Skin ADV
Lunedì 17 Giugno 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








16.06.2019 Villanuova s/C Prevalle

16.06.2019 Casto

15.06.2019 Vestone Agnosine Valsabbia

15.06.2019 Vallio Terme

15.06.2019 Prevalle

16.06.2019 Gavardo Valsabbia

16.06.2019 Preseglie

15.06.2019

15.06.2019 Roè Volciano

15.06.2019 Bione



28 Febbraio 2017, 08.21
Bagolino
Carnevale

«Patrimonio da preservare»

di Ubaldo Vallini
Per la "prima" dei Balarì in Cavìl, a Bagolino è arrivata anche Cristina Cappellini, assessore alla Cultura della Regione Lombardia.
VIDEO, PHOTOGALLERY

Photogallery

La messa di primo mattino in San Giorgio, la prima ballata sul sagrato in onore del “prevosto” e poi via.
I volteggi dei balarì ieri hanno iniziato a colorare le piazzette e gli androni di Cavril, la metà del paese che guarda verso l’alta valle del Caffaro.

Oggi lo stesso succederà per Osnà, meteo permettendo.
Così da sempre nel Carnevale bagosso. Quest’anno con una variante che è ancora tutta da “digerire”.

Al mattino, infatti, sono entrati in scena due gruppi di balarì, ciascuno coi suoi sonadur. Il motivo è che le richieste per vedere i balarì danzare davanti a casa sono diventate così tante che da qualche anno l’ultima danza in Piazza Marconi, l’Ariosa, non viene messa in scena prima delle 22.
Ci sarà tempo per capire se questo strappo alla regola potrà diventare definitivo.

Altra novità la presenza fra il folto pubblico di Cristina Cappellini, assessore regionale alla Cultura, favorevolmente colpita, quanto le centinaia di persone presenti in paese, delle peculiarità della manifestazione bagossa. Le abbiamo chiesto cosa può fare la Regione per Bagolino e per il suo Carnevale.

«Certamente promuovere questa straordinaria manifestazione – ci ha detto l'assessore -. L’abbiamo fatto in passato inserendola nel nostro archivio etnografico, presentandola quest’anno con una conferenza stampa a Palazzo Pirelli, oggi sono qui proprio per vedere di prima persona questa particolare manifestazione del nostro patrimonio immateriale, che intendiamo salvaguardare in tutti i modi».

Nota di cronaca: la presenza per il secondo anno dei vigili di Ospitaletto col comandante Marco Mensi, coi quali il Comune ha stipulato una convenzione, unita all’azione preventiva di “Voci del Carnevale”, sembra funzionare: nessuna rissa e nessun coma etilico, almeno fino a ieri pomeriggio.

Per finire una doverosa rettifica idiomatica
: i ragazzini che a Bagolino danzano la domenica e il lunedì non sono balarì “pìcoi”, come abbiamo scritto, ma sono “pesègn” nel capoluogo e “picinì” a Ponte Caffaro.

Photogallery
VallesabbianewsTV

 


 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID71223 - 28/02/2017 18:44:35 (GGA) tutti d'accordo
Tradizione per salvare le nostre origini, dopo tutto la storia di bagolino ha influenzato tutta la valle.Cmq sia TUTTI CON BAGOLINO


ID71224 - 28/02/2017 21:26:15 (Iva) BELLISSIMI
COMPLIMENTI A TUTTI I BALERI' E SUNADOUR


ID71225 - 28/02/2017 22:53:44 (ZEFIRINO)
Un grazie speciale al gruppo voci di carnevale; una comunità di giovani e adulti si è messa in gioco e in discussione...si è confrontata con una cultura una tradizione e con la realtà concreta di oggi !a sentito la voce di giovani e adulti e ragazzi, si è confrontata con una amministrazione! Il gruppo non ha avuto paura di mostrare i problemi, di toccare con mano un certo degrado degli anni passati. Credo che alla regione non ci sia niente da nascondere in particolare i problemi veri e quello che è stato! ... se arrivassero fondi sarebbe importante investirli nelle educazione dei ragazzi! da li parte tutto! In questi due anni ci sono stati incontri di prevenzione nelle scuole, riscoperta del dialetto, dell' arte della maschera, parecchi hanno fatto sacrifici! Credo che anche quest' anno il risultato è stato molto buono. Molti erano in apprensione perche' tutto andasse al meglio, qualcuno girava il paese in lungo e in largo.grazie a


ID71226 - 28/02/2017 23:00:28 (ZEFIRINO)
GRAZIE A TUTTI ! GRAZIE BAGOLINO! GRAZIE A VOCI DI CARNEVALE! GRAZIE A MASCAR BALARI SUONATORI CARRI ...ALLE NOSTRE SIGNORE CHE HANNO LAVORATO TANTISSIMO ! GRAZIE A TUTTI I COMMERCIANTI! TUTTI DAVVERO HANNO MESSO DEL LORO! COMUNITA' VIVA !



