08 Febbraio 2016, 09.43
Val del Chiese Storo
Carnevale

Al via il 49° Gran Carnevale di Storo

di Aldo Pasquazzo

Dopo il debutto con la serata musicale di sabato, il Gran Carnevale di Storo entra nel vivo questo martedì con le sfilate dei carri allegorici e dei gruppi mascherati


Sabato 6 febbraio ha avuto la tanto sospirata anteprima di stagione il Gran Carnevale di Storo. In occasione della prima serata danzante numerosi i giovani della zona e non accorsi al teatro tenda in loc. Piane per ballare sino alle prime ore del mattino, al ritmo del rinomato djset firmato Giorgio Prezioso, Nari&Milani accompagnati dai talenti locali David Monfrì e Alex the Voice.

“Siamo molto soddisfatti del debutto della 49esima edizione del carnevale storese. Adesso non ci resta che sperare che il tempo sia dalla nostra per permettere un’ottima riuscita delle sfilate di Martedì grasso e sabato 13”, fanno sapere i ragazzi della Pro loco M2, che da mesi sono alle prese con l’organizzazione dell’evento clou di zona.

Ieri, domenica 7 febbraio, all’interno dell’area coperta in zona caserme, si è svolta la rimpatriata per ragazzi con tanta animazione, musica per tutte le età e karaoke. In questi giorni di festa, unitamente a divertimento e baldoria, la Pro loco Mati Quadrati non è venuta meno al ricordare coloro che in passato hanno contribuito con la propria partecipazione a rendere grande l’evento mascherato e che ora meritano una citazione e un sentito ringraziamento.

Dall’artista Hermann Zontini, al popolare Sean Giovanelli “Valanga”, a Damiano Prete e alle scomparse più recenti: il notorio Alberto Fiorino “Albertone” e per ultimo Vito Maccani. “Sono personaggi che hanno segnato la storia del carnevale nelle varie edizioni e dei quali sentiamo nitidamente la mancanza. E, in particolare, è proprio in onore del popolare Albertone che è stato istituito quest’anno un particolare premio” afferma il presidente dell’ente Proloco Nicola Zontini.

“In occasione del Martedì Grasso e della prima sfilata allegorica - aggiungono sia “patron” Zontini che Diego Coser (presidente  della locale scuola materna Isidora Cima) - ad aprire la parata nel mattino saranno i bambini delle scuole d’infanzia locali.”  Stiamo parlando del Carnevale  dei Piccoli che stavolta, con il gruppo volontari di Santa Barbara di Lodrone, vedrà per la prima volta aggregate le scolaresche di Bondone, Darzo, Storo e  Lodrone.

Nel pomeriggio - tempo permettendo - la 49° manifestazione di fabbricazione storese avrà il suo primo momento di gloria. Il silenzio e il gran segreto che aleggiano fra le varie compagini e gruppi mascherati lascia comunque spazio alle prime indiscrezioni in merito a scenografie e scenette.
In totale sei - fra carri e gruppi mascherati - sfileranno in occasione della prima parata mascherata entro il classico circuito ad anello. Il gruppo “Stan a carnaval molom al diaol”, ci fa sapere il  professor Ernesto Romiti (già promoter per il passato dello storico Gal da Dars e delle Frittole)  “metterà in scena la storia di un personaggio locale trasferitosi oltre oceano, ma non ci sbilanciamo oltre. Invitiamo il parterre a seguire il nostro spettacolo. Insieme ai nostri compagni stiamo espletando le ultime limature a partitura e copione”.

Poi sarà la volta dei Conden (Condinesi) che con la vetrina mascherata di Storo hanno oramai instaurato un rapporto spesso contrassegnato da ragioni di campanile . “Anche quest anno metteremo in scena questioni che interessano la realtà storese con la satira e l’ironia che ci contraddistingue, auspicando di poterci finalmente aggiudicare la pole position” dicono al bar Chiara di Condino.

Poi l’ultimo botto lo si avrà il sabato successivo (primo di Quaresima) quando il Carnevale assumerà una dimensione più valligiana  mentre alla  sera vinti e vincitori (sedicenni esclusi) concluderanno i festeggiamenti   dentro il teatro tenda alle Piane per l’ultimo appuntamento mascherato.



Aggiungi commento:
Vedi anche
06/03/2019 11:55

Ottimo debutto per carri e gruppi mascherati Ben 3000 i presenti tra otto carri e 500 figuranti ieri al Gran Carnevale di Storo. Ad organizzare e gestire il tutto la Pro loco e Mati Quadrati - In nottata a Storo E20 verdetto di giuria. Sabato si replica

14/02/2018 09:50

Grande successo per il martedì di Carnevale Anche quest'anno al Gran Carnevale di Storo tra carri allegorici e maschere hanno sfilato autentici capolavori di sartoria 

05/03/2014 12:55

An gal dà Dars... Grande festa per l'edizione numero 47 del Carnevale di Storo che ieri ha premiato i carri e i gruppi mascherati del "Trofeo mati quadrati"

18/02/2018 11:30

La sfilata dei carri Nella giornata finale della 51ª edizione del Gran Carnevale di Storo 11 carri allegorici e 5 gruppi mascherati, storesi e non, hanno sfilato per contendersi l'ambito trofeo

27/01/2016 08:00

Le novità del Gran Carnevale di Storo Al di là di qualche misurata restrizione, quest’anno la festa in maschera del paese capofila della Valle del Chiese spalmata su tre giorni proporrà altre novità anche per quanto riguarda i premi per i gruppi mascherati



Altre da Val del Chiese
12/08/2020

Presentate le liste per le elezioni comunali

Poche sorprese per le candidature in viste delle elezioni nei Comuni della Valle del Chiese concomitanti con il referendum del 20 e 21 settembre. Nessuna lista presentata a Bondone che si va verso il commissariamento

10/08/2020

Ciao «gabi» Luciano

Se n'è andato all'improvviso, dopo aver accusato un malore, Luciano Fusi, contadino di Baitoni. Si stava rimettendo da un grave incidente stradale. Il ricordo di un amico

08/08/2020

In cammino al passo del Chiese

Prenderà il via lunedì 10 agosto da Acquanegra sul Chiese per giungere domenica 16 agosto in Val di Fumo il percorso a tappe di Mirko Savi e altri 4 suoi amici per lanciare un messaggio di salvaguardia del fiume Chiese

07/08/2020

Sagra di San Lorenzo ridotta causa coronavirus

Per la prima volta dopo le due guerre mondiali quest'anno la ricorrenza, molto sentita a Storo e Condino, subirà alcune modifiche a causa delle misure restrittive anti Covid-19

06/08/2020

Lista unica, programma ambizioso

A Castel Condino è ormai ufficiale la presentazione alle prossime elezioni di una sola lista, “Insieme per Castello”, guidata dal sindaco uscente Stefano Bagozzi e dal suo vice Ivan Pozzi

05/08/2020

Al via il primo Festival del «Formai da mont»

Fino a settembre a Sella Giudicarie la nuova iniziativa che si abbina a “Malghe aperte” per apprezzare valori e tradizioni della realtà di montagna

04/08/2020

Nuovo corso per la Pro loco di Roncone

È Ian Bazzoli il nuovo presidente dell’ente di promozione turistico del paese di Sella Giudicare che per il periodo ferragostano metterà in campo alcune iniziative nonostante le limitazioni post pandemia

03/08/2020

Sindaci in corsa o in cerca di conferme

In vista dell'imminente presentazione delle liste cominciano a delinearsi gli schieramenti in campo nei Comuni della Valle del Chiese in vista delle elezioniamministrative, ma ci sono ancora diverse incertezze

03/08/2020

Il ricordo di don Ezio Marinconz, ora in dvd

Recentemente “Capelli Videotecnica” di Condino ha realizzato un Dvd in ricordo di Don Ezio Marinconz

02/08/2020

Fiume Chiese e Lago d'Idro, per un uso sostenibile dell'acqua

E' stata approvata qualche giorno fa, a firma del consigliere trentino del Movimento 5 Stelle Alex Marini, la proposta per un progetto di ricerca applicata per assicurare un uso sostenibile delle risorse idriche dei territori trentini e bresciani