Skin ADV
Sabato 04 Aprile 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








02.04.2020 Vestone

04.04.2020 Valsabbia

03.04.2020 Prevalle

03.04.2020 Vobarno

02.04.2020 Pertica Bassa

04.04.2020 Valsabbia

02.04.2020 Sabbio Chiese Valsabbia

02.04.2020 Valsabbia

03.04.2020 Gavardo

03.04.2020 Casto Lavenone






24 Gennaio 2016, 14.50
Gavardo
Intervento

Occhio alla cenere

di Redazione
Altro cassonetto a fuoco fra le vie di Gavardo. Questa volta in Via Ines Novanta. Il veloce intervento dei Vigili del fuoco ha scongiurato il propagarsi delle fiamme

Il fumo ha cominciato ad uscire dal contenitore d'alluminio, uno di quelli con la calotta dedicato all'idifferenziata, intorno alle 9:30 di questa mattina.
Veloce un gavardese ad avvisare i Vigili del fuoco (lo stesso che ci ha inviato la foto) e quelli ad intervenire, spegnendo l'incendio e mettendo in sicurezza l'area circostante.

«Penso che l'incendio sia stato provocato da qualcuno che imprudentemente ha versato ceneri ancora troppo calde» ci ha detto il lettore stesso.

La raccomandazione, quindi, è di non effettuare tale operazione con cenere ancora calda, ma di aspettare fino quando questa si è raffreddata completamente.
Sembrano spente le braci contenute all'interno, ma a volte ci vuole un giorno intero.


Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID63869 - 24/01/2016 17:30:26 (Tc) ...
a questo punto comincio a pensare che ci sia veramente gente con poco sale in zucca...non bisogna esser dei geni per capire cose che pure i bambini sanno...piu' nessuno usa la cenere come concime per le piante? Una volta nemmeno quella si buttava...


ID63889 - 25/01/2016 09:49:56 (PippoLaPippa)
Cenere nell'indifferenziato, ma per piacere...


ID63893 - 25/01/2016 11:22:30 (snaf)
domanda stupida, ma c'è almeno un cartello che dice che non bisogna gettare mozziconi nel cassonetto? So che sembra ovvio ma evidentemente per qlcn non lo è, almeno così se dobbiamo chiamarlo vandalismo deliberato lo sappiamo presto


ID63896 - 25/01/2016 13:01:38 (bado68) snaf
Non penso che serva un cartello di divieto,penso che basti un po' di buonsenso,anche quando acquisti un 'auto non ti scrivono un cartello che ti dice che mentre parcheggi non devi arrivare contro il muro ma fermarti un po' prima......


ID63897 - 25/01/2016 13:15:12 (sonio.a)
Pippo quando hanno fatto la riunione ai tempi quelli di gardauno hanno detto di buttare la cenere non nell'umido ma nell indifferenziato....naturalmente fredda!


ID63900 - 25/01/2016 14:09:18 (Valle) possibile
che per anni non ci sono stati problemi, mentre adesso in pochi giorni prendono fuoco cosi' tanti cassonetti? Hanno iniziato tutti adesso a gettare cenere nei cassonetti? A me la cosa puzza un tantino.


ID63902 - 25/01/2016 17:33:55 (snaf)
... appunto, sembra più il divertimento di qlcn che ha tempo da perdere e, diciamo così, non sa come ammazzare la noia...Roba da metter due telecamerine



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
07/07/2019 07:40:00
Cassonetto... in umido Vandali in azione a Malpaga di Casto, dove un cassonetto per la raccolta differenziata è finito nel Nozza, il torrente che attraversa il paese


19/01/2016 14:43:00
A fuoco un cassonetto a Villanuova Le fiamme che hanno aggredito un cassonetto e hanno richiesto l'intervento dei Vigili del fuoco da Salò


25/03/2017 13:20:00
Noi che differenziamo... e gli altri Ancora l’ennesima dimostrazione di inciviltà e assenza di senso civico in merito all’abbandono di rifiuti fuori dal cassonetto. Succede a Villanuova sul Clisi

05/05/2008 00:00:00
In fiamme nella notte auto e cassonetto Il fuoco ha preso a salire alto e furioso dopo le tre. I primi testimoni che nella notte fra domenica e lunedì hanno sentito il crepitio delle fiamme, non sono stati in grado di raccontare se queste sono scaturite prima dal cassonetto o dall’auto.

02/01/2014 07:20:00
Senza problemi la notte dei botti Solo un intervento da parte dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Salò, per l'incendio di un cassonetto intorno alle 3:30. Cittadini più responsabili?



Altre da Gavardo
03/04/2020

Quattro ventilatori all'ospedale di Gavardo

Sono quelli messi a disposizione dalla Cassa Rurale nel contesto delle iniziativa messe in campo per la situazione di emergenza. In arrivo per chi ne ha bisogno anche 5 mila mascherine

03/04/2020

Attivati i buoni alimentari

L’amministrazione comunale di Gavardo ha predisposto la modalità per accedere al buono settimanale per la spesa per le famiglie in difficoltà. Attivata anche una raccolta fondi

03/04/2020

Alyssa e la maggiore età

Tantissimi auguri ad Alyssa di Gavardo che proprio oggi, venerdì 3 aprile, festeggia i 18 anni

01/04/2020

L'Ato chiede di sospendere il Tavolo di lavoro

La richiesta è stata indirizzata al Ministero dell’Ambiente dal presidente dell’Ato di Brescia Aldo Boifava, sulla scia delle proteste dei sindaci del Chiese, impegnati a 360 gradi nella gestione dell’emergenza sanitaria


 

01/04/2020

Nuova data per la Fiera di Gavardo

A causa del protrarsi dell’emergenza coronavirus, la manifestazione fieristica gavardese e valsabbina sarà spostata a settembre

01/04/2020

Contingente interforze in aiuto agli ospedali di Asst Garda

Medici e personale sanitario militare operano da questo martedì nelle strutture ospedaliere di Desenzano, Lonato, Gavardo, Leno e Manerbio

01/04/2020

Maggioranza di Gavardo: «Polemica assurda e strumentale»

Dal gruppo consigliare “Insieme per Gavardo”, a stretto giro, giunge la risposta al comunicato della minoranza sottoforma di lettera ai gavardesi. La pubblichiamo

31/03/2020

Minoranza di Gavardo contro il sindaco: «Dichiarazioni inopportune»

Il Gruppo Centrodestra "Gavardo Ideale" con un lungo comunicato critica l’operato del primo cittadino nella gestione dell’emergenza. Lo pubblichiamo

29/03/2020

Si spostano per un compleanno, denunciati

L’invito a una festa in casa di un amico che festeggiava il proprio compleanno sabato sera a Gavardo è costata una denuncia a sei persone

29/03/2020

Destinazione Paradiso

Quand’ero bambino in casa si respirava il profumo della fede. Sapevo chiaramente che i defunti non erano scomparsi nel nulla, ma vivevano per sempre nell’amore di Dio, in Paradiso.

Eventi

<<Aprile 2020>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia