02 Agosto 2015, 15.52
Bagolino
Incidente

Scontro fra moto sulla 669

di Redazione

Uno saliva e l'altro scendeva, si sono incontrati in curva e sono andati a sbattere uno contro l'altro. Entrambi sono poi finiti all'ospedale, non sarebbero in gravi condizioni


Brutto incidente questo pomeriggio sulla strada che da Sant'Antonio sale verso Bagolino, la Provinciale numero 669.
Ad entrare in rotta di collisione, un motociclista bergamasco ed un suo "collega" tedesco.

Il primo scendeva, l'altro saliva ed ha invaso l'opposta corsia di marcia, tradito dalla conformazione della curva, che sembra meno cieca di quanto in effetti non sia.

L'incidente è avvenuto intorno alle 12 e 30 e sul posto sono intervenute l'Infermierizzata da Barghe, i volontari di Odolo e quelli di Bagolino, oltre ai vigili del fuoco bagossi.
Da Bagolino anche i carabinieri per i rilievi che, essendo impegnati altrove, sono arrivati con un forte ritardo.
Nel frattempo, la strada è rimasta bloccata e in entrambi i sensi di marcia si sono formate lunghe code.

E' andata tutto sommato bene ai due motociclisti, che hanno rimediato delle fratture, ma hanno avuto salva la vita.
Soprattutto il centauro tedesco, che è volato con la sua moto fin contro il muretto oltre il quale c'è un vuoto di alcune centinaia di metri, fin nel greto del torrente Caffaro, dove già più d'uno è rimasto ucciso.





Commenti:
ID59765 - 02/08/2015 16:44:53 - (Venturellimario) -

Il solito tedesco contromano

ID59768 - 02/08/2015 18:05:51 - (armandoilias) - vero, i tedeschi vanno SEMPRE contromano.

sei il solito commentatore di appartenenza . l'ignoranza assoluta.

ID59769 - 02/08/2015 21:46:54 - (Giacomino) - Durante la settimana

si incrociano senza toccarsi gli autosnodati dell'acqua Maniva, nei fine settimana due motociclisti non hanno spazio sufficiente per scambiarsi. Mah.

ID59771 - 03/08/2015 07:51:05 - (sorech) - bisogna saper guidare!!

Le curve si seguono non vanno tagliate! In moto vado tutti i giorni,ma la domenica, vista l'invasione di "piloti del fine settimana" resto a casa! Più o meno la stessa cosa andando in auto!! Quante patenti andrebbero ritirate e i piloto rimandati a scuola guida!!!

ID59805 - 03/08/2015 20:29:17 - (Venturellimario) -

Non sai nemmeno di quello che parloIgnorante e capra sarai tu, come semprePer chi capisce più di te, se guardiamo gli ultimi incidenti dove sono coinvolte motociclette ( non cammelli capito armando?) la maggior parte delle volte sono tedeschi in ferieNoleggiano grosse cilindrate e poi alla prima difficoltà vanno contromano

ID59806 - 03/08/2015 20:32:05 - (Venturellimario) -

Giacomino i camion della maniva conoscono al centimetro la strada

ID59807 - 03/08/2015 20:54:26 - (Giacomino) - Ce ne sono anche

di quelli che risalgono per la prima volta la 669, e spesso sono stranieri che vengono dirottati a fare un carico per non viaggiare vuoti. Questi si differenziano dagli abitudinari dal modo guardingo che hanno di guidare e non ci è dato di sentire le madonne che scomoderanno nella loro lingua. Però riescono a non andare contromano come anche a me è capitato di vedere fare a certi motociclisti della domenica.

Aggiungi commento:
Vedi anche
31/05/2011 07:08

Tamponamento fra moto, grave 49enne Un brutto incidente ieri mattina ha coinvolto un gruppo di motociclisti austriaci che stavano risalendo lungo la 669 verso Bagolino.

07/06/2018 19:21

Caduta in curva Grave caduta in moto per una coppia di motociclisti austriaci nell’affrontare l’ultimo tornante della strada che scende da Bagolino verso Anfo a causa dell’asfalto bagnato

21/10/2017 09:49

Caduta a Ponte Prada Eliambulanza in azione a Bagolino, per la caduta di una coppia di motociclisti, traditi forse dall’umidità accumulata sull’asfalto nell’affrontare una curva dalle parti di Ponte Prada, lungo la Provinciale 669 fra il lago d’Idro e Bagolino

07/09/2017 16:10

In due a gambe all'aria Non è chiaro come sia potuto accadere e certo questa volta non sarebbe a causa dell’asfalto consunto: due i motociclisti finiti in terra nel percorrere una curva lungo la Sp 669. Aggiornamento ore 7:30

03/08/2015 07:44

Occhio a quella curva Sembra impossibile, ma su quella curva lungo la 669 gli incidenti fra motociclisti capitano solo quando chi scende lo fa a bassa velocità e non "taglia" la curva



Altre da Bagolino
26/09/2020

La Carica dei 101

È passato un anno dal centenario del 2019, e la signora Deodata Melzani di Ponte Caffaro ha varcato la soglia dei 101 anni come se fosse trascorso un giorno anziché i 365 che l'hanno portata, in piena forma, all'invidiabile traguardo

19/09/2020

Tutte le cime benedette

Un desiderio realizzato quello di celebrare una messa in alta quota sulla cima più alta della Valle del Caffaro dove ha lasciato un’icona della Madonna di San Luca

18/09/2020

Uffici postali, da lunedì nuovi orari di apertura

Altri quattro uffici postali della provincia di Brescia, in particolare in ValsSabbia e in Val Trompia, torneranno ad essere disponibili con orari ampliati rispetto a quelli adottati a seguito dell'emergenza sanitaria

17/09/2020

Festa «in differita» per i 101 anni di nonna Pasquina

Presso la casa di riposo di Bagolino una festa con amici e parenti, con tanto di torna e uno speciale augurio da parte del Coro Beorum di cui è una grande supporter
• VIDEO

16/09/2020

Problemi col trasporto studenti da Bagolino

Si è verificato un disguido con il servizio trasporto studenti di Bagolino diretti all’Istituto Polivalente di Idro

15/09/2020

Auguri nonno Lucio

Tanti auguri a nonno Lucio, di Bagolino, che oggi, 15 settembre, compie 74 anni

07/09/2020

I venti di Jacopo

Tanti auguri a Jacopo Melzani, di Ponte Caffaro, che proprio oggi, lunedì 7 settembre, compie i suoi primi 20 anni

07/09/2020

La Polisportiva Caffarese riprende le attività

L'associazione sportiva di Ponte Caffaro e Bagolino, nel rispetto delle norme anti contagio, riparte con le sue attività sportive e sociali, in particolare quelle della sezione Calcio

02/09/2020

«Il grande flagello Covid-19 a Bergamo e Brescia» nel libro di Massimo Tedeschi

Il libro del noto giornalista e scrittore bresciano sarà presentato a Bagolino questo sabato, 5 settembre, alle 20.45 presso la Chiesa Parrocchiale di San Giorgio

02/09/2020

Alla (ri)scoperta di Brescia, la Provincia dei tesori

Al via la campagna per la valorizzazione del patrimonio culturale bresciano promossa da Visit Brescia. Tra i percorsi previsti dal progetto ce n'è uno interamente dedicato alla Valle Sabbia