14 Settembre 2016, 20.25
Vestone
Eventi

Per curare l'anima

di Essepi

Si terra in "Via Glisenti 43" a Vestone, questo venerdì 16 settembre alle 21, un evento letterario di notevole interesse per chi ama la letteratura e la lettura in pubblico di testi poetici


Si chiama "READmE, ed è' un progetto di poesia in movimento.  
L'occasione è speciale perché gli autori hanno intimamente un obiettivo al contempo umano e sociale di rilievo: usare la poesia per curare l'anima.

READmE nasce come voce femminile per ascoltare ed essere ascoltati, è un progetto sociale che vorrebbe portare la poesia nei luoghi della sofferenza (carceri, ospedali,quartieri disagiati) e dell’indifferenza (hotel, spazi dell’under ground, stazioni).
Perchè vi è sempre qualche cosa che accomuna gli opposti di ognuno di noi.
E’ un progetto che vorrebbe urbanizzare la prosa. Tessere e costruire nuove scale di lettura tra gli spazi architettonici e quelli dell’umano essere.

Per portare meraviglia laddove non è rimasto che il vuoto.
L’assenza.
Per dare la possibilità al tempo di fermarsi, dilatarsi e ricondurci la’ dove ci siamo smarriti.
La’ dove ci hanno dimenticato.
Per dare la possibilità di rielaborare le nostre emozioni e di ritrovarci.
Così come eravamo all’origine del nostro cammino.

Questo perchè le parole, che fin dall’infanzia hanno esercitato su di noi un grande potere, possano veramente rappresentare e divenire alternativa ad una realtà complessa o drammaticamente veloce.
Esse possono essere veicolo per librarsi.
Trasfigurazione di un dolore.
Vuoto assoluto.
Impegno sociale.
Ma anche luogo in cui rifugiarsi.

Le parole possono rappresentare la “Casa delle possibilità” come diceva E. Dickinson.
Readme per questo motivo nasce come contenitore itinerante per accogliere e dare voce. 

Con questi contenuti e con questi obiettivi sarà animata la serata di Vestone, che vedrà l'intervento indispensabile della dottoressa Flavia Cristofolini intitolato appunto "Poesie che curano l'anima". 

Flavia Cristofolini è psicologa e psicoterapeuta ed insieme all'Architetto Silvia Boano, che introduce e descrive il progetto READmE, è il motori creativi e realizzativi di questo coinvolgente evento vestonese.

Alla voce di Tiziana Morzenti, insegnante ed attrice, il compito di interpretare le emozioni.

 


Aggiungi commento:
Vedi anche
28/11/2009 04:25:00

Giovanni Antonio Glisenti, «medico dei poveri» Appuntamento con la storia, questo pomeriggio a Vestone, con "Gente Valsabbina" che si occuperà di una straordinaria scoperta che riguarda la famiglia Glisenti.

05/05/2016 06:43:00

«Via Glisenti 43» Avvicinare la propria comunità ad eventi culturali e sociali. E' quanto è stato fatto a Vestone, concretamente e in questi ultimi mesi, dalla neo-costituita Associazione di promozione culturale “Via Glisenti 43”

16/07/2014 09:51:00

Chi è Fabio Glisenti? Dalla domanda di un alunno delle scuole medie di Vestone, intitolate appunto a Fabio Glisenti, la riscoperta delle radici. Che è diventata un libro

22/04/2017 07:01:00

«Incontro in arte» in Via Glisenti 43 Diversità a confronto in via Glisenti 43 a Vestone. Sul proseguo di questa straordinaria esperienza, vi proponiamo il post su Facebook postato dal giornalista, scrittore ed esperto d'arte, Andrea Barretta, anche lui presente alla più recente della iniziative 

03/01/2017 16:45:00

Il mondo di Mario È aperta fino al 15 gennaio la mostra dedicata all’autore de “Il sergente nella neve”, allestita nello spazio espositivo di Via Glisenti 43 a Vestone



Altre da Vestone
30/06/2020

Valsabbina, utile in crescita, Barbieri confermato presidente

L’assemblea dei soci svoltasi attraverso il Rappresentante Designato ha approvato il bilancio 2019: in crescita utile (20,3 milioni, +33,7%), raccolta (+17,61) e territori presidiati. Confermati anche i consiglieri in scadenza Gnutti e Pelizzari

27/06/2020

Freno rotto, sbatte contro il muro

La disavventura è capitata ad un ragazzino sedicenne, è andato a sbattere con la sua bici uscendo dal cancello di casa

25/06/2020

Fondi per il Terzo settore

Anche numerose realtà socio-sanitarie ed educative valsabbine beneficeranno dei contributi del bando di Fondazione della Comunità Bresciana nell’ambito di AiutiAMObrescia

22/06/2020

A Vestone al via l'estate dei ragazzi

Dopo l'emergenza coronavirus il Comune di Vestone, in collaborazione con associazioni e cooperative, riparte con alcune attività estive per garantire a bambini e ragazzi un'estate di divertimento in sicurezza

16/06/2020

Anche la Banda di Vestone per la solidarietà

Tra i gruppi musicali che hanno contribuito con generosità alla raccolta fondi per l’emergenza coronavirus anche la Banda valsabbina, che non smette di suonare, anche se per ora solo da remoto

13/06/2020

Tutto da solo

Stava pedalando da Lavenone in direzione di Vestone quando, forse a causa di una buca, è volato gambe all’aria

12/06/2020

Messa d'argento per don Bernardo

Gli auguri delle comunità di Vestone, Nozza e Lavenone per il loro parroco, don Bernardo Chiodaroli, che quest’anno festeggia il venticinquesimo di ordinazione sacerdotale

10/06/2020

LAFRE, vent'anni a lavorar lamiere

Un traguardo, quello della famiglia Freddi, da festeggiare progettando il raddoppio del capannone, quello che apre su via Penella a Vobarno


10/06/2020

Le 80 primavere di nonna Luisa

Tanti auguri a nonna Luisa, di Vestone, che oggi, 10 giugno, raggiunge le 80 primavere

07/06/2020

Le 85 primavere di Giuseppe

Oggi, 7 giugno, è il compleanno di Giuseppe Venzi, vestonese che di primavere ne fa 85