Skin ADV
Venerdì 13 Dicembre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Tra le nubi

Tra le nubi

di Riccardo Podavini



12.12.2019 Gavardo Valsabbia

12.12.2019 Garda

11.12.2019 Preseglie

11.12.2019 Vobarno

12.12.2019 Pertica Alta

11.12.2019 Paitone

12.12.2019 Vobarno Gavardo Prevalle Salò Provincia

13.12.2019 Agnosine

11.12.2019 Bagolino

13.12.2019 Serle






02 Luglio 2016, 13.06
Villanuova s/C
Incidente

«Ma quale omissione di soccorso!»

di Ubaldo Vallini
Ci ha contattati il 60enne che il 2 giugno è stato protagonista di un incidente avvenuto fra un'auto e due ciclisti. Un episodio ancora tutto da chiarire. Ecco la sua versione dei fatti

Ne abbiamo scritto qui lo scorso 27 giugno, ma il fatto risale al 2 giugno, quando uno dei due fratelli di Lavenone che stavano pedalando lungo la Provinciale fra Gavardo e Villanuova sul Clisi, ha denunciato di essere stato colpito deliberatamente da un auto e di essere caduto, ferendosi ad un piede.
Una ferita accertata poi dal Prontro soccorso di Gavardo con un "codice verde".

Ebbene, l'altro protagonistra della vicenda, rintracciato dagli agenti della Locale della Valle Sabbia che gli hanno poi notificato che è in corso un'indagine che lo riguarda, non ci sta e ci fornisce la sua versione dei fatti.

La riportiamo.
«I due ciclisti viaggiavano appaiati, dall'altra parte arrivavano delle auto e io, dopo aver rallentaro alla loro andatura, ho suonato più volte per chiedere che mi facessero passare.
Per tutta risposta, mentre li stavo sfilando, uno di loro mi ha lanciato contro il vetro laterale dell'auto una borraccia di plastica, che si è rotta bagnandomi il verto».

«A quel punto non mi sono fermato a fare delle rimostranze perchè sono un invalido e non posso rischiare di ricevere nemmeno uno spintone per non peggiorare la mia situazione. Se ho urtato qualcuno, magari dopo aver sbandato per lo spavento, davvero non me ne sono accorto e il vetro coperto d'acqua non mi ha permesso di vedere alcunchè.
Mi sono fermato al bar poco distante ed è stato quando sono uscito di lì che ho trovato vicino all'auto i due ciclisti ed un vigile.
Vi pare che se avessi urtato deliberatamente i due, mi sarei fermato poco avanti e sulla stessa strada?».

«Comunque devo dire che quello dei due che poi si è rivolto al Pronto soccorso, mentre parlavano con me e mi insultavano, era fermo sulla bici in "surplace", non pareva proprio fosse ferito e aggiungo che sull'auto non c'era alcun segno di avvenuto contatto.
Per questa vicenda, a me che non ho mai combinato nulla di male, mi è toccato di andare per avvocato.
Ci sono dei testimoni? Si facciano vivi e raccontino realmente cosa è successo».

Questa la versione dei fatti, a detta del 60enne.
E' diametralmente opposta a quella da noi fornita nell'articolo.








 

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID67025 - 02/07/2016 14:00:50 (Tc)
Ora sarebbe interessante sentire la campana dei 2 ciclisti...


ID67026 - 02/07/2016 14:10:23 (And75)
Solidarietà all'automobilista... Speriamo che si chiarisca presto la verità...


ID67030 - 02/07/2016 17:17:12 (Tc) ...
Saro' solidale solo quando sara' fatta ragione e giustizia...


ID67036 - 02/07/2016 21:22:44 (Marione)
A me è capitata una cosa simile con una anziana che attraversava sulle strisce io fermo a farla passare... ad tratto lei ha appoggiato una mano sul cofano e si è lasciata cadere... io sono sceso e sono arrivati 2 figlio e figlia a darmi del delinquente... x mia fortuna c'era un altro signore che ha visto e testimoniato a mio favore...a seguito delle indagini è emerso che questa nonnina già altre 2 volte ha "subito" incidenti simili andati a buon fine...con me invece si son presi una bella denuncia.. auguro all'automobilista di venirne fuori vincitore denuncia e faccia richiesta anche per i danni morali subiti


ID67041 - 03/07/2016 21:18:48 (cricri) Traduco fondendo le 2 versioni
L'automobilista nervosetto che deve farsi l'aperitivo al bar si trova davanti 2 ciclisti arrogantini che pensano di essere solo loro sulla strada: colpo di clacson, qualche parola dolce, qualche provocazione, al momento del sorpasso ecco il lancio della borraccia e l'auto stringe e fa cadere il ciclista. Piccolo particolare: meglio 2 ciclisti stupidi che 2 morti sulla coscienza. Giusto sessantenne disabile impaurito dal vetro bagnato? E poi tirate fuori le palle e fate gli uomini una volta e prendetevi le vostre responsabilità. Quando i bulletti vengono sgamati esce subito il coniglio innocente. Sembrate 3 dell'asilo...fossi nei vigili vi farei stare in ginocchio dietro la lavagna, altro che perdere tempo e soldi dietro ste robe.


ID67043 - 03/07/2016 23:08:09 (Tc) cricri...
che bella sta fusione,quasi quasi potrebbe essere anche vera,ma finch'è i 2 ciclisti non dicon la loro qui pubblicamente,come ha fatto l'automobilista...Dru li conosce entrambi,potrebbe dir loro di farlo...evitando cosi noi di continuare a dire un 'gazzabuglio di stronzate'...


ID67046 - 04/07/2016 13:31:36 (Marione)
Saranno le indagini a chiarire tutto non le "fusioni cervellotiche"


ID67065 - 04/07/2016 23:11:22 (frejus) ricostruzione
Ricostruzione che fa acqua da tutte le parti. Una borraccia da ciclismo lanciata a mano contro il vetro di un'auto non ha nessuna possibilità di rompersi, è gomma molto flessibile. Ammesso e non concesso che possa essere uscita qualche goccia d'acqua è quantomeno incredibile che abbia occluso la visuale in modo cosi importante. Diciamo che questa dichiarazione ha tanto l'odore di "mettiamo le mani avanti".


ID67068 - 05/07/2016 16:14:30 (savanella) Tc qui non siamo a Forum
Questo sito non e' un programma tv dove la gente sta con le patatine in mano a vedere se ha ragione questo o quell'altro. Ti pare? Perche' i due ciclisti dovrebbero dare una risposta qui? Se ti interessa tanto la loro versione chiedi l'amicizia su Facebook a Frapporti e leggi cosa ha gia' ampiamente scritto subito dopo il fatto. Ci penseranno le indagini della polizia e il tribunale a stabilire chi ha ragione e chi torto! e se la curiosita' sul finale della telenovela non verra' svelata qui, pace. Noi tutti ce ne faremo una ragione e vivremo come prima senza problemi!


ID67071 - 05/07/2016 21:10:32 (Tc) Savanella
Mi mancava un opinione del piffero come la tua...tu che hai contatti su FB con i 2 ciclisti,potresti,magari dare delucidazioni in merito,io da FB ne sto onestamente molto alla larga...e che ca@@o centrera' Forum e Tv solo tu lo puoi capire...a me non viene in tasca niente sapere chi avra' o meno ragione,ma dal momento in cui la cosa e' pubblicata su un giornale online,cui tutti possono dare il loro parere,mi sembra quantomeno normale,chiedersi questo o quello...se a te non vanno certi commenti,potresti anche far a meno di leggerli e intervenire...a capila.


ID67096 - 06/07/2016 15:28:56 (mehrunes92) Nessuno di noi era presente
e nessuno di noi è portatore di verità. La mia versione è che delle colpe ci siano da ambo le parti, ma la mia versione non conta nulla. In generale, restano sulla strada ciclisti maleducati (e CHE INFRANGONO IL CDS viaggiando appaiati fuori dai centri urbani, cosa PROIBITA, ricordiamolo) ed automobilisti nervosi che chiaramente non possono investire uno solo perchè è stupido o maleducato. (sto parlando IN GENERALE, non di questo caso di cui sappiamo ancora troppo poco!)



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
13/07/2015 16:34:00
Si ribalta contro un tir Spettacolare quanto drammatico incidente quello avvenuto lungo la 45Bis in territorio di Villanuova, fra le gallerie San Biagio e Villanuova I


20/12/2017 08:13:00
Gran botta a Villanuova L’incidente, causato forse da una distrazione, è avvenuto lungo la stretta via che da Villanuova porta alla frazione Bondone. Lievi le ferite

17/07/2017 06:34:00
Grave incidente a Villanuova Vittima di un incidente avvenuto lungo Via Chiesa, una sedicenne residente a Salò in sella ad un Booster.
Aggiornamento ore 8:30

12/08/2012 18:06:00
Moto contro furgone Gravissimo incidente questo pomeriggio poco prima delle 16 e 30 lungo la 45 bis, in territorio di Villanuova. (aggiornamento ore 21.20)

03/06/2017 10:08:00
A causa di una svista finisce contro il bus Singolare incidente all'incrocio fra via Brescia e via Pozze a Villanuova sul Clisi Due bimbi in ospedale, ma solo per accertamenti



Altre da Villanuova s/C
10/12/2019

Con l'eroina nello zainetto

Uso personale. Certo non quando si è alla guida di un’auto, men che meno se si provoca un incidente

09/12/2019

Tecnoace Villanuova, un'occasione sprecata

Sconfitta contro la capolista Brescia per i ragazzi di Caldera e Zanaglio, che terminano la partita senza conquistare alcun punto

05/12/2019

Galeotto fu l'aperitivo

Esce di casa per recarsi a fare l’aperitivo con gli amici, ma era ai domiciliari. Arrestato

05/12/2019

Piano diritto allo studio nel segno dell'inclusione

Nell’ultima seduta del Consiglio comunale di Villanuova sul Clisi è stato approvato lo stanziamento per gli studenti e le scuole villanovesi

03/12/2019

«Cuori di terra», la memoria dei fratelli Cervi

Questa sera – martedì 3 dicembre – a Villanuova sul Clisi andrà in scena l’ultimo spettacolo teatrale della rassegna “Altri Sguardi – Teatro in Valsabbia”, che chiuderà poi domani con la replica scolastica


02/12/2019

Tecnoace Villanuova, lotta fino alla fine

Bella partita al palazzetto dello sport di Villanuova, contro un buon Redona (attualmente al quarto posto in classifica) i ragazzi di Caldera e Zanaglio lottano per oltre due ore di gioco, sfiorando la vittoria ed arrendendosi solo al quinto set

30/11/2019

Aspettiamo il Natale con i corsi del FabLab

Aperte le iscrizioni ai corsi di dicembre del FabLab Valle Sabbia: molti sono legati al Natale, con il proposito di coniugare artigianato e tecnologia

30/11/2019

Carambola all'ingresso della «Villanuova»

Quattro i veicoli tra cui un mezzo pesante, quelli coinvolti in un brutto incidente stradale che ha avuto luogo lungo la 45Bis. E’ andata più che bene: un solo ferito, non grave

26/11/2019

Ciao, grande Aldo!

Stamattina sono passato a trovare il mio coscritto Pierangelo Damiani di Villanuova, che mi ha dato la triste notizia: “Mi ha detto il Gianfranco De Giorgi che è morto l’Aldo Arrighi. Era commosso, perché Aldo era un suo grande amico”

25/11/2019

Antonio Canova e il neoclassicismo

Una lezione per approfondire il percorso artistico dello scultore di Possagno, in occasione delle due mostre in corso a Milano, quella proposta questo martedì sera a Villanuova

Eventi

<<Dicembre 2019>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia