Skin ADV
Venerdì 21 Febbraio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Tra i vicoli

Tra i vicoli

by mf



19.02.2020 Villanuova s/C

19.02.2020 Prevalle

19.02.2020 Villanuova s/C Roè Volciano Valsabbia

19.02.2020 Prevalle

21.02.2020 Prevalle

19.02.2020 Valsabbia

19.02.2020

21.02.2020 Sabbio Chiese

19.02.2020 Odolo

20.02.2020 Valsabbia Provincia






24 Maggio 2016, 14.00
Gavardo
Presentazione libri

Il primo Talmud in italiano, il sapere antico degli ebrei

di Redazione
La presentazione questo giovedì a Gavardo a cura del Rav Luciano Caro, rabbino capo di Ferrara e delle Romagne, da sette anni conduttore con Flavio Casali del partecipato corso di lingua e cultura ebraica

È stato appena editato e già è un caso editoriale con copie andate presto esaurite. Stiamo parlando del primo libro del Talmud Babilonese, il Trattato di Rosh ha Shanà (il Capodanno ebraico), il primo tradotto in italiano.
Un’impresa titanica per un’opera che ha superato i millenni accompagnando le sorti degli ebrei.

Questo volume, che dopo la Torah, ovvero il Pentateuco, è la colonna portante, “fonte di acqua viva” della cultura ebraica, sarà presentato a Gavardo, questo giovedì 26 maggio alle ore 17.00, nella sala del Museo civico Archeologico in piazza De Medici, da Rav Luciano Caro, da sette anni ospite fisso, in combinata con il suo mentore bresciano, Flavio Casali, pubblicista, saggista e dirigente pubblico, del corso di lingua e cultura ebraica che attira sempre un numeroso pubblico pagante.

Stavolta l’ingresso sarà gratuito. Il tutto patrocinato e coordinato dall’assessorato alla Cultura, guidato da Daniele Comini, e dalla Pro Loco del Chiese, presieduta da Giuseppe Mazza.

Ma cos’è il Talmud? E’ il corpus di sapienza, leggi, usi e consuetudini ebraiche compilato in epoche diverse e in luoghi differenti.
E’ un testo sacro, secondo soltanto alla Torah e si divide nel Talmud di Gerusalemme, terminato alla fine del IV secolo e nel Talmud Babilonese, concluso un secolo più tardi.

E’ il primo libro di una serie che si svilupperà in oltre 30 tomi, tutti editi da Giuntina. Il Trattato di Rosh ha Shanà (Capodanno) conta 450 pagine, comprensive di note, indici e tabelle esplicative.

Un libro non alla portata di tutti. Ecco perché sarà presentato da Rav Luciano Caro, una delle voci più autorevoli dell’ebraismo italiano, rabbino capo di Ferrara e delle Romagne, che spiegherà le modalità più consone per approcciare il testo che nel mondo cristiano ha avuto una storia molto travagliata, oggetto di accuse, censure, sequestri e roghi. Togliere agli ebrei il loro principale strumento esegetico sembrava un efficace mezzo per spingerli al fonte battesimale.

La prima edizione a stampa fu pubblicata a Venezia nel 1523 dallo stampatore cristiano Daniel Bomberg.
Fu studiato anche a Brescia, grazie al talmudista e storico rav Elia Capsali da Candia (1490?-1555) che aprì una scuola di insegnamento in città e compose due raccolte su temi giuridici e due opere di storia sugli Ebrei di Venezia e sugli Ebrei di Turchia.

La tradizione italiana del Talmud è particolarmente importante perché riporta il testo alle sue origini.
L’ebraismo italiano infatti è stato la prima tappa dell’esilio dopo la conquista romana ed ha saputo, nei secoli, conservare e tramandare il Talmud anche quando ne era vietata la trasmissione.

La presentazione gode anche del patrocinio dell’Associazione Italia-Israele di Brescia.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
04/05/2015 18:23:00
Corso di ebraismo a Gavardo Si rinnova a Gavardo la rassegna “Shalom”. Il corso di cultura e lingua ebraica sarà proposto per il sesto anno consecutivo. Perchè è interessante partecipare


19/10/2012 08:00:00
Ariel Toaff. Uno “scomodo” ebreo a Gavardo Questa sera a Gavardo la presentazione del volume con la trascrizione dell'incontro con lo scrittore curata da Flavio Casali, promotore degli incontri di cultura ebraica.

14/03/2014 09:00:00
La preghiera nella cultura ebraica Torna per la quinta edizione a Gavardo il corso di cultura e lingua ebraica promosso dall’assessorato alla Cultura e dalla Pro loco del Chiese


24/03/2016 18:06:00
Alla scoperta della lingua e della cultura ebraica Prenderà il via il prossimo 30 marzo a Gavardo il settimo corso di lingua e cultura ebraica con il rav Luciano Meir Caro

11/04/2012 09:00:00
Conoscere la cultura ebraica Riparte la prossima settimana a Gavardo il terzo corso di cultura e lingua ebraica curato dal rabbino capo di Ferrara.



Altre da Gavardo
21/02/2020

«Paris Noir», giallo tra Milano e Parigi

Per la serie “5 sfumature di giallo”, questo venerdì sera presso la biblioteca di Gavardo sarà ospite la scrittrice Ida Ferrari che presenta il suo ultimo libro

21/02/2020

Il ministro in ascolto dei sindaci

Molto positivo l’incontro al ministero dell’Ambiente dei sindaci dell’asta del Chiese che hanno espresso tutte le perplessità e le preoccupazioni per il progetto dei due depuratori trovando ascolto ai massimi livelli


21/02/2020

Deeva, uno «Splendido» debutto

Il gruppo bresciano con elementi valsabbini, noto come tribute band dei Modà, sabato al Salone Pio XI di Gavardo, ha proposto con grande successo il primo concerto con i propri inediti


 

20/02/2020

Insieme ad Alberto, per vivere la Dakar

Sabato 7 marzo, Alberto Bertoldi invita amici e curiosi a casa sua alla BMS Motorport si Gavardo, per rivivere l’emozione con loro le emozioni della Dakar. VIDEO


20/02/2020

I Curdi, un popolo dimenticato

Il terzo e ultimo incontro del percorso di geopolitica “Fabula Mundi” proposto dalle Acli a Gavardo in calendario questo venerdì sera sarà dedicato al popolo curdo e al loro ruolo nel Medioriente


20/02/2020

«Un'eccellenza nell'ospedale gavardese»

Cosa vuol dire la parola eccellenza? Con questa frase che mi ronzava da giorni nella testa sono andato a un'apericena (parola orribile, ma tant’è… ) che ogni anno il reparto di oncologia dell'Ospedale di Gavardo organizza per i suoi affezionati  “clienti"...

19/02/2020

L'educazione ai sentimenti

Questa sera al teatro Salone Pio XI di Gavardo la prima serata del percorso di formazione “Discorsi diretti. Genitori e figli in cammino”, con la scrittrice Cosetta Zanotti e la psicologa Alessandra Nodari

19/02/2020

«Passaggio al cielo»

Appuntamento a Sopraponte di Gavardo questo sabato, 22 febbraio, per uno spettacolo davvero imperdibile a cura dei “Cantalettori” di Montichiari. Un viaggio tra musica e parole


18/02/2020

Sindaci convocati al ministero dell'Ambiente

La richiesta di un incontro urgente è stata accolta con sollecitudine dal ministero dell’Ambiente che ha convocato i sindaci di Gavardo e Montichiari giovedì a Roma. Rinviato a venerdi il confronto fra sindaci del Chiese e del Garda

18/02/2020

Benvenuto Gabriel

Congratulazioni a mamma Roxana e a papà Matteo Bacca, di Gavardo, per la nascita del loro primo figlio


Eventi

<<Febbraio 2020>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
2425262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia