Skin ADV
Martedì 15 Ottobre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Rosso di sera...

Rosso di sera...

by Gianpaolo



14.10.2019 Bagolino Val del Chiese Storo

13.10.2019 Pertica Bassa

13.10.2019 Anfo

13.10.2019 Lavenone

14.10.2019 Salò

13.10.2019

14.10.2019 Bagolino

13.10.2019 Gavardo Valsabbia

13.10.2019 Valsabbia Valtrompia

14.10.2019 Garda






15 Febbraio 2017, 21.21
Gavardo Roè Volciano
Incidente

Frontale sotto la San Biagio

di Val.
Viabilità in tilt per un'ora e mezza almeno questo mercoledì sera, a causa di un incidente avvenuto in galleria lungo la 45bis, fra le uscite di Villanuova e Gavardo. Nessun ferito grave, per fortuna

Un furgone rallenta e l'auto che arriva dietro non se ne accorge, prova ad evitare il tamponamento deviando sulla sinistra, proprio mentre dall'altra parte arriva un'altra auto.

Dinamica semplice dagli esiti imprevisti, quella ricostruita dagli agenti della Stradale di Salò sotto la galleria San Biagio, la solita.
Tanta fortuna che dal groviglio delle lamiera siano stati tirati fuori solo tre feriti e nemmeno in modo particolarmente grave.

Erano circa le 17:30
quando il furgone Opel Movano ha trovato davanti a sè un rallentamento, il solito rallentamento a quell'ora, su quel tratto di strada, soprattutto in direzione Brescia. 

Solo all'ultimo istante si dev'essere accorta della manovra repentina del furgone la giovane donna, una 33enne di Carpenedolo, che seguiva il furgone alla guida di una Kia cee'd e che ha provato ad evitare l'improvviso ostacolo sterzando sulla sinistra.

Il risultato è stato che, dopo aver ugualmente colpito il furgone
nello spigolo sinistro, si è trovata nell'opposta corsia di marcia, proprio mentre dall'altra parte, in direzione di Salò e della valsabbia, saliva una Panda con sopra due 56enni di Vobarno.
Lui alla guida, una sua amica al suo fianco: erano stati a far visita ad un comune conoscente in ospedale a Gavardo e stavano ritornando verso casa.

Inevitabile a quel punto l'urto, anche piuttosto violento.

Sul posto sono intervenuti oltre alla Stradale per i rileivi anche i vigili del fuoco da Salò, l'auto medicalizzata e le autolettighe da Nuvolento, Roè e Cunettone. 

Tutto sommato è andata bene: la 33enne di Carpenedolo è stata portata al Pronto soccorso di Gavardo con codice verde, i due vobarnesi sono invece stati entrambi ricoverati alla Poliambulanza di Brescia in "giallo".
Illeso l'autista 55enne del furgone.

C'è voluta un'ora e mezza per soccorrere i tre malcapitati, rilevare l'incidente, sgomberare i veicoli coinvolti e ripulire la strada.
Nel frattempo si sono attivati gli agenti della Locale della Valsabbia e quelli di Gavardo, per deviare i flussi di traffico.
Un provvedimento che non ha evitato il formarsi di code chilometriche che hanno praticamente paralizzato il traffico da e per Valsabbia, Brescia e Garda.



Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID71032 - 16/02/2017 07:09:00 (minkia) Ma brava la specie di automobilista di Carpenedolo
Adesso però che gli venga sospesa la patente per un mese così la prossima volta sta più attenta. Per fortuna l'incidente non ha avuto conseguenze gravi


ID71033 - 16/02/2017 07:41:38 (ubaldo) Vedo che gli sputasentenze...
...non mancano mai.


ID71034 - 16/02/2017 07:42:31 (ubaldo) Probabilmente...
minkia era sul posto e sa esattamente cosa è successo.


ID71035 - 16/02/2017 08:26:18 (Vendicatore) Probabilmente
Non serve essere sul posto per capire cosa è successo , distanza e velocità non adeguata , più distrazione da smartphone più incapacità di guida ... Ergo incidente


ID71036 - 16/02/2017 09:28:22 (cropao) ma sai proprio tutto
Distanza, velocità, smartphone. Sai anche a chi stava telefonando? Purtroppo può capitare una distrazione alla guida magari con conseguenze gravi. Auguro a tutti gli sparasentenze di essere sempre bravi, attenti ecc. Facile parlare


ID71040 - 16/02/2017 18:47:06 (minkia) Giusto Vendicatore
Proprio non serve essere sul posto per capire cosa sia successo. E non penso nemmeno si possa essere trattato di un malore. Vedo troppa gente che alla guida smanetta col telefonino invece di guardare la strada. Poi c'è anche chi dovrebbe salire in macchina il meno possibile. La patente non dovrebbe essere data a tutti proprio a tutti!


ID71041 - 16/02/2017 19:54:38 (Tc) ...
Ok...puo' succedere...capita...eventi inaspettati...svista...ma almeno in galleria,teniamo la distanza di sicurezza...in molti casi eviteremo incidenti di questo tipo,che fortunatamente ha avuto esito positivo tutto sommato...ho sempre paura quando le faccio le gallerie,c'è sempre uno dietro che ti si attacca al culo,che avran certi ad attaccarsi cosi,o sorpassi deciso (E NON LO PUOI FARE) o stai dietro a distanza ca@@o!...Possibile che non si capisca che in caso di frenate brusche e' incidente sicuro?!!...E in galleria e' meglio non causarne di incidenti...