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
06/02/2013 08:15:00
Mascher e Balarì Considerato manifestazione spontanea, il Carnevale di Bagolino osserva ritmi stabiliti nel corso dei secoli e non "digerisce" rigidi vincoli a programmi prestabiliti

22/02/2017 09:30:00
Maschèr, balarì e sonadùr Tutto è pronto da tempo per il Carnevale di Bagolino, nel capoluogo e nella frazione di Ponte Caffaro. Una tradizione che affonda le radici.., nel dna dei bagossi

05/03/2019 08:19:00
La pioggia non ferma i balarì Tutti presenti alla messa di primo mattino, i balarì di Bagolino e di Ponte Caffaro hanno danzato fino al pomeriggio e anche per l'esibizione finale con l'Ariosa


13/02/2018 10:00:00
Il fascino della ritualità Due comunità in festa per il carnevale in questi due giorni a Bagolino e Ponte Caffaro con l’arrivo sulla scena delle eleganti maschere dei Balarì

10/02/2016 07:49:00
A Bagolino il Carnevale torna ad essere «un sentimento» Ha pagato nell'edizione appena conclusa del Carnevale bagosso, la decisione di puntare su persuasione e prevenzione
Photogallery 




Altre da Bagolino
14/06/2019

In battello sull'Eridio

Questo sabato, 15 giugno, riprendono le corse del battello Idra che permette di navigare sul lago d’Idro facendo tappa nelle località più suggestive. Tre le corse giornaliere previste, che a breve diventeranno quattro 

13/06/2019

Bagolino Alpin Run e Tor des Geants assieme per un grande evento

Sabato una giornata dedicata alla corsa in montagna con grandi campioni di questo sport e la presentazione del famoso ultra trail valdostano e della gara della Società Sportiva e dell’Avis Bagolino

11/06/2019

Se il lago esonda

E' in programma sul lago d'Idro un'esercitazione della Protezione civile. Avverrà al termine di un percorso di revisione degli interventi che si renderanno necessari nella gestione di eventuali emergenze


10/06/2019

Marca, ecco la squadra

Priorità al ripristino del territorio dopo la tromba d’aria dell’ottobre scorso per il neosindaco di Bagolino Gianzeno Marca, che presenta la nuova giunta (3)

07/06/2019

Teatro a scuola, un'esperienza da ripetere

Dopo l'esperienza biennale a Vallio Terme, Versilla Salvadori porta il teatro anche nella scuola primaria di Bagolino con lo spettacolo “Töcc i màcc i fa i so àcc,” in cui gli alunni vengono coinvolti nella rappresentazione umoristica delle fissazioni, tic, allucinazioni varie che affliggono i pazienti di un noto psichiatra locale


30/05/2019

La svolta teatrale delle Olimpiadi della terza età

Si è tenuta anche quest'anno presso l'Istituto Polivalente Perlasca di Idro l'iniziativa organizzata dall'Avulss, l'associazione Onlus di volontariato che da anni dispensa la sua opera presso la Casa di Riposo "Angelo Passerini" di Nozza 
(1)

28/05/2019

Bagolino sceglie Gianzeno Marca

Per la “città della montagna” valsabbina una squadra tutta nuova guidata dall’imprenditore Gianzeno Marca, già presidente dell’Agenzia Territoriale per il Turismo della Valle Sabbia e lago d’Idro (1)

24/05/2019

San Rocco in musica

Apre alla grande in musica il programma di iniziative estive della Proloco di Bagolino. Esordio sabato 1 Giugno, ore 20.45, presso la Chiesa di San Rocco, con il Duo Baronio–Arcari (Chitarra e Mandolino)

24/05/2019

Ancora neve sui passi

E’ iniziato in questi giorni lo sgombero della neve e il ripristino delle arterie che dalle tre valli bresciane raggiungono il Crocedomini

22/05/2019

Una cornice sul lago d'Idro

L’hanno posata ieri a Ponte Caffaro gli “Amici del Turismo” e sarà a disposizione di chiunque, passando, vorrà scattare una bella foto ricordo “panoramica”


Eventi

<<Giugno 2019>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia