Skin ADV
Martedì 18 Febbraio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


07 Gennaio 2008, 00.00
Valsabbia - C
Turismo valsabbino

La Valle delle rocche


Per far decollare il turismo in Valsabbia, nascerà il sistema turistico «Valle delle Rocche». L’idea nasce dall’Agenzia territoriale per il turismo Vallesabbia e Lago d’Idro.
Per far decollare il turismo in Valsabbia, nascerà il sistema turistico «Valle delle Rocche». L’idea nasce dall’Agenzia territoriale per il turismo Vallesabbia e Lago d’Idro.

«Il sistema - spiega Gianzeno Marca, presidente del sodalizio - è l’insieme dei programmi e servizi di sviluppo turistico del territorio e dell’offerta integrata dei beni culturali e ambientali, delle attrazioni turistiche quali i prodotti tipici locali. Tre le sue componenti un programma di sviluppo, un’intesa tra pubblici e privati, il territorio di riferimento».

IN LOMBARDIA esistono oggi 12 Sistemi turistici, quattro dei quali nel Bresciano («La sublimazione delle acque» in Valcamonica, «La via del ferro» in Valtrompia, «La riviera del Garda Bresciana», «l’Adamello»). E adesso, con riconoscimento in corso da parte della Regione, arriverà la Vallesabbia con «La valle delle Rocche», che vede la Rocca d’Anfo, vero fiore all’occhiello, affiancata alle Rocche di Sabbio, Nozza e Vobarno in un’operazione di prestigio per la valle.

Perché questa scelta? «I contributi alle attività turistiche non esistono più, e solo diventando Sistema turistico si potrà aspirare ad ottenere contributi allo sviluppo. Facciamo quindi “Sistema” e creiamo insieme il prodotto Vallesabbia. Questo è il futuro della valle».

L’INVITO di Marca è rivolto ai Comuni, alle Pro Loco, alle associazioni, agli albergatori ed ai privati in genere i quali, una volta entrati a costo zero nel «Sistema» che avrà l’Agenzia del Territorio, in collaborazione con la Comunità Montana, come capofila a promuovere e coordinare, dovranno solo presentare progetti legati al turismo, finanziabili al 50% a fondo perduto.
«L’obiettivo del sistema turistico è individuare il modello che, sul territorio, permetta lo sviluppo della competitività: bisogna sviluppare nuove potenzialità turistiche, integrare tra loro le differenti tipologie di turismo, realizzare interventi infrastrutturali e di riqualificazione urbana e del territorio, far crescere in professionalità gli operatori turistici facendo loro sviluppare competenze manageriali, fare promozione e attività di marketing».

Si punta dunque ad una strategia che rafforzi l’offerta ricettiva sul territorio, che promuova il contesto locale e le iniziative avviate, che qualifichi l’offerta turistica e migliori la qualità di prodotti e servizi offerti, che crei nuove relazioni tra i soggetti pubblici e privati, e che valorizzi il patrimonio ambientale, promuova il prodotto tipico di qualità e potenzi le risorse naturali.

«Un Sistema turistico che abbracci l’intera Vallesabbia è una grande opportunità per lo sviluppo economico futuro del territorio, che - conclude Marca, la cui Agenzia negli ultimi tre mesi ha partecipato a Fiere del Turismo un po’ in tutta Italia - dovrà necessariamente passare da una cultura artigianal-industriale oggi in difficoltà, ad una cultura imprenditoriale nel settore turistico».