ID71042 - 16/02/2017 20:18:41 (piccoli) Il padre di Matteo indagato per traffico di influenza
Avrebbe armeggiato a lungo con starnuti, colpi di tosse da untore, fazzoletti di carta, raffreddori, colpi di aria gelida, brividi di freddo, passeggiate a piedi scalzi con 5 sotto zero, sputi catarrosi.


ID71043 - 16/02/2017 20:41:56 (roberto74) sentenze o no...
...direi che non servono i RIS per capire che alla guida "GUIDA E BASTA". Chi tampona (anche se in questo caso ha evitato il furgone) ha torto, qui ha scartato a sinistra perché con la testa fra le nuvole e i due vobarnesi ci smenano la pellaccia per poco....


ID71045 - 16/02/2017 20:53:02 (minkia) giustissimo quello che dici, roberto74
sarebbe infatti bene che tanti si mettessero in testa che quando si è alla guida su una strada si deve stare SEMPRE MOLTO ATTENTI perché è in gioco anche la VITA degli altri, IGNARI e INCOLPEVOLI.


ID71046 - 16/02/2017 20:53:23 (delirio) riflessione e osservazione
Provate ad osservare quante infrazioni vengono fatte sulla strada..... mettetevi dieci minuti fermi sul ciglio di una strada....tipo in centro a Vestone e vedrete...Invito tutti a non segnalare con i fari posti di blocco...facendo così si da solo una mano a chi non osserva le regole......


ID71047 - 16/02/2017 20:59:19 (minkia) giustissima anche la riflessione di delirio
e per fortuna ora c'è il reato di OMICIDIO STRADALE, che tuttavia voglio proprio vedere come verrà applicato dalla giustizia. In fondo siamo in Italia.


ID71052 - 17/02/2017 11:08:47 (zine)
Il reato di omicidio stradale. Ovvio. Il toccasana. La soluzione di tutti i mali. Poi metti il caso che sei fermo ad uno stop; parti, ma abbagliato dal sole non hai visto la moto che arrivava...e fai un morto. Gia', "minkia, per fortuna ora c'e' il reato di omicidio stradale.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
12/03/2016 17:14:00
Frontale allo svincolo Quattro le persone coinvolte nel brutto incidente avvenuto sullo svincolo della tangenziale all'uscita di Gavardo


07/10/2012 17:30:00
Frontale sulla 45Bis Scontro fra due auto lungo la 46bis in territorio di Gavardo. Delle otto persone coinvolte almeno due sono rimaste ferite in modo piuttosto grave.

22/12/2017 06:34:00
Frontale sulla 45Bis Due feriti piuttosto gravi e la strada chiusa per più di due ore. E’ il bilancio dell’ennesimo incidente avvenuto lungo la 45Bis, questa volta subito dopo lo svincolo di Gavardo, per chi sale in direzione di Salò

13/11/2017 07:27:00
Frontale sulla 45Bis L’incidente è avvenuto in territorio di Gavardo. Gravemente ferita una donna, morto il suo cagnolino

30/05/2008 00:00:00
Frontale fra le due gallerie Incidente frontale particolarmente violento, per fortuna senza gravi conseguenze per le persone coinvolte, quello che è avvenuto oggi (venerdì) nel primo pomeriggio fra le gallerie che sulla Variante alla 237 del Caffaro portano a Vobarno.



Altre da Roè Volciano
14/10/2019

Sindaci e Resistenza

Gentile Direttore, le chiedo un po’ di spazio per poter informare la cittadinanza della Valle Sabbia di una grave mancanza di cui di è reso protagonista il sindaco di Roè Volciano

11/10/2019

Anche Roè Volciano per «Io non rischio»

Alla campagna nazionale per le buone pratiche di protezione civile hanno aderito anche i volontari di Roè Volciano, che nel fine settimana incontreranno la cittadinanza

10/10/2019

Ancora!

Questa foto è stata scattata stamattina, 10 ottobre 2019. Sono anni che quello svincolo crea problemi (15)

10/10/2019

Bianca come la neve, rossa come il sangue

Per iniziativa dell'associazione Opera, domenica pomeriggio alla Cappella dell'ex opificio De Angeli Frua a Roè Volciano andrà in scena uno spettacolo di marionette

08/10/2019

Tamponamento con lo scooter

E’ finito al Pronto soccorso di Gavardo, per fortuna con lievi danni fisici, un 42enne di Villanuova che non è riuscito a fermarsi ed è andato a sbattere contro un’auto

08/10/2019

Pavoni campione d'Italia

Il giovane endurista di Roè Volciano, con la vittoria nel weekend, conclude il campionato degli Assoluti d’Italia al primo posto

08/10/2019

In fin di vita

Severino Lancini, l'imprenditore edile che col furgoncino della ditta si è schiantato contro la cuspide del guard-rail lungo la 45Bis a Roè Volciano, è stato ricoverato al Civile in gravissime condizioni 
(1)

07/10/2019

Col guard-rail nell'abitacolo

Spaventoso incidente quello avvenuto lungo la 45Bis in territorio di Roè Volciano, dive un uomo alla guida di un furgoncino è andato a sbattere contro il guard-rail ritrovandosene un pezzo nell'abitacolo


01/10/2019

Matteo Pavoni vicecampione del mondo Youth Enduro

Con la settima e ultima prova del campionato del mondo in Francia, il pilota valsabbino è riuscito a conquistare la piazza d’onore (1)

25/09/2019

Piccoli campioni crescono

Mattia Filippini, di Roè Volciano, ha solo 10 anni ma è già un crossista di talento: nei giorni scorsi a Savignano sul Panaro è diventato campione italiano Uisp di minicross

Eventi

<<Ottobre 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia