22 Marzo 2016, 14.33
Vestone Valsabbia
Qui Avis

Con L'Avis Valsabbino alla scoperta delle capitali baltiche

di Redazione

La gita "classica" dei donatori avrà luogo dal 25 giugno al 2 Luglio, con voli di linea Lufthansa da Venezia. Ecco il programma completo


Con L’Avis Valsabbino alla scoperta delle capitali baltiche
Dal 25 Giugno al 02 Luglio 2016
Con Voli di linea Lufthansa da Venezia - Pensione completa con tutte le visite incluse

Un tour lungo il Mar Baltico, dove si stendono tre piccole repubbliche da scoprire: Estonia, Lettonia e Lituania, caratterizzate da vicende storiche ed artistiche originali, espressioni di influenze diverse e di ricchissime culture autoctone.
Un paesaggio sereno e rilassante: foreste, corsi d’acqua, laghi e spiagge. Proseguendo un piccolo scorcio di Helsinki, moderna e tutta da scoprire. Il tutto impreziosito dal fenomeno meteorologico delle “notti bianche”
       
1° giorno: VESTONE – VENEZIA – VILNIUS
Partenza da Ponte Caffaro alle ore 12,30  e da Vestone alle ore 13,00 per  aeroporto di Venezia.gio. Disbrigo delle operazioni d’imbarco. Partenza con volo di linea Lufthansa alle ore 18:25 per Francoforte. Arrivo alle ore 19:50 e proseguimento sempre con volo Lufthansa alle ore 20:45 per VILNIUS. Arrivo previsto alle h. 23.45 e disbrigo delle formalità doganali. Incontro con la guida locale parlante italiano e trasferimento in pullman in hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Pernottamento in hotel.

2° giorno: VILNIUS (escursione a Trakai)
Prima colazione e pernottamento in hotel.
La Lituania è lo stato più antico del Baltico e Vilnius la città dell’Europa orientale con il centro storico più grande e meglio conservato, dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco dal 1994. Di risaputo c’è anche che la capitale si vanta di uno stile architettonico unico, caratterizzato da un amalgama armonioso di più stili differenti che restituiscono a piazze e strade una inequivocabile eleganza, tra atmosfere gotiche, barocche e neoclassiche, ambienti puliti e raffinati dove il traffico cittadino vi entra in punta di piedi o non vi entra affatto, edifici religiosi e musei che lasciano spazio a laboratori d’arte nei vicoli più nascosti o nei quartieri più egocentrici. Mattinata dedicata alla visita della città vecchia con il suo antico Municipio, la chiesa di San Pietro, la Vecchia Università, la Cappella della Madonna dell’Aurora e la Cattedrale di San Stanislav.

Pranzo in ristorante.
Pomeriggio dedicato all’escursione a Trakai, antica capitale del principato lituano, situata in una bellissima regione di laghi, foreste e colline. Visita al castello e al  Museo della Storia (ingresso incluso). Cena e pernottamento.

3° giorno: VILNIUS - COLLINA DELLE CROCI -  RUNDALE – RIGA ( Lettonia)
Dopo la prima colazione, partenza per Riga. Sosta alla Collina delle Croci, luogo di pellegrinaggio da tutto il paese e dall’estero. Si tratta di una piccola altura frequentata fin dall’antichità dai primi cristiani ed ancora oggi straordinaria meta di culto.
Nello slargo antistante la collina è la grande croce di legno con Cristo bronzeo, donata da Giovanni Paolo II in occasione della sua visita alla collina, il 7 settembre 1993.

Pranzo in ristorante.
Proseguimento per Rundale, visita del Palazzo Rundale (ingresso incluso), fu la residenza settecentesca dei Duchi di Curlandia opera del famoso architetto Rastrelli. Al termine, proseguimento per Riga. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.
 
4° giorno: RIGA
Prima colazione in hotel. Nel 1997 il centro storico di Riga è stato inserito dall'UNESCO nell'elenco dei Patrimoni dell'umanità, in virtù dei suoi oltre 800 edifici Art Nouveau (lo Jugendstil tedesco) e per l'architettura in legno del XIX secolo. 
Al mattino visita della città vecchia: il castello, la Chiesa di San Pietro, il monumento alla libertà, l’Opera House, il distretto Art Nouveau e la Cattedrale (ingresso incluso).

Pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio escursione al Parco nazionale Gauja e visita alle rovine del castello Turaida (ingresso incluso). Cena e pernottamento.
 
5° giorno: RIGA – PIARNU – TALLIN (Estonia)
Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per Tallin. Lungo il percorso breve sosta a Piarnu per il pranzo in ristorante.
Proseguimento per Tallin, un nome musicale che significa “terra dei Danesi” visto il loro regno nei secoli passati, la più antica capitale dell’ Europa settentrionale.
Cittadina vivace ed attiva ha archiviato gli anni bui dell’occupazione del regime comunista per rispolverare il suo vero passato, fatto di cavalieri, leggende, eroi mitologici. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento

6° giorno: TALLIN
Prima colazione  in hotel. Al mattino visita della città vecchia: il Castello di Toompea, il vecchio Municipio, la Cattedrale (ingresso incluso).
Pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio visita al parco di Kadriorg e visita all’omonimo palazzo. Il Palazzo e il Parco di Kadriorg (ingresso incluso) furono commissionati da Pietro il Grande all’architetto italiano Nicolò Michetti per far dono di una residenza alla moglie Caterina.
Oggi il palazzo è sede di una pinacoteca. Infine visita alle rovine del convento di Santa Brigida. Cena in ristorante locale con spettacolo folk. Pernottamento in hotel.

7° giorno: TALLIN – HELSINKI (Finlandia)
Prima colazione in hotel. Al mattino trasferimento al porto e partenza con traghetto per Helsinki alle h. 10.30.
Arrivo previsto alle h. 12.30 e pranzo in ristorante. Pomeriggio dedicato alla visita panoramica della città: il municipio, il palazzo del Parlamento, la cattedrale nella roccia. Arrivo e trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

8° giorno: HELSINKI – VENEZIA
Prima colazione in hotel. Al mattino, completamento della visita panoramica della città con bus e guida. Pranzo in ristorante locale.
Trasferimento in aeroporto e disbrigo delle operazioni d’imbarco. Partenza con volo di linea Lufthansa alle ore 17.50 per Francoforte. Arrivo previsto alle ore 19.25 e proseguimento con volo Lufthansa alle ore 21.25 per Venezia. Arrivo previsto alle ore 22.40. Ritiro dei bagagli, incontro con il nostro Pullman GT e trasferimento in sede.

Per informazioni e iscrizioni tel. 3355738299

Organizzazione tecnica: Travel SIA – Viale Stazione 14/A – 25122 Brescia - Tel. 030/2400408 – Fax 030/41117
Sito internet: www.travelsia.it – E-mail: booking1@travelsia.it – info@travelsia.it 




Aggiungi commento:
Vedi anche
16/01/2015 11:00:00

Mirò, l'impulso creativo L'agenzia Trevalli Viaggi di Vestone ha organizzato per domenica 22 marzo una gita a Mantova per visitare la mostra dedicata al grande artista catalano allestita presso le Fruttiere di Palazzo Te

20/08/2015 07:00:00

A Expo con Trevalli Viaggi Sono aperte le prenotazioni per la gita a Milano per la visita ai padiglioni di Expo 2015 organizzata dall’agenzia Trevalli Viaggi di Vestone per domenica 20 settembre

15/03/2016 19:02:00

Avis Valsabbino a rapporto Appuntamento la prossima domenica, 20 marzo, a Barghe, per gli avisini della sezione Valsabbina, quella che fa capo a Vestone. Occasione buona per ricordare a tutti i consigli del medico su quale sia la dieta alimentare nel giorno che precede la donazione

16/09/2015 16:08:00

In gita a Fontanellato Fontanellato e Polesine Parmense le destinazioni della gita in programma per domenica 4 ottobre con l'Avis di Vobarno. Iscrizioni entro martedì 22

08/02/2018 07:16:00

In Sardegna, fra natura, storia e tradizioni La Costa Smeralda, La Maddalena, Caprera, Castelsardo e Alghero, fra le mete sarde proposte dalle associazioni sabbiensi per il ponte del 25 aprile. In collaborazione e con l'organizzazione tecnica di Area Viaggi



Altre da Valsabbia
06/07/2020

Una federazione per la tutela del Chiese e del lago d'Idro

Le 17 associazione del “Tavolo delle associazioni che amano il fiume Chiese e il suo lago d’Idro” hanno dato vita a una federazione per meglio incidere sulle questioni ambientali del territorio: priorità il no al maxi depuratore a Gavardo e Montichiari

06/07/2020

Controlli notturni della Locale

Sanzioni per sorpassi azzardati e superamento dei limiti di velocità, tre patenti ritirate per guida in stato d’ebbrezza e una vettura sequestrata: è il bilancio di una notte di controlli della Locale della Valle Sabbia

05/07/2020

Sopralluoghi anti assembramento

Anche i Carabinieri della Compagnia di Salò hanno effettuato numerosi controlli per verificare il rispetto della normativa sul Covid-19. Dieci giorni di chiusura comminati dalla Prefettura per un bar di Ponte Caffaro

05/07/2020

Brescia e Bergamo Capitali della cultura, un'occasione anche per la valle

Un emendamento al decreto Rilancio ha già assegnato il titolo per il 2023 in abbinamento alle due città: un’occasione di rilancio non solo per i capoluoghi ma anche per le loro province

04/07/2020

In montagna con accompagnatori e guide

Anche itinerari sulle montagne bresciane e in Valsabbia e sull’Alto Garda fra le proposte di questa iniziativa promossa dalla Regione

04/07/2020

In Lombardia la prima edizione della «Festa delle montagne»

Domenica 5 luglio si celebra la prima edizione della 'Giornata regionale per le montagne lombarde', istituita da Regione Lombardia per promuovere e valorizzare i territori montani

04/07/2020

Fondi per gli interventi forestali

Ammontano a circa 300 mila euro i contributi disponibili per il bando “Misure forestali” pubblicato dalla Comunità montana destinati ai Comuni e ai soggetti privati operanti nella filiera forestale bosco-legno

03/07/2020

Lo Spaccadischi sotto l'ombrellone

Dopo questo periodo di pausa riprendono, con le dovute misure di sicurezza, gli appuntamenti estivi. Torna “Lo Spaccadischi sotto l'ombrellone” che cercherà di farvi compagnia e segnalarvi gli appuntamenti principali dell'estate

03/07/2020

Sconti e promozioni per i turisti

Anche quest’anno la Comunità montana di Valle Sabbia ripropone l’iniziativa di valorizzazione della rete dei servizi e dei ristoranti per i visitatori della Rocca d’Anfo. L’adesione entro oggi, venerdì 3 luglio

03/07/2020

Audizione presidente nazionale Favero (Ana) al Pirellone

Progetto di Legge di valorizzazione alpini, con relatore il consiglire regionale valsabbino della Lega Floriano Massardi: “Avvicinare i giovani al mondo degli alpini, fondamentale trasmettere storia e valori del corpo”