Massimo Pasinetti
da Bresciaoggi
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
13/01/2014 14:05:00
Agenzia per il turismo, bilancio di fine anno Un intenso 2013 per l’Agenzia territoriale per il turismo di Valle Sabbia e lago d’Idro dedicata alla promozione, al coordinamento delle iniziative e alla diffusione del potenziale turistico della valle

21/11/2012 09:34:00
«Workshop Tour» Vetrina itinerante per il comparto turistico valsabbino, le cui caratteristiche verranno presentate dal 4 al 6 dicembre su tre importanti "piazze" italiane

20/02/2016 13:03:00
Bit Milano, «Destination sport» Importante presenza dell’Agenzia territoriale per il turismo di Valle Sabbia e lago d’Idro alla Borsa Internazionale del Turismo dove ha potuto prendere contatto con tour operator e agenzie turistiche per promuovere l’attività outdoor

29/12/2007 00:00:00
Il 2007 dell'Agenzia per il turismo Il 2007 ha visto l’Agenzia territoriale per il turismo della Valle Sabbia e lago d’Idro coinvolta in diverse iniziative turistico-culturali, sportive e gastronomiche. Ecco il bilancio delle principali attività svolte.

12/01/2015 12:00:00
L'Agenzia territoriale apre il 2015 con nuovi associati Due nuovi Comuni hanno aderito all’Agenzia territoriale per il Turismo di Valle Sabbia e lago d’Idro, che per il nuovo anno ha in cantiere numerose iniziative di promozione del territorio valligiano



Altre da - C
19/05/2009

Tutta un’altra musica dalla Corea

La Kia si lancia in un settore in cui fino ad ora non era presente: il settore dei crossover compatti, grazie alla Soul, proposta con un 1600 a benzina da 126 cv e un 1600 common rail CRDI da 128 cv, negli allestimenti Active e Cool.

19/05/2009

Il sorriso e la mamma

Un sorriso ad una mamma è un sorriso per tutte quante le mamme. Ci sono quando si nasce, quando si cresce, quando si soffre. Il pensiero va a lei anche quando si muore. Un amore incondizionato il loro: basta un sorriso a ripagarlo.

18/05/2009

Terza parte: speciale cinghiale

Negli ultimi anni nei boschi che circondano la Valle Sabbia sono ricomparsi numerosi i cinghiali. Non di rado scendono fino a fondo valle dove, per nutrirsi, riescono a devastare orti e piantagioni. Necessarie alcune regole sanitarie.

18/05/2009

«In cerca di identità» e i Peripatetici volano

Saranno I Peripatetici a rappresentare Brescia nelle due finali di due festival cabarettistici in Toscana, al termine di un percorso che li ha portati a superare importanti selezioni.

16/05/2009

Aiuti da Distretto 12 e Comunità montana

Arriva dal Distretto sanitario numero 12 e dalla Comunità montana della Valsabbia un nuovo provvedimento di sostegno alle persone più colpite dalla crisi economica: sul tavolo c’è un «buono famiglie» per un ammontare complessivo di 120 mila euro.

15/05/2009

Fondi a sostegno dello sviluppo della montagna

È di 1.961.000 euro il contributo assegnato dalla Giunta regionale lombarda alle Comunità montane della provincia di Brescia per iniziative a sostegno dello sviluppo della montagna. Di questi, 388 mila euro a quella valsabbina.

15/05/2009

Un weekend pieno di cultura

Sono numerose anche in Valle Sabbia le realtà culturali, biblioteche e musei, che proporranno eventi, da venerdì a domenica, in occasione dell’iniziativa regionale “Fai il pieno di cultura”.

15/05/2009

La Cpf80 convoca i propri soci

La Commissionaria popolare familiare 80 (Cpf 80) convocherà il suoi 2610 soci ad approvare il bilancio dell’esercizio 2008, questa sera alle 20.30 presso l’Auditorium comunale di Vestone, via Glisenti 7.

13/05/2009

Bontempi pronto a volare con la Catullo

Giorgio Bontempi, 46 anni, sindaco di Agnosine e commercialista, vicepresidente della Comunità montana di Valle Sabbia, è in pole position per la nomina bresciana nel Consiglio di amministrazione della Catullo Spa. (4)

12/05/2009

Una straordinaria festa di popolo

Va in archivio anche l’82 Adunata nazionale degli alpini che si è svolto nel fine settimana a Latina. Tanti anche dalla Valle Sabbia. Come sempre è stata una straordinaria festa di popolo, con tanta gente per le strade e per le piazze.

Eventi

<<Febbraio 2020>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
2425262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia