibili per altra via.

A farne le spese è soprattutto il trasporto degli alunni: prima il pulmino saliva da Ono e scendeva da Levrange caricando i ragazzini, che nei prossimi giorni saranno costretti a scendere a piedi il chilometro abbondante fino al bivio nei pressi del Mulino (e risalire al rientro).
Questo fino a quando non sarà possibile ripristinare la viabilità interrotta su un fronte di una ventina di metri.




Commenti:
ID51975 - 15/11/2014 22:49:08 - (Valsabbino) - Frane e allagamenti anche a Roè-Villanuova-Soprazocco

Con la "bomba d'acqua" di stasera ci siamo stretti le chiappe anche a fondo valle! Pare che ci sia una frana sulla strada che porta dai Tormini a Soprazocco (la strada del Plaza Disco) e in zona Tormini, direzione Villanuova, la strada è rimasta chiusa per qualche ora a causa di un allagamento. Un fiume di acqua e fango si è riversato sulla via che scende dalla zona industriale (zona ScaloGomme e vetreria Mazzoleni) allagando la strada principale. I tombini sono pieni di fango e fogliame... (c.v.d.)

Aggiungi commento:
Vedi anche
26/12/2014 07:56:00

Ritorno alla Degagna Il sindaco Lancini l'aveva promesso: «Per le feste natalizie quella strada deve riaprire». E così è stato

07/12/2014 16:48:00

Ponte Degagna Posizionato in poche ore, funzionale, risolutivo. Il manufatto che permette di risalire senza troppi problemi la Valle dell'Agna, in attesa di una soluzione definitiva, continua a svolgere egregiamente il suo compito

05/09/2015 07:00:00

Massi pericolanti, chiusa la strada per Levrange A causa di alcuni massi pericolanti la strada comunale che da Vestone porta a Levrange è stata chiusa al transito. Lunedì inizieranno i lavori di rimozione e messa in sicurezza

05/06/2020 20:59:00

Frana sulla Comunale per Degagna Uno smottamento avvenuto nella notte fra giovedì e venerdì ha messo in difficoltà il transito delle auto. Tecnici e messi al lavoro per evitare la chiusura completa

06/11/2014 07:14:00

Piove... e frana Il maltempo di queste ore comincia a fare danni. A causa di una frana, ieri sera è stata chiusa al traffico la stra che da Eno sale al Cavallino della Fobbia



Altre da Pertica Bassa
23/06/2020

Simone e la maggiore età

Tanti auguri a Simone Bacchetti di Forno d'Ono di Pertica Bassa che proprio oggi, martedì 23 giugno, compie 18 anni

03/06/2020

I primi tredici di Matteo

Tanti auguri a Matteo Dusi di Fondo D'Ono, Pertica Bassa, che ieri, martedì 2 giugno, festa della Repubblica, ha compiuto tredici splendidi anni

30/05/2020

Grave dopo il volo nel Degnone

Grave incidente quello occorso ad un milanese di 51 anni che in sella alla sua Triumph stava scendendo lungo la Provinciale 55 fra Forno d’Ono e Vestone

30/04/2020

Giro del Monte Zovo e Sunset Bike rinviate al 2021

Anche due dei principali eventi sportivi organizzati dalla Polisportiva Pertica Bassa fra maggio e giugno sono stati annullati e rinviati al prossimo anno

24/04/2020

Sanificati i locali anche a Pertica Bassa

Dopo Bagolino, anche Pertica Bassa ha potuto sanificare i locali ad uso pubblico grazie all’intervento diretto dei Vigili del Fuoco

24/04/2020

Il Museo della Resistenza in diretta

In occasione della festa del 25 aprile, il Museo della Resistenza di Forno d’Ono di Pertica Bassa proporrà una visita online delle sue collezioni

02/04/2020

In memoria di Giacomo Crescini

Non è mia consuetudine divulgare commenti personali, ma per un mio concittadino, che ieri abbiamo salutato nel cimitero di Levrange, penso sia doveroso

26/02/2020

Piccola storia di una Madonna

A Po di Pertica Bassa la Madonnina del cooèl occupa un posto speciale nel cuore del paese e degli abitanti delle Pertiche, ancora molto legati alle tradizioni rurali e alla vita di comunità

20/02/2020

Auguri Giuliano

Tanti auguri a Giuliano Bertelli, di Pertica Bassa, che proprio oggi, giovedì 20 febbraio, compie 42 anni

13/02/2020

Un ingegnere da 110 e lode

Congratulazioni a Riccardo Pialorsi, studente modello di Forno d’Ono che nei giorni scorsi si è laureato a pieni voti in Ingegneria Meccanica