Skin ADV
Mercoledì 26 Giugno 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Gallipoli

Gallipoli

di Beatrice Folini



24.06.2019 Valsabbia Provincia

25.06.2019 Pertica Bassa Bione Bagolino Pertica Alta

26.06.2019 Gavardo Valsabbia

25.06.2019 Gavardo

24.06.2019 Val del Chiese

24.06.2019

24.06.2019 Roè Volciano

24.06.2019 Gavardo Valtenesi

26.06.2019 Gavardo

25.06.2019 Salò Garda



09 Giugno 2015, 07.40
Bagolino Val del Chiese Storo
Lutto

Addio all'Albertone

di Aldo Pasquazzo
Verranno celebrate questo martedì alle 18 nella parrocchiale di Storo, le esequie di Alberto Fiorino, personaggio assai noto fra le Giudicarie e la Valle Sabbia. Non aveva compiuto ancora 57 anni

Il 17 di questo mese Alberto Fiorino (che era nato a Rovereto il 17 giugno del 1958) avrebbe compiuto 57 anni.
L’’altra notte però il verduraio si è spento, nella sua casa-fattoria vicina al torrente Sorino, tra Condino e Storo, dove viveva da 26 anni insieme ai suoi animali, tanti da far sembrare l’area quasi un’Arca di Noè.

Erano circa le 2:30 tra sabato e domenica
e insieme alla moglie Dora stava sorseggiando in cucina della camomilla, per facilitare il sonno. Un sonno dal quale purtroppo quel popolare omone non si è più risvegliato. Arresto cardiaco, ha sentenziato il medico Nicola Castelli.
Alberto ha lasciato nello sconforto la moglie Dora Bugna,  mamma Letizia che è di Bagolino, i figli Fabiana e Alan.

A dar loro conforto in queste ore
molti concittadini della Contrada Spenigòl dove i Fiorino (di origini avellinesi) si erano da tempo radicati.
Un “gigante buono“ l’Albertone, con qualche problema fisico: ultimamente era pure incappato in una polmonite che lo aveva costretto ad evadere per qualche giorno il suo lavoro.
Il quotidiano andirivieni al bar-pizzeria da Vito e Gigliola a Ca Rossa, una sosta in piazza San Rocco a Condino o dinanzi alla Trattoria Italia di Pieve di Bono, erano la sua ragione di vita e di guadagnarsi la giornata.

Sul quel furgone bianco a più ante, caricato qualche ora prima ai mercati di Verona e di Brescia, c’erano tutte le primizie di stagione.
Molti ricordano le grosse tasche nelle quali l’Albertone era solito trattenere tre o quattro cellulari: quando a volte squillavano in contemporanea sembrava assistere ad un concerto.

Nei giorni festivi era solito recarsi a Bagolino per far provviste di prodotti caseari fra le malghe e le case contadine. Quelle caciotte, che ancora trasudavano di latte appena munto, venivano già in giornata recapitate alla sua tradizionale clientela. Anche il suo modo di vestire era appropriato: bandana e pantaloni militari erano per lui quasi un’uniforme.

Nella valle del Chiese e nella vicina Valsabbia i Fiorino, che a Storo paese hanno pure un negozio, sono noti e conosciuti per la loro attività di commercio. Solo qualche mese fa nel punto vendita di frutta e verdura hanno festeggiato i 55 anni di attività. Un’attività intrapresa dal compianto papà Franco e successivamente portata avanti da Pierantonio, da Alberto e dalla figlia Fabiana.
In questi giorni tanti si sono recati a casa dei Fiorino per portare il proprio sostegno e vicinanza alla famiglia.

.in foto Albertone (il primo a sinistra) con la famiglia quando hanno festeggiato i 55 anni di attività dei Fiorino.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID58478 - 09/06/2015 22:24:04 (mago)
avendo avuto per tanti anni una pizzeria in valle sabbia di tanto in tanto sbucava lui.... in divisa '' militare'' a rifornirmi di formaggi speciali ....e mi diceva senti il calore della stalla ...........non ho mai capito cosa volesse dire ma i formaggi li compravo subito e era subito una festa .



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
14/03/2015 08:49:00
Triplo festeggiamento a Storo L’attività di fruttivendolo che dura da 55 anni, un anniversario di matrimonio ed il primo anno di Gioia. C’è parecchio da festeggiare oggi in casa Fiorino

27/06/2015 07:51:00
Senza l'Albertone i Fiorino gettano la spugna Poco tempo fa la famiglia Fiorino aveva festeggiato il mezzo secolo di attività. La scomparsa prematura del capofila Alberto non permetterà loro di andare oltre


17/10/2016 14:07:00
Grazie Fiorino L'hanno accompagnato al Camposanto questa domenica, scomparso all'età di 94 anni. Fiorino Bazzani era un ricercatore appassionato, e vocabolario vivente dei bagossi. Il ricordo di Nerio Richiedei, per gli amici di Habitar in sta Terra 

26/03/2019 08:57:00
Mauro lascia, lutto a Bagolino La morte di Mauro Melzani, mancato inaspettatamente nella notte di lunedì, ha lasciato nello sgomento il mondo del volontariato e dell'associazionismo di Bagolino

17/07/2016 11:00:00
Dopo 50 anni di nuovo un fruttivendolo a Condino A mezzo secolo di distanza, nella frazione di Borgo Chiese, ha riaperto un negozio di frutta e verdura nel centro del paese



Altre da Storo
26/06/2019

Prima uscita ufficiale per l'Auto Stor Club

Ha riscosso grande successo il primo raduno del club automobilistico di Storo. Una realtà destinata a diventare il punto di riferimento degli appassionati della zona

25/06/2019

A luglio la Festa Provinciale dell'Emigrazione

Il grande evento, in programma a Storo dal 5 al 7 luglio, coincide con i 110 anni di vita della Società Americana locale

23/06/2019

Grandine anche su Storo e Bondone

La brusca ondata di maltempo della notte tra venerdì e sabato ha toccato anche la Piana di Storo e la zona di Bondone, interessate da una forte grandinata all'alba 

22/06/2019

Veglia per le vocazioni sacerdotali

Le Unità pastorali Madonna delle Grazie e Sacra Famiglia hanno tenuto giovedì sera a Condino una veglia dedicata alle vocazioni, che da anni in zona stanno progressivamente diminuendo (1)

18/06/2019

Messo in sicurezza il Cedro del Libano

L'iconico arbusto, risalente agli anni Trenta, è stato bonificato e messo in sicurezza da due ditte specializzate e continuerà a fare mostra di sé in Piazza Europa 

17/06/2019

L'associazione «Lebrac» festeggia il decennale

Dieci anni di vita, dieci anni di successi. Parliamo dell'Associazione culturale “Lebrac” di Storo, che sabato scorso ha festeggiato il traguardo in grande 

13/06/2019

Vita di un lanzichenecco nella Valle del Chiese

Questo sabato, 15 giugno, a Storo una suggestiva rievocazione storica cinquecentesca organizzata dall'Associazione culturale Lebrac 

11/06/2019

Bici in cerca del proprio padrone

Sono una ventina quelle ritrovate e conservate presso il comando della Polizia locale di Storo in attesa che i proprietari vengano a riprenderle (2)

08/06/2019

L'ultimo saluto alla maestra Anna Maria

Si terranno questo lunedì a Provaglio Val Sabbia i funerali dell’insegnante della scuola materna di Lodrone prematuramente scomparsa

03/06/2019

Esordiente d'Oro 2019 alla Feralpi Salò

Ben 110 ragazzi, di età compresa tra 11 e 12 anni, in rappresentanza di otto società trentine, bresciane e veronesi si sono sfidati domenica sul campo dello stadio Grilli di Storo

Eventi

<<Giugno 2019>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia